28
dicembre

Late Geppi Show: la Cucciari verso la seconda serata di Rai3

Geppi cucciari

Geppi Cucciari

Ogni tentativo è andato puntualmente fallito. L’America e l’Italia sono due realtà molto diverse e strizzare l’occhio alla tv a stelle e strisce non ha mai portato grossa fortuna. Questa volta ad ispirarsi ai talk notturni americani, portati al successo da personaggi del calibro di Jimmy FallonStephen Colbert, arriva Geppi Cucciari. La comica sarda è stata scelta da Rai3 per un nuovo show serale dal titolo Late Geppi Show; lo riporta Sorrisi.

Geppi non è nuova a questo genere di intrattenimento; nel 2007, la cagliaritana ha condotto su Sky Uno Geppi Hour: trasmesso per circa quattro mesi, il programma aveva potuto contare su oltre duecento ospiti e vantava un cast fisso costituito da personaggi come Omar Fantini, Federico Basso. Data la cancellazione del late show dopo una sola stagione, Geppi era poi approdata su La7 nel 2009, al fianco di Victoria Cabello, a Victor Victoria ma, in quel caso, il suo unico compito era quello di commentare alcuni sondaggi bizzarri sugli ospiti di ciascuna puntata.

Ripensando a tempi più recenti, il futuro salottino della Cucciari sembra essere inoltre la risposta attuale made in Rai ad E poi c’è Cattelan di Sky Uno: con la conduzione di Alessandro Cattelan fin dal 2014, #EPCC trae ispirazione dallo stesso tipo di spettacoli USA ed ha saputo crearsi, nel corso degli anni, un suo pubblico di nicchia.

Geppi saprà trovare una chiave italiana per il late show evitando l’ennesimo flop?

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

, ,



Articoli che potrebbero interessarti


Geppi Cucciari - Concerto 1 Maggio 2013
CONCERTO 1° MAGGIO: INIZIO SCONTATO DI GEPPI CUCCIARI


Geppi Cucciari
CONCERTO DEL 1 MAGGIO 2013: GEPPI CUCCIARI ALLA CONDUZIONE. MA GUARDA UN PO’!


Salvo Sottile, Prima dell'alba
Prima dell’alba: torna il viaggio notturno di Salvo Sottile (con licenza a luci rosse)


Mario Tozzi, Sapiens
Sapiens, Mario Tozzi spiega l’uomo e l’ambiente su Rai3: «Io e Alberto Angela siamo diversi, nessuna somiglianza con Ulisse»

1 Commento dei lettori »

1. Drew ha scritto:

28 dicembre 2018 alle 12:37

Quanto mi manca G’Day piuttosto



RSS feed per i commenti di questo post

Lascia un commento


Se sei registrato fai il login oppure Connetti con Facebook

Per commentare non è necessaria la registrazione, tuttavia per riservare il tuo nickname e per non inserire i dati per ciascun commento è possibile registrarsi o identificarsi con il proprio account di Facebook.