22
gennaio

Ascolti TV | Domenica 21 gennaio 2018. Che Tempo che Fa 14.3%, Mario Francese 12.8%

Claudio Gioè

Claudio Gioè

Su Rai1 Che Tempo che Fa ha conquistato 3.765.000 spettatori pari al 14.3% di share mentre Che Tempo che Fa – Il Tavolo è stato visto da 2.428.000 spettatori (14.3%). Su Canale 5 Liberi Sognatori – Delitto di Mafia, Mario Francese ha raccolto davanti al video 3.052.000 spettatori pari al 12.8% di share. Su Rai2 NCIS ha catturato l’attenzione di 1.797.000 spettatori (6.6%) mentre Bull è stato la scelta di 1.437.000 spettatori (5.9%). Su Italia 1 Hunger Games – Il Canto della Rivolta ha intrattenuto 1.280.000 spettatori con il 5.3% di share. Su Rai3 Amore criminale ha raccolto davanti al video 1.529.000 spettatori pari ad uno share del 6.4% (presentazione 1.200.000 spettatori – 4.4%). Su Rete4 Tha Family Man è stato visto da 923.000 spettatori con il 4.1% di share. Su La7 Non è L’Arena ha segnato il 6.6% con 1.340.000 spettatori. Su Tv8 Django Unchained è la scelta di 558.000 spettatori (2.6%) mentre sul Nove O’ Mare Mio segna l’1.9% con 506.000 spettatori nel primo episodio e l’1.5% con 323.000 spettatori nel secondo. Su Rai Movie New in Town – Un Single in Carriera sigla il 2.4% con 627.000 spettatori e su Iris Il Burbero conquista il 2% con 521.000 spettatori.

Access Prime Time

Le Ragazze del ‘68 al 5.8%

Su Canale 5 Paperissima Sprint registra una media di 4.312.000 spettatori con uno share del 16.2%. Su Rai2 Lol :-) segna il 5.6% con 1.519.000 spettatori. Su Italia1 CSI ha totalizzato 884.000 spettatori (3.4%). Su Rai3 Le Ragazze del ‘68 ha interessato 1.550.000 spettatori pari al 5.8% di share. Su Rete4 Quarto Grado informa 707.000 spettatori con il 2.7% di share. Sul Nove Cucine da Incubo segna il % con .000 spettatori.

Preserale

Bonolis al 17.7%

Su Rai1 InSoliti Ignoti ha ottenuto un ascolto medio di 3.061.000 spettatori (15.3%) nella prima parte e 4.307.000 spettatori (19.2%) nella seconda. Su Canale 5 Avanti il Primo! segna 2.796.000 spettatori con il 14.2% di share e Avanti un Altro! ne segna 3.922.000 (17.7%). Su Rai2 Noventesimo Minuto – Tempi Supplementari segna il 5.5% con 1.164.000 spettatori e Squadra Speciale Cobra 11 è stato scelto da 1.227.000 spettatori pari al 5.1% di share. Su Rai3 Blob segna il 5.7% con 1.332.000 spettatori e Grazie dei Fiori il 5.3% con 1.310.000 spettatori. Su Italia1 CSI Miami ha totalizzato 451.000 spettatori (2%). Su Rete4 Tempesta d’Amore informa 877.000 spettatori con il 3.6% di share. Su La7 Josephine, Ange Gardien ha appassionato 513.000 spettatori (share del 2.5%).

Daytime Mattina

Domenica Geo al 5.2%

Su Rai1 Uno Mattina in Famiglia ha raccolto 716.000 spettatori con il 20.8% di share nella prima parte, 1.933.000 (25.7%) nella seconda e 1.949.000 (22.7%) nella terza; A Sua Immagine ha portato a casa un a.m. di 1.755.000 spettatori pari ad uno share del 15.5%. Su Canale5 il Tg5 Mattina raccoglie un ascolto di 1.043.000 telespettatori con il 17.5% di share mentre Planet segna il 4.5% con 421.000 spettatori. Su Rai2 Heartland ha tenuto compagnia a 290.000 spettatori (3.6%). Su Italia1 I Cesaroni totalizzano un ascolto di 200.000 spettatori con uno share del 2.1% nella prima puntata ed uno di 395.000 (3.4%) nella seconda. Su Rai 3 Domenica Geo convince 431.000 spettatori con il 5.2% di share. Su Rete 4 la Santa Messa ha coinvolto 743.000 spettatori (7.9%). Su La7 Omnibus realizza un a.m. di 73.000 spettatori con il 2.8% di share nelle News e 240.000 (3.3%) nel Dibattito.

Daytime Mezzogiorno

Mezzogiorno in Famiglia supera l’11% nella seconda parte

Su Rai1 Linea Verde ha intrattenuto 3.249.000 spettatori (19.2%). Su Canale 5 Le Storie di Melaverde piacciono a 935.000 spettatori (8.8%) e Melaverde ha interessato 2.056.000 spettatori con il 14% di share. Su Rai2 Mezzogiorno in Famiglia conquista 850.000 spettatori con uno share dell’8.2% nella prima parte e 1.599.000 (11.5%) nella seconda. Su Italia1 Sport Mediaset XXL ha registrato un a.m. di 886.000 spettatori con il 4.7%. Su Rai3 Il Posto Giusto registra 408.000 spettatori con uno share del 2.2%. Su Rete4 Detective Extralarge: L’Ombra del Guerriero ha fatto compagnia a 239.000 spettatori con l’1.4%. Su La7 Le Belle Famiglie è stato scelto da 81.000 spettatori con lo 0.5% di share.

