21
maggio

Domenica Live, Marisela Federici attacca: «E’ una vergogna». Barbara D’Urso non ci sta: «Se mi spieghi come devo fare il mio lavoro mi innervosisco»

Barbara d'Urso vs Marisela Federici

Barbara d'Urso e Marisela Federici

Barbara D’Urso non ci sta. La presentatrice di Domenica Live ha risposto per le rime a Marisela Federici che, ospite questo pomeriggio del contenitore domenicale, aveva mostrato una certa intolleranza nei confronti del modo di gestire la trasmissione. “Se mi attacchi e mi spieghi come devo fare il mio lavoro mi innervosisco“, ha tuonato senza mezzi termini la conduttrice napoletana, ristabilendo i ruoli.

L’ostentazione della ricchezza, tema che ha caratterizzato la seconda parte della trasmissione domenicale di Canale 5, ha portato con sé una scia di polemiche niente male. Mentre in studio si discuteva sugli eccessi e sugli sfarzi di vip e figli di, tra cui Camilla Lucchi, la Federici, in collegamento, ha più volte ribadito la volontà di prendere le distanze dagli atteggiamenti che venivano rappresentati, invitando la D’Urso a parlare di questioni a suo dire più interessanti.

Nonostante la padrona di casa del programma abbia provato a farle comprendere che il suo intento era quello di mettere in mostra i due volti della ricchezza, quello più sobrio e quello più appariscente, la nobildonna ha continuato a mantenere il proprio disappunto. Prendendo la parola, la Federici ha criticato il contenuto di certi servizi mandati in onda poco prima, dicendo di voler parlare della parabola discendente attraversata dal Venezuela, suo paese di origine, divenuto povero dopo aver conosciuto una prima fase di ricchezza. Questo il suo esordio:

“Io trovo che è un peccato sprecare il tempo in quel modo, potendo parlare alla gente che vi sta vedendo di cose serie: è una vergogna, Barbara. [...] Una specie di scherzo a parte a cui mi presto ampliamente. [...] Voi passate il pomeriggio a parlare di queste stupidaggini, è una vergogna. Sono ben contenta di dirlo“.

Visibilmente contrariata da queste sue esternazioni, Barbara D’Urso rivolgendosi alla sua ospite, ha voluto mettere i puntini sulle ‘i’:

Vedi Marisela, io conduco tutti i giorni una trasmissione in diretta, la domenica ne faccio una di cinque ore e c’è momento e momento: il momento in cui io parlo della guerra, della povertà, della lotta che faccio in favore delle donne, contro la violenza sulle donne, in favore dei diritti civili, ci sono momenti e momenti. Questo è un momento nel quale noi affrontiamo un argomento molto popolare in maniera a volte molto divertente, a volte anche surreale.

Ascoltate queste parole, la Federici non c’ha pensato su due volte a sottolineare la sua estraneità al contesto:

Allora non c’entro nulla, Barbara. Potevi scegliere meglio il momento.

Sentitasi attaccata, la presentatrice ha fatto poi riferimento a certe affermazioni ’scomode’ che la nobildonna del Venezuela avrebbe in passato fatto sulla ricchezza:

Ti spiego, perché sennò poi se continui ad attaccarmi io mando la clip in cui descrivi la tua ricchezza, abbi pazienza eh. Io sono educata, sono carina però se mi attacchi e mi spieghi come devo fare il mio lavoro mi innervosisco. [...] Ho detto ventimila volte che tu rappresenti un altro modo, l’ho detto in maniera educata venti volte, è dall’inizio che attacchi, ripeto, evitiamo sennò mando il pezzo per il quale ti hanno attaccato tutti”.

E ancora, di lì a poco:

“Non vuoi stare in questo contesto? Hai ragione, mi dispiace per i miei autori che ti hanno coinvolto in questa cosa. Non lo sapevo, mi è stata venduta, evidentemente, a me in un modo e a te in un altro, quindi ti chiedo scusa, ti chiedo perdono“.

Per poi incalzare, ormai al limite della pazienza:

Non mi sembra di averti mancato di rispetto in nessun modo, punto”.

Il botta e risposta fra le due si è concluso solo con il lancio della pubblicità. Rientrati in studio, la presentatrice ha informato il pubblico che il collegamento con la Federici era stato interrotto poco prima.

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

, ,



Articoli che potrebbero interessarti


Barbara D'Urso e Carolyn Smith
Barbara D’Urso invitata a Ballando Con le Stelle da Carolyn Smith: «Chiederò il permesso. Piersilvio Berlusconi sarà svenuto!»


Barbara D'Urso vs Ludwig Koons
Il figlio di Cicciolina attacca la D’Urso a Domenica Live. Lei risponde a tono


Domenica Live - Barbara D'Urso
Barbara D’Urso compie 60 anni e diventa «ospite» di Domenica Live. Lei piange, l’amica: «Vai su Striscia, smetti!»


rissa-dalla-d-urso-facci-cicciolina
Domenica Live, rissa tra Filippo Facci e l’avvocato di Cicciolina. Barbara D’Urso: “Tutto questo è disgustoso”

4 Commenti dei lettori »

1. Srich ha scritto:

21 maggio 2017 alle 22:34

Era partita sin troppo signorile Barbara, poi il ricattino del “mostro la tua clip” è stato abbastanza patetico.

La Federici aveva descritto bene l’ambiente, oggi pollaio a livelli estremi. Comunque se la detestabilità producesse energia elettrica, il parterre della D’Urso provvederebbe al fabbisogno italiano. Non so come sia riuscita a concentrare tanti personaggi fastidiosi, l’unica certezza è che se li trasferissero in blocco in un ambiente chiuso con le telecamere verrebbe fuori un reality meraviglioso.

Ma soprattutto. Alla fine Karina che lavoro fa?



2. Luca ha scritto:

22 maggio 2017 alle 08:04

la Dilettuso nota unicamente per la partecipazione alla Pupa e il secchione e dotata di nessuna qualità artistica ,adesso fa la bella vita a Montecarlo?
Come è possibile ? i casi sono 3
1) in questi anni ha avuto ingaggi milionari per le sue apparizioni televisive
2) è ricca di famiglia
3) Via Olgettina si trova a Montecarlo

per lei e per altre sgallettate propenderei per la terza



3. fab ha scritto:

22 maggio 2017 alle 11:53

“…il momento in cui IO parlo della guerra, della povertà, della lotta che FACCIO in favore delle donne, contro la violenza sulle donne, in favore dei diritti civili, ci sono momenti e momenti.”
Meno male che c’è la D’Urso che difende i diritti delle donne, dei poveri, dei gay… ogni tanto ce ne dimentichiamo perché la vediamo sempre seduta comodamente nel suo salottino sbiancata dai fari. Fortunatamente non c’è attimo che non ce lo ricordi.



4. T87 ha scritto:

22 maggio 2017 alle 16:23

ahaha la D’Urso è patetica, se volete farla incavolare veramente dovete dirle la parola “Claque”, si rizzeranno tutti i peli.



RSS feed per i commenti di questo post

Lascia un commento


Se sei registrato fai il login oppure Connetti con Facebook

Per commentare non è necessaria la registrazione, tuttavia per riservare il tuo nickname e per non inserire i dati per ciascun commento è possibile registrarsi o identificarsi con il proprio account di Facebook.