29
gennaio

Ascolti TV | Domenica 28 gennaio 2018. Che Tempo Che Fa 17%-16.6%, Liberi Sognatori 14.3%. Domenica In da incubo (11%-8.5%), Domenica Live 23.8% (con Lecciso) 15.5% (con Renzi)

Fabio Fazio e Gianluigi Buffon

Fabio Fazio e Gianluigi Buffon

Su Rai1 Che Tempo Che Fa ha conquistato 4.477.000 spettatori pari al 17% di share mentre Che Tempo Che Fa – Il Tavolo ha ottenuto 2.842.000 spettatori pari al 16.6% di share. Su Canale 5 per il ciclo Liberi Sognatori – La Scorta di Borsellino, Emanuela Loi ha raccolto davanti al video 3.460.000 spettatori pari al 14.3% di share. Su Rai2 NCIS ha catturato l’attenzione di 1.920.000 spettatori (7.1%) mentre Bull 1.519.000 (6.3%). Su Italia 1 la seconda parte del film Hunger Games – Il Canto della Rivolta ha intrattenuto 1.311.000 spettatori con il 5.6% di share. Su Rai3 Amore Criminale ha raccolto davanti al video 1.418.000 spettatori pari ad uno share del 6.3% (presentazione di 11 minuti: 1.203.000 – 4.4%). Su Rete4 il film The Bourne Legacy è stato visto da 771.000 spettatori con il 3.5% di share. Su La7 il programma di Massimo Giletti Non è l’Arena (interrotto alle 22.40 causa del malore del conduttore) ha interessato 1.511.000 spettatori con il 5.7%. Su Tv8 è stato seguito da 651.000 spettatori con il 2.8% di share. Sul Nove O’ Mare Mio segna 412.000 spettatori con l’1.7%. Su Rai4 Prigione di Vetro raccoglie 583.000 spettatori con il 2.2%. Su Iris Asso raccoglie 461.000 spettatori con l’1.8%. Su Sky Sport 1 il posticipo Roma-Sampdoria segna 556.000 spettatori e il 2.1%.

Access Prime Time

Solo il 3.1% per Quarto Grado.

Su Canale 5 Paperissima Sprint registra una media di 4.450.000 spettatori con uno share del 16.7%. Su Rai2 Lol :-) segna 1.741.000 spettatori con il 6.4%. Su Italia1 CSI ha totalizzato 933.000 spettatori (3.6%). Su Rai3 Le Ragazze del 68 ha interessato 1.434.000 spettatori pari al 5.4% di share. Su Rete4 Quarto Grado di Domenica ha raccolto 819.000 spettatori con il 3.1% di share. Su Tv8 4 Ristoranti segna 636.000 spettatori con il 2.5%.

Preserale

Amadeus batte Bonolis.

Su Rai1 Insoliti Ignoti ha ottenuto un ascolto medio di 2.904.000 spettatori (14.5%), nella prima parte, e di 3.961.000 spettatori (17.9%), nella seconda parte. Su Canale 5 Avanti il Primo segna 2.847.000 spettatori (14.4%) mentre Avanti Un Altro raccoglie 3.632.000 spettatori (16.6%). Su Rai2 Novantesimo Minuto ha raccolto 1.539.000 spettatori (8.1%) Novantesimo Minuto Tempi Supplementari ha raccolto 1.110.000 spettatori (5.3%). Squadra Speciale Cobra 11 segna 957.000 spettatori (4.1%). Su Italia1 l’Isola dei Famosi segna 469.000 spettatori (2.3%). CSI Miami ha totalizzato 440.000 spettatori (1.9%). Su Rai3 Blob segna 1.275.000 spettatori con il 5.4%. Grazie dei Fiori raggiunge 1.313.000 spettatori con il 5.3%. Su Rete 4 Tempesta d’Amore raccoglie 876.000 spettatori con il 3.7%. Su La7 The District ha appassionato 238.000 spettatori (share dell’1.1%).

Daytime Mattina

Morning Voyager riparte dal 4.6%.

Su Rai1 Uno Mattina in Famiglia ha raccolto 365.000 spettatori con il 19.4% di share nella presentazione, 806.000 spettatori con il 23.4% nella prima parte, 1.876.000 spettatori con il 26.1% nella seconda e 1.889.000 spettatori con il 22.2% nella terza. Paesi che Vai raggiunge 1.530.000 spettatori con il 17.3%. A Sua Immagine ha portato a casa un netto di 1.474.000 spettatori pari ad uno share del 15.1%. La Santa Messa raggiunge 1.626.000 spettatori con il 16.6%. Su Canale5 il Tg5 delle 8 segna 1.065.000 spettatori con il 18.2% e Speciale Tg5 Amici per la Vita raccoglie un ascolto di 683.000 telespettatori con l’8.4% di share. Su Rai2 Morning Voyager ha tenuto compagnia a 411.000 spettatori (4.6%). Su Italia1 I Cesaroni totalizza 274.000 spettatori con uno share del 2.7%. Su Rai 3 Provincia Capitale convince 341.000 spettatori con il 3.8% di share. Su Rete 4 la Santa Messa ha coinvolto 609.000 spettatori (6.8%). Su La7 Omnibus realizza un a.m. di 167.000 spettatori con il 3% di share.

