29
maggio

RAI1: AL VIA LA PROGRAMMAZIONE ESTIVA

Eleonora Daniele e Salvo Sottile

Stando al calendario bisognerebbe aspettare il solstizio del 20 giugno prossimo, ma in quel di RaiUno l’estate è già alle porte. Conclusi la scorsa settimana i principali appuntamenti della stagione, da domani prenderà il via ufficialmente la programmazione estiva. Contrariamente ad un passato neppure troppo lontano, il day time della prima rete Rai non sarà infarcito di repliche, ma potrà contare su diverse produzioni, molte delle quali in diretta.

Il Caffè di Raiuno con Cinzia Tani e Yari Selvetella

Ogni mattina, dal lunedì al venerdì, dalle ore 6.01 alle ore 6.27, proseguirà l’appuntamento con Il Caffè di Raiuno, che darà il buongiorno ai telespettatori con ospiti, notizie e approfondimenti legati alla cultura e alle principali tendenze e dinamiche sociali dell’Italia e del mondo. Il programma sarà come sempre arricchito dall’oroscopo di Jupiter e dai servizi dei propri inviati, e aprirà una finestra sulla vita culturale del nostro Paese: dal teatro alla letteratura, dal cinema alla musica. Alla squadra si aggiunge per l’edizione estiva il giornalista e scrittore Yari Selvetella, che affiancherà Cinzia Tani nella conduzione del programma. Al timone da metà luglio subentreranno Guido Barlozzetti e Gemma Favia.

Uno Mattina Estate con Mia Ceran e Alessio Zucchini

Sempre domani partirà Uno Mattina Estate, il collaudato programma di Rai1 realizzato in collaborazione con il TG1, che andrà in onda dalle 6.42 alle 10.30. La conduzione è stata affidata per il secondo anno consecutivo a Mia Ceran e Alessio Zucchini. Quest’anno il programma si arricchirà di appuntamenti dedicati alla sicurezza alimentare, alla scienza e all’arte, per valorizzare così le ricchezze agroalimentari, enogastronomiche, quelle monumentali della nostra penisola. Si andrà in giro per Ville, dimore, spiagge, si scopriranno gli scorci più belli del nostro mare e i rifugi più caratteristici della nostra montagna. Non mancherà, per gli appassionati, lo sport; due gli eventi attesi, che Uno Mattina seguirà per il suo pubblico: gli Europei di calcio e le Olimpiadi del Brasile.

Reef Doctors – Dottori a Hope Island in 1^Tv

Alle 10.45 non ci saranno -a differenza degli anni scorsi- i numerosi e poco fortunati spin off di Uno Mattina, ma si darà spazio ai telefilm. Si parte con la prima visione di Reef Doctors – Dottori a Hope Island, una serie televisiva australiana ideata e prodotta da Jonathan M. Shiff nel 2013. La serie in 13 episodi ha per protagonista Sam Stewart, un medico che guida una squadra di dottori della clinica della piccola isola di Hope Island. La Steward è anche una madre single interessata ai veleni, dai quali spera di trovare una cura per le malattie mortali. Insieme ai suoi colleghi, si prende cura dei residenti di Hope Island e delle isole vicine, oltre che dei turisti in visita.

Torna Don Matteo

Alle 11.30 torna invece con un doppio appuntamento Don Matteo. Verranno mandati in onda gli episodi dalla sesta all’ottava stagione.

Estate in diretta – Prima parte con Arianna Ciampoli

Alle 14.05, dopo l’informazione del Tg1, andrà in onda la nuova stagione di Estate in diretta. La prima parte, in onda sino alle 15.50, sarà condotta da Arianna Ciampoli e si occuperà di spettacolo e territorio con servizi filmati e dirette con testimoni di eccellenza.

Legàmi – Questa estate il gran finale

Alle 15.35 ritorna la soap portoghese Legàmi, relegata durante l’anno al solo appuntamento del sabato. Salvo variazioni di programma i fans potranno finalmente vedere il finale della soap, partita su Rai 1 nell’estate del 2014.

Estate in Diretta – Seconda parte con Daniele e Sottile

Estate in Diretta tornerà con la seconda parte dalle 16.40 alle 18.40 con  la conduzione di Eleonora Daniele e Salvo Sottile. Si occuperà in particolare di attualità, sociale e fatti di cronaca. Il programma sarà in onda fino a venerdì 26 agosto.

Reazione a Catena e TecheTechetè

Il day time proseguirà alle 18.45 con la nuova stagione di Reazione a Catena, affidata anche questa estate ad Amadeus, mentre alle 20.35 al posto di Affari Tuoi, tornerà l’appuntamento con gli archivi di TecheTechetè.



Articoli che potrebbero interessarti


Gerry Scotti - Caduta Libera
Rai 1 e Canale 5, stagione al termine. Ecco quando vanno in vacanza i programmi


Velvet 4
Rai 1, palinsesti estate 2017: Stanotte a Venezia, The Embassy e Velvet 4 in prima serata


Rai 1
PALINSESTI 2015/2016, RAI 1: UN DAY TIME IDENTICO! UNICHE NOVITA’: LA POSTA DEL CUORE AL SABATO E DOMENICA IN RINNOVATA


Rai - viale Mazzini
PALINSESTI ESTATE 2014, RAI: TRA I MONDIALI DI CALCIO, TANTE SERATE ONE SHOT, FILM E TELEFILM

10 Commenti dei lettori »

1. darix ha scritto:

30 maggio 2016 alle 02:15

finalmente il ritorno di Reazione a catena!!!!!



