27
febbraio

Ascolti TV | Lunedì 26 febbraio 2018. Boom per La Mossa del Cavallo (32.3%). Floppano gli approfondimenti elettorali (Rai 2 1.7%-2%, Matrix 7.6%)

La Mossa del Cavallo - Michele Riondino

La Mossa del Cavallo - Michele Riondino

Su Rai1 La Mossa del Cavallo – C’era una volta Vigata ha conquistato 7.966.000 spettatori pari al 32.3% di share (Camilleri racconta 8.186.000 – 28.2%). Su Canale 5 Matrix Prime – La Sfida dei Leader ha raccolto davanti al video 1.652.000 spettatori pari al 7.6% di share. Su Rai2 Elezioni Politiche 2018 – Conferenza Stampa ha interessato 484.000 spettatori pari all’1.7% di share nella prima parte e 440.000 (2%) nella seconda. Su Italia 1 Point Break ha intrattenuto 1.766.000 spettatori (6.9%). Su Rai3 Litigi d’Amore ha raccolto davanti al video 1.155.000 spettatori pari ad uno share del 4.3%. Su Rete4 Lo Chiamavano Trinità… totalizza un a.m. di 1.880.000 spettatori con il 7.4% di share. Su La7 Speciale Atlantide – Munich ha registrato 385.000 spettatori con uno share dell’1.7%. Su TV8 Le Verità Nascoste ha segnato l’1.8% con 455.000 spettatori mentre su Nove Mr. Deeds ha catturato l’attenzione di 303.000 spettatori (1.2%).

Access Prime Time

Lol all’1.4% su Rai 4

Su Rai1 I Soliti Ignoti – Il Ritorno ottiene 5.951.000 spettatori con il 20.7%. Su Canale 5 Striscia la Notizia registra una media di 5.696.000 spettatori con uno share del 19.8%. Su Italia1 CSI Scena del Crimine ha registrato 1.188.000 spettatori con il 4.2%. Su Rai3 Non ho l’età ha appassionato 1.569.000 spettatori pari al 5.9% e Un Posto al Sole 2.037.000 (7.1%). Su Rete4 Dalla Vostra Parte ha radunato 1.113.000 individui all’ascolto (4%), mentre su La7 8 e ½ ha interessato 1.666.000 spettatori (5.9%). Su Tv8 Guess my Age – Indovina l’Età ha divertito 556.000 spettatori con il 2%. Sul canale Nove il game show Boom! ha raccolto 365.000 spettatori con l’1.3%. Su Rai4 Lol ha ottenuto 389.000 spettatori con l’1.4%. Su Real Time Take me Out sigla lo 0.9% con 265.000 spettatori.

Preserale

Avanti un altro! supera il 22%

Su Rai1 L’Eredità – La Sfida dei Sette ha ottenuto un ascolto medio di 4.288.000 spettatori (21.7%) mentre L’Eredità ha giocato con 5.929.000 spettatori (25.7%). Su Canale 5 Avanti il primo! segna 3.682.000 spettatori con il 19.5% di share mentre Avanti un altro! ne segna 5.003.000 (22.2%). Su Rai2 Hawaii Five -0 ha raccolto 843.000 spettatori (3.9%) mentre NCIS 1.449.000 (5.7%). Su Italia1 L’Isola dei Famosi piace a 568.000 spettatori (2.6%), Mai dire Isola a 588.000 (2.6%)e CSI Miami ha totalizzato 775.000 spettatori (3.1%). Su Rai3 Blob segna 1.269.000 spettatori con il 4.9%. Su Rete 4 Tempesta D’Amore sigla il 4.2% con 1.102.000 spettatori. Su La7 Var Condicio ha appassionato 188.000 spettatori (share dello 0.8%). Su Tv8 Cuochi d’Italia fa compagnia a 460.000 spettatori (1.8%).

Daytime Mattina

La Daniele al 21.6%

Su Rai1 Uno Mattina dà il buongiorno a 1.217.000 telespettatori con il 19.2% di share e Storie Italiane ottiene 1.615.000 spettatori con il 21.6% di share. Su Canale5 Mattino Cinque ha informato 1.127.000 spettatori (15.6%) nella prima parte e 1.064.000 (14.4%) nella seconda. Su Rai 2 Revenge è vista da 172.000 spettatori (2.4%) nel primo episodio e da 194.000 (2.7%) nel secondo. Su Italia 1 Chicago Fire ottiene un ascolto di 179.000 spettatori pari al 2.5% di share. Su Rai3 Agorà convince 589.000 spettatori pari all’8.2% di share e Mi Manda RaiTre 477.000 (6.5%). Su Rete 4 l’appuntamento con Ricette all’Italiana registra una media di 163.000 spettatori con share del 2%. Su La7 Omnibus realizza un a.m. di 155.000 spettatori con il 3.2% nelle News e 311.000 (4.3%) nel Dibattito. A seguire Coffee Break ha informato 318.000 spettatori pari al 4.3%.

