22
gennaio

Ascolti TV | Lunedì 21 gennaio 2019. Parte moscio Adrian (21.92%-19.07%) battuto da La Compagnia del Cigno (21.36%)

Adrian

Adrian

Nella serata di ieri, lunedì 21 gennaio 2019, su Rai1 – dalle 21.34 alle 23.27 – la fiction La Compagnia del Cigno ha conquistato 5.219.000 spettatori pari al 21.4% di share. Su Canale 5 l’esordio di Adrian, con Adriano Celentano, ha raccolto davanti al video 5.997.000 spettatori pari al 21.9% di share, nel segmento Aspettando Adrian in onda dalle 21.41 alle 22.12, e 4.544.000 spettatori pari al 19.1% con il cartone animato in onda dalle 22.12 alle 23.11 (qui gli spettatori raccolti da Rock Economy nel 2012). La presentazione di Adrian, in onda dalle 21.36 alle 21.38, ha raccolto 6.268.000 spettatori e il 22.8% mentre l’ultimo segmento Adrian, il Finale, in onda dalle 23.14 alle 23.17, ha ottenuto 2.351.000 spettatori e il 12.1%. Su Rai2 Ultimo Tango a Parigi ha interessato 1.149.000 spettatori pari al 5.1% di share (la presentazione di Carlo Freccero ha ottenuto 1.191.000 spettatori e il 4.4%). Su Italia 1 Bastardi Senza Gloria ha intrattenuto 1.215.000 spettatori (6%). Su Rai3 Presa Diretta ha ottenuto 1.216.000 spettatori pari al 5.5% (presentazione di 14 minuti: 997.000 – 3.7%). Su Rete4 Quarta Repubblica totalizza un a.m. di 879.000 spettatori con il 4.7% di share. Su La7 la serie Grey’s Anatomy 14 ha registrato 679.000 spettatori con uno share del 2.6%. Su Tv8 Agente 007 – Zona Pericolo ha ottenuto 399.000 spettatori con l’1.7%. Sul Nove X Men 2 ha realizzato 348.000 spettatori con uno share dell’1.5%. La rete digitale più seguita è Rai4 con Ice Soldiers che ha ottenuto 401.000 spettatori e l’1.5%. Sul 20 Passenger 57 – Terrore ad Alta Quota ha raccolto 309.000 spettatori con l’1.2%. Su Rai Premium Ora o Mai Più segna 209.000 spettatori con l’1%. Su Sky l’incontro Juventus-Chievo ha raccolto 1.234.000 spettatori con il 4.6%.

Ascolti TV Access Prime Time

Complice Adrian, Striscia batte Soliti Ignoti.

Su Rai1 Soliti Ignoti – Il Ritorno ottiene 5.204.000 spettatori con il 19.1%. Su Canale 5 Striscia La Notizia, condotto da Ficarra e Picone, registra una media di 5.627.000 spettatori con uno share del 20.7%. Su Rai2 Cut ha ottenuto 963.000 spettatori con il 3.5%. Su Italia1 CSI ha registrato 1.133.000 spettatori con il 4.2%. Su Rai3 Nuovi Eroi raccoglie 1.661.000 spettatori con il 6.4% mentre la soap Un Posto al Sole ha appassionato 1.938.000 spettatori pari al 7.1%. Su Rete4 Stasera Italia ha radunato 1.144.000 individui all’ascolto (4.4%), nella prima parte, e 988.000 spettatori (3.6%), nella seconda parte. Su La7 Otto e Mezzo ha interessato 1.885.000 spettatori (6.9%). Su Tv8 Guess My Age – Indovina l’Età ha divertito 707.000 spettatori con il 2.6%. Sul Nove Boom ha raccolto 281.000 spettatori con l’1%.

Preserale

Pupo su Tv8 parte dall’1.6%.

Su Rai1 L’Eredità – La Sfida dei 7 ha ottenuto un ascolto medio di 3.542.000 spettatori (20.1%) mentre L’Eredità ha raccolto 5.246.000 spettatori (24.8%). Su Canale 5 Avanti il Primo ha raccolto 2.912.000 spettatori (17%) mentre Avanti un Altro ha interessato 4.146.000 spettatori (20%). Su Rai2 NCIS ha raccolto 841.000 spettatori (4.3%) mentre Hawai Five O 1.156.000 (4.9%). Su Italia1 Sport Mediaset ha informato 639.000 spettatori (3.3%). CSI New York ha totalizzato 686.000 spettatori (2.9%). Su Rai3 Blob segna 1.147.000 spettatori con il 4.7%. Su Rete4 Fuori dal Coro ha raccolto 793.000 spettatori (3.7%) mentre Tempesta d’Amore ha radunato 921.000 individui all’ascolto (3.8%). Su La7 Josephine Ange Gardien ha appassionato 399.000 spettatori (share del 2.3%). Su Tv8 Pupi e Fornelli segna 283.000 spettatori con l’1.6%. Cuochi di Italia ha raccolto 596.000 spettatori con il 2.6%.

Daytime Mattina

Mattino Cinque fermo al di sotto del 13%.

