25
novembre

Live – Non è la D’Urso, Mercedesz Henger: «Riccardo Schicchi non è il mio vero padre»

Mercedesz Henger

Mercedesz Henger

Notizia “choc” in arrivo a Live – Non è la D’Urso. Nella puntata del programma di Barbara D’Urso in onda stasera su Canale 5, Mercedesz Henger rivelerà infatti di non essere figlia biologica di Riccardo Schicchi.

Mercedesz sarà presente a Live per parlare di ciò allo scopo di evitare che il “gossip” distorca come sono andati realmente i fatti.

Mia madre mi ha svelato l’identità del mio padre biologico che non è Riccardo Schicchi. Avendo saputo che qualcuno ha fatto ‘girare la notizia’, ho preso la decisione di fare una dichiarazione dettagliata sulla verità. Questo per evitare che in alcun modo venga alterata da gossip e opinioni di persone estranee alla vicenda”

ha voluto spiegare la Henger, prima di raccontare la sua verità ai microfoni della D’Urso. Nata nel 1991 prima del matrimonio tra Eva Henger e Riccardo Schicchi, la ragazza è stata presentata da sempre come il “frutto dell’amore” tra l’attrice e il regista e produttore di p0rno venuto a mancare nel 2012. Le cose, a quanto pare, non stanno così e stasera a Live si parlerà dettagliatamente della storia, anche se non è dato sapere se emergerà il nome del padre biologico.



Articoli che potrebbero interessarti


Patrizia De Blanck (US Endemol Shine)
Patrizia De Blanck non è una contessa ed è la nipote di Mussolini. La bomba sganciata da Live non è la D’urso


Barbara D'Urso, Angela di Mondello
Live – Non ce n’è Coviddi, ma ci sono problemi con la giustizia per Angela di Mondello


Rocco Casalino, Live Non è la D'Urso
Rocco Casalino: «Vengo sminuito e screditato per quei tre mesi al GF»


Barbara D'urso - Live Non è la D'urso
L’oroscopo di Live Non è la D’urso: less is more

Lascia un commento


Se sei registrato fai il login oppure Connetti con Facebook

Per commentare non è necessaria la registrazione, tuttavia per riservare il tuo nickname e per non inserire i dati per ciascun commento è possibile registrarsi o identificarsi con il proprio account di Facebook.