Daytime Mezzogiorno

Buono a Sapersi sale al 16.3% con “il meglio di”

Su Rai1 Buono a Sapersi ha raccolto 1.423.000 spettatori con il 16.3%. La Prova del Cuoco ha interessato 2.253.000 spettatori con il 15.8%. Su Canale 5 Forum arriva a 2.010.000 telespettatori con il 17.9%. Su Rai2 Viaggi da Record segna 480.000 spettatori con il 5.9% Dream Hotel 653.000 (5.4%). Su Italia 1 Dr. House è visto da 304.000 spettatori (2.9%), L’Isola dei Famosi da 1.266.000 (7.7%) e l’appuntamento con Sport Mediaset ha ottenuto 1.308.000 spettatori con il 7.2%. Su Rai3 Tutta Salute raggiunge 485.000 spettatori con il 6.1%, Chi l’ha Visto? 11.30 ne raggiunge 610.000 (6.4%) e Quante Storie appassiona 1.067.000 spettatori con il 6.7% di share; Passato e Presente si porta al 5.3% con 949.000 spettatori. Su Rete4 The Mentalist ha appassionato 468.000 spettatori con il 3.5% di share mentre La Signora in Giallo 864.000 (4.9%). Su La7 L’Aria che Tira interessa 538.000 spettatori con share del 6.1% nella prima parte, e 666.000 spettatori con il 4.5% nella seconda parte denominata ‘Oggi’. Su La5 L’Isola dei Famosi Extended Version, in onda dalle 11.54 alle 15.51, ha intrattenuto 172.000 spettatori pari all’1.1% di share.

Daytime Pomeriggio

Ballando on the Road parte dal 10.7%

Su Rai1 Ballando on the Road ha appassionato 1.875.000 spettatori (10.7% di share); la prima parte de La Vita in Diretta informa 1.900.000 spettatori (13%), la seconda 2.347.000 telespettatori con il 15.1%. Su Canale5 Beautiful appassiona 3.181.000 spettatori (17.5%), Una Vita ha convinto 2.955.000 spettatori con il 16.7% di share mentre Uomini e Donne ha segnato il 18.8% con 2.970.000 spettatori (finale 2.708.000 e 19.1%). L’Isola dei Famosi segna il 21.5% con 2.998.000 spettatori, Amici di Maria De Filippi sigla il 21.4% con 2.977.000 spettatori e Il Segreto si porta al 22.5% con 3.181.000 spettatori. Pomeriggio Cinque ha fatto compagnia a 2.753.000 spettatori con il 18.9% nella prima parte, a 3.214.000 (19.8%) nella seconda e a 3.096.000 (17.6%) nella terza di breve durata. Su Rai2 Detto Fatto ha convinto 1.084.000 spettatori (6.8%), Castle 574.000 (4.1%) e Rai Parlamento 229.000 (1.5%). Su Italia1 I Griffin intrattengono 1.028.000 spettatori (5.6%), I Simpson 1.053.000 (6%). The Big Bang Theory hanno raccolto 830.000 spettatori con il 4.9%, E alla fine arriva Mamma 467.000 (3.4%), La Vita secondo Jim è stato seguito da 518.000 spettatori (3.6%). Su Rai3 le Elezioni Regionali hanno fatto compagnia a 825.000 spettatori (5.5%) mentre Geo è stato la scelta di 1.795.000 spettatori con l’11.8% di share (Aspettando Geo 1.102.000 – 7.9%). #CartaBianca è stato scelto da .000 spettatori con il % di share. Su Rete4 Lo Sportello di Forum è stato seguito da 1.432.000 spettatori con l’8.4%. Su La7 Tagadà ha ottenuto 507.000 spettatori con il 3.1% nella prima parte e 392.000 (2.8%) nella seconda. Su Real Time Amici di Maria De Filippi sigla l’1.9% con 340.000 spettatori.

Seconda Serata

Fazio al 18.2%

Su Rai1 Che Fuori Tempo che Fa convince 1.808.000 spettatori con il 18.2% di share. Su Canale 5 Tg5 Notte ha totalizzato una media di 333.000 spettatori pari ad uno share del 4.8%. Su Rai2 Le Regole del Delitto Perfetto segna 179.000 spettatori con l’1.5% nel primo episodio e 126.000 (1.7%) con il secondo. Su Rai 3 La Grande Storia segna il 3.8% con 669.000 spettatori. Su Italia1 Tiki Taka – Il Calcio è il nostro Gioco viene visto da una media di 609.000 ascoltatori con l’8.2% di share. Su Rete4 Lo Straniero senza Nome ha segnato il 5.9% con 494.000 spettatori. Su La5 L’Isola dei Famosi Extended Version ha intrattenuto 100.000 spettatori pari al 2% di share.

