17
febbraio

Amore Pensaci Tu: tutti i personaggi (foto)

Amore Pensaci Tu - Carmine Recano con i piccoli Morandi

Amore Pensaci Tu - Carmine Recano con i piccoli Morandi

I personaggi della nuova fiction di Canale 5 Amore Pensaci Tu sono tanti. Sono i membri delle quattro famiglie protagoniste della storia: genitori, figli, nonni ma soprattutto persone che hanno bisogno di mantenere viva la propria identità ed autonomia pur essendo ormai parte di un qualcosa di grande di cui sentono in diverse misure la responsabilità. Caratteri diversi, sogni e frustrazioni alimenteranno dieci prime serate dell’ammiraglia Mediaset e a portarli sullo schermo ci saranno anche Martina Stella, prossima al debutto a Ballando con le Stelle 2017, nonché i nipotini di Gianni Morandi, Leonardo e Jacopo, figli di Marco.

Amore Pensaci Tu, cast: personaggi ed interpreti

LUIGI CORDARO (Emilio Solfrizzi)
Un uomo risoluto, caparbio, abituato a prendere di petto le situazioni. Ha un’impresa edile e sta con Genna, una donna dolce e sensibile, dalla quale ha avuto una bimba, Caterina, mentre il frutto dei suoi due matrimoni naufragati sono le figlie Camilla e Chiara. Per lui il lavoro è tutto, tant’è che delle faccende di casa deve occuparsi solo la sua compagna. Competitivo e testardo, è un padre che non accetta compromessi, o almeno questo è quello che crede all’inizio. La riscoperta del rapporto con sua figlia Camilla, adolescente incinta di un ragazzo troppo spaventato per essere un punto di riferimento, lo costringerà a mettere in dubbio le sue convinzioni e a lanciarsi a capofitto in quella che scoprirà essere la sua passione più grande: fare il papà.

GEMMA RAGOSI (Valentina Carnelutti)
È la compagna di Luigi, una donna conciliante e sensibile nei confronti di tutta la famiglia. È infermiera nello stesso ospedale di Anna (Giulia Bevilacqua), con la quale parla di mariti e di figli, ma lavora anche a casa: Luigi non si sporca certo le mani con le faccende domestiche e così finisce tutto sulle spalle di Gemma. Per una madre premurosa e attenta come lei, la vera sfida è instaurare un rapporto con Camilla, l’ingestibile figlia di Luigi che improvvisamente si ritrova a vivere a casa loro. Il percorso per la conciliazione sarà lungo e faticoso e metterà in crisi il ruolo di mamma-modello che Gemma si è costruita.

CHIARA CORDARO (Margherita Vicario)
È la figlia di primo letto di Luigi. Ha ventitré anni ed è una ragazza solare, ironica e responsabile. Lavora al cantiere col padre ed è molto seria e attenta sul lavoro, anche se Luigi non vuole ancora lasciarle lo spazio di manovra che si merita. Ha un bel rapporto con Gemma e con entrambe le sue sorelle. Da Luigi ha ereditato la testardaggine. Infatti quando si innamora di Jacopo (Carmine Recano), il calciatore, a nulla valgono i tentativi di suo padre di ostacolarla. Chiara ha deciso che Jacopo sarà la sua famiglia e farà di tutto per conquistare il suo amore, proprio mentre Luigi, per essere papà a tempo pieno, è costretto a lasciarle più responsabilità sul lavoro…

CAMILLA CORDARO (Benedetta Gargari)
Intelligente, presuntuosa e più adulta della sua età, sta insieme a un ragazzo più grande, Emanuele (Gabriele Anagni), con il quale convive in un piccolo appartamento studentesco. Camilla è una ragazza che fa di testa sua, cresciuta nella libertà più totale da sua madre Giulia (Anna Ferzetti) – seconda moglie di Luigi- senza alcun rapporto con il padre Luigi. Ha sempre uno sguardo sospettoso nei confronti dei genitori, degli adulti non si fida e vuole contare solo sulle sue forze. All’inizio della storia è incinta, aspetta un bambino da Emanuele, ma le cose precipiteranno e Camilla sarà costretta a ricostituire il suo rapporto con il padre.