Daytime Pomeriggio

Domenica In crolla al 10.1% nella seconda parte

Su Rai1 Domenica In segna il 12.8% con 2.205.000 spettatori nella prima parte e il 10.1% con 1.648.000 spettatori nella seconda; Sulle ali dell’Amore, invece, ne ha convinti 1.841.000 (10.7%). Su Canale 5 L’Arca di Noè ha raccolto 2.023.000 spettatori con il 10.7%. Domenica Live ha attirato a sé 2.083.000 spettatori (11.4%) nella presentazione, 2.563.000 (15.1%) in Politica e Attualità, 2.894.000 (17.8%) nelle Storie, 2.965.000 (18.4%) nella prima parte, 2.670.000 (14.9%) nella seconda e 2.236.000 (11.6%) nell’Ultima Sorpresa. Su Rai2 Quelli che Aspettano ha convinto 1.334.000 spettatori (7.6%) e Quelli che il Calcio 1.339.000 (8.2% di share); Novantesimo Minuto – Zona Mista ne ha appassionati 1.165.000 (7.1%), Novantesimo Minuto 1.604.000 (8.6%). Su Italia1 Batman Forever segna il 2.9% con 495.000 spettatori e La Marcia dei Pinguini il 2% con 340.000 spettatori. Su Rai3 1/2 ora in più è stato la scelta di 1.110.000 spettatori pari al 6.5% di share, Kilimangiaro – Il grande Viaggio è stato seguito da 1.234.000 spettatori (7.6%) e Kilimangiaro – Tutte le Facce del Mondo da 1.788.000 spettatori (10%). Su Rete 4 Donnavventura ha registrato 485.000 spettatori con il 2.7%. Su La7 Josephine, Ange Gardien ha appassionato 256.000 spettatori (share dell’1.6%).

Seconda Serata

Saranno Isolani al 5.2%

Su Rai 1 Speciale Tg1 ha conquistato un ascolto di 576.000 spettatori pari ad uno share dell’8.5%. Su Canale 5 Il Comandante e la Cicogna ha intrattenuto 532.000 spettatori con il 6.3% di share. Su Rai2 La Domenica Sportiva segna 1.206.000 spettatori (9.4%). Su Italia1 Saranno Isolani segna un netto di 492.000 ascoltatori con il 5.2% di share. Su Rai 3 Tg3 Sera è visto da 642.000 spettatori (3.9%). Su Rete 4 Effetti Collaterali è la scelta di 197.000 spettatori (2.9%).

Telegiornali

TG1
Ore 13.30 4.352.000 (22.9%)
Ore 20.00 5.439.000 (22.3%)

TG2
Ore 13.00 2.305.000 (12.6%)
Ore 20.30 1.911.000 (7.4%)

TG3
Ore 14.15 1.557.000 (8.6%)
Ore 19.00 2.352.000 (11.1%)

TG5
Ore 13.00 2.922.000 (15.9%)
Ore 20.00 4.294.000 (17.5%)

STUDIO APERTO
Ore 12.25 1.210.000 (7.5%)
Ore 18.30 863.000 (4.5%)

TG4
Ore 11.30 343.000 (3%)
Ore 18.55 909.000 (4.4%) prima parte, 1.040.000 (4.6%) seconda parte

TGLA7
Ore 13.30 554.000 (2.9%)
Ore 20.00 1.086.000 (4.4%)

Ascolti tv per fasce auditel (share %)

RAI 1 15.17 23.73 18.84 17.16 11.42 17.18 14.87 12.6
RAI 2 7.14 2.47 5.85 9.83 7.7 6.26 6.47 7.97
RAI 3 6.07 3.32 4.57 4.67 7.78 9.23 5.46 5.25
RAI SPEC 8.02 8.94 11.67 8.98 7.75 6.54 7.54 6.69
RAI 36.39 38.45 40.93 40.64 34.65 39.22 34.33 32.51

CANALE 5 13.44 14.53 7.11 13.64 16.46 16.22 14.54 9.29
ITALIA 1 3.49 1.27 2.58 4.36 2.46 2.44 4.26 5.63
RETE 4 2.91 0.79 3.96 1.85 1.98 3.62 3.1 4.15
MED SPEC 8.13 7.2 7.68 8.16 8.15 6.95 8.15 9.32
MEDIASET 27.96 23.78 21.32 28.01 29.05 29.23 30.06 28.39

LA7+LA7D 3.82 4.18 2.7 1.63 1.78 3.28 6.85 6.91

SATELLITE 20.65 20.1 22.73 19.74 23.56 18.7 18.25 20.55
TERRESTRI 11.19 13.49 12.31 9.98 10.97 9.57 10.5 11.63
ALTRE RETI 31.84 33.59 35.05 29.71 34.53 28.27 28.76 32.19
I più visti

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

, ,



Articoli che potrebbero interessarti


Blasi e Signorini finale grande fratello vip
Ascolti TV | Lunedì 10 dicembre 2018


