19
febbraio

Ascolti TV | Lunedì 18 febbraio 2019. 10,1 mln e il 43.3% per Montalbano

Il Commissario Montalbano - Dominic Chianese e Luca Zingaretti

Il Commissario Montalbano - Dominic Chianese e Luca Zingaretti

Su Rai1 Il Commissario Montalbano – Un Diario del ‘43 ha conquistato 10.150.000 spettatori pari al 43.3% di share; l’intro Camilleri Racconta è piaciuto a 9.233.000 spettatori con il 33.6% di share (qui gli ascolti del film L’Altro Capo del Filo, in onda la scorsa settimana). Su Canale 5 Deepwater: Inferno sull’oceano ha raccolto davanti al video 2.048.000 spettatori pari all’8.8% di share. Su Rai2 Realiti Sciò – Il Film ha interessato 743.000 spettatori pari al 3% di share. Su Italia 1 Così è la Vita ha catturato l’attenzione di 1.100.000 spettatori (4.5%). Su Rai3 Quel Mostro di suocera ha raccolto davanti al video 942.000 spettatori pari ad uno share del 3.7%. Su Rete4 Quarta Repubblica totalizza un a.m. di 943.000 spettatori con il 5% di share. Su La7 Grey’s Anatomy ha registrato 625.000 spettatori con uno share del 2.4%. Su TV8 Agente 007 – Il Mondo non Basta ha segnato l’1.3% con 311.000 spettatori mentre sul Nove Pizza Hero – La Sfida dei Forni ha catturato l’attenzione di 353.000 spettatori (1.3%). Su La5 la replica di Uomini e Donne – Speciale sigla l’1.2% con 257.000 spettatori. Sul 20 L’Ultimo dei Templari segna lo 0.9% con 238.000 spettatori.

Access Prime Time

Amadeus al 20%

Su Rai1 I Soliti Ignoti ottiene 5.453.000 spettatori con il 20%. Su Canale 5 Striscia la Notizia registra una media di 4.729.000 spettatori con uno share del 17.3%. Su Rai2 Tg2 Post segna il 3.2% con 871.000 spettatori. Su Italia1 CSI ha registrato 1.206.000 spettatori con il 4.5%. Su Rai3 Non ho l’Età ha appassionato 1.717.000 spettatori pari al 6.6% e Un Posto al Sole 1.917.000 (7%). Su Rete4 Stasera Italia ha radunato 1.176.000 individui all’ascolto (4.5%) nella prima parte e 1.095.000 (4%) nella seconda, mentre su La7 Otto e Mezzo ha interessato 2.107.000 spettatori (7.7%). Su TV8 Guess my Age piace a 586.000 spettatori con il 2.2% di share. Sul Nove Boom! ha raccolto 350.000 spettatori con l’1.3%.

Preserale

Cuochi d’Italia al 2.1%

Su Rai1 L’Eredità – La Sfida dei Sette ha ottenuto un ascolto medio di 3.736.000 spettatori (21.4%) mentre L’Eredità ha giocato con 5.415.000 spettatori (25.9%). Su Canale 5 Avanti il Primo! segna 2.829.000 spettatori con il 17% di share e Avanti un Altro! 4.049.000 con il 19.8% di share. Su Rai2 Hawaii Five-0 ha raccolto 748.000 spettatori (3.9%) mentre NCIS 1.268.000 (5.4%). Su Italia1 L’Isola dei Famosi ha totalizzato 584.000 spettatori (3.2%) e CSI NY 677.000 (2.9%). Su Rai3 Blob segna 1.082.000 spettatori con il 4.4%. Su Rete 4 Tempesta D’Amore sigla il 4% con 973.000 spettatori. Su La7 Josephine, Ange Gardien ha appassionato 353.000 spettatori (share del 2.1%). Su Tv8 Cuochi d’Italia fa compagnia a 480.000 spettatori (2.1%).