CATERINA CORDARO (Miranda Ardovino)
È una bambina intelligente e curiosa, ma soprattutto molto furba. Conosce bene i punti deboli del papà Luigi, e sa come ottenere quello che vuole. Con Gemma, la madre, che si è sempre occupata di lei, ha un rapporto simbiotico; ma anche con le sue amiche, e in particolare con Penelope, la figlia di Marco e Anna, Caterina ha una grande complicità.

MARCO PELLEGRINI (Filippo Nigro)
È un padre modello. Buffo, tenero ed estremamente sensibile, ha rinunciato alla sua carriera di pubblicitario per stare coi suoi due figli, Nicola e Penelope. È l’uomo di casa perfetto, tutto splende ed è in ordine quando c’è lui, che tra le altre cose prepara dei piatti succulenti per la gioia di tutta la famiglia. Alla foga professionale della moglie, Marco oppone una strenua attenzione e sensibilità nei confronti delle esigenze di tutti. All’inizio della nostra storia, però, la prospettiva di tornare a lavorare e ricostruire la sua identità individuale di uomo, oltre che di padre, metterà in crisi molte sue certezze.

ANNA MOSCATI (Giulia Bevilacqua)
Anna è un bravo medico, una donna molto empatica e intuitiva. Ottimista, dinamica, bisognosa di stimoli e sfide sempre nuove, è anche perfezionista e ambiziosa, ma rischia di farsi divorare dal suo lavoro, dalla sua ansia di dare sempre il massimo. È innamorata di suo marito Marco e sa che senza di lui non saprebbe occuparsi dei ragazzi. Ma deve imparare a trovare la misura tra la sua ambizione e l’equilibrio di casa, altrimenti dalla sua mania di controllo rischia di sfuggire proprio quello che ama di più: la famiglia. Soprattutto adesso che Marco sta per tornare al lavoro e lei ha ricevuto un’importante offerta di crescita in ospedale, da un medico affascinante con cui ha avuto una storia in passato.

NICOLA PELLEGRINI (Emanuele Macone)
È un ragazzo molto intelligente, forse anche troppo per i suoi sedici anni. Peccato che sia così timido e finisca per stare la maggior parte del tempo perso nei suoi pensieri, piuttosto che con i suoi coetanei. Sorprendentemente si innamora di una ragazza che è esattamente il contrario di lui: Camilla. Nicola con lei trova un’intesa senza precedenti, e quando capisce di amarla nulla può fermarlo dal suo intento di stare con lei, neanche il fatto che Camilla sia incinta. Di un altro.

PENELOPE PELLEGRINI (Giulia Rebeggiani)
È una bambina allegra e intelligente, ha una grande intesa con il suo papà Marco, che è il suo mito e anche quello con cui passa la maggior parte del tempo, visto che la mamma, Anna, è sempre fuori per lavoro.

FRANCESCO MOSCATI (Fabio Troiano)
Autoironico, empatico e leale, Francesco è un mix di creatività e insicurezza, forse anche come reazione alla figura di Anna (Giulia Bevilacqua), la sua sorellina sempre perfetta e sicura nella sua professione medica. Francesco riversa la curiosità e l’innata inclinazione al melodramma scrivendo sceneggiature per una soap opera, mentre il suo compagno, Tommaso, si precipita dappertutto per salvare il mondo – fa il vigile del fuoco. Francesco è pienamente immerso nella missione di crescere Stella, ma fa un po’ di fatica a comunicare con Tommaso rispetto all’educazione della bambina, ma soprattutto a sopportare le ingerenze di Tina, la suocera. Pian piano Francesco imparerà a conoscere Tina e troverà in lei una valida alleata per affrontare le difficoltà che ha Tommaso nel prendersi la responsabilità di padre.

TOMMASO CAROFIGLIO (Giulio Forseg Davanzati)
Solido e pragmatico, silenzioso ma preciso, Tommaso è un pompiere. Ha avuto un rapporto importante con la sorella maggiore, Carla, che lo ha sempre supportato in tutte le scelte della vita. La morte improvvisa di lei lo ha gettato, così, in una prostrazione che Tommaso non ha mai davvero scavato fino in fondo. Anche perché subito dopo si è ritrovato a dover crescere la piccola Stella, la figlia di Carla, che la sorella ha espressamente affidato a lui e al suo compagno Francesco. Della coppia, Francesco è l’elemento ansioso e sempre in agitazione e Tommaso è quello deciso, solido, tranquillo, ma che nasconde una fragilità più profonda che sua madre Tina e il suo compagno faranno emergere.

