7
settembre

GIULIO SCARPATI: ECCO PERCHE’ SONO TORNATO AD UN MEDICO IN FAMIGLIA

Giulio Scarpati

A volte ritornano… o meglio, più volte ritornano. E’ il caso di Giulio Scarpati che questa sera su Rai1 rimette il camice del Dottor Lele nel decimo capitolo di Un Medico in Famiglia. Per Scarpati si tratta dell’ennesimo ritorno nella serie Publispei. L’attore è stato, infatti, presente nella fiction nelle prime due fortunatissime stagioni, segnate dalla romanticissima storia d’amore tra il Dottor Martini e sua cognata Alice (Claudia Pandolfi). Successivamente è tornato come guest star nel primo episodio della terza stagione, e in occasione del matrimonio di sua figlia Maria (Margot Sikabonyi) nell’ultimo della quarta stagione. Assente nella quinta, ha fatto il suo rientro nella sesta stagione, rimanendovi sino all’ottava, salvo poi lasciare ancora una volta la villetta di Poggio Fiorito per tutto il nono capitolo.

Un via vai continuo piuttosto insolito per la serialità italiana. Fatta eccezione del genere soap, infatti, difficilmente gli attori protagonisti entrano ed escono con così tanta frequenza dalle vicende di una fiction. A spiegare sulle pagine del Tv Radio Corriere il motivo di questo ennesimo ritorno nella popolare serie di Rai1 è lo stesso Scarpati, che dichiara:

“Il pubblico lo sa che hai bisogno di fare anche altro e quindi è un po’ preparato alle mie assenze. La scelta di tornare a interpretare Lele è dovuta soprattutto ai contenuti che riguardano le evoluzioni delle vicende in casa Martini, e vi assicuro, prenderanno una piega molto avvincente. Mi è sembrata una bella sfida che ho raccolto per vivere insieme ai telespettatori alcune emozioni sicuramente forti”.

Per l’attore appare naturale dover lasciare periodicamente la serie per mettersi alla prova ed evitare di rimanere imprigionato in unico ruolo.

“Specialmente in una serialità così lunga bisogna trovare la forza di allontanarsi un po’. Nel mio caso torno sempre al primo amore, il teatro, perché mi permette di interpretare ruoli diversi e d’inserirmi in contesti narrativi differenti. Trovo interessante potermi confrontare con personaggi molto distanti da me, cercando nuovi stimoli per mettermi continuamente alla prova.”

Scarpati rivela inoltre di avere con Lele alcuni aspetti in comune, ma di essere ben lontano dal ruolo di padre-supereroe mostrato nella fiction.

“Io e lui abbiamo fatto diverse esperienze insieme. Alcune tappe della mia vita hanno coinciso con quelle di questo personaggio al punto che più di una volta mi è sembrato di trovarmi in situazioni che avevo già vissuto. Per il resto lui è un padre eccezionale, irraggiungibile come modello. Io con sei figli sarei diventato isterico, quindi non posso fare confronti perché sicuramente perderei”.

Infine una considerazione sulla a dir poco allargata famiglia Martini.

“(La famiglia allargata) oggi fa parte del vissuto quotidiano di gran parte delle persone. Qui è allargatissima perché il capofamiglia ha figliato parecchio e c’è una sua particolare predisposizione alla paternità che probabilmente andrebbe frenata, anzi ho intenzione di suggerirgli di smetterla!”.



Articoli che potrebbero interessarti


Giulio Scarpati
UN MEDICO IN FAMIGLIA 10: RITORNA GIULIO SCARPATI, CONFERMATI BANFI E VUKOTIC. FUORI LA SIKABONYI


Giulio Scarpati (Lele Martini)
UN MEDICO IN FAMIGLIA 9: ANCHE GIULIO SCARPATI NON CI SARA’


Un Medico in Famiglia 10
UN MEDICO IN FAMIGLIA 11 CI SARA’?


Un Medico in famiglia 10 - Marco e Sara
UN MEDICO IN FAMIGLIA 10: ANTICIPAZIONI ULTIMA PUNTATA – 24 NOVEMBRE 2016

Lascia un commento


Se sei registrato fai il login oppure Connetti con Facebook

Per commentare non è necessaria la registrazione, tuttavia per riservare il tuo nickname e per non inserire i dati per ciascun commento è possibile registrarsi o identificarsi con il proprio account di Facebook.