Telegiornali

TG1
Ore 13.30 4.175.000 (23%)
Ore 20.00 6.407.000 (24.6%)

TG2
Ore 13.00 2.466.000 (14.5%)
Ore 20.30 1.904.000 (6.8%)

TG3
Ore 14.25 2.249.000 (12.9%)
Ore 19.00 2.316.000 (10.9%)

TG5
Ore 13.00 3.596.000 (21%)
Ore 20.00 5.493.000 (20.9%)

STUDIO APERTO
Ore 12.25 1.987.000 (13.7%)
Ore 18.30 1.080.000 (6%) prima parte, 801.000 (3.9%) seconda parte

TG4
Ore 11.30 583.000 (6.1%)
Ore 18.55 1.009.000 (4.9%), L’Almanacco 1.009.000 (4.3%)

TGLA7
Ore 13.30 772.000 (4.2%)
Ore 20.00 1.402.000 (5.3%)

Ascolti tv per fasce auditel (share %)

RAI 1 20.29 19.49 19.42 15.08 13.47 22.01 26.27 25.81
RAI 2 4.24 1.6 3.81 7.79 5.29 4.36 3.02 1.84
RAI 3 7.37 9.94 6.94 9.91 8.34 9.16 5.12 4.7
RAI SPEC 5.93 7.77 7.18 5.03 7.39 5.15 4.92 5.27
RAI 37.84 38.79 37.35 37.8 34.49 40.68 39.33 37.61

CANALE 5 15.85 17.08 15.63 18.25 20.06 20.78 14.24 6.73
ITALIA 1 4.98 2.56 2.59 7.28 3.73 3.57 5.48 7.11
RETE 4 4.96 1.38 3.06 5.39 5 4.29 5.49 7.03
MED SPEC 6.82 7.15 6.7 5.83 6.06 5.47 7.31 9.16
MEDIASET 32.61 28.17 27.98 36.74 34.85 34.1 32.51 30.03

LA7+LA7D 3.58 4.7 5.56 4.39 2.98 2.65 3.79 3.03

SATELLITE 15.71 16.02 16.35 11.81 17.34 14.21 15.55 17.82
TERRESTRI 10.27 12.32 12.76 9.25 10.35 8.37 8.82 11.51
ALTRE RETI 25.98 28.34 29.11 21.06 27.69 22.58 24.37 29.33

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

, ,



Articoli che potrebbero interessarti


Polonia - Colombia
Ascolti TV | Domenica 24 giugno 2018. Polonia – Colombia su Italia 1 al 25%. Rai 1 10.8%, Canale 5 7.4%


Tiki taka russia
Ascolti TV | Sabato 23 giugno 2018. Germania-Svezia svetta con il 32.5%, Cavalli di Battaglia 12.6%. Tiki Taka 12.2%. Ascolti settimana: Rai1 (13.9%) batte Italia1 (13.3%) e Canale 5 (12.7%)


ascolti tv 22 giugno 2018
Ascolti TV | Venerdì 22 giugno 2018. Serbia-Svizzera 24%; Ora O Mai Più 20.1%


Messi Ascolti tv 21 giugno 2018
Ascolti TV | Giovedì 21 giugno 2018. In 7,3 mln per la disfatta argentina (34%). Cresce Balalaika (2,3 mln – 15.4%) ma Don Matteo in replica fa meglio (2,8 mln – 15.4%)

69 Commenti dei lettori »

Pagine: [1] 2 » Mostra tutti i commenti

1. red ha scritto:

27 febbraio 2018 alle 10:09

IL film di rai 1 di Camilleri 32.3% affonda canale 5 al 7.6% Matrix



2. Rosa ha scritto:

27 febbraio 2018 alle 10:09

Buongiorno a tutti, che dire? straordinario successo per La Mossa Del Cavallo che sfiora gli 8milioni di spettatori e ottiene il 32,3% di share! Ammazza che ascolti… io credevo un 29% di share!!!



3. Sabato ha scritto:

27 febbraio 2018 alle 10:11

Successo enorme per Rai1, che sfiora gli 8 milioni. Dopo Montalbano, Camilleri colpisce ancora!
Flop per Matrix, piuttosto prevedibile visto il fallimento dei precedenti tentativi Mediaset di portare la politica in prima serata: lo scorso 2 novembre, L’Intervista di Costanzo a Berlusconi in prima serata su Canale5 si fermò all’8,7% di share, mentre l’altroieri sera Quinta Colonna, sempre con Berlusconi, ha ottenuto solo il 2,5%. Ieri sera Matrix era l’unico talk in onda, quindi, sulla carta, avrebbe potuto accaparrarsi l’intera fetta di pubblico interessata alla politica, che normalmente corrisponde al 12% circa della platea televisiva, ma non è andata così. Porro rivive l’incubo di Virus, un talk andato in onda su Rai2 qualche anno fa e chiuso dopo tre edizioni flop.



4. giacomo bartoluccio ha scritto:

27 febbraio 2018 alle 10:18

Camilleri ha avuto gioco facile, il romanzo non era certo facile, perchè le altre reti erano spente. Canale5 immolata agli interessi politici del suo editore ha fatto un mesto 7% che sono anche troppi.



5. Toro76 ha scritto:

27 febbraio 2018 alle 10:22

Buongiorno a tutti!! Grande ascolto per camilleri con la bellissima fiction d’ambientazione ottocentesca, con 8 milioni, disastro matrix su c5, superato anche dall’immortale trinità! Che al millesimo passaggio ottiene ancora quasi 2 milioni, bene anche ita1, ascolti da tv digitalina per rai2



6. iole ha scritto:

27 febbraio 2018 alle 10:25

Matrix, pensavo anche peggio



7. Sabato ha scritto:

27 febbraio 2018 alle 10:27

In seconda serata, ottimo Fazio al 18,24% di share.