STELLA CAROFIGLIO (Alessia Manicastri)
Stella è una bambina apparentemente molto calma e tranquilla, ma anche introspettiva e pensierosa: dentro di sé nasconde l’irrequieta necessità di elaborare il trauma della morte della madre, avvenuta qualche anno prima. Ha un ottimo rapporto con Francesco. Al momento necessario sarà la prima a dare forza e coraggio a Tommaso e Francesco, dimostrando un carattere – per quell’età – davvero fuori dal comune.

TINA (Giuliana De Sio)
Burbera, cinica e dissacrante, la madre di Tommaso entra senza complimenti nella vita della famiglia gay per stare con suo figlio e con sua nipote Stella, nonostante le resistenze di Francesco. Tina è una bellissima donna, molto attiva ed energica: ha vietato a Stella di chiamarla “nonna” e fa breccia nel cuore di uomini più giovani di lei. Ma dietro la sua facciata da donna iperattiva e restìa alle smancerie affettuose, Tina nasconde la paura profonda di restare da sola. Insieme a Francesco e Tommaso riuscirà a elaborare la perdita mai superata della figlia e volterà pagina ritrovando il suo ruolo all’interno di una famiglia che temeva di aver perso.

JACOPO LA NEVE (Carmine Recano)
Sguardo tagliente e sorriso sornione, Jacopo è un ex-calciatore che ha giocato in tutti i grandi campionati, famoso per il suo carattere irrequieto. Il suo debole per le donne, l’alcool e la bella vita, lo ha portato non solo sul viale del tramonto in ambito sportivo, ma ha messo in crisi il suo matrimonio con Elena. Rimasto senza amici, senza squadra, senza tifosi, senza casa, senza contratto e senza amore, Jacopo ha dovuto fare i conti con sé stesso. All’inizio della storia, è appena tornato in città con la ferma intenzione di recuperare l’amore di Elena e diventare un buon padre per i suoi figli, Kevin, Leone e la piccola Zoe. Peccato che nel frettempo Elena si sia già rifatta una vita con il migliore amico di Jacopo, Roberto e che tirare su quelle due belve di Kevin e Leone non sia una missione proprio semplice.

ELENA STORTI (Martina Stella)
È il prototipo della moglie del calciatore: le tre gravidanze non hanno minimamente appesantito il suo fisico sottile e felino. Da ragazza Elena pensava di aver trovato il principe azzurro, ma la favola è durata ben poco e si è dovuta rendere conto presto di avere accanto uno scapestrato inaffidabile. La vicinanza di Roberto, manager di Jacopo, solido e responsabile, l’ha aiutata a fare chiarezza. All’inizio della storia, Elena è una donna consapevole, una madre attenta e – soprattutto – la compagna fedele di Roberto. Anche se il sorriso di Jacopo ha la capacità di rapirla, la nuova Elena distoglie lo sguardo e tira dritta: Jacopo è il padre dei suoi figli. Nient’altro. Eppure quando vede come Jacopo stia cambiando, come si stia sforzando di diventare un buon padre, le sorge il dubbio che forse potrebbe essere ancora lui l’uomo della sua vita.

KEVIN E LEONE LA NEVE (Leonardo e Jacopo Morandi)
I due gemelli, con lo stesso sguardo vispo di papà, sono due pesti con una prepotente inclinazione al disastro. Temerari e sprezzanti del pericolo proprio come il padre, sfidano la resistenza di cose, luoghi e persone. Difficile sentirli piangere a meno che non sia una tattica per ottenere qualcosa. Sono attaccati a Elena in modo quasi ossessivo, ma adorano stare con Jacopo perché possono divertirsi senza freni.



Articoli che potrebbero interessarti


Tutti-pazzi-per-amore-3 15
TUTTI PAZZI PER AMORE 3: DAL 6 NOVEMBRE LE NUOVE AVVENTURE SU RAI1


Scomparsa
Scomparsa: tutti i personaggi


Rosy Abate - La serie - 1
Rosy Abate – La Serie: tutti i personaggi


Le Tre Rose di Eva 4 - Giulia Baccini (Eva)
Le Tre Rose di Eva 4: tutti i personaggi

Lascia un commento


Se sei registrato fai il login oppure Connetti con Facebook

Per commentare non è necessaria la registrazione, tuttavia per riservare il tuo nickname e per non inserire i dati per ciascun commento è possibile registrarsi o identificarsi con il proprio account di Facebook.