New Amsterdam
Ascolti TV | Domenica 9 dicembre 2018. Fazio 15.8%-14.8%, New Amsterdam 12.2%. Flop Parodi (11.5%). In sovrapposizione, Domenica In 16.36%, Domenica Live 16.26%


Portobello ascolti ultima puntata
Ascolti TV | Sabato 8 dicembre 2018. Portobello si ferma al 15.6%, Il meglio di Tú sí que vales 18.3%. Parte bene Città Segrete (8.8%)


Gerry Scotti
Ascolti TV | Venerdì 7 dicembre 2018. Il Milionario parte forte (19.4%). La Prima della Scala al 10.8%

48 Commenti dei lettori »

1. PAOLO76 ha scritto:

22 gennaio 2018 alle 10:21

Il ritorno del campionato di calcio si è fatto decisamente sentire…. dati ridimensionati per le 2 ammiraglie in prima serata…. Da una parte Fazio torna ai livelli pre-festivi (e manca ancora il ritorno delle Iene) e la fiction di canale 5 scende sotto il 13%. Se da una parte il risultato della Fiction poteva essere atteso (visto che trattava un fatto accaduto prima degli anni 80 e riguardava un personaggio meno conosciutodi Libero Grassi), la trasmissione di Fazio esce molto ridimensionata, rispetto al buon ritorno segnato ad inizio anno. Soastanzialmente Giletti mantiene i suoi ascoltatori (6,9% scorsa settimana, 6,6% ieri).
Le altre reti più o meno si equivalgono e sono stabili rispetto alla scorsa settimana…



2. Dalila ha scritto:

22 gennaio 2018 alle 10:36

Dati bassi per entrambe le ammiraglie,forse proprio a causa del campionato.In ogni caso,se Fazio cala come ai livelli prefestivi,la serie Liberi Sognatori che doveva essere una perla di Mediaset,visti i personaggi di cui tratta,non ha dato i risultati sperati.Segno evidente che se ci si discosta dai soliti 4 programmi,le persone rifiutano anche un prodotto di qualità.Il personaggio poco conosciuto,a mio avviso,avrebbe al contrario dovuto incuriosire di più,proprio perché meno menzionato rispetto ad altri Uomini di Stato,invece si riduce ad un risultato simile al Segreto.Qui c’è da riflettere.Un bacio Lello



3. Lello ha scritto:

22 gennaio 2018 alle 10:50

Buongiorno blog. D’accordo con dalila, che bacio. E direi pure che il pubblico di canale 5 ha rifiutato già domenica scorsa la fiction su libero Grassi. E ‘ abituato ad altro. Sarà bello vedere invece il riscontro che domani sera avrà la fiction su chinnici!
Il campionato si e ‘ fatto sentire eccome, sia in serata dove fazio esce ridimensionato ma mantiene lo stesso share dopo la fine della partita con circa 2.5 milioni di telespettatori , sia durante il pomeriggio con il ritorno di quelli che il calcio che toglie pubblico sia a domenica in che a barbarella! MI piacerebbe sapere la media di queste 5 ore di diretta!
Per il resto, ancora ottimo il Kilimangiaro e amadeus che ancora una volta batte paolino flop! Quest’anno non gliene va bene una. Non che avanti un altro non faccia ascolti discreti, ma perde e anche di domenica !
Morale della favola di ieri: raiuno vincente ancora una volta nelle 24 ore nonostante il solito tallone di achille pomeridiano
Saluti a tutti tutti



4. PAOLO76 ha scritto:

22 gennaio 2018 alle 10:52

Ieri pomeriggio, causa vento e malanni vari, sono rimasto segregato in casa e mi sono gustato IL KILIMANGIARO prima (bene al 10%) e la marcia dei pinguini su italia1 (ahimè solo il 2%)
Il ritorno del campionato ha tolto ascoltatori anche agli altri programmi… Domenica In (nonostante la carta Sanremo) torna ai livelli pre-festivi, Domenica Live vince nettamente, ma soffre un po’ nella parte finale…. Sarà curioso vedere il bonus Isola che potrà sfruttare dalla prossima settimana, se toglierà altri ascoltatori a Domenica In. Miha fatto sorridere ieri la “finestra” del tg1 su Domenica In, durante la quale la Parodi ha chiuso dicendo “vi aspetto numerosi come sempre…” ma dove? contenta lei….
Bonolis nonostante una puntata esilarante soffre più del solito e perde la sfida con il competitor.
Continuo a essere sorpreso del risultato di Paperissima Sprint (oltre il 16%).
Ricambio i saluti degli amici Marcello, Shayne, Alberto, ilCla-83, Salvo (the original) francesco93, Tina e Nina e sono felice del ritorno di Alessandro…
Saluto anche Dalila, Rosa e gli altri blogger con i quali spesso discuto, spero in modo pacato ed educato…. :)



5. Tina ha scritto:

22 gennaio 2018 alle 10:56

Calano entrambi.La fiction bassa secondo me proprio perché trattasi di personaggi ahime’poco noti al contrario di come possono essere Falcone o Borsellino.Per il resto solito predominio del Pom del 5.Ciao a quasi tutti.Aggiungo anche che la fiction valeva ma siamo un popolo di scarsa memoria.Si preferiscono le partite e le chiacchiere di Fazio.Piu in basso di così……



