27
giugno

Italia 1: nuovi show per Andrea Pucci e Nicola Savino

Nicola Savino

Nicola Savino

Nuovi volti e conferme inattaccabili. Per il palinsesto 2017/2018, Italia 1 sceglie di puntare su show cuciti addosso ai protagonisti. Fra coloro che saranno al timone di progetti nuovi di zecca ci sono anche Andrea Pucci e Nicola Savino.

Dopo aver ottenuto un buon riscontro di pubblico con la serata 101% Pucci, andata in onda nel settembre 2016, la rete diretta da Laura Casarotto rinnova la fiducia al comico di Colorado, affidandogli un altro appuntamento in prime time. Il nome del programma tutto da ridere dovrebbe essere Big Show.

Fra le novità che riguardano la rete cadetta Mediaset ce n’è anche una che interessa la “new entry” Nicola Savino. Fra i nuovi acquisti del Biscione, il presentatore lucchese, oltre a far parte del cast della prossima edizione de Le Iene, sarà al timone di un’inedita trasmissione in prima serata dall’elevato tasso innovativo (almeno queste sono le intenzioni).

Andrea Pucci e Nicola Savino sono in buona compagnia su Italia1. Nella stagione 2017/2018, spazio anche a Raz Degan, protagonista del reality vip Surviving Raz, a Paolo Ruffini, di ritorno a Colorado, e a Paolo Bonolis, alle prese con un’evoluzione de Il Senso della Vita.

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

, , ,



Articoli che potrebbero interessarti


Alvin - Bring the Noise
Italia 1: tornano Bring the Noise e Andrea Pucci


Andrea Pucci
101% PUCCI: AL VIA LA STAGIONE COMICA DI ITALIA 1 CON IL ONE-MAN-SHOW DI ANDREA PUCCI


Debora Villa è una delle voci di Questo pazzo pazzo matrimonio
QUESTO PAZZO PAZZO MATRIMONIO: DEBUTTA IL CANDID SHOW CON LE VOCI FUORI CAMPO DI DEBORA VILLA E PUCCI


Colorado
COLORADO: QUESTA SERA TORNA IL BUONUMORE SU ITALIA1 CON ROSSELLA BRESCIA E NICOLA SAVINO

1 Commento dei lettori »

1. Mugnezz ha scritto:

27 giugno 2017 alle 17:49

Noooooooo, tutti ma ruffiano eh ruffini no !
Cosa abbiamo fatto di male .
No spe , forse vogliono chiudere colorado e serve qualcuno in grado di dargli il colpo di grazia



RSS feed per i commenti di questo post

Lascia un commento


Se sei registrato fai il login oppure Connetti con Facebook

Per commentare non è necessaria la registrazione, tuttavia per riservare il tuo nickname e per non inserire i dati per ciascun commento è possibile registrarsi o identificarsi con il proprio account di Facebook.