4
febbraio

Domenica In, Rosita Celentano: «A Sanremo noi ‘figli di’ siamo sembrati quattro autistici». Poi si scusa

Rosita Celentano

Rosita Celentano

Uscita infelice per Rosita Celentano a Domenica In. Nella puntata di ieri Mara Venier ha ripercorso la storia del Festival di Sanremo in compagnia di diversi ospiti. Tra questi anche Rosita Celentano che, insieme a Paola Dominguin, Danny Quinn e Gianmarco Tognazzi, condusse la manifestazione nel 1989, in quanto “figlia di” Adriano Celentano. La donna, pertanto, racconta con toni scherzosi e divertiti il “drammatico” Festival, fatto soprattutto di innumerevoli gaffe e disastrosi scivoloni, dovuti alla loro assoluta inesperienza:

“Negati, noi non sapevamo far niente. Nessuno ci preparava (…) Siam sembrati quattro autistici”.

Un paragone decisamente fuori luogo a cui però nessuno, nell’immediato, dà particolare peso. Sarà la stessa Venier, poco dopo, a (ri)dare la parola a Rosita Celentano che, lontana dai toni giocosi utilizzati poco prima, fa ammenda per il grossolano errore:

“Purtroppo ho usato una parola, mi è sfuggita, quindi chiedo scusa, non era veramente mia intenzione offendere nessuno, a volte ci sono dei modi di dire nella vita di tutti i giorni (…). Quindi chiedo scusa se si è sentito qualcuno veramente colpito direttamente. Mi spiace, mi spiace veramente. Le persone direttamente interessate se ne accorgono. Non era voluta”.

“E’ giusto chiedere scusa, mi associo a quanto detto da Rosita”, interviene la Venier che, dopo essere finita nel mirino di alcuni politici qualche settimana fa per una gaffe di altro tipo, è bene attenta nel calibrare le parole pronunciate nella sua trasmissione. D’altronde, gli scivoloni possono accadere. E’ il “brutto” della diretta.



Articoli che potrebbero interessarti


Massimo Giletti
Domenica In, salta l’ospitata di Massimo Giletti


Mara Venier, Massimo Giletti
Massimo Giletti ospite a Domenica In


Maria De Filippi e Mara Venier ad Amici
BOOM! Ferro e fuoco a Rai 1 per l’ospitata di Maria De Filippi da Mara Venier


Pamela Prati, Domenica In
Pamela Prati a Domenica In per «un compenso medio/basso»: poco più di 3mila euro!

1 Commento dei lettori »

1. Joseph ha scritto:

4 febbraio 2019 alle 13:59

Mi sembra evidente che è “automi” il termine che voleva utilizzare e che, essendo figlia del re degli ignoranti, anche nel momento della difesa non le sia venuto in mente.



RSS feed per i commenti di questo post

Lascia un commento


Se sei registrato fai il login oppure Connetti con Facebook

Per commentare non è necessaria la registrazione, tuttavia per riservare il tuo nickname e per non inserire i dati per ciascun commento è possibile registrarsi o identificarsi con il proprio account di Facebook.