13
settembre

Antonella Clerici: «Mi manca la tv perché mi è stata tolta in maniera ingiusta. Non è che vedo fenomeni»

Antonella Clerici a Verissimo

Antonella Clerici a Verissimo

Antonella Clerici parla per la prima volta a Verissimo del periodo delicato che sta attraversando professionalmente in Rai, dove dopo tanta bufera ha accettato il contentino (Lo Zecchino d’Oro). Nella prima puntata del talk show di Silvia Toffanin, in onda domani pomeriggio alle 16.00 su Canale 5 (qui tutti gli ospiti), la conduttrice di Rai 1 dichiara:

Mi manca un po’ la tv perché mi è stata tolta in maniera ingiusta, brusca e senza motivazione. Mi manca di non poter avere della progettualità, se non per cose piccole, quando ero abituata a cose più importanti. Alla fine però ho pensato che è giusto così. Mi fermo, rifletto e magari mi vengono delle idee che quando ero presa con la frenesia della vita televisiva non mi venivano. Per cui tra poco sarò pronta per nuove e grandi avventure”.

Alla Toffanin che le chiede il perché stia succedendo questo, Antonella risponde:

“La Rai è un’azienda che amo molto. Sono 34 anni che sono lì e negli anni si avvicendano spesso tante persone, e non puoi piacere a tutti. Arriva magari un direttore che ama di più altre persone, che cerca un po’ di metterti nell’angolo, è normale. Poi penso, perché? Non è che vedo fenomeni. La mia esperienza secondo me è ancora molto importante. Anche perché io non chiedevo molto. Ho chiesto solo di fare le cose che già facevo. Mi ero già tolta dal quotidiano. C’è stato tutto questo gran caos per delle banalità, per dei dispetti”.

E proprio in merito al suo addio a La Prova del Cuoco, lasciata lo scorso anno ad Elisa Isoardi, la Clerici confessa:

“Se penso a Fabrizio (Frizzi ndr) quando è venuto a trovarmi il giorno del mio compleanno, il 6 dicembre, e che dopo tre mesi lui non c’era più, ecco questa cosa mi ha forse fatto scegliere, ancora più velocemente, una vita più privata, più legata alle cose importanti della vita, perché per me è stato un vero choc. Quello che è successo a lui ha accelerato delle scelte che forse avrei dovuto fare con più calma, ma io non sono così. Ho fatto quello che mi sentivo in quel momento”.

Infine, alla domanda se vede il suo futuro in Rai o altrove, Antonella precisa:

“Fino a giugno in Rai. Istintuale come sono, quando succedono queste cose io vorrei buttare tutto e andarmene. Poi però mi sono detta di non fare scelte affrettate e di pensare bene a quello che voglio fare. Quello che conta sono i progetti e adesso penso ad un progetto che sia giusto per me e andrò dove lo potrò fare”.

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

, ,



Articoli che potrebbero interessarti


Silvia Toffanin
Verissimo: Antonella Clerici tra gli ospiti della prima puntata


Antonella Clerici e Carlo Conti
I giorni della Ricerca: Rai e Airc ancora insieme nella campagna di raccolta fondi. Tutti gli appuntamenti TV


DM Live 24 2 Ottobre 2011
DM LIVE24: 2 OTTOBRE 2011. LE PALLINE DI OLIVER, LO SFOGO DI MENTANA, L’EROTISMO DI MARIA CARMELA


DM Live24 15 Maggio 2011
DM LIVE24: 15 MAGGIO 2011. LA CLERICI SENZA SCARPE, RAI3 CON VITA DA STREGA, LA SATTA SENZA VIERI.

14 Commenti dei lettori »

1. Alex ha scritto:

13 settembre 2019 alle 15:18

…ero abituata a così più importanti…
…non è che vedo fenomeni…

Ma chi si crede di essere?
Adesso si pente pure ad aver lasciato la prova del cuoco.
E poi tira sempre in ballo Frizzi.