Su Rai1 Uno Mattina dà il buongiorno a 990.000 telespettatori con il 18.7%. Storie Italiane ha ottenuto 1.050.000 spettatori (18.6%) nella prima parte e 1.036.000 spettatori (16.3%) nella seconda parte. Su Canale5 Mattino Cinque ha intrattenuto 756.000 spettatori (12.8%) nella prima parte e 703.000 spettatori (12.4%) nella seconda parte. Su Rai 2 TG2 – Italia ha raccolto 188.000 spettatori con il 3.3%. Su Italia 1 il doppio appuntamento con Law and Order: Unità Speciale ottiene un ascolto di 237.000 spettatori pari al 3.3% di share. Su Rai3 Agorà convince 523.000 spettatori pari all’8.8% di share. A seguire Mi Manda Rai3 segna 389.000 spettatori con il 6.9%. Tutta Salute ha interessato 425.000 spettatori con il 6.9%. Su Rete 4 Un Detective in Corsia registra una media di 178.000 spettatori (3.1%), nel primo episodio e di 227.000 spettatori nel secondo episodio (3.9%). Su La7 Omnibus realizza un a.m. di 257.000 spettatori con il 4.6%. A seguire Coffee Break ha informato 306.000 spettatori pari al 5.4%.

Daytime Mezzogiorno

I Fatti Vostri al 10.6% nella seconda parte.

Su Rai1 La Prova del Cuoco ha raccolto 1.402.000 spettatori con il 12.7% di share. Su Canale 5 Forum arriva a 1.565.000 telespettatori con il 17.1%. Su Rai2 I Fatti Vostri raccoglie 603.000 spettatori (8.3%), nella prima parte, e 1.219.000 spettatori (10.6%), nella seconda parte. Su Italia 1 Law and Order: Unità Speciale ottiene un ascolto di .000 spettatori pari all% di share. Sport Mediaset ha ottenuto 1.207.000 spettatori con l’8%. Su Rai3 Chi l’Ha Visto 11.30? raccoglie 575.000 spettatori (7.5%). Il TG3 delle 12 ha ottenuto 1.047.000 spettatori (10.5%). Quante Storie ha raccolto 916.000 spettatori (6.7%). Su Rete4 Ricette all’Italiana ha raccolto 144.000 spettatori con il 2%, nella prima parte, e 293.000 spettatori (2.3%), nella seconda parte in onda dopo il tg. La Signora in Giallo ha ottenuto 685.000 (4.5%). Su La7 L’Aria che Tira interessa 473.000 spettatori con share del 6.8% nella prima parte, e 658.000 spettatori con il 5.3% nella seconda parte denominata ‘Oggi’.

Daytime Pomeriggio

Canale 5 in calo.

Su Rai1 Vieni da Me ha convinto 1.966.000 spettatori pari al 13.3% della platea. Il Paradiso delle Signore ha appassionato 1.835.000 spettatori pari al 14.4%. Il TG1 ha informato 1.300.000 spettatori (10.7%) mentre il TG1 Economia ha radunato 1.374.000 spettatori (11.1%). La Vita Diretta ha raccolto 1.490.000 spettatori con il 12.1%, nella prima parte, e 1.913.000 spettatori con il 13.9%, nella seconda parte. Su Canale5 Beautiful ha appassionato 2.644.000 spettatori con il 16.6%. Una Vita ha convinto 2.553.000 spettatori con il 16.4% di share. Uomini e Donne ha interessato 2.864.000 spettatori con il 20.6% (finale: 2.488.000 – 19.6%). Amici segna 2.346.000 spettatori con il 19%. Il Segreto ha ottenuto un ascolto medio di 2.364.000 spettatori pari al 19.2% di share. Pomeriggio Cinque ha fatto compagnia a 2.081.000 spettatori (16%), nella prima parte, a 2.310.000 spettatori (15.8%), nella seconda parte, e a 2.198.000 spettatori (13.9%), nella terza parte di breve durata. Su Rai2 Detto Fatto ha ottenuto 841.000 spettatori con il 6.1%. Apri e Vinci ha raccolto 689.000 spettatori con il 5.6%. Su Italia1 l’appuntamento con I Simpson ha raccolto 990.000 spettatori (6.2%), nel primo episodio, 1.092.000 spettatori (7%), nel secondo episodio, 1.019.000 spettatori (6.7%), nel terzo episodio. Big Bang Theory ha divertito 625.000 spettatori pari al 4.6%. La sitcom Black-ish ha ottenuto 415.000 spettatori con il 3.3%. Friends ha appassionato 463.000 spettatori con il 3.4%. Su Rai3 l’appuntamento con le notizie dei TGR è stato seguito da 2.578.000 spettatori con il 16.3%. Non ho l’Età ha fatto compagnia a 531.000 spettatori (4%). Aspettando…Geo ha interessato 905.000 spettatori e il 7.3% della platea. Geo ha registrato 1.845.000 spettatori con il 12.9%. Su Rete4 Lo Sportello di Forum è stato seguito da 1.067.000 spettatori con il 7.1%. Su La7 Tagadà ha interessato 459.000 spettatori (share del 3%), nella prima breve parte, e 484.000 spettatori (share del 3.5%), nella seconda parte. Su TV8 Vite da Copertina ha raccolto 277.000 spettatori con il 2%. Su Real Time Amici ha ottenuto 309.000 spettatori con il 2%.

Seconda Serata

Sport Mediaset Speciale (al posto di Tiki Taka) segna il 6.7%.