Daytime Mattina

Agorà oltre il 10%

Su Rai1 Uno Mattina dà il buongiorno a 1.028.000 telespettatori con il 18.9% di share; Storie Italiane ottiene 980.000 spettatori con il 18.6% di share nella prima parte e 955.000 (16.4%) nella seconda. Su Canale5 Mattino Cinque ha informato 814.000 spettatori (13.5%) nella prima parte e 830.000 (15.7%) nella seconda. Su Rai 2 Sereno Variabile è visto da 124.000 spettatori (2.2%). Su Italia 1 Chicago Fire ottiene un ascolto di 163.000 spettatori pari al 2.6% e Chicago P.D. è la scelta di 156.000 spettatori (2.8%). Su Rai3 Agorà convince 626.000 spettatori pari al 10.3% di share (presentazione 408.000 – 6.5%); Mi Manda RaiTre si porta al 7.9% con 417.000 spettatori e Tutta Salute segna l’8.3% con 463.000 spettatori. Su Rete 4 l’appuntamento con Un Detective in Corsia registra 145.000 spettatori con share del 2.7% e Ricette all’Italiana 120.000 (1.8%) nel secondo. Su La7 Omnibus realizza un a.m. di 148.000 spettatori con il 3.4% nelle News e 232.000 (3.7%) nel Dibattito. A seguire Coffee Break ha informato 249.000 spettatori pari al 4.6%.

Daytime Mezzogiorno

L’Aria che Tira al 7.2%

Su Rai1 La Prova del Cuoco ha raccolto 1.373.000 spettatori con il 13.1%. Su Canale 5 Forum arriva a 1.540.000 telespettatori con il 18.1%. Su Rai2 I Fatti Vostri segna 483.000 spettatori con il 7% nella prima parte e 970.000 (9%) nella seconda. Su Italia 1 l’appuntamento con L’Isola dei Famosi ha siglato il 3% con 288.000 spettatori mentre quello con Sport Mediaset ha ottenuto 1.093.000 spettatori con il 7.3%. Su Rai3 Chi l’ha Visto? 11.30 raggiunge 520.000 spettatori con il 7.3%, Quante Storie si porta al 7.8% con 1.008.000 spettatori. Su Rete4 Ricette all’Italiana ha appassionato 252.000 spettatori con il 2.2% di share mentre La Signora in Giallo 683.000 (4.6%). Su La7 L’Aria che Tira interessa 461.000 spettatori con share del 7.2% nella prima parte, e 626.000 spettatori con il 5.3% nella seconda parte denominata ‘Oggi’. Su La5 L’Isola dei Famosi – Extended Version è stata seguita da 86.000 spettatori (0.7%).

Daytime Pomeriggio

Detto Fatto al 7.5%

Su Rai1 Vieni da Me ha convinto 1.735.000 spettatori (12.3% di share) e Il Paradiso delle Signore 1.634.000 (14.1%). La Vita in Diretta informa 1.766.000 spettatori (14.2%). Su Canale5 Beautiful appassiona 2.799.000 spettatori (18.2%), Una Vita ha convinto 2.791.000 spettatori con il 18.9% di share mentre Uomini e Donne ha fatto compagnia a 3.031.000 spettatori pari al 23.4% di share (finale 2535.000 – 22%). L’Isola dei Famosi fa compagnia a 2.433.000 spettatori (21.9%), Amici di Maria De Filippi piace a 2.433.000 spettatori (22.5%) mentre Il Segreto sigla il 22% con 2.419.000 spettatori; Pomeriggio Cinque si porta al 18.4% con 2.142.000 spettatori nella prima parte, al 17.5% con 2.386.000 spettatori nella seconda e al 14.9% con 2.281.000 spettatori nella terza, di breve durata. Su Rai 2 Detto Fatto ha convinto 963.000 spettatori (7.5%), Apri e Vinci 594.000 (5.4%) e Castle 521.000 (4.4%). Su Italia1 I Simpson intrattengono 906.000 spettatori (5.9%) nel primo episodio, 986.000 (6.5%) nel secondo e 904.000 (6.3%) nel terzo. Big Bang Theory ha raccolto 676.000 spettatori con il 5.2%, Due uomini e mezzo 407.000 (3.7%). Su Rai3 Non ho l’età ha fatto compagnia a 451.000 spettatori (3.6%) e Geo a 1.523.000 spettatori con l’11.6% di share. Su Rete4 Lo Sportello di Forum è stato seguito da 907.000 spettatori con il 6.4%. Su La7 Tagadà ha ottenuto .000 spettatori con il % nella Prima Pagina e .000 (%) nella seconda. Su Real Time Amici di Maria de Filippi sigla il 2.2% di share con 327.000 spettatori.