2. teoz ha scritto:

13 settembre 2019 alle 17:49

odio queste interviste dove da un lato sembra che sia lei che si sia fatta da parte mentre per la vita privata e dopo aggiunge che è stata allontanata dalla rai… insomma a me Antonella non dispiace però da spettatore negli ultimi anni si vedeva che aveva perso smalto… diciamocelo sinceramente 1 ha accettato dei programmi di dubbio gusto che già sulla carta partivano male ( citofonare Portobello) 2 ovviamente questi programmi vanno male se non molto male 3 il pubblico si raffredda e con essi anche i vertici rai… sono sicuro però che pian piano saprà rifarsi io al posto suo mi metterei in gioco come hanno fatto in molti non so partecipare a ballando con le stelle per esempio??



3. controcorrente ha scritto:

13 settembre 2019 alle 22:09

manca 3 mesi dalla tv… e gia’ frigna… insopportabile.. mangiati un po’ di soldi che hai accumulato i,eritatamente in questi anni.. gia’ e’ peggio chi non lavora e non ha i soldi manco per mangiare o pagare le bollette



4. Adelaide di Sant'Erasmo ha scritto:

14 settembre 2019 alle 09:36

Guarderò Italia Sì con Marco Liorni, come farà la maggioranza dei telespettatori.



5. YleGi ha scritto:

14 settembre 2019 alle 10:52

Motivo in più per non guardare oggi pomeriggio la trasmissione dei piagnistei.
E poi questa non era colei che si ritirava a vita privata per dedicarsi al compagno amatissimo e alla figlia che cresceva senza di lei? Adesso la versione è che le hanno tolto la conduzione in maniera brusca e immotivata? Dovrebbe ringraziare il Cielo per essere stata miracolata così tanti anni, sopravvalutata ben oltre i suoi meriti, e strapagata per trasmissioni nessuna delle quali resterà certamente nella storia della Rai. Si salvano forse le prime edizioni delle Prova del Cuoco, perchè negli ultimi anni era diventato un guazzabuglio inguardabile pure quello.



6. Francisca ha scritto:

14 settembre 2019 alle 11:07

Che dire un pò ha ragione,la prova del cuoco che fa la isoardi mi pare ha ascolto bassisimo.
La Clerice sapevo fare in tutti progammi che ha fatto,ma adesso che va piangere a MEDIASET,la trovo ridicolo.Forse spera in un progamma tv???
Cmq. la Rai ha mandato via le piu bravi/e,quelli nuovi non sanno fare

Adesso Antonella godite la figlia stai con un uomo pieno di soldi



7. Salvo ha scritto:

14 settembre 2019 alle 13:52

Leggere alcuni commenti mi fa veramente innervosire. Stiamo parlando di Antonella Clerici, una conduttrice che ha condotto tanti programmi di successo come Ti lascio una canzone, Il treno dei desideri, il Festival di Sanremo ecc… come si fa a dire che è stata miracolata e sopravvalutata? Come si fa a dire che è stata lei a volere lasciare la TV quando in realtà non ha MAI detto di volerlo fare?
Cercate di essere obiettivi e soprattutto informatevi sui fatti prima di giudicare



8. Alex ha scritto:

14 settembre 2019 alle 14:50

Ti lascio una canzone, il treno dei desideri, festival di sanremo?? Ma ormai è roba vecchia, che la Clerici ha condotto anni fa nel pieno del suo successo.
Adesso invece con gli ascolti ultimamente non se la passava tanto bene nemmeno lei (vedi Portobello e seconda edizione di sanremo young). Per questo la rai la mette in panchina.
Succede anche ad altri ma non ne fanno una polemica come la sta facendo lei.
E poi è stata lei a voler lasciare la prova del cuoco, mica l’ha cacciata la Rai! E adesso se ne pente? Ma che vuole!



9. Maurizio ha scritto:

15 settembre 2019 alle 12:46

Si accontenti di fare (ancora?) la consulente (?) alla Prova del cuoco.