Su Rai1 Che Fuori Tempo Che Fa è stato seguito da 1.549.000 spettatori con il 14% di share. A seguire S’è Fatta Notte segna 612.000 spettatori e il 9.9%. Su Canale 5 TG5 Notte ha totalizzato una media di 1.347.000 spettatori pari ad uno share del 9.3%. A seguire Ravanello Pallido segna 441.000 spettatori con il 6.9%. Su Rai2 Il Figlio di Saul segna 197.000 spettatori con il 2.7%. Su Rai 3 il Tg3 Linea Notte segna 543.000 spettatori con il 6.6%. Su Italia1 Sport Mediaset Speciale è visto da 365.000 spettatori (6.7%). Su Rete 4 Ave, Cesare è stato scelto nella prima parte da 147.000 spettatori con il 3.1% di share.

Telegiornali

TG1
Ore 13.30 3.555.000 (22.4%)
Ore 20.00 .000 (%)

TG2
Ore 13.00 2.338.000 (16.2%)
Ore 20.30 1.713.000 (6.4%)

TG3
Ore 14.25 1.822.000 (11.8%)
Ore 19.00 2.341.000 (12%)

TG5
Ore 13.00 3.019.000 (20.6%)
Ore 20.00 4.784.000 (19.4%)

STUDIO APERTO
Ore 12.25 1.469.000 (11.9%)
Ore 18.30 946.000 (5.8%)

TG4
Ore 12.00 340.000 (3.4%)
Ore 18.55 642.000 (3.4%)

TGLA7
Ore 13.30 687.000 (4.3%)
Ore 20.00 1.583.000 (6.4%)

Dati auditel per fasce (share %)

RAI 1 17.28 19.48 17.44 14.71 13.17 21.09 19.43 17.81
RAI 2 5.41 2.5 5.03 9.01 5.81 4.36 4.97 4.47
RAI 3 7.79 10.04 7.74 9.13 8.28 10.32 5.31 6.28
RAI SPEC 6.22 7.62 7.28 5.72 6.98 6.09 5.32 6.05
RAI 36.7 39.64 37.49 38.56 34.24 41.86 35.03 34.61
CANALE 5 17.32 17.44 13.94 17.83 19.07 18.37 20.73 12.1
ITALIA 1 4.9 2.96 3.27 7.42 3.78 3.53 4.51 6.88
RETE 4 3.95 1.68 2.93 4.8 4.29 3.27 3.83 4.9
MED SPEC 6.7 7.65 7.13 4.89 5.78 5.71 6.49 8.92
MEDIASET 32.88 29.73 27.27 34.95 32.91 30.88 35.57 32.79
LA7+LA7D 4.25 4.77 6.28 4.78 3.76 3.57 4.64 3.64
SATELLITE 15.67 14.23 17.58 11.73 18.51 14.43 15.59 16.87
TERRESTRI 10.5 11.62 11.38 9.98 10.57 9.27 9.18 12.08
ALTRE RETI 26.17 25.86 28.96 21.71 29.08 23.7 24.76 28.95

Dati auditel nelle 24 ore dei canali specializzati (share %, valori assoluti in migliaia)

Rai 4 1,1 125
Rai 5 0,3 36
Rai Movie 1,0 104
Rai Premium 1,2 127
Rai Gulp 0,3 27
Rai Yoyo 1,3 141
Rai Sport 0,3 30
Rai News 24 0,6 63
Rai Scuola 0,0 4
Rai Storia 0,2 24
20 0,7 80
Boing 0,5 59
Iris 1,1 116
La5 0,8 90
Mediaset Extra 0,5 57
Italia 2 0,1 10
Focus 0,6 63
Cartoonito 0,7 71
Top Crime 1,0 107
Tgcom 24 0,3 34
Premium Cinema +24 0,0 4
Premium Cinema 0,1 7
Premium Cinema Energy 0,1 7
Premium Cinema Comedy 0,1 7
Premium Cinema Emotion 0,0 4
Premium Crime 0,0 4
Premium Action 0,0 4
Premium Joi 0,1 6
Premium Stories 0,0 2
Paramount Channel 0,7 73
Cielo 0,9 100
Sky Uno 0,2 18
Sky Atlantic 0,1 13 (0.2 e 59 tra le 21 e le 23 con True Detective)
Sky Cinema Uno 0,2 20
Real Time 1,3 142
Dmax 0,8 82
Giallo 0,9 101
Motor Trend 0,5 55
Frisbee 0,6 70
La7d 0,6 63
Super! 0,5 59
Tv2000 0,8 87
Sportitalia 0,2 21

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

, ,



Articoli che potrebbero interessarti


Clerici John Travolta
Ascolti TV | Venerdì 15 febbraio 2019. Testa a testa tra Sanremo Young (3,6 mln – 16.18%) e Uomini e Donne (3,4 mln – 16.72%). Suburra fermo al 3.72%, in calo Got Talent (5.2%)


Che Dio ci Aiuti 5 - Columbu, Adriani, Montefiori e Chillemi
Ascolti TV | Giovedì 14 febbraio 2019. Che Dio ci Aiuti vince con il 23%. L’Ora Legale al 14.1%, Zurigo-Napoli al 5.5% su TV8. Popolo Sovrano parte dal 2.7%


ascolti tv 13 febbraio 2019 isola
Ascolti TV | Mercoledì 13 febbraio 2019. Isola 17.3%, La Porta Rossa 12.5%, Champions 13.81%


Io sono Mia - Serena Rossi
Ascolti TV | Martedì 12 febbraio 2019. Boom per Io sono Mia (31%). Il Collegio 6.7%, Canale 5 al 5.6%

66 Commenti dei lettori »

Pagine: [1] 2 » Mostra tutti i commenti

1. john2207 ha scritto:

22 gennaio 2019 alle 10:10

Visto la boiata, Celentano con il 22 / 19 % possiamo dire che è stato un successo. Non sono d’accordo con il titolo. Anzi successone, sono curioso di capire come reggerà fino alla fine.