2. Jake Brown ha scritto:

30 maggio 2016 alle 08:38

Io avrei fatto la bravissima Ciampoli con la prima parte di estate in diretta al mezzogiorno e don matteo alle 14.. Estate in diretta o vita in diretta o altri programmi alle14 non vanno ..mentre Don Matteo era una valida alternativa e un 15% l’avrebbe fruttato ..a seguire potevano mettere la nuova serie tv che alle 10.45 e legami al mattino



3. Jake Brown ha scritto:

30 maggio 2016 alle 08:40

Io avrei fatto: la bravissima Ciampoli con la prima parte di estate in diretta al mezzogiorno e don matteo alle 14.. Estate in diretta o vita in diretta o altri programmi alle14 non vanno ..mentre Don Matteo era una valida alternativa e un 15% l’avrebbe fruttato ..a seguire potevano mettere la nuova serie tv che alle 10.45 e legami al mattino



4. Michele87 ha scritto:

30 maggio 2016 alle 12:49

Evvai si riparte con le Teche…………….. per chi non lo capisse sono sarcastico

TV italiana: l’unica al mondo che campa per tre mesi di sole repliche, per carità da un paio di anni la situazione è un pochino migliorata, ma resta comunque una vergogna tutta nostrana.

Vorrei ricordare che le altre tv europee così come quelle statunitensi, a giugno e luglio continuano tutte a lavorare a pieno regime, solo da noi la tv ha un calendario scolastico (anzi nemmeno visto che le scuole chiudono a metà giugno, e tra esami scritti e orali e scrutini, chiudono effettivamente a metà luglio)



5. GC ha scritto:

30 maggio 2016 alle 15:25

@Michele87 C’è da dire che almeno la Rai nel preserale ha “Reazione a catena”, mentre Mediaset da metà luglio fino a metà settembre (per due lunghissimi mesi) trasmetterà ANCHE nel preserale “Il Segreto” (quando ce ne libereremo!?). Spero che allunghino “Caduta Libera”. e che l’ anno prossimo facciano un game estivo.



6. GC ha scritto:

30 maggio 2016 alle 15:27

Parlando di Rai e Mediaset mi riferivo, ovviamente, alle due ammiraglie.



7. Michele87 ha scritto:

30 maggio 2016 alle 16:26

@GC Bisogna ringraziare che ci sono le elezioni amministrative il 5 giugno se quest’anno Mediaset resterà accesa fino a venerdì, gli scorsi anni già a metà maggio sbaraccava tutto fino a metà settembre…….

Per carità io mi rendo conto che d’estate non c’è davanti alla TV la stessa platea di novembre, febbraio od aprile (ma nemmeno tanto, se pensiamo che in Spagna ed in USA il mese di luglio è uno di quelli di garanzia pubblicitaria in cui le reti si devono impegnare a fare maggiori ascolti) ma chiudere i battenti per tre mesi (a cui aggiungerei anche il mese e mezzo di pausa natalizia, altra peculiarità tutta italiana) lo trovo semplicemente VERGOGNOSO; d’estate al posto delle repliche si potrebbero testare nelle varie fasce orarie nuovi format con nuovi conduttori, realizzare trasmissioni con budget minori se proprio si deve andare al risparmio, invece che propinarci i soliti melensi videoframmenti di Mina a Studio Uno, le solite obbrobriose serate-evento di questo o quel premio che non interessano a nessuno ed i soliti filmacci tv tedeschi cosi stucchevoli che a confronto Don Matteo sembra Gomorra.

Tra l’altro fino alla fine degli anni novanta pure in Italia, d’estate, si programmavano trasmissioni di tutto rispetto e di alto costo (mi viene in mente Il grande gioco dell’oca con Gigi Sabani su Rai 2 o Il Quizzone con Gerry Scotti su Canale 5 tra i tanti) e nel daytime si sostituivano i programmi appena conclusi con altri analoghi per tutto il periodo estivo; è dalla metà degli anni 2000 in poi che è iniziata questa stramaledetta moda delle Teche, dei film e telefilm tedeschi e delle serate-evento, dannato chi l’ha lanciata.



8. roberto ha scritto:

31 maggio 2016 alle 17:24

Teche Techetè tutta la vita….e non sono sarcastico



9. GC ha scritto:

31 maggio 2016 alle 17:31

@Michele87 Hai assolutamente ragione…D’ estate ci sono molte persone costrette a restare a casa e, che per non annoiarsi, guardano la tv e non mi sembra corretto mandare le repliche…per le repliche (che qualche volta fa piacere rivedere) ci sono i canali appositi (Rai Premium, Mediaset Extra ecc…). Le serate-evento, invece, sono una delle poche produzione estive, quindi meglio tenercele strette, anche se, quelle di oggi, non hanno nulla a che vedere con quelle di una volta. Ad esempio il “Coca Cola Summer Festival” non si può assolutamente paragonare al “Festivalbar”. Oh, che bei tempi quelli…



10. Marco18 ha scritto:

3 giugno 2016 alle 16:43

Ma che ce frega di questo telefilm!! Era molto meglio la conferma di “Effetto estate” con il bellissimo trio Rinaldi-Greco-Forte o, quantomeno, un’altro programma estivo (1 o 2). Invece dobbiamo sorbirci le noiosissime e bruttisime puntate di Don Matteo trasmesse 4479350 volte che hanno rotto!!!



RSS feed per i commenti di questo post

Lascia un commento


Se sei registrato fai il login oppure Connetti con Facebook

Per commentare non è necessaria la registrazione, tuttavia per riservare il tuo nickname e per non inserire i dati per ciascun commento è possibile registrarsi o identificarsi con il proprio account di Facebook.