9
gennaio

Che Dio ci aiuti 5: tra «Fake News» e «Blue Whale» tornano su Rai1 le avventure di Suor Angela

Elena Sofia Ricci in Che Dio ci aiuti 5

Elena Sofia Ricci in Che Dio ci aiuti 5

A distanza di due anni esatti il “Convento degli Angeli” rispalanca le sue porte al pubblico televisivo. Con 20 nuovi episodi in onda per 10 serate, tornano domani su Rai1 le vicende di Che Dio ci aiuti. Nel quinto capitolo della serie, diretto da Francesco Vicario, il pubblico ritroverà naturalmente Elena Sofia Ricci nei panni di Suor Angela, religiosa sui generis e donna piena di difetti, ma sopratutto mamma insostituibile per le ragazze del convento. Al suo fianco ancora una volta Valeria Fabrizi nel ruolo di Suor Costanza, e Francesca Chillemi in quello della capricciosa Azzurra Leonardi. Tante le novità, a partire dall’arrivo di una nuova novizia, due gemelline ed un neonato, che porteranno nel convento allegria ma anche parecchio scompiglio. Nuova anche la location. Lasciata non senza polemiche la città di Fabriano, le vicende di Suor Angela si divideranno tra Fiano Romano e Assisi

Come accaduto nelle precedenti stagioni le storie dell’animato microcosmo di Che Dio ci aiuti si intrecceranno con quelle di una cittadina di provincia, ricca di storie e di segreti. Anche quest’anno i casi presenti nella serie toccheranno con profondità, ma anche con leggerezza e ironia, tematiche delicate e attuali che riguarderanno sia il mondo degli adulti sia quello degli adolescenti: dalla violenza sulle donne alle problematicità legate alle fake news su internet, dalla diffamazione sui social alle sfide Blue Whale, passando per la dipendenza da alcool e droghe.

Che Dio ci aiuti 5 – Trama

Al convento degli Angeli Custodi c’è grande fermento per l’arrivo di una novizia. Basta accogliere ragazze problematiche. Da adesso in poi solo preghiere e raccoglimento o almeno questo è quello che spera Suor Costanza. Ed eccola la postulante, Ginevra (Simonetta Columbu), appena arrivata in città. Si guarda intorno incuriosita fino a che non si avvicina ad uno sconosciuto e lo bacia. Quello sconosciuto che pensava di non rivedere mai più però è una vecchia conoscenza: i due si ritroveranno nel chiostro a confidarsi l’un l’altra, in un divertente rapporto di amicizia e forse qualcosa di più. Ginevra sembra venire da un altro mondo, forse perché troppo impaurita per affrontare quello vero. Desidera prendere i voti più di ogni cosa, ma dovrà comprendere cosa significa essere una suora e quale è la sua vera vocazione. Grazie a Suor Angela capirà qual è il vero amore che l’aspetta. Intanto Azzurra torna in convento e annuncia di essere diventata la nuova proprietaria: il padre le ha lasciato quelle mura e per questo ha dato il via ai lavori temporanei di ristrutturazione, in attesa di capire cosa fare di quel posto. È tornata la vecchia Azzurra, shopping, alcol e distrazioni. Distrazioni dal dolore che porta dentro. Azzurra dovrà fare i conti anche con un bellissimo amore adolescenziale e con un grande segreto che l’ha accompagnata per tutta la vita, Emma (Bianca Di Veroli). Nico (Gianmarco Saurino) invece l’amore lo rifiuta. Ci ha provato con Monica e ora vuole solo divertirsi. Ma sarà costretto a confrontarsi con Ginevra che è il suo opposto e lo spingerà a cercare la parte migliore di sé. A spingerlo oltre i suoi limiti sarà anche Suor Angela che lo aiuterà ad affrontare una paternità inaspettata.

In convento arriverà anche Maria (Laura Adriani), nipote di Suor Costanza, una ragazza indipendente, diversa dalle altre senza nessuna relazione stabile alle spalle. Ha paura di non saper amare ma, grazie all’aiuto di Suor Angela e di Suor Costanza scoprirà cosa significa conoscere il vero amore e custodirlo. Valentina (Arianna Montefiori), che era scappata dal convento e ora torna tra la vita e la morte, dovrà fare i conti con una condizione difficile senza accettare l’aiuto di nessuno, soprattutto di Gabriele (Cristiano Caccamo), che se la vede arrivare in ospedale: dovrà superare il senso di colpa per averla lasciata andare e l’angoscia di non sapere se riuscirà a salvarla. Valentina avrà anche il sostegno della simpatica e vitale Eugenia (Ilaria Bernabei), una bambina affetta da tumore grazie alla quale scoprirà che, nonostante il cambiamento e la malattia facciano molta paura, la vita va vissuta sempre con intensità. Mentre sembra non aspettare più nulla di bello per sé Pietro Santoro (Sergio Romano), un medico che ha dedicato tutto se stesso ai suoi pazienti, forse per nascondere una grave mancanza che lo ha segnato per sempre. Sarà l’amicizia con Suor Angela a costringerlo a mettersi in discussione. In lei Pietro troverà un’amica vera alla quale raccontare il suo passato. Ci sarà anche un momento in cui si ribalteranno i ruoli e sarà Suor Angela, in crisi, a cercare delle risposte proprio da lui. E infine ci sono Daniela (Matilde Manfredi) e Silvia (Margherita Manfredi), due gemelline che sembrano essere state abbandonate. Saranno costrette a stare senza la loro mamma per un po’, rendendo la vita del convento piuttosto movimentata fino all’arrivo di Teodora (Ilaria Spada), che dovrà imparare a mettere da parte il suo egoismo per occuparsi delle figlie.

Che Dio ci aiuti 5 – Foto

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

,



Articoli che potrebbero interessarti


Che Dio ci Aiuti 5 - Francesca Chillemi
Che Dio ci Aiuti 5: per Azzurra questo ed altro


Valeria Fabrizi e Elena Sofia Ricci in Che Dio ci aiuti 5
Che Dio ci aiuti 5: anticipazioni terza puntata del 24 gennaio 2019


Mara Venier
Mara Venier sogna di tornare sul set con La Fioraia del Giambellino, un progetto di Claudia Mori


Che Dio ci Aiuti 5 - Raniero Monaco di Lapio
Che Dio ci Aiuti 5: tutti i personaggi

2 Commenti dei lettori »

1. Luca ha scritto:

9 gennaio 2019 alle 19:29

Ma internazionale dove? Se non lo trasmettono più manco in Romania… Forse si riferisce all’amico Putin e al vasto pubblico di contadini della steppa russa che (forse) staranno nelle loro casette sperdute nel nulla a guardare, su un canale tematico, il Festival di Sanremo (magari aspettando con ansia Toto Cutugno e Albano). Ma stiamo scherzando? Ha finito i soldi, per caso? Piuttosto sento odore di politica. Guarda caso il no agli ospiti internazionali proprio adesso. Menomale che Bocelli è riuscito a scalare la classifica di Billboard.



2. Luca ha scritto:

9 gennaio 2019 alle 19:42

No scusate… ho sbagliato a pubblicare il commento. Era per Sanremo!
Comunque… Sono proprio contento per il ritorno di “Che Dio ci aiuti”



RSS feed per i commenti di questo post

Lascia un commento


Se sei registrato fai il login oppure Connetti con Facebook

Per commentare non è necessaria la registrazione, tuttavia per riservare il tuo nickname e per non inserire i dati per ciascun commento è possibile registrarsi o identificarsi con il proprio account di Facebook.