29
settembre

Bake Off Italia 2017: tre, due, uno… dolci a terra!

Bake Off Italia 2017 - Carlo

Bake Off Italia 2017 - Carlo

C’era una volta sotto il tendone di Villa Annoni un aspirante pasticcere che era solito usare il pavimento come piano di lavoro, e a nulla valevano gli ammonimenti dei giudici dinanzi a quell’orrenda abitudine. E, sempre nello stesso luogo, c’era anche una giovane principessa incompresa che si sentiva esclusa dal gruppo ma non faceva nulla per rendersi simpatica. I loro nomi sono Carlo e Maria Grazia, e sono stati i protagonisti della quinta puntata di Bake Off Italia 2017, in onda su Real Time venerdì 29 settembre 2017.

Bake Off Italia 2017: Carlo serve dei dolci poggiati a terra

Carlo, il serramentista che viene dalla provincia di Bergamo, è stato da subito uno dei concorrenti più considerati dai giudici, grazie alla sua preparazione e al talento, che possiede senz’altro. Ma nella quarta puntata della scorsa settimana aveva incassato un duro rimprovero, dopo aver poggiato a terra alcune teglie con relative torte nonché una ciotola con del cioccolato bianco, che i giudici gli hanno chiesto di gettare via.

Ebbene, non pago di ciò, nella quinta puntata ha servito un cantuccio che aveva poggiato a terra e poi ripreso, nonostante ne avesse a disposizione tantissimi. E’ accaduto nella prova tecnica e Benedetta Parodi, prima che i giudici assaggiassero i biscotti, ha “fatto la spia”, scatenando la reazione di Carlo: lui ha negato – almeno fino a quando un video lo ha incastrato mostrandogli il momento incriminato – e si è anche lasciato andare ad un “ma andassero tutti a fa**ulo” bisbigliato. Un po’ meno presunzione non sarebbe gustata.

Bake Off Italia 2017: Maria Grazia grembiule blu, Juan eliminato

L‘affair Carlo ha creato un po’ di agitazione tra i concorrenti ma non in Maria Grazia, la seriosa ventitreenne che ha superato brillantemente tutte e tre le prove guadagnandosi il grembiule blu. I suoi avversari non l’hanno presa bene, accusandola di saper solo piangere e mettersi al centro dell’attenzione, ottenendo come unico risultato quello di farle versare nuove lacrime e poi gongolare sfacciatamente per i risultati ottenuti.

Maria Grazia, dunque, è sola, soprattutto adesso che il suo più grande sostenitore (nonché l’unico amico che aveva a parte l’appassionato di peluche Christian) l’ha dovuta salutare: l’argentino Juan, che poco prima aveva tentato di consolarla, alla fine della puntata è stato eliminato ed è uscito dal gioco per sempre.

Bake Off 2017: resoconto della quinta puntata

Sfide Creativa: Pizza
Sfida Tecnica: Tavolata toscana composta da cantucci, panforte e ciance
Sfida Wow: Pandoro
Eliminato: Juan
Grembiule Blu: Maria Grazia

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

, ,



Articoli che potrebbero interessarti


Rita Bellanza - Quinto live X Factor 2017
X Factor 2017, quinto live del 23 novembre: Fedez chiede il tilt per eliminare Rita ma i giudici non ci stanno. Fuori Gabriele


Bake Off Italia - Giustina
Bake Off Italia 2017: la rivincita della nonna


Bake Off Italia 2017 - Manuela e Viola
Bake Off Italia 2017: il naufragar m’è «dolce» in questo mare… di lacrime


The Kolors - Amici 2017
Amici 2017: anticipazioni quinta puntata Serale. Gli ospiti e l’eliminato di sabato 22 aprile (Foto)

4 Commenti dei lettori »

1. xxxxx ha scritto:

30 settembre 2017 alle 11:03

Concordo con l’eliminazione di Juan, che ieri è stato veramente scarso.
Il grembiule blu lo avrei dato a Rosalind, ma è stata brava anche Maria Grazia.



2. RoXy ha scritto:

30 settembre 2017 alle 13:30

Ma come si fa a dire di uno che utilizza il pavimento come tavolo da lavoro, ignorando le più elementari regole di igiene, che è preparato e ha talento? Vi sfido a mangiare una sua torta, vediamo se avete il coraggio!

Piuttosto, confermo quando sospettato sin dalla prima puntata: Carlo è raccomandato da Knam. Non si spiega diversamente, è stato due volte il peggiore nella seconda prova (quella tecnica), ha rischiato due volte l’eliminazione scampandola per un soffio, alla prima puntata è riuscito ad entrare nella rosa dei concorrenti sul filo del rasoio (graziato da Knam). Spero venga eliminato presto, se è raccomandato però durerà nonostante tutto il suo pessimo curriculum da me qui snocciolato.

Carlo ha una faccia da furbetto, e sembra uno che nasconde un segreto…



3. RoXy ha scritto:

30 settembre 2017 alle 13:56

Secondo la testimonianza di Juan e quanto raccontato poi dalla stessa Parodi prima dell’assaggio, Carlo non si sarebbe limitato ad appoggiare a terra un pasticcino, ma gliene sarebbero caduti a terra diversi durante la preparazione, gli stessi che lui ha poi riposto nella biscottiera per i giudici. L’incidente tuttavia non è stato ripreso dalle telecamere.
E’ chiaro che se lavori in una ferramenta e ti casca per terra un chiodo o una vite puoi riporla in scatola, ma quando si lavora in cucina sono ben altre le regole che devono essere rispettate.



4. xxxxx ha scritto:

30 settembre 2017 alle 14:10

RoXy: nelle puntate precedenti (intendo le primissime, quindi), quando Carlo non ha fatto cazzate di quest tipo, faceva dolci di tutto rispetto e sembrava anche preparato, secondo me non è affatto raccomandato. Speriamo che l’ultimo posto nella seconda prova e il cazziatone siano serviti a qualcosa. E’ chiaro però che se succede di nuovo lo devono eliminare, sarebbe già la terza volta…



RSS feed per i commenti di questo post

Lascia un commento


Se sei registrato fai il login oppure Connetti con Facebook

Per commentare non è necessaria la registrazione, tuttavia per riservare il tuo nickname e per non inserire i dati per ciascun commento è possibile registrarsi o identificarsi con il proprio account di Facebook.