29
ottobre

Paolo Del Debbio a DM: «Non mi candido in Toscana, continuo a fare il mio mestiere»

Paolo Del Debbio

Il corteggiamento della politica è serrato, esplicito. Ma Paolo Del Debbio non intende cedervi. Il conduttore Mediaset ha rivelato a DavideMaggio.it di non voler assecondare l’ipotesi di una sua candidatura alla Presidenza della regione Toscana da parte del centrodestra. Matteo Salvini e Giorgia Meloni, del resto, non hanno nascosto il loro apprezzamento per un’eventuale discesa in campo del popolare giornalista, che tuttavia ci ha assicurato di non avere la politica nei propri progetti futuri.

Io continuo a fare il mio mestiere, non faccio politica. Ogni tanto gira il mio nome per la politica, non è una novità, però io faccio il giornalista. Ringrazio comunque la Meloni, che è stata molto carina nei miei confronti

ci ha dichiarato Del Debbio. Il giornalista e conduttore di Dritto e Rovescio è stato da noi contattato a seguito delle affermazioni lusinghiere spese nei suoi confronti dalla leader di Fratelli d’Italia, che oggi a Tagadà aveva auspicato la sua candidatura.

Magari Paolo ci cascasse (sull’eventuale candidatura, ndDM). La Toscana è una partita molto impegnativa, è una di quelle realtà dove la sinistra ha un sistema di potere consolidato molto forte. Bisogna individuare un bel candidato e Paolo Del Debbio sarebbe perfetto. Magari lo volesse fare, io sarei assolutamente a favore. Nel caso di Paolo, non sarebbe un candidato di partito. E’ un profilo che mi piace indipendentemente da chi lo indica, secondo me un profilo meno di partito potrebbe essere vincente in Toscana…

aveva detto Giorgia Meloni su La7. Ma il popolare conduttore non intende passare dall’altra parte della staccionata. Nemmeno stavolta. Già nel 2015, infatti, Del Debbio era stato corteggiato dal centrodestra per la candidatura a sindaco di Milano, ma anche in quel caso le sirene della politica non erano riuscite a conquistarlo.



Articoli che potrebbero interessarti


Paolo Del Debbio - Dritto e Rovescio
Rete 4 allunga Fuori dal Coro e Dritto e Rovescio


Paolo Del Debbio
Dritto e Rovescio, Del Debbio sbotta: «Sono figlio di un deportato, sul fascismo non mi dovete rompere il caz*o»


Salvini vs Vauro, Dritto e Rovescio
Dritto e Rovescio, Vauro attacca Salvini. Lui sbotta: «Fatti curare da uno bravo!» – Video


Dritto e Rovescio
Dritto e rovescio, donna rom vs Daniela Santanchè: secondo round. «Sei brutta, sorridi come una strega. Lascia stare i miei figli, sennò ti faccio…» – Video

1 Commento dei lettori »

1. Federico ha scritto:

29 ottobre 2019 alle 20:15

Peccato, un’occasione persa per togliercelo dalle scatole



RSS feed per i commenti di questo post

Lascia un commento


Se sei registrato fai il login oppure Connetti con Facebook

Per commentare non è necessaria la registrazione, tuttavia per riservare il tuo nickname e per non inserire i dati per ciascun commento è possibile registrarsi o identificarsi con il proprio account di Facebook.