20
agosto

Massimo Giletti: «Ho detto no alla Rai perché ho percepito una situazione precaria, sono stato un profeta»

Massimo Giletti

Massimo Giletti

Si è parlato a lungo di un suo possibile ritorno in Rai (è stato lui stesso ad auspicarlo in più di un’occasione), ma alla fine Massimo Giletti è rimasto a La7. Il conduttore torinese parla per la prima volta della scelta di proseguire la carriera sulla tv di Urbano Cairo, nonostante da Viale Mazzini siano arrivate proposte di ‘rientro’:

“Sono rimasto a La7 perché con Urbano Cairo si è stabilito un rapporto molto profondo che va al di là dei successi effimeri della tv”

ha dichiarato al settimanale Chi. Per Giletti, oltre all’impegno della domenica sera con Non è L’Arena, sono previsti in stagione anche altri speciali in prima serata su La7. La Rai, dunque, dovrà attendere per riaverlo:

Ho valutato molto le offerte della Rai, ma ho percepito una situazione precaria, non c’erano certezze e ancora meno ce ne saranno alla luce dell’autunno che sta per arrivare, sono stato buon profeta. Esistono tante Rai, c’è quella che ha paura di cambiare che è ancora viva, ma per fortuna ci sono uomini e donne che vogliono imprimere una nuova marcia, spero lo possano fare”.

Anche la politica, in realtà, ha strizzato l’occhio a Massimo Giletti (Più volte, mi hanno proposto di candidarmi, anche come sindaco di Torino, ma penso di fare molta più politica con le mie inchieste”, ha rivelato), alla quale ha serenamente risposto ‘no grazie’. E questo è forse il consiglio che dà all’amico Flavio Briatore, tentato di scendere in campo:

“Briatore è un vulcano di idee e, ogni volta che viene ospite nel mio programma, porta grandi risultati. Ho grande rispetto per lui, ma penso che se vuole deve venire a combattere qui in Italia, non può farlo da Monte-Carlo. Lo vorrei in campo ma sul serio, è uno tosto che ha idee, ma lo voglio in prima linea. Allora apprezzerei il suo mettersi in gioco”.

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

,



Articoli che potrebbero interessarti


Massimo Giletti, Urbano Cairo
Giletti, tira e molla con Cairo: «Fino al 30 giugno a La7. Poi non so»


Massimo Giletti
Massimo Giletti sul ritorno in Rai: «Qualcosa succederà a giugno». Fiorello ironizza: «Potresti condurre Che Arena Che Fa»


Balalaika
Pagelle TV della Settimana (11-17/06/2018). Promosso Zoro. Bocciati Luca e Paolo e Giletti


Mario Orfeo
Mario Orfeo in Vigilanza Rai: «Nel 2018 possibile perdita da 100 milioni. Giletti a La7? Scelta legittima. Costava più dei suoi ricavi»

Lascia un commento


Se sei registrato fai il login oppure Connetti con Facebook

Per commentare non è necessaria la registrazione, tuttavia per riservare il tuo nickname e per non inserire i dati per ciascun commento è possibile registrarsi o identificarsi con il proprio account di Facebook.