Seconda Serata

Fazio al 23.2%

Su Rai1 Che Fuori tempo che Fa convince 2.094.000 spettatori con il 23.2% di share. Su Canale 5 il Tg5 ha totalizzato una media di 658.000 spettatori pari ad uno share del 6.1%. Su Rai2 Buon Compleanno Faber segna 380.000 spettatori con il 4%. Su Rai 3 Lessico Amoroso segna il 2.5% con 437.000 spettatori. Su Italia1 Una Bugia di Troppo viene visto da una media di 525.000 ascoltatori con il 6.3% di share. Su Rete4 la prima parte di Vizio di Forma ha segnato il 3.5% con 544.000 spettatori.

Telegiornali

TG1

Ore 13.30 3.151.000 (20.5%)

Ore 20.00 5.847.000 (24%)

TG2

Ore 13.00 2.132.000 (15.1%)

Ore 20.30 1.690.000 (6.4%)

TG3

Ore 14.25 1.640.000 (11.2%)

Ore 19.00 2.167.000 (11.3%)

TG5

Ore 13.00 2.893.000 (20.2%)

Ore 20.00 4.644.000 (18.8%)

STUDIO APERTO

Ore 12.25 1.381.000 (12%)

Ore 18.30 859.000 (5.5%)

TG4

Ore 12.00 318.000 (3.4%)

Ore 18.55 666.000 (3.6%)

TGLA7

Ore 13.30 653.000 (4.3%)

Ore 20.00 1.542.000 (6.3%)

Ascolti tv per fasce auditel (share %)

RAI 1 22.83 19.17 17.85 13.91 13.04 21.95 30.47 36.32
RAI 2 5.04 2.94 3.64 8.57 7.39 4.48 3.82 3.47
RAI 3 7.1 10.63 8.75 8.94 7.16 9.71 4.94 3.95
RAI SPEC 5.85 7.06 7.15 5.19 6.72 5.89 5.08 4.98
RAI 40.81 39.8 37.39 36.62 34.31 42.03 44.31 48.72

CANALE 5 15.71 17.51 15.44 19.07 21.77 18.46 13.72 7.31
ITALIA 1 4.47 2.63 2.6 7.05 4.06 3.37 4.17 5.45
RETE 4 4.03 1.79 2.29 4.57 4.26 3.48 4.29 5.18
MED SPEC 6.89 7.41 7.46 6.41 6.3 6.08 6.5 7.62
MEDIASET 31.11 29.33 27.79 37.09 36.39 31.39 28.68 25.56

LA7 3.9 4.5 5.84 4.43 2.56 3.36 4.96 2.99

SATELLITE 14.23 14.06 16.8 12.3 16.25 13.72 13.36 13.45
TERRESTRI 9.95 12.31 12.18 9.56 10.5 9.5 8.69 9.29
ALTRE RETI 24.18 26.37 28.99 21.86 26.74 23.22 22.05 22.74

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

, ,



Articoli che potrebbero interessarti


Francesco Giorgino
Ascolti TV | Giovedì 22 agosto 2019. Il 7 e l’8 all’11.4%, Speciale Tg1 9.2%, In Onda 5.4%, Speciale Stasera Italia 4.1%


Rosamunde Pilcher - Va' dove ti porta il Cuore
Ascolti TV | Mercoledì 21 agosto 2019. SuperQuark 13.7%, la prima TV di Rosamunde Pilcher 11.8%, Elementary chiude al 5.1%


Matteo Salvini, Giuseppe Conte e Luigi Di Maio
Ascolti TV | Martedì 20 agosto 2019. Speciale Tg1 10.1%, In Onda 7%, Stasera Italia 4.7%. Crisi di governo: Rai1 21.9%, Maratona Mentana 9.2%, Rete4 3.5%


Sister Act 2 - Lauryn Hill e Whoopi Goldberg
Ascolti TV | Lunedì 19 agosto 2019. Sister Act 2 14.5%, Le Iene sull’omicidio Vannini 10%, The Fix chiude al 7%

22 Commenti dei lettori »

1. john2207 ha scritto:

19 febbraio 2019 alle 10:16

diario del ‘43 fa il 43% e annichilisce tutto il resto, che non commentarei perchè non c’è niente da commentare. Degno di nota solo il 5% di Quarta Repubblica



2. Vince! ha scritto:

19 febbraio 2019 alle 10:34

Ennesimo grande successo per Montalbano.