Daytime Mezzogiorno

Numeri da reti digitali per Rete4.

Su Rai1 l’Angelus raccoglie 2.144.000 spettatori con il 17.3%. Linea Verde ha intrattenuto 3.055.000 spettatori (19%). Su Canale 5 Le Storie di Melaverde ha interessato 734.000 spettatori con il 7.4% e Melaverde 1.676.000 con il 12.2%. Su Rai2 Mezzogiorno in Famiglia conquista 743.000 spettatori con uno share del 7.9% nella prima parte e 1.378.000 (10.8%) nella seconda. Su Italia1 L’Isola dei Famosi segna il 4.1% con 691.000 spettatori mentre Sport Mediaset XXL ha registrato un a.m. di 836.000 spettatori con il 4.6%. Su Rai3 Il Posto Giusto registra 361.000 spettatori con uno share del 2%. Su Rete4 Extralarge ha fatto compagnia a 269.000 spettatori con l’1.7%. Su La7 la pellicola Fiume Rosso è stata scelta da 121.000 spettatori con lo 0.9% di share.

Su Mediaset Extra l’Isola dei Famosi – dalle 12.10 alle 20.29 – segna 206.000 spettatori e l’1.2%.

Daytime Pomeriggio

Quelli che il Calcio insidia Domenica In. Con il traino della Lecciso, Renzi a Domenica Live segna il 15.5% (supera di poco Di Battista ospite 7 giorni fa).

Su Rai1 Domenica In ha intrattenuto 1.848.000 spettatori pari ad uno share dell’11%, nella prima parte, e 1.340.000 spettatori pari ad uno share dell’8.5%, nella seconda parte di 19 minuti. TG1 ha coinvolto 1.270.00 spettatori (8.1%). Il film Tre Cuori in Cucina ha ottenuto 1.373.000 spettatori pari all’8%. Su Canale 5 L’Arca di Noè ha raccolto 2.332.000 spettatori con il 12.6%. Domenica Live ha raccolto 2.283.000 spettatori (12.5%) con la breve presentazione, 2.920.000 (17.6%) con l’Attualità, 3.031.000 spettatori (19.3%) con le Storie, 3.806.000 spettatori (23.8%), 2.739.000 spettatori dalle 17.50 alle 18.35 con le Elezioni Politiche (15.5%) e 2.261.000 spettatori (11.7%) con l’Ultima Sorpresa. Su Rai2 Quelli che Aspettano ha convinto 1.378.000 spettatori (8%) mentre Quelli che il Calcio segna il 9.4% con 1.484.000 spettatori. Novantesimo Minuto Zona Stadio ha ottenuto 1.283.000 spettatori con il 7.8%. Su Italia1 Batman & Robin segna il 2.6% con 443.000 spettatori. Le Avventure di Sammy raccoglie 338.000 spettatori con il 2.1%. Su Rai3 Mezz’ora in Più ha interessato 959.000 spettatori con il 5.7%. Kilimangiaro – Il Grande Viaggio ha ottenuto 1.022.000 spettatori con il 6.5% mentre Kilimangiaro – Tutte le Facce del Mondo segna 1.764.000 spettatori con il 10.1%. Su Rete 4 Donnavventura ha registrato 526.000 spettatori con il 3%.  I Temerari del West ha raccolto 414.000 spettatori con il 2.4%. Su La7 Faccia a Faccia ha appassionato 391.000 spettatori (share del 2.2%). Tutto Davanti a Questi Occhi raggiunge 197.000 spettatori con l’1.3%. Su La5 L’Isola dei Famosi Special Edition - dalle 16.48 alle 21.05 – segna 171.000 spettatori e lo 0.8%. Su Sky Super Calcio Diretta Gol raggiunge 528.000 spettatori e il 3.3%. Su Sky Calcio 1 Napoli-Bologna segna 398.000 spettatori e il 2.5%.

Seconda Serata

Sulla scia della puntata interrotta di Non è L’Arena, la replica di Faccia a Faccia fa di più della prima visione.

