10
novembre

IL BOSS DELLE CERIMONIE: CONFISCATO IL CASTELLO

Il Boss delle Cerimonie

Non c’è pace per Don Antonio Polese. Come direbbe il suo imitatore di Made in Sud: guai “a zuffunne, a beverune, a migliare”. L’indiscusso protagonista de Il Boss delle Cerimonie, che nelle scorse settimane era stato ricoverato in rianimazione per uno scompenso cardiaco, è nuovamente al centro della scena e non per i matrimoni eccessivi che organizza con gran cura nel suo Castello. Ma perché quel Castello è stato appena confiscato.

Il Boss delle Cerimonie: la Sonrisa confiscata, condannati la moglie e il fratello di Don Antonio

Come riportato da Repubblica, infatti, il Tribunale di Torre Annunziata di Napoli ha confiscato il complesso La Sonrisa di Sant’Antonio Abate, quello in cui appunto si svolge il programma di Real Time. Motivo del provvedimento alcuni abusi edilizi avvenuti tra il 1979 e il 2011 sull’area in cui si trova il famoso Castello; Don Antonio e il genero Matteo, altro cuore dello show, non dovrebbero subire conseguenze in quanto legalmente non proprietari della struttura, ma la moglie e il fratello di Polese sarebbero stati condannati ad un anno di reclusione poiché responsabili della lottizzazione abusiva.

Un vera e propria doccia fredda sia per tutti loro che per Real Time: il destino de Il Boss delle Cerimonie al momento potrebbe essere a rischio, dopo ben quattro stagioni e la trasmissione in lingua originale all’estero. Tuttavia, non è detto: il giudice avrebbe disposto l’acquisizione da parte del Comune di Sant’Antonio Abate dell’intera struttura, comprensiva di un ristorante e un albergo a cinque stelle. Dunque le riprese potrebbero anche riprendere, ma Don Antonio ci sarebbe? Senza di lui, che boss delle cerimonie sarebbe?

Tutto tace intanto sulla pagina Facebook ufficiale della B&B Film, la casa di produzione del programma che nei giorni scorsi aveva pubblicato le foto di Don Antonio e la sua famiglia insieme al Professor Aniello De Nicola, primario del reparto di rianimazione dell’Ospedale San Leonardo di Castellammare di Stabia, al fine di tranquillizzare i fans circa le condizioni di salute del loro “beniamino”.



Articoli che potrebbero interessarti


Antonio Polese boss delle cerimonie
IL BOSS DELLE CERIMONIE: SU REAL TIME TORNANO I MATRIMONI TRASH, TRA SERENATE E CIBO SPRECATO


Il boss delle cerimonie, Real time 10
IL BOSS DELLE CERIMONIE: SU REAL TIME IL DOCU-REALITY SUI MATRIMONI NAPOLETANI DE LA SONRISA


Il Boss delle Cerimonie
Il Boss delle Cerimonie diventa Il Castello delle Cerimonie dopo la morte di Don Antonio


Benedetta Parodi
Palinsesti Real Time, primavera 2017: Pronto e Postato per Benedetta Parodi. Serena Rossi conduce gli speciali Radio Italia. Il Boss delle Cerimonie torna dopo la morte di Don Antonio

Lascia un commento


Se sei registrato fai il login oppure Connetti con Facebook

Per commentare non è necessaria la registrazione, tuttavia per riservare il tuo nickname e per non inserire i dati per ciascun commento è possibile registrarsi o identificarsi con il proprio account di Facebook.