A seguire record di Fazio, che batte anche l’intervista a Salvini (spacciata come speciale per le elezioni in Abruzzo) della settimana scorsa, nonostante quel lunedì Montalbano avesse fatto numeri maggiori.

Lunedì prossimo assisteremo all’ennesimo sgarbo a Fazio: niente trasmissione, per l’ennesima intervista di Vespa (ancora a Salvini?) travestita da speciale sulle regionali in Sardegna.

Pur di andare contro Fazio, nella nuova Rai del cambiamento, lontana dai partiti (quelli non di governo, naturalmente), si comportano come Tafazzi!



3. Vince! ha scritto:

19 febbraio 2019 alle 10:42

Posso dire che questi due nuovi episodi di Montalbano, pur girati splendidamente, erano parecchio lacunosi nelle sceneggiature?

Salvo solo lo straordinario momento di “metacinema” in cui gli autori hanno scelto di esplicitare nella fiction la morte dell’interprete del dottor Pasquano.



4. il-Cla83 ha scritto:

19 febbraio 2019 alle 10:45

Altro plebiscito per Montalbano che con la seconda puntata ottiene il 43%.
Male il film di C5 e male anche lo speciale di Lucci su R2 al 3%.
Da segnalare l’ascolto del film di Aldo Giovanni e Giacomo che nonostante fosse alla millesima replica (quello di ieri tra l’altro era uno dei loro film più vecchi) riesce a superare il milione. Stabile Quarta repubblica al 5%.

Ascolti alle stelle per Che fuori tempo che fa oltre il 23%

Molto bene il pomeriggio di C5, Pomeriggio cinque al 18% e gli altri programmi abbondantemente sopra il 20%



5. Antonio ha scritto:

19 febbraio 2019 alle 11:00

Vince! Permettimi di dissentire. Sono d’accordo con te sull’episodio “l’altro capo del filo” che è stato veramente uno dei peggiori di sempre. Ma l’episodio di ieri è stato scritto veramente bene. Va considerato il fatto che è stato tratto da due differenti racconti eppure gli sceneggiatori li hanno incastrati molto bene senza snaturarne il senso originale e facendo credere al telespettatore fino alla fine che vi fosse un collegamento tra gli eventi che invece non c’era.



6. john2207 ha scritto:

19 febbraio 2019 alle 11:02

la “nuova” rai2 di Freccero parte male, appena il 3% per Post contro il quasi 8% di Otto e mezzo su la7 e oltre il 4% per la Palombelli su rete4



7. Djmarkos ha scritto:

19 febbraio 2019 alle 11:22

Come ho scritto ieri commentando l’articolo di presentazione di tg2 post, sarebbe stato un miracolo fare il 3% e così é stato.. quale appeal può avere sullo spettatore un’intervista solitaria ad un politico quando contemporaneamente su la7 e rete4 ci sono più voci in un dibattito? Con programmi che iniziano prima oltretutto..



8. Vince! ha scritto:

19 febbraio 2019 alle 11:31

@Antonio: per me è l’esatto contrario.
Da appassionato ti dico che un giallo deve sempre seguire una certa logica, altrimenti è solouna presa in giro.
Unendo due episodi che non c’entravano nulla tra loro e creando legami artificiosi, gli autori sono venuti meno a questo “patto” di correttezza con il telespettatore, generando anche molta confusione nella trama.
Per non parlare delle incongruenze (la più grave: il vecchio testimone con il commissiario non si ricordava il nome del meccanico, eppure pochi giorni prima l’aveva fatto all’assassino).