Su Rai 1 Speciale Tg1 ha conquistato un ascolto di 719.000 spettatori pari ad uno share del 10.5%. Su Canale 5 l’Isola dei Famosi ha intrattenuto 1.209.000 spettatori con l’8.6% di share. Su Rai2 La Domenica Sportiva segna 1.194.000 spettatori (9.4%). Su Italia1 Entourage segna un netto di 324.000 ascoltatori con il 4.5% di share. Su Rai 3 TV Storia è visto da 263.000 spettatori (3.4%). Su Rete 4  Miami Vice è la scelta di 352.000 spettatori (5.2%). Su La7 Faccia a Faccia raccoglie 608.000 spettatori con il 3.3%.

Telegiornali

TG1
Ore 13.30 4.466.000 (24.2%) Billy 3.965.000 (21.5%)
Ore 20.00 5.455.000 (22.6%)

TG2
Ore 13.00 2.260.000 (12.9%)
Ore 20.30 1.791.000 (6.9%)

TG3
Ore 14.25 1.683.000 (9.5%)
Ore 19.00 2.394.000 (11.4%)

TG5
Ore 13.00 2.873.000 (16.4%)
Ore 20.00 4.265.000 (17.5%)

STUDIO APERTO
Ore 12.25 1.070.000 (7.2%)
Ore 18.30 866.000 (4.5%)

TG4
Ore 11.30 453.000 (4.3%)
Ore 18.55 743.000 (3.6%) prima parte, 856.000 (3.8%) seconda parte

TGLA7
Ore 13.30 555.000 (3%)
Ore 20.00 1.154.000 (4.8%)

Ascolti tv per fasce auditel (share %)

RAI 1 15.34 25.71 17.91 17.17 9.21 15.86 17.1 14.95
RAI 2 7.18 2.24 5.59 9.59 8.59 5.69 6.63 8.17
RAI 3 6.03 3.56 4.2 4.95 6.73 9.73 5.15 5.64
RAI SPEC 8.51 10.36 11.98 9.59 8.02 7.92 7.74 6.53
RAI 37.06 41.88 39.68 41.29 32.55 39.2 36.63 35.29

CANALE 5 14.19 15.3 6.74 14.01 19.77 15.86 15.11 10.25
ITALIA 1 3.56 1.24 3.08 4.11 2.13 2.57 4.65 5.59
RETE 4 2.9 0.59 3.93 2.12 1.68 3.18 2.98 4.33
MED SPEC 8.68 7.84 9.31 9 9.41 8.23 7.36 8.52
MEDIASET 29.33 24.98 23.07 29.25 32.99 29.84 30.11 28.69

LA7+LA7D 3.06 3.44 2.28 1.94 1.71 2.43 6.02 3.54
SATELLITE 19.84 17.6 23.74 18.02 21.84 18.98 16.94 21.01
TERRESTRI 10.71 12.11 11.24 9.49 10.91 9.56 10.31 11.47
ALTRE RETI 30.55 29.71 34.98 27.52 32.75 28.53 27.25 32.48



Articoli che potrebbero interessarti


Che Tempo Che Fa ascolti Maria De Filippi
Ascolti TV | Domenica 8 Aprile 2018. Fazio 16.7%-14.7%, Furore 10.1%. Formula 1 su Tv8 all’8.4%


Ballando con le stelle ascolti 7 aprile 2018
Ascolti TV | Sabato 7 Aprile 2018. Vince Ballando (19.47-23.06%), Amici 20.77%


Ascolti tv 27 marzo 2018, Isola dei Famosi
Ascolti TV | Martedì 27 Marzo 2018. In 6,2 mln per Inghilterra-Italia (23.6%), Isola a 4,3 mln (22.4%). Ancora un seguito eccezionale per i ricordi di Frizzi


montalbano ascolti tv 19 marzo 2018
Ascolti TV | Lunedì 19 Marzo 2018. Montalbano domina (26.6%). Il Segreto 10.7%, Emigratis 9.8%

48 Commenti dei lettori »

1. Sabato ha scritto:

29 gennaio 2018 alle 10:11

Fazio batte ancora Liberi Sognatori: Che Tempo Che Fa sfiora i 4,5 milioni e raggiunge un ottimo 17%, mentre Il Tavolo supera i 2,8 milioni ed il 16,5%; Canale5 ferma a 3,5 milioni (14%).
Continuano bene Amore Criminale e Non E’ L’Arena. Il talk di Giletti è stato sospeso in anticipo per un malore del conduttore, quindi guadagna pubblico ma perde share.



