19
maggio

X Factor 11: le prime dichiarazioni dei giudici

Giudici X Factor 2017

La nuova giuria di X Factor

Anticipato e confermato. Per la quinta volta in sette anni, DavideMaggio.it ha svelato la fisionomia della giuria di X Factor. E’ ufficiale, infatti, la presenza di Levante, Mara Maionchi, Fedez e Manuel Agnelli dietro al bancone dell’edizione numero 11 del talent show condotto da Alessandro Cattelan. Ecco le prime dichiarazioni dei giudici.

X Factor 2017: le dichiarazioni dei nuovi giudici

Levante ha dichiarato:

«Ho sempre avuto cura della mia indipendenza, termine col quale non definisco alcun genere musicale, ma solo la forza di farcela con le proprie gambe, al di là di ogni schema o regola. Che poi nell’arte non ci sono regole; piuttosto intravedo percorsi, spesso individuali, tracciati da scelte che rassomigliano al nostro modo d’essere, alle nostre esigenze, alle nostre aspettative. Nel 2010 mi avevano contattata per partecipare ai provini come concorrente di X Factor ma allora pensai che quell’esperienza non faceva per me, dovevo ancora trovare la mia identità. Sette anni dopo, il mio percorso mi ha portata a considerare l’invito a partecipare come giudice di questo programma, un’occasione di crescita e un’esperienza televisiva importante. Non ho paura di misurarmi con un ruolo nuovo, e sebbene non ami la competizione nell’arte, porterò con me tutta l’umiltà e la mia esperienza musicale affinché il piccolo schermo riesca a ricreare una vetrina sincera per chi spera di realizzare un sogno, rendendosi così davvero indipendente».

Mara Maionchi commenta:

«Per me è un ritorno alle origini, è iniziato tutto dieci anni fa al banco dei giudici e sarà emozionante sedermi di nuovo lì. Sbaglierò? Sicuro. Vincerò? Probabilmente no. Il punto non sono io, ma quello che posso dare al concorrente per valorizzare il suo talento. Per me di certo c’è solo il lavoro duro»

Fedez ha dichiarato:

«Ormai è come tornare a casa, sei sempre contento di farlo. Mi piace la nuova giuria, con la conferma di Manuel»

Manuel Agnelli conclude:

«È una nuova occasione per portare una visione della musica che non viene rappresentata spesso in televisione. Una maniera diversa di vivere la musica non solo legata ai numeri e ai risultati e che è strettamente legata a un modo di vivere le cose e la vita»



Articoli che potrebbero interessarti


Mara Maionchi
X Factor 2017: è subito Mara Maionchi show. Ecco i concorrenti ammessi


Giudici XF11
BOOM! Ecco i giudici di X Factor 11 in anteprima


mara maionchi e fedez
X Factor 2017: ecco le categorie assegnate ai giudici


X Factor 2016 - I giudici
X FACTOR 2016: ECCO LE PRIME DICHIARAZIONI DEI NUOVI GIUDICI

4 Commenti dei lettori »

1. Guasty ha scritto:

19 maggio 2017 alle 14:20

Se avessero messo Giorgia (o Giusy Ferreri, anche se indisponibile per il periodo del programma causa gravidanza) sarebbe stato molto meglio. Questa scelta di Sky di andare a prendere del pubblico di nicchia la trovo controproducente per un talent che, nonostante la sua fama, è di suo di nicchia per via della sua fruibilità. Ottimo gli altri tre, soprattutto Mara. Ne gioverà dello spettacolo e assegnerà più pezzi in italiano ai talenti in gara.



2. Travis ha scritto:

19 maggio 2017 alle 14:39

Manuel Agnelli ancora è convinto di ad XFactor debba portare il suo modo di fare musica. Mi raccomando continua così, ignorando del tutto che siamo ad XFactor e tu dovresti trovare la star della musica futura, cioè chi deve vendere.
Levante è semplicemente ridicola, non solo come scelta, ma anche nella sua dichiarazione. A chi vorrebbe insegnare a far musica? La useranno per prendere ragazzi della sua stessa casa discografica e poi duettare.
Fedez pensa solo a far cassa, giustamente, e imporrà sue conoscenze come Roshelle, l’anno scorso.
L’unica salvezza sta in Mara, esperienza nel campo e l’unica che potrebbe capire chi ha l’Xfactor, anche se , guarda il caso, alla fine è l’unica che non ha mai vinto e nessun suo concorrente ha mai avuto successo (Maiello è quello che si è avvicinato di più).



3. Giovanni ha scritto:

19 maggio 2017 alle 16:22

Io credo sia patetica invece l’esaltazione di Levante da parte del pubblico. Vero che gli ultimi concerti sono stati sold out…ma non ha fatto sold out all’Arena di verona, in un palasport o in un teatro.. Ha fatto sold out all’alcatraz…che non è che sia poi cosi enorme.Anzi tutt’altro. Mi sembra ridicola questa esaltazione perchè mi passa alla mente quando la tatangelo 7 anni fa venne scelta come giudice e venne messa al patibolo da quasi tutto il pubblico italiano ancor prima che il programma iniziasse. E la Tatangelo (che può piacere o no…ed io non sono un fan della sua musica vorrei precisare) aveva una carriera lunga 10 anni. con diverse partecipazioni a Sanremo..album e singoli certificati dalla fimi..sold out nei teatri…mi viene quindi da pormi due domande: perchè levante? e come mai tutto sto pregiudizio verso la Tatangelo? La sua musica ripeto può non piacere…ma cazzo ad avercela una voce ed una tecnica come lei…



4. Guasty ha scritto:

19 maggio 2017 alle 18:12

Purtroppo la cosa triste in tutto questo è che sulla pagina Facebook di XF ci sono già quelli che, come ogni anno aad ogni nuovo giudice sconosciuto e di nicchia, dicono: “eh ma se non lo conosci non capisci nulla di musica”. Quest’anno anche no, grazie. Non l’accetto come cosa.



RSS feed per i commenti di questo post

Lascia un commento


Se sei registrato fai il login oppure Connetti con Facebook

Per commentare non è necessaria la registrazione, tuttavia per riservare il tuo nickname e per non inserire i dati per ciascun commento è possibile registrarsi o identificarsi con il proprio account di Facebook.