13
ottobre

E’ MORTO DARIO FO

Dario Fo

Dopo una vita “esageratamente fortunata”, come amava ricordare lui, è morto a Milano Dario Fo. Attore, regista, scenografo e drammaturgo, scrittore e pittore. Grazie ad un centinaio di testi teatrali ha vinto il premio Nobel per la letteratura nel 1997. Era ricoverato da quasi due settimane all’ospedale “Sacco” del capoluogo lombardo per problemi polmonari.

Classe 1926, si spegne oggi, a 90 anni, il giullare che contestava il mondo degli intellettuali, anticlericalista e uomo libero per eccellenza. Insieme a Franca Rame, sua compagna di vita e di palcoscenico scomparsa 3 anni fa, ha dato vita ad indimenticabili spettacoli teatrali e insieme hanno debuttato in tv nella “scandalosa” Canzonissima del 1962 che gli costò la messa al bando per 14 anni dalla Rai democristiana.

Il figlio Jacopo ha seguito le orme dei suoi genitori appassionandosi alla recitazione, alla scrittura e all’attivismo politico. L’ultima apparizione in tv risale al 4 dicembre dello scorso anno, al suo fianco l’attrice Paola Cortellesi, quando ha portato sul piccolo schermo l’ultimo spettacolo, ancora inedito, scritto a quattro mani con sua moglie e dedicato alla “Callas” – racconti e immagini per ripercorrere la vita della grande soprano – ri-adattato per una serata-evento su Rai1. Per la stessa rete, nel 2014, aveva anche confezionato lo spettacolo Francesco Lu Santo Jullare in coppia con Mika. In tv ha scoperto anche di aver vinto il Nobel, nel corso di una registrazione di Milano-Roma, show in macchina al quale stava partecipando con Ambra Angiolini.

Lo ricordiamo, oltre per l’immensa eredità che lascia alle arti e alla cultura italiana, come forse avrebbe fatto lui stesso, con questo suo pensiero:

“La vita è una meravigliosa occasione fugace da acciuffare al volo tuffandosi dentro in allegra libertà”.

Dario Fo e Mika: l’incontro a Le Invasioni Barbariche (Video)


Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

,



Articoli che potrebbero interessarti


daniele piombi
È morto Daniele Piombi


Il Boss delle Cerimonie
Il Boss delle Cerimonie: quando la morte diventa uno show imbarazzante


Gianni Boncompagni
E’ morto Gianni Boncompagni. Da Ambra a Fiorello, il ricordo dei vip sui social


Braccialetti Rossi 3 - La morte di Nina
BRACCIALETTI ROSSI 3: NINA E’ MORTA (FOTO)

1 Commento dei lettori »

1. Dalila ha scritto:

13 ottobre 2016 alle 11:12

Perdiamo un grande uomo e un talento irripetibile,con una genialità senza pari.Buon viaggio Dario



RSS feed per i commenti di questo post

Lascia un commento


Se sei registrato fai il login oppure Connetti con Facebook

Per commentare non è necessaria la registrazione, tuttavia per riservare il tuo nickname e per non inserire i dati per ciascun commento è possibile registrarsi o identificarsi con il proprio account di Facebook.