2. iole ha scritto:

29 gennaio 2018 alle 10:17

Non capisco quelli che commentano i dati facendo il riassunto…
mah, li sappiamo leggere pure noi gli articoli



3. Francesco93 ha scritto:

29 gennaio 2018 alle 10:41

L’intervista a Liliana Segre pareggia con le Vhs anni 90 di Paperissima Sprint. E niente: basta questo dato a spiegare il disgusto che suscitano Fazio e il suo programma. Psicodramma Domenica In, numeri destinati a restare nella storia della tv. Renzi fa meglio di Di Battista ma molto meno rispetto all’ospitata del Cavaliere di due domeniche fa. Complimenti a Valsecchi per il ciclo Liberi Sognatori: un episodio più bello dell’altro.



4. Sergio ha scritto:

29 gennaio 2018 alle 10:42

FLOOOP DI DOMENICA IN! Oramai farebbero prima a lasciar spazio a Speciali del TG1 oppure a mettere direttamente qualche programma religioso.
Domenica Live, oramai è inarrestabile.

Come ogni domenica sera, beh.. Fazio oramai è sempre su quei livelli. Il ciclo dei film di Canale 5 non brilla, però non fa nemmeno tanto male.
Ce ne sta ancora uno settimana prossime e poi.. Che faranno, ci sarà il ritorno del Segreto in doppio prime time?
Perchè non provare con BEAUTIFUL in prima serata, la domenica? Certo, non farà tanto, però almeno si accelerano i tempi con le puntate che ci mancano! Siamo indietro di 7 mesi.



5. Michele87 ha scritto:

29 gennaio 2018 alle 10:51

Sono veramente contento per Veronica Pivetti, persona sincera e gradevolissima, che ha risollevato Amore criminale dopo i disastri dell’antipatica, incapace in tutto (sia come attrice che come presentatrice), finta vittima e stra-raccomandata Asia Argento….

Anche nella fiction dovrebbero dargli più spazi, invece che farle fare solo la Prof, secondo me sarebbe adattissima anche per una serie drammatica.

Me la ricordo a Per un pugno di libri, simpaticissima, purtroppo ha dovuto cedere il posto alla Caschettiana di ferro Geppi Cucciari (ed infatti da allora non lo seguo più).

W Veronica.



6. Giusi ha scritto:

29 gennaio 2018 alle 11:03

Francesco 93, addirittura “disgusto” per Fazio…..non ti sembra di esagerare???? Invece ho trovato molto toccante l’intervista a Liliana Segre, sopravissuta alle nefandezze del periodo storico tra i più neri della nostra storia….sono ben altre le cose che mi disgustano…….guardati pure paperissima sprint….



7. Tore ha scritto:

29 gennaio 2018 alle 11:08

Bye bye Domenica in… prevedo gioie solo per la puntata post-Sanremo



8. Francesco93 ha scritto:

29 gennaio 2018 alle 11:09

@ Giusi: non hai capito il senso del mio commento, ma fa niente. Volevo sottolineare proprio l’assurdità del confronto tra le due cose e il fatto che la gente pur di non vedere Fazio, anche quando come in questo caso l’occasione lo richiederebbe, preferisce sorbirsi il Gabibbo e le risate finte.



9. Nicola ha scritto:

29 gennaio 2018 alle 11:13

quelli che criticano fazio sono veramente ridicoli; batte quasi sempre la concorrenza, il suo programma si paga solo con gli spot pubblicitari quindi è a zero costo, e fa una tv di qualità..interviste come quella di ieri sera alla signora è stata davvero toccante e molto bella.



10. il-Cla83 ha scritto:

29 gennaio 2018 alle 11:14

Buongiorno,
seppur in rialzo rispetto alla scorsa settimana il ciclo Liberi sognatori continua ad avere esiti insufficienti ben al di sotto delle aspettative, un progetto ambizioso ma non premiato dal pubblico; il rischio è ora che visti questi ascolti C5 rinunci a produrre altre fiction di qualità tornando a propinarci i soliti melò in 20 puntate stile Garko-Arcuri che non faranno ascolti tanto diversi ma che costano decisamente meno.
Bene Fazio, ieri al 17% con un calo di share minimo nella parte de Il tavolo; di solito questo calo è più marcato. Bene Amore Criminale su R3.
Benino il film di I1 l’ultimo capitolo di Hunger games era in prima tv, i capitoli precedenti, già trasmessi più volte avevano fatto ascolti maggiori, casi strani della tv.
Continua il flop della Parodi, la seconda parte è all’8% cosi come il film che segue. Stravince la D’Urso.
Molto male mattina e pomeriggio di I1 e R4 la domenica ancora più lasciate a se stesse rispetto agli altri giorni.
Domenica non porta fortuna nemmeno a Bonolis che rispetto agli ascolti che registra in settimana cala e non di poco permettendo ad Amadeus di vincere.
Ciao a tutti.



