27
novembre

Gabriele Corsi è il nuovo conduttore di Boss in Incognito

Gabriele Corsi

Gabriele Corsi

Cambio della guardia. Gabriele Corsi sarà il conduttore della nuova edizione di Boss in incognito, la cui partenza è prevista nei prossimi mesi su Rai 2 (dovrebbe partire a febbraio 2018, dopo Sanremo). Giunto alla quinta stagione, toccherà all’elemento ‘più televisivo’ del Trio Medusa guidare il fortunato adattamento del format inglese Undercover Boss, succedendo a Nicola Savino -migrato su Italia 1- che ha presentatato l’ultima serie trasmessa l’inverno scorso.

Pluri-impegnato su diversi fronti, il comico romano si prepara a tornare sulla rete che in passato l’ha già accolto, insieme al Trio, a Quelli Che Il Calcio. Attualmente si divide tra Take Me Out (attualmente sono in onda le repliche), il dating show dell’access di Real Time, le incursioni a Carta Bianca e il commento con Furio e Giorgio di Wipeout su Spike. In radio, invece, conduce la trasmissione del mattino di Radio Deejay Chiamate Roma Triuno Triuno, accanto ai suoi inseparabili colleghi. Tra chi ha prestato il volto -e soprattutto la voce- al reality show, Flavio Insinna nella terza edizione e Costantino Della Gherardesca nelle prime due. Il programma ha sempre ottenuto riscontri più che discreti, attestandosi sopra ai due milioni di telespettatori (con una media di share del 7.74% nel periodo gennaio-marzo 2017).

Nel corso delle nuove puntate, alcuni imprenditori lasceranno ancora le proprie scrivanie, assumendo le sembianze di un comune dipendente della loro società, trucco e parrucco compresi, per cercare di non farsi riconoscere o destare sospetti. Una troupe televisiva documenterà un’intera settimana di lavoro, facendo credere che si tratti di un documentario o addirittura di un talent show, a cui tutti, all’interno della ditta, sono invitati a partecipare. L’obiettivo per il datore di lavoro è quello di conoscere meglio dipendenti e criticità della propria azienda.

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

,



Articoli che potrebbero interessarti


Take Me Out
Gabriele Corsi a DM: «Take Me Out è divertente nonostante il conduttore. Torno a Carta Bianca? Lo spero vivamente»


piccoli giganti
Piccoli Giganti: il format si fa più agile, ma perde di leggerezza e imprevedibilità


gabriele corsi
BOOM! Piccoli Giganti sbarca su Real Time con la conduzione di Gabriele Corsi. Brescia e Rosolino capisquadra


Gabriele Corsi
GABRIELE CORSI A DM: “NON VOLEVO FARE TAKE ME OUT E AVEVO DUBBI SU CARTA BIANCA. PER NATALE SARÒ COL TRIO MEDUSA SU DMAX”

2 Commenti dei lettori »

1. RoXy ha scritto:

27 novembre 2017 alle 19:45

No vabbè, dai, così è proprio sfacciato! Adesso vgliamo sapere chi è il boss in incognito che sta facendo volare la carriera di questo qui, suvvia, parliamo di politico PD ovviamente. Maledetti!



2. Marianna ha scritto:

28 novembre 2017 alle 12:07

Ci piace, questa conduzione ci piace!



RSS feed per i commenti di questo post

Lascia un commento


Se sei registrato fai il login oppure Connetti con Facebook

Per commentare non è necessaria la registrazione, tuttavia per riservare il tuo nickname e per non inserire i dati per ciascun commento è possibile registrarsi o identificarsi con il proprio account di Facebook.