16
dicembre

ADESSO PARLO IO: SU REAL TIME ARRIVANO LE PILLOLE CONTRO IL BULLISMO

Leonardo Decarli

Tv in allerta bullismo. Dopo Mai Più Bullismo su Rai 2, è pronto un nuovo spazio dedicato a storie di ragazzi vittime di sopraffazione. Real Time in collaborazione con Pepita Onlus, una cooperativa sociale impegnata in attività di prevenzione e lotta al fenomeno del bullismo, presenta Adesso Parlo Io, un progetto in 10 pillole da 5 minuti (a marchio Jump Cut), in onda da stasera ogni venerdì alle ore 21:00.

I video-racconti passeranno attraverso la voce di 10 ragazzi che, dopo un percorso di sofferenza e relativa rinascita, sono riusciti a trovare un proprio equilibrio e il riconoscimento del diritto a essere se stessi. I protagonisti delle storie non appariranno in volto ma si tutelerà la loro immagine, in quanto alla radice del bullismo – e soprattutto del cyberbullismo – c’è sia una ricerca spasmodica dell’esposizione, sia un senso di inadeguatezza rispetto a certi modelli considerati perfetti e vincenti.

A prendersi in carico queste storie, dando un volto ai racconti proposti, due protagonisti del web: Leonardo Decarli, professione youtuber (e prossimamente in onda su Italia1), e la cantante italo-marocchina Bouchra. Grazie alla loro presenza si sottolineerà come superare la vergogna e il silenzio, passando per il dialogo e la denuncia. Allo stesso tempo, ogni puntata si trasformerà in un’occasione per rivolgere un appello al mondo degli adulti, dei genitori e degli insegnanti, perché prestino attenzione ai segnali evidenti che bisogna saper cogliere e affrontare.

Inoltre è un appello ai bulli, imbrigliati in uno schema dove i conti tornano solo attraverso l’aggressività e la “legge del branco”, e dall’altra parte un appello al gruppo dei pari, quelli che non fanno del male ma stanno a guardare in silenzio perché “non è un mio problema”.



Articoli che potrebbero interessarti


Piccoli Giganti, Corsi e Giorgino
Piccoli Giganti al via su Real Time con Gabriele Corsi. In contemporanea su La5 le repliche di Pequenos Gigantes


leonardo decarli
Leonardo Decarli coach di Piccoli Giganti


Take Me Out
Gabriele Corsi a DM: «Take Me Out è divertente nonostante il conduttore. Torno a Carta Bianca? Lo spero vivamente»


REAL TIME_Cose da non chiedere_3
Cose da Non Chiedere: come «maneggiare con cura» i luoghi comuni

Lascia un commento


Se sei registrato fai il login oppure Connetti con Facebook

Per commentare non è necessaria la registrazione, tuttavia per riservare il tuo nickname e per non inserire i dati per ciascun commento è possibile registrarsi o identificarsi con il proprio account di Facebook.