11. PAOLO76 ha scritto:

29 gennaio 2018 alle 11:15

Ciao a tutti….
ieri sera in prime time c’è sa segnalare un recupero sia Di fazio, che vince la serata, che del Film di canale 5 , forse perché la partita di calcio in programma non era una di cartello. Penso abbia fatto più male alle reti principali quella delle 18.00 (Milan-Lazio), infatti sia Amadeus che Bonolis sono più bassi del solito e non di poco.
Il dato principale della giornata appena trascorsa resta la debacle du Domenica IN…. Nel giro di 3 settimane è riuscita a perdere non solo quei pochi ascoltatori guadagnati durante la pausa natalizia di Domenica Live, ma anche di più…. mi pare che l’8,5% non l’abbia fatto neppure nelle prime puntate…. la scialuppa di salvataggio partirà in parte domenica prossima e poi quella successiva con le ospitate del Festival di Sanremo…. Ma il dato resta storico.
Disastrose sia Italia 1 e rete 4 nell’intera giornata….
Ieri sera mi sono rifugiato su rai5 per vedere il documentario sulle Alpi, e non ho seguito le reti principali.
Giletti si è sentito male? Mi auguro nulla di grave e a lui un augurio di pronta guarigione…
Saluto i soliti amici…. ;)



12. soralella ha scritto:

29 gennaio 2018 alle 11:18

iole ….. ;D ;D ;D



13. marco ha scritto:

29 gennaio 2018 alle 11:23

Sicuramente domenica in verra’ chiusa dopo la puntata sanremese



14. Diabolik Perego Ventura ha scritto:

29 gennaio 2018 alle 11:31

Domenica in con la Miss Gori da chiusura immediata, facessero fino a Sanremo e poi repliche, almeno non butti soldi e forse fai pure più ascolti con le repliche di Suor Angela



15. MARCELLO79 ha scritto:

29 gennaio 2018 alle 11:42

BUONA SETTIMANA,
partiamo subito col dire che RAI 1 vince nel totale giornata, purtroppo per lo share molto basso conseguito dal biscione nello slot mattutino, perenne e poliennale punto debole del week-end di CANALE 5. Colpa di MEDIASET, poco da dire! Perchè, in prime time, se il film LIBERI SOGNATORI non ha ottenuto un riscontro dignitoso, non è che FAZIO abbia poi brillato. I numeri di ieri CHE TEMPO CHE FA quando li raggiungeva BONOLIS con “CHI HA INCASTRATO PETER PAN”, in alcune puntate del suo show, sono stati considerati flop, quindi, per la proprietà transitiva, dicasi stessa cosa per il noioso FABIO.
Ma la vera salvatrice dell’ammiraglia MEDIASET è la regina del pomeriggio, BARBARA D’URSO, UNICA, 5 ore di intrattenimento in DIRETTA continuative, senza co-conduzione, da sola. Alcuni slot di DOMENICA LIVE al 19% e quasi al 24%, cala poi con l’impostore RENZI, MA SEMPRE 7-8 PUNTI sopra RAI 1.
La D’URSO va talmente forte che, nonostante la vittoria di AMADEUS su BONOLIS e il predomino del TG 1 sul TG5 della sera, lo slot 18,00-20,30 esibisce un perfetto pareggio tra le due reti principali.
Le sorelle PARODI dopo le performances buone del periodo pre-natalizio e post-festività, vengono “gelate” dalla concorrenza, per non dire altro……
Quindi ricapitolando: BARBARA D’URSO vince ogni pomeriggio sull’insulsa FIALDINI, strapazza le PARODI e la SILVIA TOFFANIN mette nel frullatore la grande presentatrice di RAI 1 ELEONORA DANIELE! Tutte le conduttrice rifiutate e largamente dal pubblico italiano del day time pomeridiano, anche nei giorni di festa!!!!
Vedremo stasera FAZIO se riuscirà almeno ad agganciare la doppia cifra, con il TAVOLO del LUNEDI’.
Salutoni a TINA, i grandi SHAYNE e PAOLO, ALBERTO, SALVO, ALESSANDRO e come sempre CHAPEAUX a FRANCESCO93!



16. GAETANO ha scritto:

29 gennaio 2018 alle 12:21

Buongiorno a tutti!
Benissimo Amore Criminale!
Che bella la coppia D’Errrico – Pivetti!
Cuore e servizio pubblico a 360 gradi
Sempre mogio e male Fazio
Triste e desolata Domenica IN
ma quanto era prevedibile?



17. pietrgaf ha scritto:

29 gennaio 2018 alle 12:22

Francesco93, il problema non è il disgusto nei confronti di Fazio, il problema è l’ignoranza della gente, che poi quando viene intervistata e gli si chiede le date importanti del nostro Paese non sanno cosa significhino. Però chi ha vinto il Grande Fratello o che la Lecciso si è lasciata con Albano, quello lo sanno.