10. Luca ha scritto:

15 settembre 2019 alle 15:35

La vittima no per cortesia
Ci sono milioni di italiani senza un lavoro e questa si lamenta
Ma si vergogni



11. Paolo ha scritto:

16 settembre 2019 alle 10:44

ma è lei che aveva lasciato tutto perchè gli faceva schifo Roma e voleva andare in Miano. Ha poi accettato di fare “Portobello” (una conduttrice equilibrata non avrebbe MAI accettato, ma il suo SUPERIO deve aver vinto su una più sana e consapevole conoscenza dei propri limiti) che è andato malissimo, e ora si lamenta? Ogni direttore di rete deve avere la libertà editoriale di far lavorare chi ritiene più idoneo. Se la De Santis ha deciso così, punto! Fa parte di questo lavoro la possibilità di non essere confermati per le staggioni successive, Succede a tutti, sempre. Piuttosto pensasse a quando ha fatto lavorare il maritino, animatore turistico, che non parlava neanche italiano. come autore nei suoi programmi, pagato profumatamente da mamma RAI!



12. Paoletta ha scritto:

16 settembre 2019 alle 13:35

Mi spiace ma anche per me è una delle conduttrici più sopravvalutate di sempre. Le va riconosciuto il merito di aver creato la Prova del Cuoco anticipando una moda che di lì a qualche anno sarebbe dilagata. Dopodichè ha anche fatto breccia in un certo tipo di pubblico facendo leva sul vittimismo (cifra che evidentemente le è rimasta). E su questi due fattori ci ha campato di rendita per una vita. Delle trasmissioni che ha condotto nel serale, Sanremo compreso, non me ne è mai piaciuta una. Non dico che sia tra le peggiori, ma per me non ha nulla di più, per dire, di una Fialdini o di una Daniele, o anche di una Perego.
Il fatto che si autoincoroni membro di diritto dell’empireo dei conduttori mi fa abbastanza sorridere, così come la pretesa che RaiUno riservasse a lei una sera la settimana. Non vorremo mica davvero paragonarla a un Carlo Conti o a una Mara Venier? In compenso è riuscita a strappare alla Rai condizioni che nemmeno i migliori conduttori, compreso imporre alla Prova del Cuoco non solo il marito ma chiunque le aggradasse. Un minimo di riconoscenza sarebbe auspicabile.



13. pedagogo ha scritto:

17 settembre 2019 alle 20:40

Un sacco di persone che hanno commentato non sanno di ciò che parlano: ecco l’italia del salvinismo.
Non c’ho voglia di dire tutte le cavolate che avete detto ma miei cari figli del salvinismo prima di parlare informatevi o almeno vedete l’intervista.
A titolo di esempio dico solo questo
1.E’ stato detto che Antonella si ritirava a vita privata per godersi figlia e compagno: FALSO! Lei si è ritirata solo dalla pdc
Le altre 9 castronerie dette, non ve le dico: Andate ad informarvi e capirete!



14. PaperSong ha scritto:

18 settembre 2019 alle 08:02

Pedagogo non capisco molto il tuo commento, non ho bisogno di informarmi per sapere se la Clerici come conduttrice mi piace. oppure no (e a me non piace).
Poi, posto che tutte le primedonne della tv di base sono narcisiste, egoriferite, e che nelle interviste raccontano non la realtà ma ciò che pare e piace a loro, poche hanno fatto il can can mediatico che fece lei quando fu sostituita alla Prova del Cuoco. Considerato anche il piccolo particolare che in cambio le fecero condurre Sanremo, mica Cis viaggiare informati (con tutto il rispetto).
Poi, si è ritirata solo dalla pdc? Ok. Allora, ti sembra normale che una un bel giorno decide che non vuole più fare un programma quotidiano, ne vuole solo uno settimanale, serale, e vuole il programma che dice lei nel giorno che preferisce lei? Se sei così informato saprai certamente che ha rifiutato anche la conduzione di Domenica In perchè non voleva un programma domenicale. Ma ora, secondo te, a Viale Mazzini stan tutti lì ad aspettare di prendere ordini da lei?



RSS feed per i commenti di questo post

Lascia un commento


Se sei registrato fai il login oppure Connetti con Facebook

Per commentare non è necessaria la registrazione, tuttavia per riservare il tuo nickname e per non inserire i dati per ciascun commento è possibile registrarsi o identificarsi con il proprio account di Facebook.