11
settembre

Italia Sì: Marco Liorni arruola Rita Dalla Chiesa, Elena Santarelli e Mauro Coruzzi

Marco Liorni

Marco Liorni

Nel sabato pomeriggio di Rai 1, dal 15 settembre alle 16.40, si appresta a debuttare un nuovo programma, dal titolo Italia Sì, con la conduzione di Marco Liorni, che porterà sotto i riflettori le storie di persone comuni e non solo, pronte a condividere la propria vita, tra emozioni, problemi e -soprattutto- soluzioni.

Italia Sì: come funziona il nuovo programma del sabato pomeriggio di Rai 1

Il fulcro del programma è un corner, un podio dove chiunque può salire e dire qualcosa a tutti. Una denuncia, un appello, una richiesta di aiuto, una cosa che si è fatta, una che si è inventata e qualsiasi altro motivo che possa spingere qualcuno a condividere un’esperienza. Lo speaker corner è al centro della scena e del racconto e sulla pedana salgono i protagonisti di un ‘talent’ che ha per oggetto la vita, quella reale.

In questo contesto si esprimerà Marco Liorni nel ruolo di narratore, amico e confidente. Per esempio, se una persona avesse un problema con un ufficio pubblico, potrà recarsi con il conduttore proprio in quell’ufficio e cercare di vederci più chiaro. Attorno alla pedana ci saranno, da una parte, il pubblico popolare, che potrà intervenire nelle varie fasi del racconto, e ,dall’altra, tre personaggi conosciuti al grande pubblico e pronti a dire la loro, anche in base ai rispettivi vissuti. Rinominati i tre saggi di Italia Sì, rispondono ai nomi di Rita Dalla Chiesa, Elena Santarelli e Mauro Coruzzi (Platinette).

A loro e al pubblico sarà affidato il compito di raccogliere le storie di questa Italia un po’ arrabbiata, ma sempre pronta a discutere, a lottare e ad offrire il proprio aiuto, senza perdere la voglia di sorridere. Dallo speaker corner potranno partire anche storie di stretta attualità che dividono l’opinione pubblica e portano a duri confronti su argomenti delicati. Il tutto, però, muovendo in un’unica direzione: trovare la soluzione.



Articoli che potrebbero interessarti


Marco Liorni, Italia Sì
Italia Si, anzi no


Marco Liorni
Marco Liorni rompe il silenzio: «Avevamo concordato una strada, poi è saltata. Stava accadendo qualcosa di incomprensibile»


Marco Liorni
Italia Sì, il contentino della Rai a Marco Liorni per la stagione 2018/2019


DM live 24 14 Settembre 2011
DM LIVE24: 14 SETTEMBRE 2011. LA DE FILIPPI NON CREDE AL CONDUTTORE CHE DIVENTA ATTORE. PERO’ A PIERACCIONI DICE SI.

Lascia un commento


Se sei registrato fai il login oppure Connetti con Facebook

Per commentare non è necessaria la registrazione, tuttavia per riservare il tuo nickname e per non inserire i dati per ciascun commento è possibile registrarsi o identificarsi con il proprio account di Facebook.