13
gennaio

Parasite: il film di Bong Joon-ho diventa una serie tv

Parasite

Parasite

Dal grande al piccolo schermo. Considerato dalla critica uno dei migliori film del 2019 – tanto da meritare la Palma d’oro al Festival di Cannes e il Golden Globe come miglior film straniero - Parasite diventerà ben presto una serie tv targata HBO. Stando a quanto riporta Variety, il progetto è ancora agli albori, per cui non è ancora chiaro se questa sarà un remake in lingua inglese del film diretto da Bong Joon o piuttosto una sorta di spin-off.

Nell’uno o nell’altro caso la serie riprenderà il tema cardine della pellicola, ovvero l’avidità, la discriminazione e la lotta di classe. Il film da cui è tratto, infatti, racconta la storia della povera famiglia Kim che, componente dopo componente, si infiltra nella vita domestica della ricca famiglia Park. Tuttavia, come nella maggior parte dei film di Bong Joon-ho, le cose prendono una piega contorta e sinistra, gettando all’aria i piani perfetti dei Kim e generando una serie inarrestabile di disavventure e scontri nella vita delle due famiglie.

Il regista del film Joon-ho (Parasite è stato il suo settimo lungometraggio) e Adam McKay sono entrambi in trattative per vestire i panni di produttori esecutivi della serie, mentre la futura realizzazione del prodotto è affidato a Kate Street Picture Company, CJ Entertainment e McKay’s Hyperobject Industries.

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

, ,



Articoli che potrebbero interessarti


Adam McKay
HBO lavora ad una serie sulla ricerca del vaccino per il Coronavirus


Matthew Rhys - Perry Mason
Matthew Rhys è il nuovo Perry Mason per HBO


Euphoria 11
Euphoria, su Sky Atlantic il racconto sui giovani della ‘Generazione Z’ tra eccessi e crisi esistenziali


True Detective 3 - 8
True Detective: la terza stagione arriva stanotte – Trama e cast

Lascia un commento


Se sei registrato fai il login oppure Connetti con Facebook

Per commentare non è necessaria la registrazione, tuttavia per riservare il tuo nickname e per non inserire i dati per ciascun commento è possibile registrarsi o identificarsi con il proprio account di Facebook.