6. PAOLO76 ha scritto:

22 gennaio 2018 alle 11:04

Buono il risultato di Melaverde (14%) condotto dalla bravissima e simpaticissima Hidding….
A proposito dei risultati negativi di mediaset sui programmi culturali….
Purtroppo quando vengono trasmessi sulle sue reti programmi molto interessanti (vedi Planet Earth su rete 4, documentari vari su canale 5 la domenica mattina, oppure su Italia 1 , vedi ieri pomeriggio), questi non raccolgono alcun risultato…. Ergo essendo una rete commerciale, nessuno la obbliga a investire in questi programmi…. Una domanda…. ma la colpa di chi è? Di mediaset o del pubblico che non segue questo tipo di programma???
Da una parte la Rai ha un ruolo pubblico ed è giusto investa in questi programmi, ma la tv commerciale ha lo stesso dovere? Sinceramente non saprei, perché qualche tentativo lo ha fatto…. ma i risultati sono questi…..



7. il-cla83 ha scritto:

22 gennaio 2018 alle 11:09

Se con il ritorno delle partite il ridimensionamento di Fazio era piuttosto prevedibile e torna sui favoli ante-festività, un po’ piu’ sensazione fa il risultato della fiction di C5. Anche Libero Grassi non aveva ottenuto altissimi ascolti ma almeno il 16% si.. che considero un po’ il minimo sindacale.. La fiction su Francese di ferma al 12% nonostante un attore bravissimo come Claudio Gioè, un risultato che lascia l’amaro in bocca. Stabile il programma di Giletti che a differenza di altri programmi di La7 realizzati da volti che arrivano dalla Rai va bene e ha trovato il suo pubblico diventanto uno dei programmi di punta. Risultato basso per il gioco di Bonolis, che si rifarà in settimana. Malissimo Domenica In (numeri da chiusura programma) molto bene invece la D’Urso, e anche il Kilimangiaro. Mattina dominata da Rai1.



8. il-Cla83 ha scritto:

22 gennaio 2018 alle 11:28

Una considerazione sulla domenica sera in generale..
Da terreno esclusivo di Rai1 quale era fino allo scorso anno.. non è che ora si stia esagerando causa troppe proposte?
Fazio, Giletti, fiction di canale 5, Iene, Amore criminale…e in più le partite…
Sta diventando un gioco al massacro.. per carità non esistono serate semplici… Ma visto la partenza col piede sbagliato delle fiction liberi sognatori..le ultime due puntate le sposterei al mercoledi.. dalla settimana successiva alla fine del programma di Angela.. Troppa carne al fuoco in una unica serata.



9. red ha scritto:

22 gennaio 2018 alle 11:29

Buongiorno,bene Fazio che vince la serata anche se cala rispetto la scora settimana al 12% il film di canale 5 ,bene Amadeus che supera anche Bonolis,la mattina di rai bene come sempre Rifloppa domenica in della Parodi ,stabile Giletti su la 7



10. MARCELLO79 ha scritto:

22 gennaio 2018 alle 11:38

SALVE,
domenica al ribasso per tutti. Come ha già sottolineato il BRAVISSIMO PAOLO il campionato ha mietuto non poche vittime. MALE la fiction di CANALE 5, ma certamente FAZIO non può gongolare. Non raggiungere il 15% non credo proprio rientri negli obiettivi fissati dalla rete che lo ha assoldato. E ci credo che abbiano abbassato i valori degli spot dei suoi programmi, altrimenti come avrebbero mascherato i risultati deludenti dei suoi programmi? Perchè questi sono, a parte qualche guizzo, non si può affermare, almeno sino ad oggi, che la sua sia stata una stagione di successi. Stasera torna il reality su CANALE 5 e vedremo come si comporterà il pubblico nei confronti dell’uomo d’oro di RAI 1.
E il bello che PAPERISSIMA SPRINT ha prevalso su CHE TEMPO CHE FA e dalla lettura dei dati è probabile che anche la parte della fiction andata in sovrapposizione con IL TAVOLO abbia vinto. Attendiamo le curve per poterlo stabilire.
Il campionato di calcio non concede sconti anche al pomeriggio: ascolti non proprio in linea con le altre domeniche per tutti, ma le PARODI sempre più giù. BARBARA D’URSO, anche se perde qualcosina rispetto alla settimana scorsa, batte tutti i competitors, e dico tutti! UNICA VERA REGINA DEL POMERIGGIO DEGLI ITALIANI.
BONOLIS perde contro AMADEUS, ma nessuno dei due games supera il 20%, cosa che accade sempre durante la settimana.
RAI 1 vince nelle 24 ore, il solito dramma sono le fasce del mattino festive, lasciate scelleratamente allo sbando dai DIRIGENTI MEDIASET.
Un salutone all’originale SALVO, a PAOLO, ALBERTO, ALESSANDRO.
TINA, nel salutarti caramente, posso dirti che ieri non ho seguito nulla in TV, quindi nemmeno la fiction di CANALE 5, ma la tua frase “più in basso di così”, la applicherei non tanto alle chiacchiere di FAZIO, quanto al comportamento dallo stesso adottato, teso a far lievitare i propri compensi. Almeno BONOLIS sarà stato anche strapagato, TINA, ma ha contrattato il suo corrispettivo, alto o altissimo che sia, nelle opportune sedi. Non si è messo a piagnucolare o a questare in diretta durante i suoi programmi, alla pari di FAZIO e, mi spiace dirlo, dello stesso GILETTI. Quindi, TINA CARISSIMA, mai frase calzò più a pennello: PIU’ IN BASSO DI COSI’…..



