1
giugno

Elisa Isoardi: «Ci vediamo a settembre per la PROVA più bella»

Elisa Isoardi

Elisa Isoardi

E’ proprio lei, Elisa Isoardi, l’erede di Antonella Clerici. La compagna del Vice Presidente del Consiglio, Matteo Salvini, che qualche anno fa prese il posto della bionda conduttrice per una stagione e mezza, causandole suo malgrado un grande dispiacere, dalla prossima stagione diventerà la titolare de La Prova del Cuoco. Non l’ha confermato apertamente ma, salutando il pubblico a casa al termine dell’ultima puntata di Buono a Sapersi, lo ha lasciato intendere.

Elisa Isoardi nuova conduttrice de La Prova del Cuoco

All’inizio della puntata c’è stata la staffetta in video con Eleonora Daniele, che terminava le sue Storie Italiane, e alla fine ci sono stati i festeggiamenti con tanto di torta e tutto il cast tecnico di Buono a Sapersi, che acclamava a gran voce “Elisa!“. La Isoardi, nel salutare i telespettatori, ha dato appuntamento a settembre e, in modo piuttosto sibillino, ha dato qualche informazione sul mezzogiorno che verrà.

“Noi ci rivedremo a settembre, continuando a parlare ancora di salute e alimentazione, cercando di fare la prova più bella. A settembre!”

Ben più esplicita è stata Antonella Clerici, che nel corso dell’ultima puntata  de La Prova del Cuoco le ha fatto l’in bocca al lupo e ha pregato il pubblico di sostenerla.

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

, ,



Articoli che potrebbero interessarti


Buono a sapersi, Elisa Isoardi
Buono a Sapersi: come riciclare sempre lo stesso programma


Elisa Isoardi - Buono a Sapersi
Buono a Sapersi: Elisa Isoardi presenta lo studio in anteprima a DavideMaggio.it


Elisa Isoardi
Buono a Sapersi: ennesimo titolo per Elisa Isoardi


DM live 24 25 Settembre 2011
DM LIVE24: 25 SETTEMBRE 2011. TV TALK, FERRARA A BERNARDINI: SPERO LA INTERCETTINO MENTRE RIDE CON QUALCHE PUTTANA

7 Commenti dei lettori »

1. Gianni ha scritto:

1 giugno 2018 alle 18:34

Io non so voi…ma io la Isoardi la trovo fastidiosa. Vorrei dire “antipatica”.
Le sue trasmissioni le assomigliano (ed è giusto che sia così).
Me se le trasmissioni della Clerici, somigliandole, sono simpatiche, leggere allegre, le trasmissioni della Isoardi somigliandole sono fredde e finte.
Mi capita di vederla ogni tanto e noto che la parte informativa è valida. Ti insegnao tante cose utili per la spesa, per conoscere meglio alcuni prodotti ecc. Ma poi ecco che arriva l’effetto “fastidioso”, il balletto forzato del pubblico! Musichette gelide e il pubblico dietro costretto a far finta di ballare per copiare le atmosfere della Clerici. L’idea autorale è “rendiamo più allegra la trasmissione” ma il risultato è vedere un pubblico svogliato che fa delle mosette fingendo allegria e la conduttrice che si unisce al coretto senza alcuna empatia, senza senso!

E così sarà anche alla Prova del Cuoco. Lei chiederà balletti del pubblico, applausi a non finire, gente che ride forzatamente ecc ecc. E il pubblico si accorgerà subito che è tutto finto e studiato.

La verità (almeno per me) è che la Isoardi non piace quasi a nessuno. E’ mediamente preparata e mediamente sopportabile. Carisma zero! Empatia col pubblico zero! E’ una che non dovrebbe condurre se dopo tutti questi anni non ha ancora imparato a porsi in modo più piacevole.

Nonostante questo il pubblico non credo che se ne andrà. A quell’ora piace veder cucinare. Voglio vedere se anche lì tutto diventerà “allegro per forza” o se si adeguerà lei al format esistente. Ne dubito.



2. Iaki ha scritto:

1 giugno 2018 alle 18:39

Il prossimo anno su Rai 1 la mattina e il primo pomeriggio diventano il terreno di gioco delle Del Noce’s Angels: dalla Daniele alla Isoardi fino alla Balivo. Mi vengono in mentre 2 osservazioni

1) Il tanto vituperato Del Noce è stato l’ultimo a lanciare dei volti nuovi (non è un giudizio di valore, anzi una di loro secondo me non ha l’empatia per condurre la “prova” più bella)

2) Veronica Maya paga ancora lo scotto del topless a tale e quale e resta relegata alle 4 brave ragazze, pallida e scialba imitazione del ben più meritevole The Real?



3. Pappy ha scritto:

1 giugno 2018 alle 22:02

Alla fine ce l’ha fatta… ha aspettato un decennio ma poi ha avuto la trasmissione…mah!



4. fede220490 ha scritto:

1 giugno 2018 alle 22:41

Che gatta da pelare si trova questa ragazza!! Ma dall’ultima puntata della PdC mi è sorto un dubbio: su quanta parte dell’attuale cast potrà contare a settembre? Ho avuto l’impressione che in tanti intendessero terminare con la Clerici…



5. Vince! ha scritto:

2 giugno 2018 alle 11:36

Sicuramente la più scaltra delle Del Noce’s Angels…



6. soralella ha scritto:

2 giugno 2018 alle 13:31

Ovvio che buona parte del cast verrà rinnovato, ma siamo seri, non credo proprio che nessuno “intenda” terminare per sua scelta, anche perchè dopo dove si ricolloca secondo voi?
La prima volta in cui la Clerici venne sostituita dalla Isoardi il cast non solo rimase invariato ma parve anche affiatarsi molto rapidamente con la nuova conduttrice. La Clerici non gradì affatto, tanto che al suo ritorno qualcuno, colpevole di aver fraternizzato troppo con la “rivale” fu epurato. La stessa Anna Moroni dovette andare a Canossa col capo cosparso di cenere. Che memoria corta che avete gente.
Non escludo che stavolta sia il turno della Isoardi di levarsi qualche sassolino dalla scarpa, e farebbe anche bene. In tutti i casi, è ovvio che il programma vada radicalmente rinnovato per risvegliare da parte del pubblico un interesse che negli ultimi anni si è abbastanza sopito.



7. soralella ha scritto:

2 giugno 2018 alle 13:38

Vince! può anche essere che sia la più scaltra, non lo so, di sicuro è l’unica delle quattro che a me sia mai piaciuta. La Balivo così così, le altre due anche no.
L’unico periodo in cui ho guardato la PdC è stato quando lo conduceva lei, e quando la mandarono via ci rimasi male, anche per il modo. In tutti i casi aveva avuto un ottimo riscontro di pubblico, cosa che adesso tutti sembrano aver dimenticato.



RSS feed per i commenti di questo post

Lascia un commento


Se sei registrato fai il login oppure Connetti con Facebook

Per commentare non è necessaria la registrazione, tuttavia per riservare il tuo nickname e per non inserire i dati per ciascun commento è possibile registrarsi o identificarsi con il proprio account di Facebook.