16
maggio

Fiorello in Rai. Lo showman tratta per web, radio e tv (al posto di Fazio)

Fiorello

Un nuovo «Fiore» all’occhiello per la Rai. A Viale Mazzini le bocche sono cucite, ma le indiscrezioni ormai si susseguono con insistenza: Rosario Fiorello sarebbe vicinissimo ad un accordo con il servizio pubblico, che ha pronto per lui un progetto su misura da svilupparsi tra web, radio e tv. Sul fronte televisivo, in particolare, lo showman potrebbe ottenere uno spazio in seconda serata su Rai1, ipoteticamente al lunedì al posto di Fazio.

I dettagli dell’operazione sono chiaramente segreti e per il momento si resta nell’alveo delle indiscrezioni. L’AD Fabrizio Salini, tuttavia, si sarebbe speso in prima persona per quello che potrebbe essere il primo vero colpo della Rai ‘del cambiamento’. Per l’arrivo di Fiorello – di cui già si era parlato ai tempi del DG Orfeo (i due ne discussero concretamente) – ora sembra che le condizioni ci siano tutte.

Secondo quanto riporta Dagospia, l’accordo tra lo showman e la Rai si articolerebbe su tre fronti: quello digitale, quello radiofonico e quello televisivo. Per Fiore sarebbe pronta una striscia quotidiana su Raiplay, portale su cui l’AD Salini intende puntare molto, dal lunedì al venerdì. Per la radio, invece, la proposta prevederebbe una trasmissione in onda una volta la settimana, ovviamente sulle frequenze del servizio pubblico. Attualmente – lo ricordiamo – Fiorello conduce Il Rosario della Sera su RadioDeejay.

E poi c’è la tv. Per l’artista nessun big show di prima serata – dal quale egli stesso si è sempre tenuto lontano – ma un appuntamento di seconda serata in onda su Rai1. E attenzione, perché l’ipotesi al vaglio sarebbe quella di collocare il nuovo programma al lunedì, nello spazio appartenuto a Fabio Fazio col suo Che fuori tempo che fa.

Il conduttore ligure, sempre secondo i rumors, sarebbe destinato a traslocare su Rai2 e lo spazio da lui lasciato libero sarebbe perfetto per il nuovo Fiore all’occhiello della rete ammiraglia.

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

, ,



Articoli che potrebbero interessarti


Duisburg, linea di sangue
Duisburg, il Presidente della Regione Calabria contro la fiction Rai: «Rappresentazione distorta densa di luoghi comuni»


Fiorello in Rai. Lo showman tratta per web, radio e tv (al posto di Fazio)
Fiorello in Rai: stamattina incontro con Salini per progetto multipiattaforma su Rai Play


Fiorello
Fiorello: «Ricomincio le trattative con la Rai. Notizie false dal gruppo Gedi, che fa capo al PD» (ma è il suo editore in radio)


Fiorello
Fiorello graffia sul ritorno in Rai: «17 mila euro ogni due minuti? Ne voglio almeno il doppio!»

Lascia un commento


Se sei registrato fai il login oppure Connetti con Facebook

Per commentare non è necessaria la registrazione, tuttavia per riservare il tuo nickname e per non inserire i dati per ciascun commento è possibile registrarsi o identificarsi con il proprio account di Facebook.