20
giugno

SPUTO DEI THE KOLORS AGLI MTV AWARDS, FRANCESCO MANDELLI SU FACEBOOK: “VOLEVATE PICCHIARMI”

Stash dei The Kolors

Bisognava aspettarselo: lo sputo sulla telecamera lanciato da Stash dei The Kolors ieri sera, durante la loro esibizione agli Mtv Awards 2016, avrebbe fatto discutere. E così in mattinata è arrivato, via social, lo sfogo del conduttore Francesco Mandelli, che dopo essere rimasto sul palco in attesa che il trio rientrasse, ha scelto di ricostruire l’accaduto con un post pubblicato sulla pagina Facebook del gruppo lanciato lo scorso anno dal programma Amici.

Da ieri sera, infatti, i fan del trio hanno coniato l’hashtag (balzato in cima ai trending topic di Twitter) #iostoconiTheKolors, ovviamente per schierarsi in difesa dei loro beniamini. E forse proprio per questo motivo, il conduttore tiene a precisare: “E’ giusto che i vostri fans sappiano che volevate picchiarmi!”. Dopo il fattaccio, infatti, c’è stato un momento di tensione nel backstage (il “Ma chi cxxxo sei” di Mandelli era stato involontariamente ripreso da Paolo Ruffini che proprio in quel momento stava facendo una diretta su Facebook). Il motivo dell’ira di Stash sarebbe, secondo Mandelli – ma pare inverosimile -, imputabile a un disguido tecnico legato alla base della canzone e non ad una protesta contro il “sistema di votazione”, delle cui presunte falle sin dai primi momenti si era parlato sui social. Ecco allora il testo integrale del post scritto da Francesco:

“Quello che mi avete fatto è stato veramente brutto. Abbiate il coraggio di dire la verità. Le cose sono andate così: salite sul palco per l’esibizione e ci sono dei problemi tecnici che vi fanno arrabbiare. Alla fine di questa esibizione io dovevo salire a congnarvi un premio, scendete e mentre vi chiamo neanche mi rivolgete la parola. A quel punto, per rispettare i tempi televisivi vado avanti, pensando che qualcuno dietro le quinte vi avrebbe rimandato su. Invece no. Mi lasciate lì come un gioppino con il vostro premio in mano. Vedete, faccio sto lavoro da 18 anni e una cosa che ho imparato è la professionalità e il rispetto, rispetto che io vi ho mostrato. Se mi metti nei casini io finisco il mio lavoro bene e poi vengo a dirtelo. La vostra reazione è stata violenta, come vi ho detto “non fate mai più una cosa del genere” con piglio deciso certo, ma con grande educazione, uno di voi voleva picchiarmi. È giusto. He i vostri fans sappiano che volevate PICCHIARMI. Vi hanno dovuto tenere. Non c’entrano votazioni truccate o altre bugie. Il problema era tecnico, ma è lì che si vede il professionista, che nel momento di difficoltà porta a casa comunque la performance. E aggioungo che tre settimane fa eravamo a roma nello stesso albergo e sono venuto io a stringervi la mano e salutarvi. Mi sembravate carini e credo pure stash abbia del talento. Ma così non si fa. Punto. Non si sputa, non si picchia nessuno. Ascoltate invece chi è in giro da più tempo di voi, se no di strada ne fate poca. Lo dico con l’affetto e il rispetto che ho per tutti. Per voi fan, c’era una canzone di un gruppo chiamato ‪#‎oasis‬ , il titolo è don’t look back in anger: “please don’t put yout life in the hands of a rock’n'roll band who’ll throw it all away” traduzione: non mettete le vostre vite nelle mani di una rock’n'roll band che butterà via tutto. E con rock’n'roll band vi faccio un complimento. I vostri idoli hanno preso una toppa. Succede. Sosteneteli se volete, ma sappiate che io non manco di rispetto a nessuno gatuitamente. Buon tutto. ‪#‎respect‬ ‪#‎pro‬ ‪#‎peace‬ ‪#‎loveyourjob‬”


MTV AWARDS 2016 – le dichiarazioni dei protagonisti

Annalisa


Emma


Francesca Michielin


I Negramaro

Alessandra Amoroso




Articoli che potrebbero interessarti


Stash e Francesco Mandelli
THE KOLORS VS MANDELLI: DOMANI IL FACCIA A FACCIA SU RTL 102.5


Kolors - Mandelli
THE KOLORS E MANDELLI: PACE FATTA


stash-SPUTO
THE KOLORS: STASH SPUTA IN DIRETTA AGLI MTV AWARDS. IL CONDUTTORE: “MA CHI CAZZO SEI?”


