28
febbraio

Le Pagelle della Settimana Tv (20-26/01/2017). Promossi Jimmy Kimmel e la De Sio. Bocciati Bruzzone e Massimo Ceccherini

ballando giuliana de sio

Giuliana De Sio e Maykel Fonts

Promossi

9 a Jimmy Kimmel. La sua esperienza alla guida della cerimonia degli Oscar probabilmente sarà ricordata solamente per l’infausto finale ma il sornione volto di Abc ha più di un merito. A cominciare dai mean tweets fatti leggere alle star hollywoodiane.

8 a Beppe Fiorello. Il pubblico lo apprezza e ha acquisito autorevolezza e credibilità, indispensabili per portare sul piccolo schermo storie di elevato valore civile. Voto alto per il successo de I Fantasmi di Portopalo, ma ora in televisione vorremmo vederlo in vesti che non siano quelle dell’eroe drammatico senza macchia. Se non osa lui, chi dovrebbe farlo?

7 a Giuliana De Sio. Che fosse destinata ad essere una delle protagoniste della dodicesima edizione di Ballando con le Stelle lo si sospettava sin da subito, stupiscono però le sue lacrime versate nel corso della prima puntata. Un’amarezza mista a rabbia e a tensione che ha arricchito di emotività il racconto del sabato sera di Rai1.

6 alla prima puntata di Ballando con le Stelle 2017. Dopo un’anteprima strampalata, per la premiere, Milly Carlucci apparecchia il tradizionale menù che non lascia spazio a variazioni di sorta. Si intravedono però delle interessanti potenzialità per il futuro, tutto dipenderà da quanto la padrona di casa deciderà di allentare le redini portando un pizzico di imprevedibilità tale da spezzare l’ossequiosa routine del celebrity talent danzante. Gli ingredienti ci sono, ma lo chef non osa.

Bocciati

5 a Giacomo Urtis. Della sua esperienza sull’Isola dei Famosi ricorderemo solo le parole pronunciate alle spalle di Samantha De Grenet:”Ho fatto più programmi di lei”. Ma poi quali programmi ha fatto?

4 a Roberta Bruzzone a Ballando con le Stelle. I dubbi che nutrivamo alla vigilia erano ben riposti: la presenza della criminologa nel talent di Milly Carlucci è apparsa forzata e un tantino fuori luogo. Poteva essere un’idea quella di averla come ospite una tantum per fare un bilancio sul percorso psicologico dei concorrenti, in tutte le puntate francamente risulta superflua. Se, invece, si organizzasse un talk più articolato…

3 a Massimo Ceccherini. Tanto tuonò che piovve, e così il comico toscano ha abbandonato l’Isola dei Famosi prendendo a pretesto il presunto insulto che la mina vagante Raz Degan avrebbe rivolto alla sua compagna. Peccato, due partecipazioni e due uscite non determinate dal pubblico.

2 a Sonia Lorenzini. E’ durata pochissimo l’esperienza sul trono di Uomini e Donne dell’ex corteggiatrice di Claudio D’Angelo. Il trono termina con una decisione frettolosa che ha il sapore della resa, in seguito ad alcune omissioni/bugie che l’hanno inevitabilmente posta sotto una luce diversa.

1 al tetto compensi per gli artisti Rai. Se la Rai opera sul mercato è giusto che segua le regole del mercato, comprensibile qualche restrizione in nome dell’etica e della doppia mission perseguita, ma qui rasentiamo il paradosso. E a rendere ancora più nonsense la situazione il fatto che l’ambito di applicazione della norma, passati mesi dall’approvazione, sia ancora dubbio.

0 all’epic fail della notte degli Oscar 2017. Da oggi l’espressione un “finale da Oscar” potrebbe avere un altro significato!



Articoli che potrebbero interessarti


Giuliana De Sio e Maykel Fonts
Pagelle TV della Settimana, 17-23 Aprile 2017. Promossi I Simpson e De Sio. Bocciate la verità di Morgan e la non eliminazione di Amici


Morgan e Milly Carlucci
Pagelle TV della Settimana, 24-30 aprile 2017. Promossi Oney Tapia e Ballando. Bocciati RILive su Real Time e il ritorno dei vecchi show


Giuliana De Sio
Giuliana De Sio cambia idea su Ballando: «Bisogna passare per il peggio per arrivare al meglio»


Giuliana De Sio
Giuliana De Sio: «Ballando, esperienza orribile. Non dormo, ho perso 5 chili e sono piena di lividi»

4 Commenti dei lettori »

1. xxxxx ha scritto:

28 febbraio 2017 alle 14:23

La reazione di Ceccherini è stata più che comprensibile. Io stesso non so se sarei rimasto in gioco con uno che da della puttana a mia moglie (o con uno che si inventa una palla simile per svantaggiarmi). Tra l’altro, Ceccherini ha fatto capire più volte che aveva dei problemi fisici e che non sopportava più alcuni personaggi, quindi un suo ritiro forse era inevitabile. Io, piuttosto, avrei dato 2 a Moreno, per la menzogna in questione: questa mattina, a Mattino 5, la produzione ha confermato che Raz si è solamente lamentato del fatto che Ceccherini parlasse sempre con sua moglie, ma non ha mai insultato nessuno. Quindi, spero che Moreno sia eliminato dal gioco d’ufficio, o che venga respinto dal televoto con percentuali bulgare.



2. lami ha scritto:

28 febbraio 2017 alle 17:29

Ceccherini è uscito perché aveva già in programma un tour teatrale…fatevi un giro in rete e non abboccate sempre alle solite fandonie.



3. xxxxx ha scritto:

28 febbraio 2017 alle 20:31

lami: il tour teatrale era stato rimandato… Infatti mentre lui era sull’Isola avevano sospeso la vendita dei biglietti, e lo spettacolo è stato datato il 30 marzo pochi giorni fa proprio perché lui è tornato in Italia…



4. mimma ha scritto:

2 marzo 2017 alle 00:06

tutti che applaudono Raz che mi sembra di una arroganza inaudita, fa molto perché vuole essere sempre ringraziato e quasi considerato un eroe. A me hanno insegnato che si da senza PRETENDERE ringraziamenti. Non mi piace il comportamento di Lussuria che tratta MORENO COME UN SERPENTE VELENOSO. ATTENTI OGNI PAROLA VA misurata, i ragazzi sono imprevedibili non piangiamo quando succedono le tragedie, bisogna pensare prima di parlare. L USSURIA sei caduta molto in basso e se posso dirtelo trasferisci sugli altri il veleno che hai subito tu nella tua vita.



RSS feed per i commenti di questo post

Lascia un commento


Se sei registrato fai il login oppure Connetti con Facebook

Per commentare non è necessaria la registrazione, tuttavia per riservare il tuo nickname e per non inserire i dati per ciascun commento è possibile registrarsi o identificarsi con il proprio account di Facebook.