10
gennaio

FESTIVAL DI SANREMO 2017: GIORGIA, ZUCCHERO E STEVIE WONDER TRA GLI OSPITI

Stevie Wonder

Non solo Tiziano Ferro. Al 67° Festival di Sanremo, in programma su Rai 1 dal 7 all’11 febbraio 2017, come confermato dal Tg2, sono attesi in qualità di ospiti altri due pezzi da novanta della musica italiana: Giorgia e Zucchero. Con loro anche il gradito ritorno di Stevie Wonder.

Reduce dal successo del suo decimo album in carriera, “Oronero”, Giorgia è pronta a tornare a Sanremo, tra gli ospiti del Festival targato Conti-De Filippi, che ha già annunciato la presenza di Tiziano Ferro nella serata d’esordio. La cantautrice romana calcherà nuovamente il palco dell’Ariston, nove anni dopo la sua ultima volta (fu ospite nell’edizione del 2008, quando cantò “Se stasera sono qui” di Luigi Tenco). Il Festival, di fatto, è il palcoscenico che l’ha consacrata. In gara Giorgia vanta tre partecipazioni tra i big e si è sempre piazzata sul podio (vinse nel 1995 con “Come saprei”, mentre l’anno dopo arrivò terza con “Strano il mio destino” e nel 2001 seconda con “Di sole e d’azzurro”).

A proposito di “Di sole e d’azzurro”, il brano fu scritto per lei da Zucchero, altro artista atteso tra gli ospiti al Festival di Sanremo 2017. A differenza di Giorgia, però, la kermesse non è certo “terra amica” per il cantautore e musicista emiliano. Esordì in gara tra i giovani nel 1982, arrivando penultimo con la sua “Una notte che vola via” (peggio fece soltanto Vasco Rossi con “Vado al massimo”). Tre anni dopo ci riprovò con quella che molti gli indicano ancora oggi come la canzone per eccellenza del suo repertorio: “Donne“. Non cambiò, però, la sua posizione in classifica (sempre penultimo). Quest’anno, dunque, Zuccherò tornerà nelle vesti di ospite all’Ariston, dopo la partecipazione a Sanremo 2009 (per l’occasione riunì i suoi Sorapis, insieme alla figlia Irene Fornaciari, che era in gara).

Sul fronte internazionale, invece, Carlo Conti ha ricevuto il via libera per ospitare una vera e propria icona mondiale della musica soul: Stevie Wonder (il cui prezzo fu considerato dai vertici Rai troppo caro nel 2012, quando l’ospitata saltò). Dopo le imitazioni presentate a Tale e Quale Show da Valerio Scanu e Davide Merlini, il telespettatore di Rai 1 potrà quindi beneficare dell’originale. Anche in questo caso non si tratta di una prima volta: Stevie Wonder, infatti, partecipò in gara al Festival del 1969, affiancando Gabriella Ferri in “Se tu ragazzo mio” (il brano non arrivò in finale).

LE ULTIME SUL FESTIVAL DI SANREMO



Articoli che potrebbero interessarti


Zucchero in Sala Stampa
FESTIVAL DI SANREMO 2017 – ZUCCHERO: “SE VADO IN GARA PERDO SICURO”. STASERA APRIRA’ LA FINALE


Piccolo Coro dell'Antoniano
FESTIVAL DI SANREMO 2017: OSPITI ZUCCHERO E IL CORO ‘MARIELE VENTRE’ DELL’ANTONIANO DI BOLOGNA


Tiziano Ferro
FESTIVAL DI SANREMO 2017: TIZIANO FERRO (ANCORA) SUPEROSPITE NELLA PRIMA SERATA


Juventus-Real Madrid è la serata tv più vista della stagione
Ascolti TV, i più visti della stagione 2016/2017: Juventus, Sanremo e Montalbano senza rivali

Lascia un commento


Se sei registrato fai il login oppure Connetti con Facebook

Per commentare non è necessaria la registrazione, tuttavia per riservare il tuo nickname e per non inserire i dati per ciascun commento è possibile registrarsi o identificarsi con il proprio account di Facebook.