11. shayne lewis ha scritto:

22 gennaio 2018 alle 12:11

una fiction bellissima e di ottima qualità non premiata dagli ascolti così come Fazio su raiuno che viene costantemente battuto dalle papere tanto bistrattate nel pomeriggio la D’urso domina su tutti con le Parodi che tornano al loro solito ascolto mediocre

buona settimana Marcello Tina Salvo Paolo e a tutti



12. Vince! ha scritto:

22 gennaio 2018 alle 12:19

Vince la serata Fazio, alla faccia dei detrattori. Certo, c’è un calo, dovuto alla partita di cartello (Forza Inter), ma soprattutto al livello degli ospiti, inferiore a quello della settimana precedente…
C’è poco da fare: Brignano non è Tom Hanks!



13. RoXy ha scritto:

22 gennaio 2018 alle 12:41

Ieri Sonya Bruganelli da Giletti un classico esempio di pezzente arricchita e ripulita (non del tutto, i capelli, prima di venire in trasmissione non se li era lavati). Fisicamente e caratterialmente un incrocio tra Floriana Secondi e Heather Parisi, mascolina nell’abbigliamento, lampadata all’eccesso o comunque abbrozzata in modo volgare ed appariscente. Voleva dimostrare con leloquio molto nervoso di essere una manager affermata, a discapito di chi la critica, secondo lei persone infelici, invidiose e fallite. Bene, cara Bruganelli, pur non avendola conosciuta di persona dico a lei quello che penso anche di suo marito Bonolis: potete far finta di essere felici perché ricchi e benestanti, ostentare i vostri viaggi in elicottero e le babbucce in pelle umana dei vostri figli, ma nei vostri occhi si legge chiara e palese una tristezza, ma una tristezza infinita, infinita!



14. alessandro ha scritto:

22 gennaio 2018 alle 12:47

Ascolti in calo x tutti causa campionato di calcio. Non molto da segnalare se non il consueto flop delle sorelle Parodi, il risultato modestissimo x lo strapagato Fazio, il modesto risultato della fiction di canale 5 che avrebbe meritato ben altri ascolti e il consueto ottimo risultato di Barbara D’Urso.

Vince la giornata rai uno con una differenza di share del 1,73%, vince canale 5 sul target commerciale con una differenza del 3,05%.

Oggi inizia l’isola dei famosi (con moltissime novita’ interessanti che trovate anche in questo sito e che invito a leggere x chi fosse incuriosito dall’isola), penso e spero che si possa partire con un ascolto intorno ai 5 milioni… forse qualcosa in più… Vedremo… Speriamo sin da stasera di tornare a dare la solita “lezioncina” a Fazio e al suo tavolo come ai tempi del gf vip…

Un abbraccio e un carissimo saluto alle teste pensanti del blog :-)



15. alberto ha scritto:

22 gennaio 2018 alle 12:53

buongiorno,
in completa linea con le considerazioni di IlCla83 ed il commento di Marcello.
Serata non esaltante per Fazio mentre la fiction di C5 paga il fatto che trattava di un personaggio poco conosciuto.
Amore Criminale ed i film di RAI2 hanno la meglio sulle altre reti Mediaset che comunque trovano ascolto con film già ampiamente sfruttati.
Giletti si difende bene mantiene l’ascolto su La7 nonostante la partita che ha influenzato invece i risultati degli altri programmi.
Lo scorporo dal risultato globale della seconda parte permette a Domenica In fino alle 16,30 di galleggiare con un modesto 12,3% crollando poi e comunque superata nettamente dalla D’Urso nonostante un suo leggero calo rispetto a domenica scorsa.
Soddisfacente il risultato di Kilimangiaro che raccoglie pubblico interessato a ben altro rispetto ai soliti discorsi e servizi delle due trasmissioni delle ammiraglie.
Il sempre sorprendente risultato di Paperissima consente a C5 (13,54) di stare attaccato a RAI1 (15,87) in P,T,
Nelle 24H netto predominio della RAI su Mediaset che si caratterizza per ascolti irrisori delle altre sue reti in gran parte della giornata.



16. Claudio75 ha scritto:

22 gennaio 2018 alle 13:06

Domenica inflazionata per il campionato che miete le sue vittime, tanto nel pm quanto in prime time.

D’altronde giocava Inter-Roma!

Tralasciando i dati delle due reti maggiore, l’attenzione è caduta su Giletti.
L’ascolto di ieri sera evidenzia un grande flop, quello della politica!

La presenza di Berlusconi non aggiunge e non toglie nulla in termini di ascolto al programma ed non è la prima volta che accade con lui ospite questa settimana.
Dato preoccupante, in vista delle prossime elezione politiche che, potrebbero portare ad un impasse governativo non secondario. Soprattutto considerando i dati auditel complessivi dei candidati, e dei programmi di approfondimento politico, risulta ancora più evidente un certo disinteresse da parte del cittadino-elettore.



17. Vince! ha scritto:

22 gennaio 2018 alle 13:31

Si può dire che Giletti stia deludendo parecchio tutti coloro che pensavano che su La7 facesse ascolti a due cifre?



