13
settembre

Figlia e Matrigna di Pechino Express 2017: Eugenia Costantini e Agata Cannizzaro

Pechino Express 2017 - Figlia e Matrigna

Pechino Express 2017 - Figlia e Matrigna

A Pechino Express 2017 non mancano le famiglie allargate, rappresentate da una coppia molto originale, quella composta da Figlia e Matrigna: nessun legame di sangue lega Eugenia Costantini ed Agata Cannizzaro ma le due partiranno insieme per il road game di Rai 2 puntando sulla complicità nata negli anni, da quando Eugenia era ancora una bambina.

Pechino Express 2017: Eugenia Costantini

Eugenia Costantini, 35 anni, è nata a Roma ed è figlia di Laura Morante e del regista Daniele Costantini. Ha studiato in Francia e lì ha debuttato come attrice nel 1995, ma ha studiato recitazione a Roma. In Italia è comparsa per la prima volta sul grande schermo in Manuale d’Amore e in Tickets, ma il pubblico l’ha vista anche in numerose serie tv quali Borism Caterina e le sue Figlie, R.I.S Roma e Nero Wolfe. E’ vincitrice del Susan Batson Award.

Pechino Express 2017: Agata Cannizzaro

Agata Cannizzaro, 56 anni, è la moglie di Daniele Costantini e per questo “matrigna” di Eugenia. Diplomata all’Accademia di moda, è stata prima modella e successivamente ha intrapreso la carriera di costumista. E’ stata costume designer di molte pellicole e serie televisive. Suo figlio Federico Costantini, fratellastro di Eugenia, è un attore, ha preso parte a diverse fiction italiane ed è stato anche concorrente a Ballando con le Stelle.

TUTTO SUI CONCORRENTI DI PECHINO EXPRESS 2017



Articoli che potrebbero interessarti


Pechino Express 2017 - Edoardo Manozzi
I Compositori di Pechino Express 2017: Achille Lauro ed Edoardo Manozzi


Pechino Express 2017 - Le Clubber
Le Clubber di Pechino Express 2017: Valentina Pegorer e Ema Stokholma


Pechino Express 2017 - Las Estrellas
Las Estrellas di Pechino Express 2017: Olfo Bosè e Rafael Amargo


Pechino Express 2017 - Gli Egger
Gli Egger di Pechino Express 2017: Cristina e Alessandro Egger

Lascia un commento


Se sei registrato fai il login oppure Connetti con Facebook

Per commentare non è necessaria la registrazione, tuttavia per riservare il tuo nickname e per non inserire i dati per ciascun commento è possibile registrarsi o identificarsi con il proprio account di Facebook.