2. Franchino ha scritto:

22 gennaio 2019 alle 10:13

Me lo sentivo che non avrebbe fatto il botto. E’ una mezza delusione secondo me, soprattutto per quanto è stato pompato e osannato dappertutto. Anche stamattina, dopo il meteo di prima pagina, ho dovuto abbassare di colpo il volume, altrimenti avrei svegliato i vicini.

Però una cosa va detta: C5 questi valori in v.a. in settimana non li vedeva almeno dalla finale dei mondiali :)



3. pietrgaf ha scritto:

22 gennaio 2019 alle 10:14

Io ho guardato 10 minuti Frassica… poi ho girato.
Queste cose hanno stufato



4. iole ha scritto:

22 gennaio 2019 alle 10:15

In sovrapposizione avrà vinto celentano…
controllerei il titolo



5. john2207 ha scritto:

22 gennaio 2019 alle 10:19

Io pensavo che non arrivasse nemmeno al 15%, è andato oltre (al netto del nome in campo e al netto del costo), visto il pacco e la complicanza del prodotto possiamo dire che il 19 / 22% è grasso che cola



6. Sabato ha scritto:

22 gennaio 2019 alle 10:22

Non ho visto Adrian, ma ho letto solo recensioni negative. Penso che gli ascolti caleranno ulteriormente.
Sempre bene La Compagnia Del Cigno.
Bene Presa Diretta (1,2 milioni di spettatori e 5,5% di share). Male Quarta Repubblica (879mila spettatori e 4,7% di share), che torna ai livelli precedenti al boom di due settimane fa, quando Salvini salvò Porro dall’ennesimo flop.



7. Fed ha scritto:

22 gennaio 2019 alle 10:24

Da stasera tanto calerà al 10/12% se va bene…



8. giusé ha scritto:

22 gennaio 2019 alle 10:27

Ok. Adrian non é perfetto, ma sarebbe da riconoscere il valore sperimentale di portare in prima serata, su Canale 5, un cartone animato. Se si parte da questo, il 21% é un gran risultato per un tipo di prodotto non facile, dai connotati molto diversi da una narrazione usuale.

Se poi si cerca di paragonare un cartone ad un concerto, solo perché hanno lo stesso protagonista, mi pare abbastanza evidente che lo si faccia solo per poter parlare di flop.



9. Socrate ha scritto:

22 gennaio 2019 alle 10:28

Come ho scritto in un altro post ho guardato il film sul 2, e ho buttato un occhio sul 5 nel corso delle poche pubblicità che hanno intervallato il film. Per quello che ho visto (e che mi è parso davvero inguardabile) l’ascolto mi sembra incomprensibilmente enorme. Forse il pubblico si aspettava prima o poi di vedere Celentano, ma a quanto ho letto non è successo.



10. Joseph ha scritto:

22 gennaio 2019 alle 10:29

Niente botto per Adrian. Si è rivelato un prodotto veramente scarso dal punto di vista comunicativo, cartone compreso (anzi soprattutto).
Oggi crollerà? Possibile.



11. il-Cla83 ha scritto:

22 gennaio 2019 alle 10:30

Adrian non parte moscio.. Adrian parte proprio male.
Celentano ha sempre fatto delle sue apparazioni in video un evento visto da milioni e milioni di persone, ma sembra che il pubblico gli abbia voltato le spalle, e ha fatto bene.
Io per curiosità ho guardato lo show (il cartoon non mi interessava), uno spettacolo assolutamente deludente, e non perchè Celentano è apparso pochi minuti, visto che la sua presenza sul palco non era garantita, ma per tutto il resto.. a parte il balletto iniziale, molto carino, il resto è stato di una noia mortale, con dialoghi saputi e risaputi e battute che non fanno ridere nessuno, tipo:
-Io vorrei entrare nel mondo della tv
-Sa cantare?
-No
-Sa ballare?
-No
-Sa recitare?
-No
-Allora è perfetta per la televisione!
Ecco, cose di questo tipo quante volte le abbiamo già sentite? Originalità zero. E la serie evento (il cartoon) si fa battere dalla serie non-evento La compagnia del cigno che mantiene il suo pubblico superando il 21%.
E qui ecco che bisogna porre l’accento sulle scelte sempre sbagliate di Mediaset di non contrattaccare i prodotti di punta Rai fin da subito, son partite in tutta tranquillità la maggior parte delle fiction Rai senza che Mediaset contrapponesse nulla, e ora ne pagherà le conseguenze.

Premiata con il 5% la coraggiosa scelta di Freccero di trasmettere in prima serata su R2 il discusso capolavoro di Bertolucci Ultimo tango a Parigi, bene Italia1 con Bastardi senza gloria.
Presadiretta torna a vincere sul programma di Porro che comunque sta andando decisamente meglio rispetto al ciclo autunnale, il 4,7 in una serata come quella di ieri non è affatto male.
Buona giornata a tutti.