18. Pongo&Peggy ha scritto:

22 gennaio 2018 alle 13:55

RoXy, tocca essere monotona ma ancora una volta sono molto d’accordo con te.

Riguardo alla fiction di Canale5 c’è anche da dire che questo genere di storie cominciano ad essere un pò inflazionate, e, purtroppo, spesso anche si assomigliano. Forse la domenica sera c’è maggiormente voglia di evasione. Da non sottovalutare anche l’effetto deterrente del bombardamento pubblicitario su C5, di cui si è già detto. Non oso pensare a quanto ce ne toccherà stasera con l’Isola.



19. Sabato ha scritto:

22 gennaio 2018 alle 14:07

Bene Che Tempo Che Fa ed Il Tavolo: Fazio batte Canale5 anche in seconda serata. Rai1 vince nonostante gli ospiti modesti (nessuna Meryl Streep, senza nulla togliere agli ospiti di ieri!) ed il Campionato di calcio. In sovrapposizione, Rai1 3,2 milioni di telespettatori e 13,46% di share, Canale5 3 milioni di telespettatori e 12,65% di share. Continua bene Amore Criminale, bene anche Non E’ L’Arena.

Tina, ti informo che ieri sera Fazio ha “chiacchierato” – come dici tu – anche di Mafia, con i protagonisti reali (Caterina Chinnici, Giovanni Paparcuri) e per fiction (Sergio Castellitto) di anni della nostra storia che dobbiamo conoscere e ricordare.

Alessandro (ancora tu? ma non dovevamo vederci più? Ahah, passami la battuta!), mi fa un po’ sorridere il fatto che definisci “risultato modestissimo” quello di Fazio, che ha vinto la serata, e “modesto risultato” quello della fiction di Canale5, che ha perso clamorosamente; insomma, i tuoi due giorni di sciopero (!) non ti hanno cambiato. Non voglio fare polemica, ma le tue previsioni di qualche giorno fa si sono rivelate tutte sbagliate (la Perego ha battuto Immaturi, Fazio ha battuto Libero Grassi e Mario Francese), eccetto quelle relative al sabato (scontata vittoria della De Filippi). Forse questo ti dovrebbe insegnare un po’ di umiltà.



20. Nina ha scritto:

22 gennaio 2018 alle 14:18

Alessandro che gioia il tuo ritorno.

PS: Sabato pensa alla tua di mancanza di umiltà, che ti porta a scrivere certe sciocchezze,



21. Tina ha scritto:

22 gennaio 2018 alle 14:56

Sabato vedi che l’intervista e’stata fatta al chiaro scopo di promuovere la fiction.Sappi anche che pure Grassi e Francese fanno parte della storia che tutti noi dobbiamo conoscere e ricordare.Non mi dire che solo perché andati in onda sul 5 abbiano meno importanza .O forse si dato il tuo palese odio per canale 5.Ha ragione Nina riguardo te



22. Mayu ha scritto:

22 gennaio 2018 alle 15:01

La7 supera nelle 24 h sia Italia1 che Rete4, nonostante Non è l’Arena sia leggermente calata. C’era pure Berlusconi, che tra poco comparirà pure sul display della mia calcolatrice.

Le chiacchiere le dice chi parla (scrive in questo caso) per partito preso. Ieri sera da Fazio si “chiacchierava” del giudice Chinnici, mentre su Canale 5 c’erano le Papere, sempre seguitissime. Più in basso di così… Poi non meravigliamoci se sulle reti Mediaset i programmi culturali non vanno. Hanno un pubblico ben delineato: Papere sì, Mario Francese no. Ma anche Bonolis Ciao Darwin sì, Bonolis Music no. Questa sera L’isola dei famosi sì, anche se secondo me non vincerà.



23. Peppe93 ha scritto:

22 gennaio 2018 alle 15:08

La partita ha fatto crollare le ammiraglie.



24. Sabato ha scritto:

22 gennaio 2018 alle 15:23

Tina, non vi sono dubbi del fatto che l’intervista fosse promozionale, ma da lì al bollarla come “chiacchiere” ce ne passa. Trovo sia stata costruita bene e che abbia avuto contributi importanti e funzionali al racconto, quindi no, non era solo uno spottone e non erano solo chiacchiere!
“Sappi anche che pure Grassi e Francese fanno parte della storia che tutti noi dobbiamo conoscere e ricordare”: io sono assolutamente d’accordo, il pubblico di Canale5 un po’ meno, visti gli ascolti!
“Dato il tuo palese odio per canale 5″: ti prego di non inserirmi nello stupido antagonismo “raisti”-”mediasettari”. Seguo programmi Rai e programmi Mediaset col medesimo interesse. Perché ieri sera ho guardato Fazio e non Liberi Sognatori? Perché mi piacciono molti talk, fra cui quelli di Fazio, mentre mi annoiano le fiction, anche quelle ben fatte; non seguo nemmeno quelle Rai. Non esiste, da parte mia, “odio per Canale5″, né per alcuna altra rete, e trovo stupido si possa odiare una rete o un’azienda. Forse tu odi Rai1, visto che etichetti Che Tempo Che Fa come “chiacchiere”, sminuendone i contenuti, gli ospiti e gli ascolti.