8. Francesco93 ha scritto:

27 febbraio 2018 alle 10:28

Ormai Camilleri è stato talmente innalzato a livello di semi-divinità che farebbe boom anche se scrivesse il copione del prossimo cinepanettone. Ciò che ho visto ieri non meritava assolutamente il botto di ascolti, fra l’altro Riondino mi pare ben lontano dall’essere definito un grande attore. Ovviamente a quel 32% ha contribuito la scellerata decisione di C5 di puntare sulla politica in prima serata, e con Renzi ospite il superflop era annunciato.



9. PAOLO76 ha scritto:

27 febbraio 2018 alle 10:36

ciao a tutti…. Risultati molto prevedibili anche quelli di ieri…. Le 2 trasmissioni politiche in onda messe insieme non arrivano al 10%…. Come previsto tra le 2 vince Matrix (che ho seguito fino alla mezzanotte). Devo ammettere che la trasmissione è stata abbastanza interessante, anche se monopolizzata da Renzi (che ha parlato per 1 ora e mezza)…. Non capisco quindi il commento di GIACOMO BERTOLUCCI, visto che l’unica componente dello schieramento riconducibile all’editore di Mediaset è stata collocata dalle 23,30 alle 0.00…. Anzi semmai ha fatto un enorme favore a Renzi…. Secondo me 10 minuti erano più che sufficienti per quello che ha detto e non certo 1 ora a 30 minuti…
per il resto vince bene il film di rai1 ma quello che emerge è il risultato del super tritato film di rete 4 che supera il 7%, battendo anche italia 1. Affondata rai2, come previsto…..
day time: il freddo chiude gli italiani a casa e sia Frizzi (quasi 6 milioni) e Bonolis (oltre i 5 milioni) ne approfittano.



10. PAOLO76 ha scritto:

27 febbraio 2018 alle 10:47

day time: risultati gonfiati in termini di ascoltatori ma non di share per tutta la giornata. Interessante come le repliche delle trasmissioni di rai1 non trasmesse per via del maltempo, non abbiano subito alcun calo…
Domanda un po’ provocatoria…. Che il pubblico non se ne sia accorto????
Segnalo la partenza boom della Carlucci nella fascia pomeridiana… Quasi l’11%….
Mi auguro che queste 2 battute non offendano nessuno….
Un saluto agli amici, in particolare quelli di Napoli colpiti dalle nevicate storiche…. Qui a Lecco solo un paio di centimetri e temperature di -8° all’alba….



11. mugnezz ha scritto:

27 febbraio 2018 alle 10:49

ma che boom , si sa che con le elezioni i programmi specifici sulla politica non vengono mai visti .
poi camilleri e raiuno
praticamente tutti i vecchi d’italia + un poco di gente che non sapeva cosa guardare
ho visto 10 min , na roba oscena



12. soralella ha scritto:

27 febbraio 2018 alle 11:01

Bella La Mossa del Cavallo soprattuto da un punto di vista stilistico, per quella qualità nel confezionare il prodotto che (con buona pace di tutti) appartiene solo alla Rai. Peccato che nella trasposizione televisiva sia sia persa, forse inevitabilmente, l’essenza profonda del romanzo che è l’eterna invisibile lotta tra due tipi di servitori dello stato contrapposti, i corrotti e gli onesti. Tema quanto mai attuale, ma forse impossibile da restituire in un film tv con la stessa raffinatezza e profondità del romanzo.



13. max ha scritto:

27 febbraio 2018 alle 11:15

IL CONDUTTORE DI MATRIX HA SEMPRE FATTO FLOP IN PRIMA SERATA ANCHE QUANDO STAVA A RAI2.NON NE POSSO PIU’ DI TUTTI QUESTI POLITICI CHE PROMETTONO PROMETTONO E BASTA.CAMILLERI COLPISCE ANCORA



14. tina ha scritto:

27 febbraio 2018 alle 11:26

Ma secondo voi a chi volete che interessino le trasmissi9ni politiche?Perciò ovvia vittoria di rai uno.Per il resto ovvio che nessuno si sia accorto che sulla rai di mattina i programmi fossero in replica oppure se ne sono accorti ma per partito preso si guarderebbero il muro pur di non mettere su canale5.Benissimo la D’urso alla faccia dei detrattori.Bene AUA meglio delle altre edizioni.Ma la Carlucci che si prende il pomeriggio per pubblicizzare il suo programma ne vogliamo parlare?Anche se devo dire che Ballando non mi dispiace ma essendoci la Defilippi lo seguiro in replica su rai premium. Quest’anno a Ballando ci sara’ la simpaticissima Natalina di DonMatteo.Ciao a quasi tutti.