Francesco Mandelli
MTV AWARDS 2016: FRANCESCO MANDELLI ALLA CONDUZIONE

11 Commenti dei lettori »

1. xxxxx ha scritto:

20 giugno 2016 alle 13:37

Con questo discorso, Mandelli dimostra di essere meno idiota dei personaggi che interpretava in TV. Bravo Nongio.



2. totino ha scritto:

20 giugno 2016 alle 14:01

Durante l’esibizione era aperto il microfono di mandelli che dalle quinte scimmiottava il brano dei The kolors , è noto che la canzone è dedicata ad un amico scomparso e quindi molto emotiva per Stash che ha sbagliato con lo sputo ma aveva mille ragioni per incazzarsi ed in particolare con Mandelli che dovrebbe scusarsi per aver provocato tale reazione .



3. federico ha scritto:

20 giugno 2016 alle 14:21

Sono questi i talenti allevati dalla DeFilippi e premiati dal suo pubblico
#IoStoConMandelli Kolors o come ca..o vi chiamate vergognatevi.



4. giacomo bartoluccio ha scritto:

20 giugno 2016 alle 14:59

anche le mezzecalzetta ora fanno i divetti. Non c’è piu religione



5. Liz ha scritto:

20 giugno 2016 alle 15:07

A questo tizio dei Kolors avranno detto che ha qualcosa di David Bowie, e lui avrà capito che si riferivano al talento. :)



6. Luca ha scritto:

20 giugno 2016 alle 15:36

Il gesto che ha fatto è gravissimo
Sputare sulla telecamera vuol dire sputare a tutti i telespettatori
Se io scrivo una cosa sconveniente in un blog ,in un forum ,su facebook, o su altri media,vengo bannato
Deve essere bannato da tutte le televisioni fino a quando abbasserà la cresta ( e proprio il caso di dirlo ) e farà un bagno di umiltà
Purtroppo però ci sarà qualcuna ( Barbara d’urso) che a settembre appena riapriranno le trasmissioni sarà pronta ad ospitarlo
D’altra parte per fare un po’ di ascolti ha invitato pure quella truffatrice della figlia di Wanna Marchi!!!



7. maria ha scritto:

20 giugno 2016 alle 17:42

non c’è nessuna difesa per questi pompati.maleducati…qualcuno anni fa ha subito veri torti…lo hanno fatto uscire con il microfono spento,mentre ancora sul palco c’erano due deficienti che cazzeggiavano con la maionchi ed il cantante si stava esibendo…eppure educatamente lui non si è sognato di comportarsi in modo maleducato…poi per le votazioni l’anno successivo,nonostante i numeri fossero a suo vantaggio…quelli di MTV hanno dato la vittoria ad una pompata defilippiana,morale il suddetto cantante si è rifiutato di partecipare a qualsiasi concorso indetto …ecco una protesta civile



8. totino ha scritto:

20 giugno 2016 alle 21:03

Certamente hanno esagerato , anche io avrei accoppato Mandelli che durante l’esibizione aveva aperto il microfono e dalle quinte
scimmiottava il brano dei The kolors , è noto che la canzone è dedicata ad un amico scomparso e quindi molto emotiva per Stash che ha sbagliato con lo sputo ma aveva mille ragioni per incazzarsi con Mandelli che dovrebbe scusarsi per aver provocato tale reazione .



9. grace ha scritto:

21 giugno 2016 alle 13:57

Concordo con Federico e Giacomo Bartoluccio,Totino rispondere alle provocazioni è sempre deleterio, ricordi la finale del mondo Italia Francia del 2006 Materazzi Zidane?



10. alex ha scritto:

21 giugno 2016 alle 19:49

buonasera. io se fossi mandelli e la rai non inviterei mai più quella razza di merda. ma fanno schifo veramente schifo. io non so cosa ci trovano in loro.



11. alex ha scritto:

21 giugno 2016 alle 19:49

buonasera. io se fossi mandelli e la rai non inviterei mai più quella razza di merda. ma fanno schifo veramente schifo. io non so cosa ci trovano in loro.



RSS feed per i commenti di questo post

Lascia un commento


Se sei registrato fai il login oppure Connetti con Facebook

Per commentare non è necessaria la registrazione, tuttavia per riservare il tuo nickname e per non inserire i dati per ciascun commento è possibile registrarsi o identificarsi con il proprio account di Facebook.