25. alessandro ha scritto:

22 gennaio 2018 alle 15:26

@ nina :-)



26. alessandro ha scritto:

22 gennaio 2018 alle 15:39

@ domenica Mi sono sbagliato solo sugli ascolti di domenica scorsa quando pensavo che la fiction su Libero Grassi avrebbe battutto Fazio… x il resto le mie previsioni erano corrette a partire dalla vittoria di Immaturi sulla Perego (il mio pronostico si riferiva alla prima puntata)…

Comunque solo chi azzarda delle previsioni puo’ “sbagliare”… te di certo non sbagli non facendole…

X quanto riguarda Fazio confermo che e’ un risultato modestissimo tenuto conto di quanto costa a noi contribuenti lui e la sua noiosissima trasmissione…. La fiction di canale ottiene un risultato insufficente… nessuno lo nega… ma certamente a livelli di costi non e’ minimamente paragonabile alle trasmissioni di Fazio e quindi ci si puo’ accontentare anche di un risultato inferiore alle attese…

Il tuo Fazio tornera’ a prenderle sonoramente come ai tempi del gf vip stasera… tieniti pronta…



27. soralella ha scritto:

22 gennaio 2018 alle 15:47

Anche il trans da Giletti ieri sera lamentava un calo di clienti per via della partita.
L’Arena non è l’Arena perchè in effetti assomiglia molto di più a un Domenica Live serale, con nani e ballerine di ogni genere e tipo. Se devo assistere a una sfilata di freaks allora preferisco Barbara D’Urso.
Non ci è stato risparmiato nemmeno il momento dell’orrido con l’ennesimo pseudo dibattito su Gene Gnocchi e Claretta Petacci. La mia solidarietà ad Alessandra Mussolini costretta a vagare per tutto il palinsensto a difendere l’amante del nonno, perennemente una contro tutti … Che paese di galantuomini.



28. Sabato ha scritto:

22 gennaio 2018 alle 16:01

Alessandro, stasera io stesso guarderò L’Isola (recupererò nei prossimi giorni la puntata di Che Fuori Tempo Che Fa) e nessuna persona dotata di buon senso azzarderebbe una vittoria di CFTCF. Fazio avrà successo se riuscirà a reggere bene come ha fatto contro il GFvip.

Per quanto riguarda le tue previsioni, leggo il tuo commento del 12 gennaio: “Raisti nelle prossime serate preparatevi a subire sonore lezioni da Canale5: Immaturi strabatterà la regina dei flop Paola Perego e la fiction su Libero Grassi batterà certamente Fazio”. Ammesso che fossero davvero riferite alle sole prime puntate, si sono rivelate comunque errate:
- Immaturi non ha “strabattuto” (ma solo superato di poco) la Perego, che a sua volta non ha fatto flop (si è difesa egregiamente); al secondo scontro, la Perego ha vinto nettamente su Immaturi in sensibile calo;
- Libero Grassi non ha “battuto certamente Fazio” e quest’ultimo ha superato in maniera ancora più netta la seconda puntata di Liberi Sognatori.
Hai sbagliato, capita!

“X quanto riguarda Fazio confermo che e’ un risultato modestissimo tenuto conto di quanto costa a noi contribuenti lui e la sua noiosissima trasmissione”: se la sua trasmissione è noiosissima, non si spiega il flop di Canale5. Per quanto riguarda i costi, ti invito ad informarti meglio, anziché abbandonarti al solito populismo malinformato!

Ps: sono un uomo, dovresti rivolgerti a me al maschile. E il mio nickname è Sabato, non Domenica: chi storpia o modifica i nickname conferma il proprio basso livello e la propria incapacità di sostenere una conversazione senza ricorrere a stupidi mezzucci denigratori.



29. tina ha scritto:

22 gennaio 2018 alle 16:07

Sabato in rai seguo quasi tutte le fiction.Percio…….Riguardo Mayu:le Papere fanno parte del preserale.non durano certo due ore.Il furbo Fazio invece inizia prima per cercare di acchiappare più ascolti.Fino alla scorsa stagione anche la domenica su rai uno c’era il preserale fino alle 21 e 30.E le fiction seguenti facevano molto più di lui e delle sue chiacchiere.



30. Nina ha scritto:

22 gennaio 2018 alle 16:15

Fidatevi, è donna. Ed è anche noiosa.



31. Vince! ha scritto:

22 gennaio 2018 alle 16:35

Quindi a inizio stagione in cui vinceva la fiction era più importante la vittoria rispetto allo share comunque alto di Fazio; adesso che vince Fazio sulla fiction improvvisamente è diventato più importante lo share…
Ho conosciuto tifosi di calcio più obiettivi.



32. Sabato ha scritto:

22 gennaio 2018 alle 16:37

AHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAH Nina, non ti invito a visionare i miei genitali perché sono una persona educata. E poi “fidatevi, è donna” mi ha fatto morire! Grazie per questa perla!



33. PAOLO76 ha scritto:

22 gennaio 2018 alle 16:44

con tutto il rispetto…. fare un 14,3% in totale che poi è un 13,6% in sovrapposizione contro il 12,65% della fiction, significa che fazio vince la serata, ma è tornato pienamente ai livelli pre-festivi quindi MOLTO MODESTI considerando che LE IENE, che hanno tutte le caratteristiche per sottrarre pubblico a Fazio (ma anche ad altri programmi) non sono ancora partite. In più se anche Giletti avesse perso 1-2 punti di share, si potrebbe tranquillamente dire che la partita di calcio (che ha fatto il 9,4%) ha danneggiato tutti in equal modo, ma non è così. Giletti conserva il suo pubblico.
Sull’eccessiva presenza in video di Berlusconi, beh va dove viene invitato… Chiedo: può farlo o deve chiedere il permesso a qualche ascoltatore?
Concludendo credo che ieri sera Fazio abbia vinto ma non “convinto”.