9. g ha scritto:

19 febbraio 2019 alle 12:23

Vince!, siccome il commissario Montalbano piace tanto, infatti ha sempre ascolti mostruosi, bisogna per forza trovare qualcosa che non va……



10. tina ha scritto:

19 febbraio 2019 alle 12:33

Mamma mia ,che ascolto!Eche vogliamo commentare oggi?Come dice ILCLA solo da rilevare l’ottimo pomeriggio del 5 per intero.Purtroppo bene anche Fazio.Meglio dirlo altrimenti i suoi estimatori si arrabbiano.Contenti?Ciao a tutti tranne a uno.



11. Cugino ha scritto:

19 febbraio 2019 alle 12:39

Sono d’accordo con Antonio. L’episodio di ieri l’ho preferito di gran lunga a quello della settimana scorsa, pur con qualche incongruenza che a mio avviso nelle sceneggiature di Montalbano non mancano quasi mai, anche perchè vengono uniti più racconti.
Ho trovato anche io “l’altro capo del filo”, per quanto comunque gradevolissimo, uno dei meno riusciti che ricordi a livello di sceneggiatura. L’episodio dello sbarco dei migranti sembrava una storia a sè rispetto al resto, e proprio questo secondo me ha fomentato poi le tante polemiche. Per averlo scritto su un altro blog mi sono beccato del fascista di m. ignorante e analfabeta perchè “Montalbano ha sempre trattato il tema dei migranti”. Grazie al cavolo, lo so, ma nelle storie precedenti il tema era sempre integrato con la trama, nell’episodio di lunedi scorso no. Sembrava messo li per allungare il brodo. Comunque sia, avercene di Montalbano.



12. ANDREA ha scritto:

19 febbraio 2019 alle 12:41

Complimenti a MONTALBANO, una vera certezza per ascolti e qualità. Grande Porro che con QUARTA REPUBBLICA si mantiene sul milione di spettatori e conduce una gran bella trasmissione, e pensare che qui lo davano per morto. Vergognosa la Gruber che con un programma di attualità va in onda in registrata e riesce a battere (e questo non lo capirò mai) la Palombelli vera signora del giornalismo, basta vedere il successo di FORUM e di Stasera Italia, che e’ sicuramente un appuntamento quotidiano molto pregiato. Per il resto grandi numeri come sempre per tutto il gg per Mediaset e poche briciole alla RAI



13. Cugino ha scritto:

19 febbraio 2019 alle 12:45

g veramente Antonio ha rettificato un giudizio di Vince! in positivo, non vediamo il male a tutti i costi anche dove non c’è ….



14. Claudio75 ha scritto:

19 febbraio 2019 alle 13:00

Altro che moria delle vacche oggi c’è uno sterminio!!

Ascolti imbarazzanti per Montalbano.
Meglio che nel prossimo venturo mandino in onda il monoscopio sulle altre reti.

@cugino @vince!

Forse è una mia impressione.

Ma ho avuto la sensazione che lo scorso episodio non fosse di totale mano di Camilleri, che ho ritrovato solo in alcuni passaggi della sceneggiatura, a differenza di quello di ieri sera che presentava tratti nettamente riconoscibili alla sua scrittura.

Sbaglio io?



15. Cugino ha scritto:

19 febbraio 2019 alle 13:15

Claudio io ho avuto la tua stessa impressione, come di qualcosa “appiccicato” artificiosamente. Sono stato accusato di non capire niente, ma i libri di Montalbano li abbiamo letti tutti, e anche io lì ho stentato a riconoscere la sua mano.



16. Claudio75 ha scritto:

19 febbraio 2019 alle 13:36

Ti dico che la scorsa volta sono rimasto alquanto deluso, sia dalla trama piuttosto scontata, sia dalla scrittura.

Ho avuto la sensazione che Camilleri avesse, come dire, dettato le linee o meglio supervisionato il tutto ma che la mano non fosse tutta la sua.

C’erano dei passaggi in cui nettamente riconoscevi Camilleri mentre gran parte del racconto sembrava come se fosse stato “dettato” su di un canavaccio.

Lo stesso Montalbano sembrava “diverso” da quello di ieri sera, tant’è che ho pensato che si volesse dare una nuova lettura al personaggio

C’era per cosi dire meno “ragionamento” e più “persona”.