12. pietrgaf ha scritto:

22 gennaio 2019 alle 10:31

io non parlerei di successo, con quello che è costato lo show e il cartone animato, credo che Mediaset sperasse in un 30%



13. john2207 ha scritto:

22 gennaio 2019 alle 10:34

Si non reggerà questo share fino alla fine. Avrebbero dovuto fare un one short per sfruttare l’evento e la curiosità, andare oltre è un azzardo.

Andiamo oltre e alle neo generaliste. Da segnalare il daytime di TV8
Vite da copertina al 2%, il nuovo programma di Pupo al 1,6% (con margini di crescita, quindi il dato è incoraggiante), bene Cuochi d’Italia e Papi entrambi al 2,6%



14. iole ha scritto:

22 gennaio 2019 alle 10:35

Porro si difende in una serata difficile…sta storia che se perde lo 0,4 diventa flop dovete spiegarmela



15. Zio Enzo ha scritto:

22 gennaio 2019 alle 10:40

Il titolo e sbagliato perché Adriano ha battuto Rai 1 e non il contrario,ha fatto circa 6 milioni come avevo pronosticato ieri. Da quello che leggo in rete al 85% dei telespettatori non e piaciuto soprattutto per le molte scene di nudo ( il cartone e una critica al sistema che anche nel futuro sarà sempre corrotto se non ci svegliamo). Stasera secondo me calerà. Io l’ ho visto,doveva finire a mezzanotte invece e finito alle 23-10. Ieri c erano anche 2 film che mi piacevano: Bastardi senza gloria a Italia 1 e Passenger 57 terrore ad alta quota sul 20. Striscia batte Amadeus ( grazie a Celentano) e anche questo l avevo pronosticato ieri



16. Tina ha scritto:

22 gennaio 2019 alle 10:44

Che dire.Saro ’scema ma per me portare in prima serata un cartone mi pare proprio una str……. e non vado oltre.Ieri tipica serata in cui ho ringraziato i digitali.Stasera una fiction su rai uno che mi sembra buona.Di contro prevedo un crollo colossale.Insomma canale 5 ti vuoi svegliare e ideare le belle fiction di una volta?Detto da una che preferisce il 5 ma fino a un certo punto.Ciao a tutti.



17. giusé ha scritto:

22 gennaio 2019 alle 10:46

Concordo con chi ha parlato della scelta coraggiosa di Freccero di mandare in onda Ultimo Tango a Parigi. Si potrebbe parlare di flop anche per quello, dato il risicato 5%. Ma per fortuna il coraggio non si misura in share.

E per lo stesso ragionamento, mi viene da premiare Canale 5 che ha investito su una prima serata totalmente inedita, con tempi e linguaggi diversi dallo standard generalista.

Se poi, trattandosi di Celentano, appena si scende sotto il 78% di share, bisogna parlare di flop, senza tenere conto della particolaritá di quello che abbiamo visto… allora facciamolo, peró poi ci meritiamo anche reality e fiction come se piovessero.



18. iole ha scritto:

22 gennaio 2019 alle 10:52

C5 sta spremendo troppo le soap e i risultati si vedono…
stanno calando anche in settimana (di poco ma stanno calando)



19. john2207 ha scritto:

22 gennaio 2019 alle 10:52

da segnalare le tappe di avvicinamento de Il paradiso delle signore al 15%. Cresce di qualcosina anche la Balivo.
Da segnalare anche qualcosa in più anche per Bonolis



20. Vince! ha scritto:

22 gennaio 2019 alle 10:55

La compagnia del cigno bette Adrian. Chi l’avrebbe mai detto?
Praticamente in molti si sono sentiti presi in giro ed hanno cambiato canale man mano che lo spettacolo proseguiva.

Poi quando è arrivato il cartone c’è stata la fuga di massa.

Celentano appare per pochi minuti in carne ed ossa, arrivando a fare a Canale 5 quello che non aveva mai osato fare in Rai: una vera e propria truffa ai danni dello spettatore, ma anche dell’emittente, che ha chiuso il programma alle 23, molto prima del previsto (immagino ci siano stati anche blocchi di pubblicità saltati).

E tutto questo per un costo spropositano… E poi mandano il povero Gerry Scotti a registrare in Polonia per risparmiare…



21. Vince! ha scritto:

22 gennaio 2019 alle 11:03

Mi dispiace ma io dissento su Ultimo tango a Parigi.
Per me Freccero ha sbagliato completamente, mandando il film stupendo allo sbaraglio, in una delle serate più difficili dell’anno. Facendo così ha bruciato l’evento.

Visti anche i contenuti hot del cartone animato di Celentano e la storia gay con tanto di baci appassionati della Compagnia del Cigno credo che sia stata anche una delle serate meno “bacchettone” di sempre sulle generaliste. Magari fosse così ogni sera!!!
:))))

Ottimo Fazio che conserva intatto il suo pubblico, anche perché Adrian è terminato quando la commovente puntata della Compagnia del Cigno era ancora in onda.



22. Perseo ha scritto:

22 gennaio 2019 alle 11:06

Nel flop di Adrian, ampiamente meritato, nessuno segnala il dato veramente da tenere d’occhio. La fiction pomeridiana Il PARADISO DELLE SIGNORE è sempre più vicino ai DUE MILIONI ed in valori assoluti è a soli 500.000 spettatori dal Segreto.

