4
aprile

SILVIO MUCCINO SHOCK A L’ARENA: MIO FRATELLO VENIVA ALLE MANI CON LA MOGLIE. SONO STATO OBBLIGATO A MENTIRE AL PM

Silvio Muccino - L'Arena

Una lotta tra Muccino. Che il rapporto tra il regista Gabriele Muccino e il più giovane fratello Silvio non fosse idilliaco non è certo una novità, ma a fugare definitivamente ogni dubbio è arrivato il carico da novanta. In una lunga ospitata durante il salotto domenicale di Rai1 L’Arena è stato proprio Silvio Muccino, intervistato da Massimo Giletti, a rilasciare dichiarazioni scottanti che sembrano davvero chiudere ogni possibilità di riconciliazione tra i due: “C’erano gravi problemi familiari” ha raccontato Silvio Muccino riferendosi alla loro infanzia. “Questo malessere è stato elaborato in maniera molto diversa da me e da Gabriele, perchè Gabriele è diventato esplosivo, rabbioso, violento. Anche con atteggiamenti fisicamente violenti”.

Tutto è partito dalle recenti dichiarazioni di Gabriele Muccino, il fratello maggiore, che pochi giorni fa ha chiesto scusa per aver attribuito alla scrittrice e sceneggiatrice Carla Vangelista la colpa di aver allontanato il fratello Silvio dalla famiglia (Vangelista è da anni collaboratrice proprio di Silvio Muccino, NdDM). “Per me è molto difficile parlare della mia famiglia, ma è costruita su dinamiche che mi facevano del male e da cui mi sono dovuto staccare” ha esordito Silvio davanti a Massimo Giletti.  A sua detta, secondo Gabriele “nella mia famiglia c’è una pecora nera, io, il pazzo squinternato che a un certo punto se n’è andato. Però c’è un’altra realtà che Gabriele non racconta, di una famiglia che è incardinata su meccanismi ricattatori, colpevolizzanti, sul nascondimento della verità e dei segreti”.

Dopo aver raccontato di alcuni spiacevoli episodi legati all’infanzia, Silvio Muccino è passato ai tempi più recenti. Negli ultimi otto anni infatti il suo rapporto con il fratello è decisamente peggiorato. Giletti ha quindi riproposto l’estratto di un’intervista di Gabriele alle Invasioni Barbariche con Daria Bignardi, in cui accusava il fratello minore di essere sparito. “A questo punto è necessario parlare” dice Silvio, e parla di Elena, la moglie di Gabriele: “Era molto innamorata, lei mi chiamava spesso e volentieri per cercare di capire il perchè della possessività snaturata di Gabriele. Mi raccontava che spesso e volentieri Gabriele veniva alle mani con lei, ed era violento e aggressivo”. E ancora, riferendosi a un episodio a cui anche lui assistette: “Elena uscì da una stanza tenendosi una mano sull’orecchio, aveva le lacrime agli occhi e un dolore lancinante che non le permetteva più di sentire da un orecchio”. Secondo quanto da lui raccontato Gabriele le aveva dato uno schiaffo così forte da perforarle il timpano.

Chiamato però dalla donna a testimoniare davanti al giudice, Silvio fece un passo indietro: “Io per perbenismo, per ipocrisia, per tutela del clan familiare e dell’immagine pubblica dei Muccino [...] sono stato obbligato a mentire. E davanti al Pm ho negato che quell’episodio fosse mai accaduto”. E poi: “Io avevo ventiquattro anni e potevo scegliere, solo che scelsi la mia famiglia anzichè la verità e non me lo sono mai perdonato”, precisando poi che tutto quanto raccontato in quella sede era già stato messo per iscritto e depositato nella mani di un giudice del tribunale di Ravenna.

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

, ,



Articoli che potrebbero interessarti


Massimo Giletti, Mara Venier
L’Arena chiude: Giletti «non sapeva nulla». La solidarietà al conduttore dai colleghi vip


Massimo Giletti, L'Arena
Rai, chiude L’Arena di Massimo Giletti. Decisione clamorosa e autolesionista


Massimo Giletti, Arena
L’Arena, Massimo Giletti: «Non so dove andrò il prossimo anno»


Matteo-Renzi
IL PRESIDENTE DEL CONSIGLIO MATTEO RENZI OSPITE ALL’ARENA DI GILETTI

2 Commenti dei lettori »

1. Francesco Amico ha scritto:

4 aprile 2016 alle 16:49

i panni sporchi si lavano in famiglia, non a Domenica in..



2. Emma ha scritto:

5 aprile 2016 alle 22:42

Dispiace perché lui è davvero un bravo attore, ma non amo che si spiattellino le questioni personali in tv. Certo il fratello da anni spara critiche su tutto e tutti con un’aria da sapientone che non gli fa di certo onore, e questo poi affossa la sua inmagine.



RSS feed per i commenti di questo post

Lascia un commento


Se sei registrato fai il login oppure Connetti con Facebook

Per commentare non è necessaria la registrazione, tuttavia per riservare il tuo nickname e per non inserire i dati per ciascun commento è possibile registrarsi o identificarsi con il proprio account di Facebook.