34. Nina ha scritto:

22 gennaio 2018 alle 16:54

Hai ragione Paolo su Berlusconi. Ho visto il finale da Giletti, quando ha detto “Scalfari, invecchiando è diventato saggio….” fantastico, in lui non c’è mai rancore, solo il sorriso. Un gigante rispetto ai nanetti che girano per le Tv. Ricordo anche il duello da Santoro, ultimo atto (per Santoro non certo per Silvio)



35. Nina ha scritto:

22 gennaio 2018 alle 16:58

Sabato: la solita disonestà intellettuale, fai finta di non fare la volgare ma in realtà la fai. Perchè sempre tanta ipocrisia?



36. Nina ha scritto:

22 gennaio 2018 alle 17:00

PS: scusa Sabato, mi raccomando non farti venire una crisi isterica, quella riga lunghissima di a mi sta facendo preoccupare.



37. Dalila ha scritto:

22 gennaio 2018 alle 18:38

Tina,ci mancherebbe pure che rvm e filmati vecchi,triti e ritriti durassero due ore.Il signor Ricci,che stasera farà iniziare l’Isola alle 21.45,non è un furbo che allunga il brodo per acchiappare ascolti?E come ti hanno già fatto notare altri,le chiacchiere erano con la figlia di un magistrato ucciso e l’agente della scorta sopravvissuto.O devo pensare che anche il ciclo Liberi Sognatori sia una serie di fiction basata su chiacchiere sulla mafia?



38. tina ha scritto:

22 gennaio 2018 alle 19:07

Dalila:Primo:le Papere fanno schifo anche a me.Secondo:non sapevo che sul primo si parlasse di mafia anche se lo si faceva per promozione di una fiction.Terzo:Ricci e’anche per me un furbo ma al pari di Fazio.Quarto:ma quanto vi paga il furbastro per la vostra difesa ad oltranza?



39. Dalila ha scritto:

22 gennaio 2018 alle 19:14

Tina e a te quanto pagano per denigrarlo ogni lunedì senza neppure sapere chi ospita….?Tanti saluti…



40. Mayu ha scritto:

22 gennaio 2018 alle 19:33

Tina, il mio paragone Fazio – Papere era per evidenziare che mentre da Fazio si parlava di Chinnici, e non solo della fiction, su Canale 5 andavano in onda le Papere che facevano più ascolto. Quindi si preferivano la demenzialità (delle Papere) alle “chiacchiere” (che poi tali non erano) di Fazio.



41. Sabato ha scritto:

22 gennaio 2018 alle 19:51

Dalila, i tuoi interventi sono musica per le mie orecchie ;)

Nina, nella lingua italiana, “ah” è un’interiezione che viene impiegata come espressione imitativa di riso. E’ un uso comune, che dovresti conoscere; se poi interpreti tutto in chiave psichiatrica, magari a causa del tuo vissuto, non è colpa mia!



42. Lello ha scritto:

22 gennaio 2018 alle 20:45

DALILA la leonessa! Brava…
Magari la fiction che andrà in onda e ‘ stato solo il pretesto per parlare di mafia …
MI chiedo: quando e ‘ stata ospitata la famiglia di Regeni si promuoveva una fiction?? !!



43. tina ha scritto:

22 gennaio 2018 alle 21:02

Dalila Fazio mi sta tanto sullo stomaco che lo denigro anche gratis.



44. Sabato ha scritto:

22 gennaio 2018 alle 21:27

Esatto, Lello! E l’ospitata di Sandra Gesualdi serviva a promuovere l’eutanasia, in offerta negli ipermercati a soli 9,99 euro!



45. Dalila ha scritto:

22 gennaio 2018 alle 21:32

Lello,Sabato…:):) come si dice…quando ci vuole,ci vuole…Certi commenti mi lasciano allibita….ma vabbèèèè….E a proposito,ieri Fazio ha salutato anche la famiglia Regeni,visto che purtroppo questa settimana ricorre l’anniversario…
Tina,poi però non dire che gli altri sono poco obiettivi,perchè quest’ultimo commento è tutto dire…



46. Sabato ha scritto:

23 gennaio 2018 alle 08:49

Esatto, Lello! E l’ospitata di Sandra Gesualdi serviva a promuovere l’eutanasia, in offerta in tutti gli ipermercati a soli 9,99 euro!!1!1



47. Nina ha scritto:

23 gennaio 2018 alle 10:41

Sabato:appunto riso isterico.



48. Nina ha scritto:

23 gennaio 2018 alle 11:23

Tina ore 21.02: eccezionale, giganteggi fra i nanetti.



RSS feed per i commenti di questo post

Lascia un commento


Se sei registrato fai il login oppure Connetti con Facebook

Per commentare non è necessaria la registrazione, tuttavia per riservare il tuo nickname e per non inserire i dati per ciascun commento è possibile registrarsi o identificarsi con il proprio account di Facebook.