13
ottobre

Live – Non è la D’Urso: nella quinta puntata arrivano Alba Parietti, Asia Argento e Clizia Incorvaia

Marina Giulia Cavalli

Prima di traslocare – dal 28 ottobre – al lunedì, nuovo appuntamento per Live – Non è la D’Urso in una serata domenicale resa meno complicata dall’assenza del calcio. Nella quinta puntata del talk serale, Barbara D’Urso accoglierà in studio alcuni vip che sostengono di avere contatti con l’aldilà. Tra questi Ivana Spagna e Franco Gatti, che già in passato, a Domenica Live, avevano raccontato le loro testimonianze a riguardo. Ospite anche Marina Giulia Cavalli che racconterà, per la prima volta, di parlare con la figlia avuta dall’ex marito Roberto Alpi, scomparsa nel 2015 all’età di 21 anni.

Stasera, poi, spazio al duo formato da Alba Parietti e Asia Argento. Le due donne, entrambe già state protagoniste, durante la scorsa edizione, dello spazio dedicato all’uno contro tutti, affronteranno cinque vip nascosti nelle sfere di Live. In studi ci sarà anche Clizia Incorvaia, che racconterà la sua verità sul triangolo amoroso con Riccardo Scamarcio e Francesco Sarcina.

Infine, Barbara DUrso ascolterà la confessione di Sara Tommasi, che oggi sostiene di aver cambiato vita e l’incredibile storia di Yudi Pineda, una ragazza che da suora ha deciso di diventare una p0rnostar.



Articoli che potrebbero interessarti


Barbara D'Urso, Alba Parietti
Barbara D’Urso VS Alba Parietti “live” (che la criticò): «Sei stata pesante, ma io volo alto e dimentico» – Video


Mughini-Parietti
Live, Mughini contro Parietti: «Io non sono mai stato da un chirurgo del silicone». Lei sbotta:«Mi vergogno per te». Poi fanno pace


d'Urso gaffe
Live – Non è la D’Urso, Barbara scambia Chiara Nasti per Chiara Biasi: «Non ho capito niente». L’influencer: «Sicuramente non si confonderanno per il bonifico» – Video


Striscia la Notizia
Striscia la Notizia, Greggio sfotte la D’Urso. Rivolgendosi al cane: «Vai da lei che è una collega»

Lascia un commento


Se sei registrato fai il login oppure Connetti con Facebook

Per commentare non è necessaria la registrazione, tuttavia per riservare il tuo nickname e per non inserire i dati per ciascun commento è possibile registrarsi o identificarsi con il proprio account di Facebook.