15. MARCELLO79 ha scritto:

27 febbraio 2018 alle 11:27

BUONGIORNO,
numeri da capogiro anche per LA MOSSA DEL CAVALLO targata CAMILLERI. Eccezionale! Sono d’accordo con IOLE, per MATRIX pensavo ancora peggio, già l’8% è tanto, se pensiamo che VESPA senza una concorrenza così imponente, in prima serata, di solito, non andava oltre il 9/10%. La RAI ha agito astutamente dribblando il prime time in veste politica, a parte VENERDI’ ha mantenuto intatto il suo palinsesto, senza stravolgimenti.
Noto solo grande sfiducia da parte degli italiani per le prossime elezioni, con chiunque si interloquisca, nessuno sembra convinto su chi puntare e su quale leader debbano cadere le proprie scelte. Spero solo che l’impostore RENZI venga messo K.O. Me lo auguro proprio.
RAI 1 ovviamente vola nelle 24 ore, grazie proprio al prime time così esplosivo, ma CANALE 5 pur affondando nella prima serata, può contare sul pomeriggio sempre in splendida forma, dove la strepitosa BARBARA D’URSO, dopo l’ennesimo successo di DOMENICA LIVE, che l’ha vista primeggiare su TUTTO e TUTTI, partite comprese, si prende un’altra splendida soddisfazione, ovvero quella di superare i tre milioni di telespettatori nella seconda parte, toccando il 20% e superando l’insipida avversaria di ben 5 punti.
Anche AVANTI UN ALTRO sfavillante contro un’EREDITA’ imbattibile come sempre!
FAZIO debitore nei confronti del reality per il suo spostamento al MARTEDI’.
E stasera L’ISOLA DEI FAMOSI, sulla quale, onestamente, trovo vi sia un accanimento eccessivo nei confronti di ALESSIA MARCUZZI, la quale, alla pari degli opinionisti, è costretta a seguire le direttive degli autori e di MEDIASET. Che altro potrebbe fare? Intanto, noiosa o non noiosa, noto che gli ascolti, almeno sino ad oggi, sono superiori a quelli della scorsa edizione, stasera altra cartina al tornasole per verificare il seguito da parte del pubblico SOVRANO.
Buona giornata di neve (quI a NAPOLI è tutto imbiancato) a SHAYNE, TINA, ALBERTO, ALESSANDRO, PAOLO del cui commento condivido ogni singola parola, SALVO ed un applauso a 10 mani per FRANCESCO93.



16. roberto ha scritto:

27 febbraio 2018 alle 11:33

BUONGIORNO…guardate i dati vi prego: dietro il successo meritato della fiction di Camilleri…il secondo programma in termine di pubblico più seguito è un film mitico del 1970….SOTTOLINEO 1970 al centesimo passaggio tv. Trinità è storia, e l’amore del pubblico verso questo film è eterno. La politica in tv…possiamo dire che ha rotto……non vedo margini di miglioramento per i prossimi speciali di Matrix.



17. Mauro ha scritto:

27 febbraio 2018 alle 11:33

Scusa @MARCELLO79… Ma tra tutti quanti… solo Renzi è un impostore? Perchè Berlusconi e tutta la sua allegra brigata cosa han fatto in passato? Per me sono tutti impostori ed imbroglioni, dal primo all’ultimo



18. il-Cla83 ha scritto:

27 febbraio 2018 alle 11:35

@Marcello
Concordo in pieno con te su Alessia Marcuzzi.
Io non seguo l’Isola ma la seguo su Instagram, e quante offese le sono arrivate.. Per cosa? Per condurre una trasmissione di cui non è autrice? Io sono cresciuto coi suoi programmi, Colpo di fulmine, Fuego, Festivalbar, e poi la adoravo quando faceva i programmi con la Gialappa’s.
L’ho sempre trovata brava e genuina, questo accanimento e sopratutto le offese di tutti questi haters mi sembrano assurde.



19. MARCELLO79 ha scritto:

27 febbraio 2018 alle 11:41

AH, DIMENTICAVO.
FLOP PER BALLANDO ON THE ROAD. Per il momento non riesce ad eguagliare i risultati di ZERO E LODE.



20. il-Cla83 ha scritto:

27 febbraio 2018 alle 11:43

E ieri sera è andato in onda il primo dei tre mega flop che imperverseranno per tutta la settimana su C5. Scelta sbagliata e discutile dedicare addirittura tre prime serate alle elezioni.. Una scelta che nemmeno La7 si sarebbe mai sognata… Una rete che come C5 non ha credibilità a livello informativo (viene vista per altro) che cosa pensava di fare con una decisione del genere?
Molto bene il film di Rai1 che supera il 32%..mi vien da dire Camilleri colpisce ancora!
Per quanto riguarda la politica, malissimo anche R2 con risultati da rete digitale (ma sul servizio pubblico questi spazi sono doverosi).
Benissimo Trinità che porta R4 a superare il 7% e bene anche il film trasmetto da I1.
Preserali ottimi entrambi con un incremento del bacino di utenti, ma con risultati stabili in termini di share.
Risultati un po’ sottotono per la prima parte del pomeriggio di C5 (soap e uomini e donne sotto la media mi pare), mentre sopra la media il risultato di Storie italiane nel mattino dell’ammiraglia Rai, che supera il 21%
Partenza bassa per Ballando on the road che disperde un po’ gli ascolti del quiz di Greco.
Ciao a tutti!



