10
aprile

American Crime Story 3: Ricky Martin sarà Antonio D’Amico, il compagno di Gianni Versace

rick martin american crime story

Antonio D'Amico e Gianni Versace, Ricky Martin

Ricky Martin alla corte di Ryan Murphy. Inizia a delinearsi, tassello dopo tassello, il mosaico che comporrà il cast di Versace: American Crime Story. Dopo Penèlope Cruz (a cui è stato affidato il ruolo di Donatella Versace), il terzo ciclo antologico della serie trasmessa in madrepatria da FX si avvale di un altro volto di fama internazionale. Sarà la star portoricana a vestire i panni di Antonio D’Amico, compagno dello stilista assassinato  (interpretato da Edgar Ramirez).

L’interprete di Livin’ la vida loca non è, in realtà, nuovo al mondo della serialità americana: negli anni novanta ha preso parte a General Hospital, soap opera a stelle e strisce allora molto seguita, mentre nel 2012 ha realizzato un apprezzatissimo cameo in una puntata di Glee, serie tv prodotta peraltro dallo stesso infaticabile Murphy. A differenza del passato, però, il cantante sudamericano dovrà ora misurarsi con un ruolo di rilievo ai fini della narrazione.

Il racconto dei tragici fatti che, nel luglio del 1997, hanno portato all’uccisione dello stilista e imprenditore italiano Gianni Versace non potrà difatti prescindere dalla prospettiva di Antonio D’Amico. Compagno di una vita che, in un’intervista rilasciata a Gente nel 2012, ha espresso più di una perplessità intorno alla triste vicenda. Queste le sue parole:

“Non ho mai creduto alla tesi del mitomane. Cunanan, che né io né Gianni avevamo mai visto, ha agito su indicazioni altrui. In più il caso è stato chiuso troppo in fretta, gli americani volevano togliersi la patata bollente e la famiglia ha accettato la loro versione. Fosse stato per me, sarei andato avanti. Ma io, per la legge, non ero nessuno“.

Dieci gli episodi che comporranno la terza stagione di American Crime Story. Creata da Ryan Murphy con Nina Jacobson e Brad Simpson, la serie, nata come costola della “sorella maggiore” American Horror Story, si baserà sulle informazioni che la giornalista di Vanity Fair Maureen Orth ha inserito nel libro dal titolo Vulgar Favors: Andrew Cunanan, Gianni Versace, and the Largest Failed Manhunt in U.S. History. Verso la fine di aprile dovrebbero iniziare le riprese, mentre la messa in onda è fissata per il 2018, a poca distanza di tempo dal debutto del secondo capitolo, incentrato sugli effetti devastanti dell’uragano Katrina.



Articoli che potrebbero interessarti


American Crime Story: The Assasination of Gianni Versace
American Crime Story: The Assassination of Gianni Versace nel 2018 su FoxCrime. La polemica dell’ex fidanzato e le foto del cast


Penelope-Cruz
American Crime Story 3: Penélope Cruz sarà Donatella Versace


Edgar Ramirez - Gianni Versace
Serie tv news: Versace – American Crime Story, The Royals, Sherlock e American Horror Story


Lady-Gaga-Donatella-Versace
AMERICAN CRIME STORY 3: LADY GAGA NON SARA’ DONATELLA VERSACE

Lascia un commento


Se sei registrato fai il login oppure Connetti con Facebook

Per commentare non è necessaria la registrazione, tuttavia per riservare il tuo nickname e per non inserire i dati per ciascun commento è possibile registrarsi o identificarsi con il proprio account di Facebook.