Per me è il prodotto rivelazione dell’anno che sancisce il grande ritorno di una soap tutta made in italy in un’ammiraglia ed il pubblico la sta premiando sempre di più.



23. frittico ha scritto:

22 gennaio 2019 alle 11:08

“Adrian”… tanto rumore per nulla (o quasi)…all’inizio Frassica con il suo fedele scudiero Francesco Scali tentano di sciommiottare Bonolis e Laurenti con entrate dei personaggi candidati ad entrare nell’Arca stile Avanti un altro…e con un Frassica decisamente sotto tono e non a suo agio…poi l’apparizione per pochi minuti di Adriano (con il picco d’ascolti) e poi via con il cartone Adrian, a mio parere noioso e indigeribile…dopo 15 minuti ho cambiato canale non potendone più. Le successive puntate sono destinate ad un drastico calo di ascolti a meno che non intervenga live Adriano (non il cartone) con sermoni e canzoni…comunque in virtù del prodotto offerto, secondo me deludente,ottimi ascolti per la prima serata di Canale 5. Figli dell’attesa creata da Mediaset per quello che doveva essere un evento e che a parer mio non lo è stato.



24. Sabato ha scritto:

22 gennaio 2019 alle 11:13

Iole, Porro avrebbe “perso lo 0,4″ rispetto a quando?
I numeri parlano chiaro: Quarta Repubblica ha chiuso il 2018 (con 14 puntate all’attivo) con una media di 742mila spettatori e 3,85% di share.
Il programma è poi tornato il 7 gennaio segnando un ottimo ascolto (1.430.000 spettatori e 6,9% di share), probabilmente grazie alla presenza di Salvini. Una settimana dopo gli ascolti sono calati a 1.100.000 spettatori e al 5,4% di share e ieri i dati sono tornati simili a quelli del 2018: 879mila spettatori e 4,7% di share.
Penso sia legittimo segnalare il ritorno ai livelli flop. Poi magari si riprende: W L’Italia di Greco è stato chiuso e Quarta Repubblica rimane l’unico talk della “nuova Rete4″, pertanto potrebbe ereditare i (pochi) telespettatori di Greco. Ma, allo stato attuale, la situazione è questa.



25. shayne lewis ha scritto:

22 gennaio 2019 alle 11:24

Adrian è partito così così visto che era presentato come evento certo per quello che è andato in onda è un botto di ascolti..il cartone animati non è per tutti e sicuramente non è per la prima serata di canale 5 poteva essere salvato da uno show che non c’e’ stato…lode a mediaset che ha osato sperimentare ma da stasera credo calerà di brutto se non si inventano qualcosa…la fiction rai bene anche perchè ha un suo pubblico ormai che non la abbandona

saluti a tutti in particolare a Marcello Tina Salvo e Paolo



26. giancalsp ha scritto:

22 gennaio 2019 alle 11:30

Freccero e Celentano floooop godoooo



27. Socrate ha scritto:

22 gennaio 2019 alle 11:40

Io non so se sia stata una scelta giusta o sbagliata ma Ultimo tango a Parigi era proprio bello, e anche l’introduzione di Freccero ha avuto il suo perchè. Lo avevo già visto (e rivisto) tanti anni fa ma non me lo ricordavo così coinvolgente. Forse il passare degli anni rende più comprensibile il nichilismo del protagonista, che quando ero più giovane mi sembrava eccessivamente bizzarro.



28. Socrate ha scritto:

22 gennaio 2019 alle 11:42

P.S.: alla fine della presentazione del film Freccero ha detto “saremo in pochi a guardarlo, ma saremo i migliori” …. speriamo …. ;)))



29. Francesco93 ha scritto:

22 gennaio 2019 alle 11:42

Ho visto uno spezzone di Adrian e mi è parso una cosa di rara sconcezza, inaccettabile visto quanto è costato, prevedo un calo già a partire da stasera. Porro come conduttore non funziona, io preferisco i suoi brillanti editoriali sul Giornale, certo bisognerebbe scegliere gli ospiti in maniera più degna per puntare a maggiori ascolti.

@ Perseo: Non ha senso confrontare Il Paradiso delle Signore con Il Segreto, la soap di Rai 1 va in onda quando su C5 c’è Uomini e Donne. Se fossero trasmesse alla stessa ora, Puente Viejo vincerebbe facile.



30. kalinda ha scritto:

22 gennaio 2019 alle 11:43

Bene Pupo in una fascia difficile. Bene anche Adrian il problema è vedere se regge. La fiction della Rai sempre una certezza. Visto il risultato del Paradiso delle signore la Rai come si fa in Francia e Spagna dovrebbe investire di più sulle fiction in daytime. D’estate non devono mollare il colpo perché è lì che si guadagna pubblico.