21. MARCELLO79 ha scritto:

27 febbraio 2018 alle 11:45

Un abbraccio affettuosissimo a IL CLA-83. Sempre gentilissimo e sposo in toto il tuo pensiero. GRANDE ALESSIA!!!!



22. riccardo ha scritto:

27 febbraio 2018 alle 12:04

ieri sera canale 5 addirittura quarta battuta anche da rete 4 e italia 1



23. PAOLO76 ha scritto:

27 febbraio 2018 alle 12:13

Il-cla83 e marcello79: ottimi commenti pienamente condivisibili….
Marcello79: Milly Carlucci come avrà preso il dato? per me dirà che con la neve la gente ha preferito uscire a giocare….
Io resto uno dei pochi sostenitori di Alessia Marcuzzi….



24. Pongo&Peggy ha scritto:

27 febbraio 2018 alle 12:19

roberto stesso discorso anche per il bellissimo PointBreak su ItaliaUno, che avrei sicuramente rivisto se non ci fosse stato Camilleri, e che ha fatto quasi lo stesso ascolto del film di Rete4 …

mugnezz vecchio ci sarai tu! Ormai dire che RaiUno la guardano i vecchi rimbambiti è un tale luogo comune che apparirebbe sicuramente più originale affermare che non esistono più le mezze stagioni. Possibile che non vi riesca accettare il fatto che c’è gente che ama la tv di qualità, o che semplicemente ha gusti diversi dai vostri?
Io piuttosto che passare il sabato sera a guardare “aprilabustachiudilabusta” mi sparerei in un ginocchio, ma non vengo certo qui a scrivere che i 5 milioni di persone che lo fanno sono dei trogloditi anziani e rimbambiti. Per quanto le uniche persone di mia conoscenza che lo guardano sono la badante straniera ultrasessantenne della mia vicina di casa, e di conseguenza la vicina di casa stessa, signora novantenne deliziosa ma non proprio nel pieno delle sue capacità cognitive. Mica me lo invento io, è fattuale!



25. Claudio75 ha scritto:

27 febbraio 2018 alle 12:20

Pori Mediasettari, costretti ha cercare flop pur di dire qualcosa!
Fanno quasi compassione!

Grandioso risultato di Camilleri. PUNTO!
Se il Biscione voleva fare concorrenza, sempre che ne aveva il coraggio, poteva mandare contro l’isola.
La sua collocazione non era il Lunedi?
Il fido Piersilvio non aveva detto che era la giornata dei Reality fiore all’occhiello, anzi allo spinello, della sua rete (o di quello che ne rimane.. visto è considerato che meglio accettare lo sfotto del Gran Coniglio direttore che mettere i puntini sulle i e farsi rispettare!).

Da notare tutti i programmi di R1 con il segno +!!



26. Vince! ha scritto:

27 febbraio 2018 alle 12:27

A me è piaciuta molto “La mossa del cavallo”, fiction con inedite sfumature “western”, forse anche più appassionante degli ultimi Montalbano: non capisco chi critica Riondino, davvero bravo in un ruolo tutt’altro che facile.

Fazio ormai vince facile anche di lunedì. Naturalmente nessuno, tra tutti coloro che ad ottobre hanno dedicato paginate per criticare gli ascolti della trasmissione, ne parla ora…



27. Pongo&Peggy ha scritto:

27 febbraio 2018 alle 12:37

A tutti i fan della Marcuzzi, a cui mando un saluto di incoraggiamento, vorrei dire che la motivazione che lei sia incolpevole perchè ci sono degli autori che scrivono il programma mi sembra equivalente a quella che lei non deve occuparsi del cannagate perchè la sua è una trasmissione di intrattenimento. Anzi peggio. Se il vostro capo o il vostro datore di lavoro vi chiede di mentire e di coprire un reato è giusto che lo facciate, secondo voi? Beh, non solo non è giusto dal punto di vista etico, ma non lo è nemmeno dal punto di vista della legge.

A parte questo, vi dice niente il termine “conduttore”? Lei è il volto e l’immagine del programma, e quella che ci mette la faccia, e soprattutto è quella che dovrebbe saper gestire ogni imprevisto in diretta, perchè non è che gli autori possono scriverti il copione in tempo reale. Se non lo sai fare, vai a leggere le previsioni del tempo. E’ indifendibile, lei e gli opinionisti amici suoi.
E non credo sia un caso che Mattino5 abbia completamente ignorato la trasmissione sia ieri che oggi, e che Pomeriggio5 ieri si sia occupato solo di Franco e Craig, come dire beppe di gagno e gosto di sesto.
Evidentemente c’è grossa crisi ….



