20
novembre

BRACCIALETTI ROSSI 3: NINA E’ MORTA (FOTO)

Denise Tantucci

Un altro grave lutto colpisce il gruppo di Braccialetti Rossi, dopo la morte di Davide nella prima stagione e nella seconda quella del buon Nicola, grande amico di Leo e suo padre putativo. Nella sesta puntata della terza stagione, in onda su Rai 1 domenica 20 novembre 2016, è toccato a Nina, il personaggio interpretato da Denise Tantucci.

Braccialetti Rossi 3: come è morta Nina

La ragazza è morta in seguito ad una grave emorragia, causata da un trauma cranico. Mentre era sull’isola insieme a Vale e Cris, si è tuffata in mare per salvare quest’ultima, che aveva forti crampi all’addome dovuti alla gravidanza. Nell’impatto ha riportato una ferita alla testa e la corsa in ospedale, nonché l’intervento disperato al quale l’ha sottoposta la dottoressa Lisandri, non sono serviti a nulla.

Un avvenimento paragonabile in qualche modo alla cattura per evasione fiscale del noto criminale Al Capone. Nina, infatti, era ricoverata in ospedale fin dall’inizio della seconda stagione della fiction per un tumore al seno, che aveva poi combattuto con un intervento chirurgico e con una lunga chemioterapia, che l’aveva indebolita nel corpo e trasformata nell’aspetto ma non nell’atteggiamento spavaldo, affascinante e sempre seduttivo nei confronti degli uomini. In primis Leo e Vale ed ultimi il dottor Baratti, di cui si era invaghita, e Bobo, che si era innamorato di lei riuscendo a rubarle un bacio.

E invece è morta per tutt’altre ragioni, casuali, impegnandosi dal limbo in cui era bloccata per convincere i suoi genitori a donare il suo cuore proprio a Bobo, e regalargli così una nuova vita. Nina, che studiava le stelle e che aveva tenuto i propri genitori all’oscuro della propria malattia per proteggerli, era felice dopo aver volato insieme a Vale sulle acque dell’isola, ma è andata incontro ad un destino beffardo.

Dopo l’angoscia iniziale, dopo aver saputo da Davide che per lei non c’era più niente da fare, ha trovato con il suo aiuto e quello degli altri braccialetti il modo per dare un senso alla propria morte, commentandola così.

“Tutto è vita, Davide. Noi, il mare, le stelle, i fiori, gli alberi, gli animali. E anch’io sarò ancora vita”



Articoli che potrebbero interessarti


Braccialetti Rossi 3 - Bella
BRACCIALETTI ROSSI 3: TUTTI I PERSONAGGI (FOTO)


Squadra Antimafia 4: muore la Mares?
SQUADRA ANTIMAFIA 4: CLAUDIA MARES ESCE DI SCENA MORENDO? (FOTO DEL FUNERALE)


Nilla Pizzi: Sanremo 1952
E’ MORTA NILLA PIZZI.


Federica Citarella ieri
Come sono diventati i bambini della fiction italiana – Foto

1 Commento dei lettori »

1. Claudio ha scritto:

21 novembre 2016 alle 13:07

Tranquilli che arriva il fantasma oppure ritorna nei sogni.



RSS feed per i commenti di questo post

Lascia un commento


Se sei registrato fai il login oppure Connetti con Facebook

Per commentare non è necessaria la registrazione, tuttavia per riservare il tuo nickname e per non inserire i dati per ciascun commento è possibile registrarsi o identificarsi con il proprio account di Facebook.