31. MARCELLO79 ha scritto:

22 gennaio 2019 alle 11:52

BUONGIORNO,
anche oggi tutto come nelle previsioni. ADRIAN non aveva le carte per sfondare, non è certo ROCK ECONOMY e così è stato. Non l’ho visto, perchè non mi attirava affatto, ma sono convinto che già da stasera saranno dolori.
IL PARADISO DELLE SIGNORE sta crescendo sempre più negli ascolti, rosicchiando pubblico a CANALE 5. La scelta della RAI di prolungare VIENI DA ME e far partire la soap quasi in concomitanza con la fine di UOMINI & DONNE si è rivelata fruttuosa. E’ giusto che lo si sottolinei e lo si evidenzi. Ma mi chiedo: fino a qualche tempo fa quando VIENI DA ME e IL PARADISO DELLE SIGNORE erano inchiodati a numeri più bassi su questo blog non si diceva che questa fascia oraria era praticamente insignificante, che a nessuno interessava l’ascolto post prandiale, perchè la TV si accende solo la sera? Ora che il primo pomeriggio di RAI 1 sta mostrando segnali di ripresa, improvvisamente il pomeriggio è diventata fascia degna di considerazione. Giusto TINA? Mah!
Stasera PREZIOSI e il suo film stravinceranno su CELENTANO. Ne sono convinto. Spero in una buona partenza GIOVEDI’ de L’ISOLA DEI FAMOSI, perchè il cast è davvero eterogeneo e, a tratti, interessante. Potrebbe riservare parecchie sorprese.
Buona giornata alla sanguigna TINA, ai fantastici PAOLO e SHAYNE, a SALVO IL MITO, IL CLA-83 e a FRANCESCO93.



32. Tore ha scritto:

22 gennaio 2019 alle 12:00

Meno male che Netflix c’è…
Tuttavia Canale 5, in settimana, non vedeva quei numeri da molto tempo. Il bello viene adesso che si dovrà garantire un certo share a fronte di un investimento monstre.



33. Nimo ha scritto:

22 gennaio 2019 alle 12:03

Per me il dato di “Ultimo tango a Parigi” è molto buono. Un film del 1972, sicuramente non facile, facilmente reperibile in dvd e non solo, certamente evitato da famiglie e famigliole, e in una serata con una fortissima concorrenza, riesce a superare il milione di spettatori. 1.150.000 persone non sono proprio “poche”. Speriamo che raidue proponga altri film di qualità dopo questo. Sarebbe ora!



34. willie94 ha scritto:

22 gennaio 2019 alle 12:14

Adrian è calato di brutto durante la serata, tantissimi che lo stavano guardando hanno capito che si sono trovati davanti a una vera boiata…
Nel giro di mezz’ora ha perso subito 1,7 mln di spettatori e 3 punti di share (da 6,2 mln/22% a 4,5 mln/19%), e fino alle 23,14 ne ha persi tantissimi altri (la metà circa…), vedendo che il “Finale” si è fermato a solo 2,3 mln e 12% di share.
La prossima puntata è sicuro che ci sarà il crollo definitivo.
Per tantissimi spettatori, curiosi di questo nuovo programma di Celentano, si è trattato di una forte delusione…



35. willie94 ha scritto:

22 gennaio 2019 alle 12:25

Dato che è molto probabile un crollo d’ascolti dalla prossima serata, chi scommette sul fatto che dalla 3a o 4a serata (sono 9 serate previste) Adrian verrà spostato su Italia Uno?



36. ANDREA ha scritto:

22 gennaio 2019 alle 12:35

Che dire, ADRIAN è bello ma molto difficile, lo spettacolo che ha preceduto la messa in onda del cartone è stato a dir poco imbarazzante, il cartone mi e’ piaciuto, ma non e’ un capolavoro,prevedo in grosso calo stasera. L’idea è vincente, ma ci poteva essere piu fantasia, sono gli stessi argomenti trattati nel 1987 nel suo vergognoso FANTASTICO in onda su RAIUNO.



37. primus ha scritto:

22 gennaio 2019 alle 12:35

non mi meraviglio piu’ di tanto per quanto accaduto ieri, da quando c5 ha rispetto per il suo pubblico?



38. Enzo ha scritto:

22 gennaio 2019 alle 12:38

Adrian non fa il botto ma 6 milioni in prine tine canale5 non li vede dai mondiali di Luglio.
Detto questo credo che calera sui 4,5 milioni stasera.
Le soap spremute 7 giorni su 7 calano e se cala pure il pomeriggio Canale5 va in crisi nera e irrecuperabile.
Alla domenica bisogna creare un nuovo contenitore dalle 14 alle 17. Anche il sabato beautiful deve riposare possono allungare il tg5 di 15 minuti parlando di cronaca rosa.



39. tina ha scritto:

22 gennaio 2019 alle 12:55

MARCELLO giustissimo.Prima il pom di rai uno non interessava nessuno,ora gioiscono.Mah!!!!



40. Mayu ha scritto:

22 gennaio 2019 alle 13:22

…e se questa è l’artiglieria pesante (cit. ieri) sfoderata da Caporetto5, devo dire che stanno messi proprio bene! Di tutti i dati minuziosi sfoderati per “l’evento” Adrian mi pare che manchi la sovrapposizione con la fiction di Rai1 (che credo potrebbe aver prevalso). Poi, condivido il commento n. 34 di willie94: c’è stato uno stillicidio di telespettatori costante. Alla fine risulterà più riuscito il progetto Dottoressa Joe che Adrian!



41. tina ha scritto:

22 gennaio 2019 alle 13:32

Come ha detto qualcuno,invece di sprecare soldi per un cartone ,non possono utilizzarli per produrre fiction decenti come ai bei tempi?



