30
novembre

Cine34: il nuovo canale Mediaset dedicato al cinema debutta il 20 gennaio

Cine34

Cine34

La famiglia dei canali Mediaset si allarga. Debutterà lunedì 20 gennaio 2020 un nuovo canale interamente dedicato al cinema italiano. Pellicole diventate grandi cult unite a titoli più nuovi e recenti daranno vita ad un palinsesto – in prima e seconda serata – che seguirà il criterio della serialità dei generi per giorno della settimana.

Al lunedì saranno protagonisti i ‘maestri del cinema’, al martedì toccherà alle ‘bellissime’ (icone) della commedia sexy all’italiana, mentre al mercoledì per la rubrica ‘a mano a mano’ saranno riproposti i più avvincenti film polizieschi. Nella serata del giovedì ‘non ci resta che ridere’ con le più belle commedie italiane; il venerdì invece si tinge di giallo (thrilling all’italiana), mentre al sabato si punta sul genere western all’italiana. Chiudono – alla domenica – le pellicole ritenute ’supercult’.

Come ipotizzato qualche mese fa, il nuovo canale Mediaset debutterà sul 34, costringendo Mediaset Extra a ‘traslocare’ sul 55 (di cui il Biscione si era appropriata con la chiusura del canale giapponese Cinesony). Cine34 seguirà dunque – a grandi linee – i passi di Iris, l’altra rete tematica dedicata al cinema, non a caso quella che va meglio tra i canali digitali Mediaset, sia in termini auditel che come proposta, coerente e a fuoco.

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

, ,



Articoli che potrebbero interessarti


Sandra Mondaini e Raimondo Vianello
Raimondo Vianello: la programmazione speciale di Mediaset per il decimo anniversario della sua morte


Bim Bum Bam
Mediaset Extra si riaccende all’insegna degli anni ‘90


Italia-Germania 2006
Mediaset Extra lancia la maratona «Emozioni Mondiali» con le 11 partite che hanno fatto la storia degli Azzurri


GAIA
Pagelle TV della Settimana (30/03-5/04/2020). Promossi Doc e Gaia Gozzi. Bocciata La Casa di Carta

Lascia un commento


Se sei registrato fai il login oppure Connetti con Facebook

Per commentare non è necessaria la registrazione, tuttavia per riservare il tuo nickname e per non inserire i dati per ciascun commento è possibile registrarsi o identificarsi con il proprio account di Facebook.