28. lello ha scritto:

27 febbraio 2018 alle 12:42

Buongiorno blog. e buona neve a tutti!
Che cosa vogliamo dire? Io condivido in toto il commento di claudio75, preciso e lucido senza giri di parole: praticamente ha detto tutto senza fare gli sproloqui, segno distintivo di qualcuno qui sopra! Aggiungo solo che per quanto riguarda la politica e i talk dedicati alle elezioni, beh, ce ne sono tanti sulle reti rai, e raiuno da rete leader ha fatto bene a conservare solo il venerdi, ultimo giorno per poter “parlare”. Diciamo quindi che c5, non avendo un palinsesto infrasettimanale degno, ha messo quel poverello di Porro a fare il tappabuchi! Mentre raiuno, avendo un palinsesto intenso, ha solo spostato la puntata di sanremo young; e ricordiamoci che ben 3 sere a settimana Vespa è presente con porta a porta , e fazio ( a proposito ascolto discreto ieri sera) che da qualche domenica sta intervistando i leader politici!
Per il resto, nulla di nuovo, se non i valori assoluti di tutti i programmi molto alti, causa maltempo. La Carlucci? onestamente mi aspettavo molto molto di meno!!
salutoni a tutti e baci a dalila mia adorata



29. Nina ha scritto:

27 febbraio 2018 alle 12:50

Ma quanta cattiveria c’è in quella persona che scrive per ben tre volte “Porro rivive l’incubo”. Porro non ha alcun incubo, perchè, a differenza di altri, fa bene il suo lavoro. Tra l’altro, Matrix bellissimo, con grandi giornalisti Sallusti, Capuozzo. Mica pizza e fichi!



30. Nina ha scritto:

27 febbraio 2018 alle 12:53

Paolo76: ciao Paolo, purtroppo il loro problema è l’intolleranza.



31. soralella ha scritto:

27 febbraio 2018 alle 12:54

Claudio75 il fido Piersilvio aveva anche detto di voler fare una tv di qualità, abbandonando il trash. Si parlava addirittura di un’epurazione della D’Urso dalla domenica pomeriggio, come dire, la strada dell’inferno è lastricata di buone intenzioni.

Il successo del GFVip e della scorsa Isola li ha gasati, ma non capiscono che hanno solo avuto la botta di c… di azzeccare un paio di cast che si sono rivelati fortissimi, certo non per loro merito. E’ un’alchimia che non puoi prevedere prima, lo scopri solo vivendo. Sono stati fortunati. In questo è anche vero che la conduttrice ha una responsabilità limitata, nel bene e nel male. Anche la Bignardi, la D’Urso e la Ventura stessa hanno avuto edizioni memorabili e edizioni assai meno esaltanti, loro malgrado. Ma per arrivare a scendere così in basso, bisogna proprio mettersi di impegno …



32. tina ha scritto:

27 febbraio 2018 alle 13:00

D’accordo in pieno con Marcello e altri riguardo la Marcuzzi.



33. soralella ha scritto:

27 febbraio 2018 alle 13:08

Su Matrix non sono d’accordo con voi. Non credo certo che la rete cercasse ascolti con questa operazione, ma siamo a pochi giorni da un appuntamento elettorale importantissimo, e bene ha fatto Canale5 a offrire questa approfondita panoramica in prima serata, se poi i suoi spettatori riescono a guardare solo buste e canne non è colpa di Matrix.
Per una volta che Mediaset fa un servizio pubblico non mi sento certamente di criticarli. Semmai si può discutere sulla scelta di Porro, che a me è sempre piaciuto assai pochino, troppo fighetto, troppo piacione, troppo compiaciuto. Ma che alternative c’erano? L’unico giornalista strong rimasto a Mediaset è Costanzo. E poi dicono che la Rai è per vecchi.



34. soralella ha scritto:

27 febbraio 2018 alle 13:14

Nina, i tuoi commenti mi appaiono sempre dopo. Sono d’accordo con te su Matrix, meno su Porro, non mi ha mai fatto impazzire, tranne quando conduceva In Onda con Telese, perchè erano una coppia ben amalgamata e ne guadagnavano entrambi.
In tutti i casi per me Canale5 ha fatto benissimo a fare questa operazione, pur sapendo di sacrificare gli ascolti.



35. marina ha scritto:

27 febbraio 2018 alle 13:20

Ciao a tutti ero sicurissima che nessuno mediasettaro avrebbe avuto parole buone per la fiction le giustificazioni ormai li sanno pure i sassi.Continuate a seguire i programmi trash e le finzioni delle isole ve le meritate,tanto C5 non farà mai 8 milioni!!!!



36. Nina ha scritto:

27 febbraio 2018 alle 13:21

Ciao Soralella, strong Costanzo? Boh, non mi pare. Fammi comunque un esempio di giornalista strong.



37. marina ha scritto:

27 febbraio 2018 alle 13:22

Nina il tuo problema è l’invidia e la saccenza,ci vorrebbe un bel bagno di umiltà!



38. Nina ha scritto:

27 febbraio 2018 alle 13:24

Sulla Marcuzzi concordo con Pongo&Peggy. Magari voi la vedete incolpevole per il suo ostentato candore che rasenta l’insipienza. Anche se fosse davvero candida e ingenua, perdonatemi, a 45 anni è una colpa, anche questo.



39. Nina ha scritto:

27 febbraio 2018 alle 13:26

Anche agli “raisti” potrà sembrare strano, credo che la vita dei mediasettari continuerà comunque.