18. Rosa ha scritto:

29 gennaio 2018 alle 12:29

Buongiorno a tutti, che dire? sempre bene che tempo che fa che con oltre 4 milioni 400 mila spettatori (share 17%) vince la prima serata. Inizio emozionante quello di ieri sera, con la neo senatrice a vita Liliana Segre, testimonianza davvero da brividi, molto toccante! avevo le lacrime agli occhi! Penso che ieri tutti i telespettatori di che tempo che fa hanno abbracciato virtualmente questa grande donna che ha visto l’orrore del fascismo. VITTORIA delle reti RAI in prima serata con uno share del 36,63%; in seconda serata con il 35,29% e nell’intera giornata con il 37,06%! Bene INsoliti ignoti di Amadeus che batte avanti un altro di Bonolis.



19. Vince! ha scritto:

29 gennaio 2018 alle 12:30

Senza partita di cartello e Iene, Fazio risale e vince bene, con una delle migliori puntate della stagione.
La testimonianza di Liliana Segre rimarrà.

Canale 5 forse doveva invertire le fiction, mandando la più leggera “Immaturi” la domenica a scontrarsi contro “Che tempo che fa”, per soddisfare meglio il pubblico delle “papere”.

Il Tavolo, molto divertente, si è giovato di un grande Lello Arena.



20. Claudio75 ha scritto:

29 gennaio 2018 alle 12:53

E’ la Parodi fa Caporetto!!

Non ci sono se e non ci sono ma.
Già a giugno, quando fu indicata come conduttrice di Domenica in avanzavo tremendi dubbi, confermatesi alla prima puntata.
Il divenire non ha portato nessun schieramento di nubi, anzi.
Suggerivo che, con l’arrivo delle festività natalizie, la struttura del programma e i suoi protagonisti, dovevano essere accantonati e si poteva dar vita ad un contenitore in stile Celebrety.
Ovvero tre quattro personaggi che per due puntate a turno potevano raccontare la loro carriera
Si sarebbe potuto dare spazio a volti come la Goggi, Montesano, Arbore nel campo dello spettacolo o nel campo della musica Giorgia, Ligabue.
Insomma personaggi e nomi non sarebbero mancati per dar vita ad un qualcosa di profondamente diverso da quello fin qui andato in onda.

E’ attenzione!

Non è che la Parodi una mattina si è alzata e ha detto:
” datemi domenica in o mi taglio le vene”!

Qualcuno ha pensato a lei…e sta comodamente seduto, come direbbe Villaggio, su una poltrona di pelle umana!!!

Presentare le proprie dimissioni sarebbe un atto doveroso…”come è buono lei..”



21. tina ha scritto:

29 gennaio 2018 alle 13:11

Fazio soccombeva quando sul 5 c’erano Morandi e poi Rosi Abate.Si e’rialzato contro fiction più deboli.Devo dire però a onor del vero che ieri sera ho seguito la toccante testim9nianza della Segre, non si poteva farne a meno poi dopo ho cambiato.Per 8l resto la D’urso viaggia a velocità’molto alta superando per sei giorni su sette qualunque concorrenza.Non capisco però perché fa interv8ste politiche che poco interessano agli sfiduciati italiani che come me cambiano rapidamente canale.Ciao a quasi tutti.



22. Nina ha scritto:

29 gennaio 2018 alle 13:28

Ottima l’osservazione di Francesc93, pareggiare avendo ospite la settimana della memoria Liliana Segre è un grandissmo flop. Checchè ne dicano quelli che riassumono i dati ogni giorno per fare propaganda (e gìà cara iole, questo è lo scopo) a Fabio Fazio, Michele Santoro ecc.



23. Nina ha scritto:

29 gennaio 2018 alle 13:30

Michele87: sai che io ho conosciuto uno che faceva la comparsa in Viaggi di Nozze, nell’episodio della Pivetti? Aveva una stra-adorazione per la professionalità di questa donna.



24. MARCELLO79 ha scritto:

29 gennaio 2018 alle 13:45

OTTIMA Nina, come sempre!



25. Nina ha scritto:

29 gennaio 2018 alle 14:30

Ciao Marcello, grazie. Anche tu sempre coerente e sincero.



26. Mayu ha scritto:

29 gennaio 2018 alle 14:41

Ancora una volta La7 sopra Rete4 nelle 24h. Italia1, invece, pochissimo sopra.

