13
novembre

Il Collegio 4: Claudia di nuovo graziata, espulsi Alex e Andrea

Alex e Andrea - Il Collegio 4

Alex e Andrea - Il Collegio 4

Tutti attendevano l’espulsione (sacrosanta!) di Claudia Dorelfi, invece l’allontanamento da Il Collegio è toccato a sorpresa ad altri due allievi, che hanno salutato anzitempo il convitto bergamasco. Nuovi arrivi, inoltre, hanno ’sconvolto’ il normale svolgimento delle lezioni: quelli di una supplente e di un ispettore scolastico. Ecco cosa è successo nella quarta puntata.

Claudia con i genitori dal preside

Dopo l’isolamento, punizione per aver mandato a quel paese la sorvegliante, Claudia Dorelfi viene convocata dal preside; ad attenderla ci sono anche i genitori. A loro il preside spiega come la figlia faccia di tutto per essere cacciata:

“La ragazza fin dall’inizio ha mostrato di essere insofferente in tutti i sensi (…) Se non impara a controllarsi prenderà delle spaventose facciate nella vita”.

Claudia tenta di giustificarsi, ma il preside non è affatto convinto (“Ho i miei dubbi che lei possa e che lei voglia cambiare”, le dice) e per questo la invita a riscrivere la lettera di scuse a tutto il collegio, in primis alla sorvegliante. E’ l’occasione per la ragazza di ammettere quanto le piaccia in realtà Il Collegio, manifestando un inatteso disagio nei confronti dei genitori:

Non me sete mancati per niente (…) Tanto io a 18 anni me ne vado e quindi chi s’è visto s’è visto (…) Sono stata più me stessa qua dentro che in tutta la mia vita”.

Claudia si scusa, il preside le crede

Scritta e letta la lettera di scuse di fronte a tutti, il preside a sorpresa decide per la riammissione in classe di Claudia:

Proverò a darle ancora una possibilità.

La ragazza, che sarà seguita d’ora in poi dalla sorvegliante, se la ride e confessa:

Con sta lettera t’ho fregato, preside! (…) Riavere la giacca vuol dire che so’ forte. Adesso non mi ferma più nessuno”.

La supplente Pino ‘dà una lezione’ a George e Vincenzo

Costretto a casa per l’influenza, il professor Magi viene sostituito da una supplente: l’affascinante Pino. I ragazzi si sprecano nei commenti, anche inopportuni, che fanno ingelosire le ragazze; “vanno dietro alle milf”, esclama Claudia. I più irrispettosi risultano essere George Ciupilan e Vincenzo Crispino, per i quali l’insegnante assegna la poesia Tanto gentile e tanto onesta pare di Dante Alighieri da imparare a memoria. Tutto serve (si spera!) per insegnare loro il rispetto nei confronti delle donne.

Alex e Andrea inscenano una rissa

Durante l’ora di matematica, Alex Djordjevic e Andrea Bellantoni vengono alle mani. Dal preside, i due spiegano di aver discusso per le troppe attenzioni di Alex nei confronti di Chiara Adamuccio, fidanzata di Andrea. Un comportamento inaccettabile che il preside punisce con cento giri attorno al campo di calcio. I due, in realtà, sono d’accordo: era tutto uno scherzo per non fare lezione.

Il preside non ha però abboccato e chiede conferma del suo dubbio direttamente alla “signorina Adamuccio”. Poi la sentenza:

“Questi due signori hanno mentito”.

Il preside li raggiunge e cambia la punizione: anziché correre, Alex e Andrea sono chiamati a studiare tutto ciò che è stato fatto nella scorsa settimana. Poi li mette in guardia:

“Attualmente pende su di voi un’enorme ascia, perché io da voi non mi faccio prendere in giro.

Super Mario contro tutti

Nella classe Mario Tricca ammette di essere un pesce fuor d’acqua. Viene spesso deriso da gran parte dei compagni, che lo accusano di sentirsi superiore. Lui nega e ribatte:

“Evidentemente sono loro che si sentono inferiori”.

Il distacco, però, è netto, che assume contorni esagerati quando a parlare è Martina Brondin:

Insultare Mario è come respirare, mi viene naturale. Vedi Mario e lo insulti.

Il professor Raina invita l’allievo – in buoni rapporti soltanto con Gabriele Montuori, Vilma Maria D’Addario e Maggy Gioia – ad avvicinarsi anche agli altri, ma i tentativi di Tricca sono vani e il gioco a quanto pare non vale la candela:

“Io non mi sto elevando al di sopra di nessuno ma ce ne sono alcuni che sono casi umani, non sanno scrivere un h maiuscola (…) Sono troppo schietto, è questo il mio problema. Dico tutto quello che penso, punto. E se questo alle persone non piace non è colpa mia. Io faccio quello che mi sento di fare e quello che penso, nei limiti dell’educazione e della legalità.

Alex e Andrea espulsi

La classe va in gita in un parco zoologico per la realizzazione di un reportage, ma Alex Djordjevic e Andrea Bellantoni restano in collegio a studiare. Anzi no; in segno di protesta (!), preferiscono giocare a basket e dormire. La resa dei conti, però, arriva; i due sostengono l’esame orale difronte al preside e ai docenti.

“Un platone di esecuzione”

commenta Alex (voleva dire plotone!). La prova è disastrosa. Il preside, una volta rientrati tutti gli altri dall’uscita, comunica la decisione presa nei riguardi dei due allievi:

Siete espulsi dal collegio.

Djordjevic non si mostra affatto pentito, ma il preside non si scompone più di tanto (“Bravo, dimostra la sua intelligenza”, gli dice). I due ragazzi svestono i panni di collegiali, preparano la valigia e abbandonano per sempre Il Collegio.

Arriva l’ispettore scolastico

Dopo aver discusso di femminismo, con alcuni pensieri quasi raccapriccianti (su tutti, quello di George Ciupilan, secondo cui la donna non dovrebbe nemmeno lavorare ma stare a casa a fare le faccende), nel collegio piomba il dottor Bruschi, ispettore scolastico.

“Scopro di essere entrato in un letamaio”

sentenzia all’istante. L’ispettore partecipa alle lezioni, incontra uno ad uno i ragazzi e l’esito della sua ispezione stabilirà chi merita di restare nel collegio e chi no.

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

,



Articoli che potrebbero interessarti


Daniela del Secco d'Aragona
La Pupa e Il Secchione e Viceversa: Roberto Giacobbo, Alba Parietti e la ‘Marchesa’ ospiti della quarta puntata


Don Matteo 12 - Maria Chiara Giannetta, Nino Frassica e Terence Hill
Don Matteo 12: anticipazioni quarta puntata di giovedì 30 gennaio 2020


Alfonso Signorini - Quarta puntata GF Vip 2020
Grande Fratello Vip 2020, quarta puntata – Fuori Elisa e Sergio. Al televoto Denver, Pasquale e Patrick


MasterChef 9  - Rossella
Masterchef 9: una Mystery non fa primavera

Lascia un commento


Se sei registrato fai il login oppure Connetti con Facebook

Per commentare non è necessaria la registrazione, tuttavia per riservare il tuo nickname e per non inserire i dati per ciascun commento è possibile registrarsi o identificarsi con il proprio account di Facebook.