40. g ha scritto:

27 febbraio 2018 alle 13:31

Francesco 93, matrix avrebbe fatto flop con qualunque politico, la gente, me compresa, non ne può più di queste figure squallide che hanno portato il paese ad un declino irreversibile, e che continuano a raccontare fandonie, la gente è consapevole del fatto che, questi stessi che hanno governato per anni, stanno ancora lì…..io personalmente, appena ne vedo uno di quelli, spengo la tv. e comunque il film di Camilleri a me è piaciuto molto, e Riondino lo trovo molto bravo…..completamente daccordo con Claudio 75 …



41. soralella ha scritto:

27 febbraio 2018 alle 13:31

Nina, tutti quelli del mattino (nota bene: mattino) di La7. Garbati e imparziali ma anche incisivi e se occorre severi. Deve essere la rete, perchè anche Telese e Porro mi piacevano moltissimo su La7, mi sono piaciuti molto meno su Rai e Mediaset. Non era male Vinci, infatti è sparito.
Per quanto riguarda tutto il resto accolgo senz’altro il tuo sottinteso e dico: stendiamo un velo pietoso.



42. Nina ha scritto:

27 febbraio 2018 alle 13:33

marina: invidia di chi? di te? di una che nella vita si rallegra pergli 8 milioni della Rai? ah ah ah



43. Rosa ha scritto:

27 febbraio 2018 alle 13:41

IO non sono assolutamente Pro Renzi… ma sentire che Renzi è un impositore… mi viene da ridere!!! Perchè B. e compagnia bella cosa sono????



44. marina ha scritto:

27 febbraio 2018 alle 13:57

Almeno io apprezzo una fiction e sono contenta del suo successo, al contrario tu sei arida e sempre pronta a bacchettare chiunque non la pensi come te.Vai in pasticceria



45. Mauro ha scritto:

27 febbraio 2018 alle 14:07

@Pongo&Peggy grande il commento n. 27 ti trovo molto acuta e sono d’accordissimo con te circa quanto scritto sulla Marcuzzi (ed in generale mi piace molto leggere i tuoi commenti)… e lo dice uno che l’ha sempre seguita e che l’ha sempre apprezzata… Ma con l’Isola dei famosi è peggiorata anno dopo anno… molto probabilmente colpa proprio del format che non va bene per lei!

@Rosa bravissima, penso essattamente la stessa cosa e l’ho scritto prima anche io facendo una domanda retorica…



46. Nina ha scritto:

27 febbraio 2018 alle 14:09

marina: a parte che non ti è concesso giudicare una persona che nemmeno conosci, ma questo è davvero il meno. Io non ho bacchettato proprio nessuno, sei TU, che sei venuta a seccarmi. Quindi, cosa vuoi? Fare uno show per metterti in mostra grazie alla mia popolarità? Beh, inventati qualcosa di meglio.



47. MARCELLO79 ha scritto:

27 febbraio 2018 alle 14:30

PAOLO carissimo, un mega saluto!
Stai tranquillo, amico mio, la CARLUCCI gli ascolti non li guarda più da 6 anni a questa parte, ex abrupto non le interessano più. Chissà come mai…… Un abbraccio alla tua bellissima LECCO.
NINA, condivido il tuo giudizio su NICOLA PORRO, è un bravissimo giornalista, non vedo spesso MATRIX, ma quelle rare volte in cui ho guardato la sua trasmissione, non mi è mai dispiaciuto.



48. Pongo&Peggy ha scritto:

27 febbraio 2018 alle 14:31

Mauro grazie, sei molto gentile … :)



49. marina ha scritto:

27 febbraio 2018 alle 14:33

I politici sono tutti uguali fanno solo i loro interessi e purtroppo saà sempre così,ma la colpa è nostra che li votiamo.



50. alessandro ha scritto:

27 febbraio 2018 alle 14:42

Risultati scontatissimi nel prime time delle due reti ammiraglia. Ottimo risultato x rai uno dovuto al fatto che canale 5 decide di svolgere il ruolo di servizio pubblico e da’ spazio ad ospiti politici nella settimana delle elezioni. Dal punto di vista degli ascolti e’ ovvio che sia una scelta che penalizzera’ canale 5 anche nelle prossime due serate dedicate alla politica… ma diamo atto a canale 5 di svolgere un ruolo importante x la democrazia e l’informazione…

X i raisti ovviamente quello che fanno su canale 5 non va mai bene… se fanno reality dicono che schifo… se fanno informazione di carattere politico che schifo uguale ecc… quindi si confermano non attendibili i giudizi di gran parte dei raisti che scrivono in questo blog…

Aldila’ del prime time ottimi risultati x il pomeriggio di canale 5 e anche x AUA di Bonolis…

La giornata nel suo complesso viene vinta da rai uno ovviamente causa risultato molto basso del prime time di canale 5…

P.S. da sottolineare il solito commento demenziale di giacomo bartoluccio (commento nr. 4)…

Un affettuoso abbraccio e un caloroso saluto alle teste pensanti del blog… :-)



RSS feed per i commenti di questo post

Pagine: [1] 2 » Mostra tutti i commenti

Lascia un commento


Se sei registrato fai il login oppure Connetti con Facebook

Per commentare non è necessaria la registrazione, tuttavia per riservare il tuo nickname e per non inserire i dati per ciascun commento è possibile registrarsi o identificarsi con il proprio account di Facebook.