In se per se una trama piuttosto scarsa e scontata, mentre in genere
In Montalbano nulla è come sembra.

Difatti ho pensato che data le condizioni di salute di Camilleri (ormai quasi non vedente) ci fossero altri mani a scrivere.. e che magari lui
supervisionasse il tutto.

Noto quindi che non è stata solo una mia impressione.



17. Socrate ha scritto:

19 febbraio 2019 alle 13:53

A fare il giornalismo “sul pezzo” senza guardare in faccia a giorni e orari c’è rimasto solo Mentana, che da questo punto di vista ha preso il testimone di Fede che quando lo dirigeva viveva praticamente nella redazione del Tg4.
Non mi piace per niente questa abitudine dilagante di registrare le trasmissioni di attualità, o di alternare pezzi in diretta a pezzi registrati come fa Floris. La Gruber è praticamente il Bruno Vespa di La7, due giornalisti da salotto che per comodità propria e degli ospiti registrano quasi tutto, ma se fai una striscia quotidiana sull’attualità non ha senso che sia registrata, secondo me. Se Vespa vuole fare uno speciale sulle elezioni ben venga, ma per una domenica sera rinunci a qualche cena mondana e vada in onda in diretta mentre escono gli exit poll e poi i risultati, come ha sempre fatto in passato. Questa formula non è uno speciale sulle elezioni ma è uno speciale sui vincitori, che perdipiù sfrutta scientemente il traino di Montalbano. Non è che pianga per Fazio (mi importa il giusto) ma in generale mi sento un pò preso in giro.



18. Vince! ha scritto:

19 febbraio 2019 alle 14:05

Secondo me Camilleri ormai non segue più la stesura degli episodi televisivi con la stessa attenzione di un tempo.

Se la prima puntata sembrava a tratti del tutto estranea all’opera dello scrittore siciliano, come avete giustamente sottolineato, in quella di ieri mi è parso chiaro che gli autori abbiano voluto creare a tutti i costi una “suspense” che non c’era nei libri, essendo i due racconti di Camilleri molto lineari. E lo hanno fatto unendo insieme gli episodi, a mio giudizio in modo poco corretto. Potevano benissimo tenerli separati e svilupparli contemporaneamente, come accaduto altre volte.



19. Zio Enzo ha scritto:

19 febbraio 2019 alle 16:23

Io ieri sera invece del palloso (gusto personale) Montalbano ho preferito rivedere per le ennesima volta Così è la Vita di Aldo Giovanni e Giacomo a Italia 1



20. PAOLO76 ha scritto:

19 febbraio 2019 alle 17:20

Ciao a tutti….
Ieri sera mi sono rifugiato nei dvd. Continua comunque l’enorme successo della Serie. Immagino che le prossime settimane partiranno le repliche, che sono comunque garanzia abbondantemente superiori al 20%. Per il resto da segnalare il buon risulto di Porro, anche se lo share si gonfia soprattutto in seconda serata. Sempre buono Forum e il pomeriggio di canale 5. La Balivo torna nuovamente abbondantemente sotto il 13%, a dimostrazione che una rondine non fa primavera. Vid non pervenuta nonostante la riduzione d’orario. Molto alto anche Pomeriggio 5, mentre Fazio sfruttando il traino ottiene un ottimo risultato….
Stasera credo che seguirò il collegio (su rai2) ne ho visto un pezzo sabato pomeriggio e devo dire che è un format curioso, che fino a ora non avevo mai preso in considerazione…
un saluto particolare ai soliti amici….



21. max ha scritto:

19 febbraio 2019 alle 17:40

GRANDE RAI1 SIA IN PRIMA CHE IN SECONDA SERATA



22. marcos ha scritto:

19 febbraio 2019 alle 23:44

Sbagliato lunedì va in onda uno sceneggiato storico di Camilleri



RSS feed per i commenti di questo post

Lascia un commento


Se sei registrato fai il login oppure Connetti con Facebook

Per commentare non è necessaria la registrazione, tuttavia per riservare il tuo nickname e per non inserire i dati per ciascun commento è possibile registrarsi o identificarsi con il proprio account di Facebook.