23
novembre

Sanremo Giovani: i primi cinque finalisti

Primi finalisti Sanremo Giovani

Primi finalisti Sanremo Giovani

La rosa di cantanti che gareggeranno nella serata finale di Sanremo Giovani del 19 dicembre comincia a delinearsi. Durante l’appuntamento odierno con Italia Sì, si sono infatti consumate cinque sfide che hanno decretato i primi cinque finalisti, votati dalla Giuria demoscopica e dalla Commissione musicale presieduta dal direttore artistico Amadeus e composta da Claudio Fasulo, Leonardo De Amicis, Massimo Martelli e Gian Marco Mazzi.

Si tratta di Thomas (“Ne 80″) che ha vinto contro Nova, di Fadi (“Due noi”) che ha prevalso su Raim, di Fasma (“Per sentirmi vivo”) che ha avuto la meglio su Federica Abbate. E ancora Leo Gassman (“Va bene così”) ha battuto Samuel Pietrasanta, mentre Marco Sentieri (“Billy Blu”) ha vinto contro Ainè. A questi finalisti se ne aggiungeranno altri cinque, che saranno scelti il 7 dicembre.

Soltanto al termine delle quattro semifinali di Italia Sì si conosceranno, dunque, i dieci finalisti che si sfideranno durante la serata del 19 dicembre per conquistare cinque degli otto posti disponibili per la sezione Nuove proposte del Festival di Sanremo 2020. Gli altri due posti saranno invece assegnati agli artisti provenienti da Area Sanremo, mentre uno spetta di diritto a Tecla Insolia, vincitrice di Sanremo Young.

Sanremo Giovani: i primi cinque finalisti

Thomas – Ne 80

Fadi – Due noi

Fasma – Per sentirmi vivo

Leo Gassman – Va bene così

Marco Sentieri – Billy Blu



Articoli che potrebbero interessarti


Sanremo Giovani
Sanremo Giovani: semifinali a Italia Sì dal 16 novembre al 7 dicembre


Marco Liorni - Italia Sì
Sanremo Giovani: Italia Sì ospiterà il primo round tra le nuove proposte


Conti e Clerici
Sanremo Giovani: in giuria Baudo, Bonolis, Chiambretti, Clerici e Conti


Shari
Sanremo Giovani: i 20 semifinalisti

Lascia un commento


Se sei registrato fai il login oppure Connetti con Facebook

Per commentare non è necessaria la registrazione, tuttavia per riservare il tuo nickname e per non inserire i dati per ciascun commento è possibile registrarsi o identificarsi con il proprio account di Facebook.