Uscirsene con una congettura pur di denigrare il presentatore, invece di preoccuparsi del motivo reale, alla base del fatto che idiozie viste e straviste fino alla nausea abbiano lo stesso seguito di un toccante ricordo conseguenza di un delirio divenuto potere assoluto, è tutto dire…



27. Mayu ha scritto:

29 gennaio 2018 alle 14:42

… e poi di propaganda continua a farne chi accusa gli altri di tale fine.



28. Peppe93 ha scritto:

29 gennaio 2018 alle 15:14

Risultato discreto per Fazio, bene amore criminale.



29. shayne lewis ha scritto:

29 gennaio 2018 alle 15:31

Nonostante gli ascolti non da capogiro i film liberi sognatori sono delle perle rare da far vedere nelle scuole la Scarano nei panni di emanuela Loi è stata straordinaria e con lei tutti gli attori complimenti a mediaset nell’aver creduto nel progetto e a chi ha scelto gli attori tutti bravi e perfetti nei loro ruoli

Fazio risale è evidente che in autunno soffriva la concorrenza delle iene vedremo quando queste ultime torneranno come evolveranno gli ascolti certo fa pensare il fatto che le papere in sovrapposizione pareggiano e più delle volte vincono

flop domenica in la D’urso vola alto credo che non abbia mai fatto questi ascolti alla domenica nemmeno ai tempi di domenica5

buona settimana Marcello Salvo Tina Paolo e saluti a tutti



30. Pongo&Peggy ha scritto:

29 gennaio 2018 alle 15:51

Tristina Parodi, come la chiama Dagospia, e mai soprannome fu più azzeccato. Possibile che tra la domenica soporifera della Parodi e quella ultra trash della D’Urso non ci sia un canale che sappia offrire una sana via di mezzo ….?



31. Nina ha scritto:

29 gennaio 2018 alle 16:06

Mayu: tu sei talmente presa dalla tua ignavia, che non sei più in grado di capire chi fa propaganda e chi, sinceramente, dice la sua opinione. Eppure non dovrebbe essere così difficile.



32. luca05 ha scritto:

29 gennaio 2018 alle 16:29

Fazio stravince la serata c’è poco da rosicare….e conferma Rai 1 come leader incontrastata….Mediaset ormai ha solo la De filippi che li segna il gol del 6 a 1 (dove l’1 è il gol al 92° del sabato sera)

Comunque Fazio riesce a fare ottimi ascolti con un programma di servizio pubblico, di qualità,
è facile fare gli ascolti con il trash ….vorrei vedere quanti sarebbero in grado di tenere incollati 4 milioni e mezzo di persone intervistando un saggista, un fillosofo etc etc…



33. Mayu ha scritto:

29 gennaio 2018 alle 17:50

Nina tu sei talmente presa da cospirazioni e persecuzioni che un giorno verrai qui a dirci che ti hanno rapita gli alieni



34. Luca ha scritto:

29 gennaio 2018 alle 18:23

Basta lecciso
basta Albano
Veramente non se ne può più
Che poi quando la D’Urso la intervista è solo per tappare qualche buco
In questo momento dalla D’Urso ne continuano a parlare
ma questi sono pazzi



35. lello ha scritto:

29 gennaio 2018 alle 18:55

buonasera blog. Vabbè c’e’ poco da dire: Fazio batte tutti! Della domenica appena trascorsa è stato il programma piu’ visto in valori assoluti, il resto sono solo chiacchiere, e i paragoni davvero disgustosi, loro!! Dispiace per la fiction di c5, alto il suo valore, ma il pubblico di c5 è abituato ad altro genere di trasmissioni. impensabile che faccia piu’ una Lecciso e la sua storia finita con Albano, piuttosto che un personaggio che ha dato la vita per Borsellino.! D’accordo con luca05, chissà quanto avrebbero il coraggio di proporre qualcosa di interessante come fa Fazio e di domenica sera. puo’ piacere o meno, ma ha uno stile che ormai è diventato un marchio di fabbrica, e il pubblico, seppur altalenante, lo apprezza e lo segue.
per il resto, a parte i soliti commenti ripetitivi, stucchevoli e stomachevoli, nulla di nuovo, raiuno vince, c5 perde. Domenica in? si commenta da sola: orrido l’ascolto, inadeguata la conduttrice, senza se e senza ma. Concordo in pieno con Claudio, su tutta la linea.
Dalila un bacione a te (dove seiiiiiiiii), e salutoni a tutti



36. Dalila ha scritto:

29 gennaio 2018 alle 19:21

Parlare di flop di fronte ad una testimonianza simile,mi sembra fortemente fuori luogo,ma devo pensare,di fronte a risultati simili,che l’ignoranza della gente abbia veramente preso il sopravvento.I paragoni in questo caso sono insulsi.I commenti sul conduttore,ancora una volta,anche di più.Un bacio Lello,sono qui,come vedi…



37. MARCELLO79 ha scritto:

29 gennaio 2018 alle 19:33

DALILA, complimenti per la tua signorilità. Riguardo all’ignoranza, ricordati sempre che il più conosce il meno…..
Il rispetto per i commenti altrui ti è cosa sconosciuta.