42. PAOLO76 ha scritto:

22 gennaio 2019 alle 13:35

Ciao a tutti….
Ieri sera ho seguito Adrian su canale 5 in tutte le sue parti…. Vergognoso come Celentano si sia presentato per 5 minuti solo per bere un bicchiere d’acqua. Lo spettacolo doveva essere da traino per il cartone, ma senza Celentano lo spettacolo perde tutto…. E poi mi aspettavo una coda al cartone di nuovo spettacolo…. Immagino solo gli spettatori del teatro che si sono mobilitati per vedere cosa?
Mi auguro che da stasera il programma che precede il cartone duri un po’ di più con una maggiore presenza di celentano…. Sicuramente il programma scenderà e di parecchio….
Il cartone: beh effettivamente un po’ troppe scene di nudo anche se devo dire che le immagini sono molto belle e ben curate… in alcuni frangenti sembrava fosse un film anzichè un cartone….
Stasera credo che lo riguarderò (anche perché non mi ispira molto il resto delle offerte), ma sicuramente l’ascolto scenderà anche sotto il 15%…. vedremo…



43. Vince! ha scritto:

22 gennaio 2019 alle 13:39

@Davide Maggio: perché non pubblicate anche voi le curve come ormai fanno in molti?

Sarebbe un bel regalo per i vostri fedeli lettori che non hanno la voglia ed il tempo di fare il giro dei quattro cantoni tra tutti i blog televisivi…

La curva di ieri di “Adrian” è clamorosa: dopo il boom dei primi minuti c’è una discesa ripida e costante. La fiction di Rai 1 invece è granitica e ben presto prevale sull’evento del “molleggiato”.

Curioso di vedere cosa succederà stasera. Di sicuro Celentano sarà più presente per tentare di frenare l’emorragia di pubblico. Magari canterà pure…



44. Claudio75 ha scritto:

22 gennaio 2019 alle 13:48

Ah ah ah ah ah ah ah !!!

“vola il cigno vola,
affonda il molleggiato
ridotto ad un cartone animato..
La Rai vola…

Celentano trattato da mediaset come una Barbella qualunque, spezzettando il programma a slot da 3! e dico 3! minuti di ascolto!!

Altro che flop!!

Ma dov’è la serietà di quest’azienda!!
Comunicando dati da 3 minuti per coprire il flop di quello che è stato spacciato come evento?

Per carità per il biscione è oro colato dato che è abbonato al 10%…
ma qui dato il costo ed il risultato ottenuto è da nascondere la faccia come gli struzzi.

Povero fan mediasettaro!!!

Lui che credeva che era la settimana del riscatto ed è costretto a scrivere dei numeri ottimi della BALIVO, fino a ieri annoverata con disprezzo tra le DEL NOCE GIRL’S, e i numeri discreti del Paradiso delle Signore…consolati sabato che tanto poi c’e la replica da vederti dello show al lunedi..

a buon intenditore…

ARRIVEDORCIIIIII



45. Zio Enzo ha scritto:

22 gennaio 2019 alle 14:47

Claudio intando Adrian ieri ha battuto la Rai e un dato di fatto non lo dico io ma i numeri. E comunque io stasera lo riguardo,non sarà un successo e sicuramente perderà altri spettatori ma bisogna vedere anche le altre puntate per dire se possiamo realmente parlare di flop,credo che sicuramente Adriano sarà più presente nelle prossime puntate. Per finire la gente si aspettava il solito Adriano Celentano che canta,fà monologhi,contesta tutto e tutti…a questi dico che lo sapevano tutti che doveva essere un cartone animato



46. Domenico ha scritto:

22 gennaio 2019 alle 14:54

Come si fa a paragonare Adrian (cartone animato) con Rock Economy (concerto) o.O



47. Perseo ha scritto:

22 gennaio 2019 alle 14:57

@Francesco93 non ho detto che il Paradiso delle Signore ha vinto sul Segreto ma ho evidenziato il fatto che comunque non fa ascolti tanto inferiori dalla soap di punta di Canale 5. Considerando il grandissimo pessimismo che aveva il Paradiso che molti lo davano per cestinato prima di partire ma anche dopo la partenza con ascolti in monocifra, è un grande risultato.



48. Domenico ha scritto:

22 gennaio 2019 alle 15:01

Come si fa a paragonare Adrian (cartone animato) con Rock Economy (concerto) o.O… comunque ascolti che mediaset ha visto solo durante i Mondiali di calcio, questo è un dato di fatto



49. Sabato ha scritto:

22 gennaio 2019 alle 15:14

Zio Enzo, non so di che numeri tu stia parlando, visto che in sovrapposizione
- Adrian: 5,1 milioni di spettatori e 20,3% di share
- La Compagnia Del Cigno: 5,3 milioni di spettatori e 21% di share



50. Percy ha scritto:

22 gennaio 2019 alle 15:34

Canale5 allo sbando totale. Stasera ci sarà un drastico calo di ascolti per Adrian e il pomeriggio è sempre più scricchiolante. Se anche il pomeriggio scende, per C5 sarà una tragedia totale e irrecuperabile. Invece di investire su un cartone animato, investissero per nuove fiction originali o per comprare i diritti di soap spagnole NUOVE in modo da accendere di più il pomeriggio, ultimo baluardo di salvezza.



RSS feed per i commenti di questo post

Pagine: [1] 2 » Mostra tutti i commenti

Lascia un commento


Se sei registrato fai il login oppure Connetti con Facebook

Per commentare non è necessaria la registrazione, tuttavia per riservare il tuo nickname e per non inserire i dati per ciascun commento è possibile registrarsi o identificarsi con il proprio account di Facebook.