8
gennaio

Teodosio Losito è morto

Teodosio Losito

Lo sceneggiatore Teodosio Losito, noto per aver realizzato alcune serie tv di successo trasmesse da Mediaset, è morto all’età di 53 anni, togliendosi la vita. Ne ha dato notizia il sito Dagospia. Tra i lavori da lui sceneggiati, sempre in collaborazione con il produttore Alberto Tarallo, L’onore e il rispetto, Il bello delle donne, Caterina e le sue figlie, Il peccato e la vergogna, Io ti assolvo, Baciamo le Mani, Pupetta – Il Coraggio e la Passione.

Il mio successo è dovuto al caso e forse anche al talento, il discorso tecnico l’ho dovuto imparare sul campo

raccontava di sé lo sceneggiatore in un’intervista a Panorama. Diplomato in ragioneria, per alcuni anni si divise tra vari impieghi tra cui il muratore, l’ortolano e infine il modello, per poi finire figurante tra i ragazzi di Popcorn, contenitore musicale del pomeriggio di Canale 5 guidato da Claudio Cecchetto. Nella sua carriera, anche una partecipazione al Festival di Sanremo del 1987 con la canzone “Ma che bella storia…”, che però non ebbe accesso alla finale.

Sceneggiatore di fiction di successo, Losito ricevette critiche per le medesime serie tv, ritenute da molti trash. Il critico Aldo Grasso, in particolare, lo aveva definito autore “di storie ultrapop, con un velo di estetica queer”. Nel 2018 era terminato il contratto di esclusiva della sua Ares Film con Mediaset. Furore 2 è stata la sua ultima fiction trasmessa dal Biscione.

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes



Articoli che potrebbero interessarti


Non è l'Arena
Ares Gate, a Non è L’Arena si vuole screditare Adua Del Vesco


Adua Del Vesco, GF Vip
Ares Gate, i pm di Roma indagano per istigazione al suicidio di Losito. Ascoltata Adua Del Vesco


Non è L'Arena, Alberto Tarallo
AresGate: Tarallo rigetta l’istigazione al suicidio leggendo la lettera di addio di Teodosio Losito


Adua e Massimiliano - GFVIP
GF Vip, pesantissime confessioni notturne tra Adua e Massimiliano. Si fa riferimento al suicidio di Teodosio Losito

Lascia un commento


Se sei registrato fai il login oppure Connetti con Facebook

Per commentare non è necessaria la registrazione, tuttavia per riservare il tuo nickname e per non inserire i dati per ciascun commento è possibile registrarsi o identificarsi con il proprio account di Facebook.