38. shayne lewis ha scritto:

29 gennaio 2018 alle 19:41

limitarsi a commentare gli ascolti o i contenuti dei programmi senza insultare chi la pensa diversamente ultimamente vi risulta difficile a quanto pare



39. Dalila ha scritto:

29 gennaio 2018 alle 19:42

Marcello,ti ho nominato?No.Pensare che un’intervista simile sia stata boicottata solo per il conduttore mi sembra un’ipotesi alquanto fantasiosa.Ed è lo stesso conduttore che dopo 5 minuti ha intervistato Emma…
Poi,mi puoi fare il SACROSANTO piacere di non nominarmi più?Poi saresti tu,quello perseguitato…



40. Primus ha scritto:

29 gennaio 2018 alle 19:53

Ognuno è libero di seguire ciò che vuole, ma francamente mette tristezza che delle ridicole scenette siano alla pari con un’ intervista che dovrebbe essere trasmessa nelle scuole.



41. Dalila ha scritto:

29 gennaio 2018 alle 19:55

E per tua informazione,Marcello,mi sono riagganciata al commento n°17.Mi piacerebbe tanto sapere per quale motivo ti senti tanto toccato..
In quanto a signorilità,rileggiti i tuoi commenti di ieri…E ti ripeto:non nomiarmi più.



42. Dalila ha scritto:

29 gennaio 2018 alle 21:21

Shayne,mai quanto a voi..



43. Dalila ha scritto:

29 gennaio 2018 alle 21:21

Shayne,mai quanto a voi..



44. Rosa ha scritto:

29 gennaio 2018 alle 21:32

SOTTOSCRIVO E RIPOSTO IL COMMENTO di Luca05:

Fazio stravince la serata c’è poco da rosicare….e conferma Rai 1 come leader incontrastata….Mediaset ormai ha solo la De filippi che li segna il gol del 6 a 1 (dove l’1 è il gol al 92° del sabato sera)

Comunque Fazio riesce a fare ottimi ascolti con un programma di servizio pubblico, di qualità,
è facile fare gli ascolti con il trash ….vorrei vedere quanti sarebbero in grado di tenere incollati 4 milioni e mezzo di persone intervistando un saggista, un fillosofo etc etc…

Dici bene luca05 mediaset in particolare Canale5 lo sappiamo tutti come va aventi e come vince… con il trash….



45. shayne lewis ha scritto:

29 gennaio 2018 alle 21:37

non c’è bisogno che mi dai del voi usa pure il tu sono ancora giovane…a parte gli scherzi invito a non fare tuta l’erba un fascio io non ho mai offeso nessuno e poi non esiste un voi o un noi io guardo di tutto su qualsiasi rete e nel 2018 mi sembra una cosa normale strano è che devo puntualizzarlo ogni volta forse dovresti leggere più attentamente i singoli commenti



46. Dalila ha scritto:

30 gennaio 2018 alle 08:04

Shayne,io i commenti li leggo attentamente eccome:uso il “voi” perché sei tu il primo,nel tuo commento a scrivere “..senza insultare chi la pensa diversamente ultimamente VI risulta diffficile a quanto pare”
Poi,mi si dovrà spiegare,anche se francamente,poco me ne frega,per quale motivo io esprimo un concetto sostanzialmente identico a quello del commento n°17 delle 12.22,ma nessuno dice nulla riguardo “l’ignoranza” di cui si parla,poi si fa la levata di scudi quando la stessa parola la uso io…Commentate pure in pace…



47. Nina ha scritto:

30 gennaio 2018 alle 12:43

Mayu: ma sei sicura di parlare con la persona giusta? Sicura di aver capito quello che ho scritto? No, perchè davvero scrivi delle cose allucinanti.



48. Nina ha scritto:

30 gennaio 2018 alle 12:48

Dalila:se non l’hai capito te lo spiego io. Tu ti sei riferita, evidentemente, al commento della persona, il commento delle 12.22 parlava dell’ignoranza di in generale. E ti spiego anche che si può parlare del flop anche davanti ad una testimonianza del genere senza toglierne valore.



RSS feed per i commenti di questo post

Lascia un commento


Se sei registrato fai il login oppure Connetti con Facebook

Per commentare non è necessaria la registrazione, tuttavia per riservare il tuo nickname e per non inserire i dati per ciascun commento è possibile registrarsi o identificarsi con il proprio account di Facebook.