2
ottobre

Grande Fratello Vip 2017: Marco Predolin ha bestemmiato – Video

Marco Predolin - GF Vip 2017

Marco Predolin - GF Vip 2017

Incidente al Grande Fratello Vip 2017: ad uno dei concorrenti è scappata una bestemmia. È Marco Predolin ad aver pronunciato la frase incriminata, che non è passata inosservata ai telespettatori che seguono gli inquilini della Casa di Cinecittà nella diretta di Mediaset Extra.

Ieri sera il conduttore, seduto nella zona cucina, intratteneva Luca Onestini e Gianluca Impastato raccontando delle barzellette. I tre sembravano piuttosto divertiti, quando un piccolo ‘intruso’, presumibilmente una mosca, distraeva Predolin. Il vip, intento a scacciarla, si è lasciato andare all’espressione ingiuriosa, maledicendo la Madonna.

La bestemmia, anche fosse pronunciata in un contesto giocoso o come intercalare, rappresenta comunque un’imprecazione e, nello specifico, una violazione al regolamento. Come reagirà il Grande Fratello che in passato ha punito episodi simili con la squalifica?

In rete, intanto, i fan del programma si sono scatenati, uniti nel chiedere l’espulsione immediata del concorrente, che già si era fatto notare per frasi e atteggiamenti non certo di buon gusto. Ultimo l’aver toccato nelle parti intime Carmen Di Pietro.

[TUTTO SUL GRANDE FRATELLO VIP]

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

, ,



Articoli che potrebbero interessarti


Marco Predolin
Grande Fratello Vip 2017: Marco Predolin squalificato – Video


GFVip 2017 - Gianluca Impastato
Grande Fratello Vip 2017: Gianluca Impastato ha bestemmiato? – Video


Simona Izzo - GF Vip 2017
GF Vip 2017, Ricky Tognazzi pesantissimo contro Predolin: «E’ un fallito». Poi le scuse


Marco Predolin e Laura Fiini
Grande Fratello Vip 2017. Protesta di Marco Predolin: «Ci legheremo ai cancelli di Cinecittà» – Video

8 Commenti dei lettori »

1. T87 ha scritto:

2 ottobre 2017 alle 14:31

Uff, che pizza. Ogni anno c’è sempre qualcuno che per così dire bestemmia.



2. xxxxx ha scritto:

2 ottobre 2017 alle 14:48

E’ considerabile come bestemmia quanto detto da Predolin? Non mi sembra ci siano parolacce.



3. Giovanni ha scritto:

2 ottobre 2017 alle 16:06

Predolin è stato pagato per fare quella parte e la fa bene.



4. T87 ha scritto:

2 ottobre 2017 alle 17:43

@xxxxx: quando successe anni fa mandarono uno direttamente in nomination. Poi per via di alcune polemiche, dovute a un altro gieffino che disse “dico, maiala” male interpretato come “*** maiale” ma nessuno glielo fece notare, fecero incavolare Piersilvio Berlusconi (sul serio, la minaccia arrivò da molto in alto) che cacciò dalla casa tutti i presunti bestemmiatori di quella edizione compreso Massimo Scattarella perchè era stato espulso per bestemmie da un’edizione precedente anche se non aveva fatto assolutamente nulla e si è ritrovato coinvolto per caso.

Stasera sarà un bagno di sangue. “eh ma tu sei omofobo MANNONNEVVEROHTTANTIAMICIGHEI”



5. Andrea ha scritto:

2 ottobre 2017 alle 18:08

Ci sono bestemmie e bestemmie. uesta non era una bestemmia, la definirei più una imprecazione. Un intercalare. Bisogna saper distinguere. E sinceramente sta storia della religione e dei buonisti mi ha stancato.



6. xxxxx ha scritto:

2 ottobre 2017 alle 18:22

Andrea: a mio avviso questa è stata una delle cose meno gravi dette/fatte da costui, quindi fosse per me devono espellerlo comunque.



7. Luca ha scritto:

2 ottobre 2017 alle 18:40

Non è una cosa gravissima verrà squalificato per questo perchè siamo un paese cattobigotto in realtà andava squalificato ben prima per affermazioni e atteggiamenti ben più gravi che lui invece ha sempre considerato battutine e scherzini.



8. gianni ha scritto:

2 ottobre 2017 alle 22:42

Basta fare i pudici FALSI, Predolin vittima sacrificale
Signorini insopportabile.



RSS feed per i commenti di questo post

Lascia un commento


Se sei registrato fai il login oppure Connetti con Facebook

Per commentare non è necessaria la registrazione, tuttavia per riservare il tuo nickname e per non inserire i dati per ciascun commento è possibile registrarsi o identificarsi con il proprio account di Facebook.