2
dicembre

UOMINI E DONNE: LA SCELTA DI RICCARDO E’ CAMILLA

riccardo uomini e donne

Riccardo

La puntata di Uomini e donne registrata oggi – 2 dicembre 2016 – ha riservato una sorpresa ai telespettatori del programma. Mentre le luci dei riflettori erano tutte puntate su Claudio Sona (che ha appena compiuto la sua scelta), il tronista Riccardo Gismondi ha deciso di sparigliare le carte in tavola, con una mossa che ha preso alla sprovvista anche la redazione del programma di Canale 5.

Il ventunenne romano ha, difatti, deciso di concludere prima del previsto la sua esperienza nel dating show di Canale 5, con una scelta non programmata. A contendersi la mano del giocatore di pallacanestro, sono state Camilla Mangiapelo e Martina Luchena. Se non volete conoscere la decisione presa dal ventunenne, non proseguite la lettura di questo articolo.

La (movimentata) scelta di Riccardo è ricaduta sulla bionda Camilla Mangiapelo. Durante il suo percorso, la ragazza – 19 anni, di Roma – ha fatto vacillare più volte le certezze del tronista di Anagni, incapace di comprendere fino in fondo le sue intenzioni. Di recente, la giovane era stata criticata dagli opinionisti in studio – Gianni Sperti in primis – per via della sua conoscenza con (l’ex corteggiatrice) Giulia De Lellis. Ma, nonostante i dubbi nutriti nei suoi confronti, l’interesse provato dal tronista nei riguardi della giovane è stato tale da sceglierla. Positiva la risposta di Camilla.



Articoli che potrebbero interessarti


Temptation Island 2017 - Veronica e Antonio
Temptation Island 2017: tutte le coppie – Foto


uomini e donne
UOMINI E DONNE: MESSAGGIO DI MONICA CIRINNA’ PER LA DE FILIPPI


Riccardo Gismondi 4
BOOM! RICCARDO GISMONDI NUOVO TRONISTA DI UOMINI E DONNE


Claudio Sona
Claudio Sona replica alle accuse: «Sentimentalmente libero quando partecipai a Uomini e Donne». Sierra contrattacca

Lascia un commento


Se sei registrato fai il login oppure Connetti con Facebook

Per commentare non è necessaria la registrazione, tuttavia per riservare il tuo nickname e per non inserire i dati per ciascun commento è possibile registrarsi o identificarsi con il proprio account di Facebook.