3
febbraio

FESTIVAL DI SANREMO 2016: BIGLIETTI NOMINALI, CONTROLLI AI VARCHI. ECCO IL PIANO ANTI-TERRORISMO

Teatro Ariston, Sanremo

Non ci sono minacce concrete, ma a Sanremo l’allerta sarà massima. Il Festival della Canzone Italiana 2016 sarà un sorvegliato speciale e sarà caratterizzato da particolari misure di sicurezza. Del resto, dopo le stragi di Parigi, non c’è grande evento che sia immune dal rischio di attentati. Così, in vista della kermesse canora che si terrà dal 9 al 13 febbraio prossimi, è stato predisposto uno speciale piano-anti terrorismo che avrà come riferimento principale il teatro Ariston, centro nevralgico della manifestazione.

L’Ariston sarà al centro di una sorta di ‘zona rossa’ presidiata costantemente dalle forze dell’ordine, che si avvarranno anche di unità cinofile addestrate a riconoscere gli esplosivi. Secondo quanto riporta Il Messaggero, saranno tre o quattro i varchi di controllo collocati nelle vicinanze del teatro e uno sarà quasi certamente nella piazza a ridosso. Attenzione anche alla passerella di fronte all’Ariston, dove si accalcano curiosi e fan sin dalle prime ore del mattino.

Quest’anno, inoltre, i biglietti per assistere al Festival sono nominali e i loro possessori, una volta raggiunto l’ingresso del teatro, dovranno esibire un documento di identità come si fa negli stadi. Stavolta, insomma, sarà difficile che in sala possano entrare manifestanti o personaggi in cerca di visibilità, come accaduto in altre occasioni. Nel 2014, ad esempio, la kermesse condotta da Fabio Fazio iniziò con una protesta improvvisata da parte di alcuni sedicenti operai.

Come riferisce Il Messaggero, la scorsa settimana il Questore Leopoldo Laricchia ha effettuato un sopralluogo per verificare se ci fossero delle lacune nel dispositivo di sicurezza predisposto per la manifestazione sanremese. Al contempo, sono stati controllati anche tutti i palazzi adiacenti alla ‘zona rossa’.

Al momento non ci sarebbero minacce concrete o motivi d’allarme, tuttavia l’attenzione è d’obbligo. La Città dei Fiori, peraltro, si trova a pochi chilometri dal confine con la Francia, luogo già monitorato dagli uomini dell’anti-terrorismo. Occhi aperti quindi, ma senza guastare il clima festoso che da sempre caratterizza il Festival.

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

,



Articoli che potrebbero interessarti


sanremo-2016
GOOGLE TRENDS 2016: FESTIVAL DI SANREMO TRA I PIÙ CERCATI


TgLa7, attentato a Nizza
ATTENTATO A NIZZA: MENTANA IMPROVVISA UNA ‘MARATONA’ NOTTURNA IN COLLEGAMENTO TELEFONICO


Classifica Fimi - Top singoli
SANREMO 2016, VENDITE: FRANCESCA MICHIELIN TRIONFA NEI SINGOLI, BENE GLI STADIO NEGLI ALBUM


Enrico-Ruggeri sanremo
SANREMO 2016, RUGGERI SULLA GIURIA: “ESPERTI O AMICI DI QUALCUNO?”. ANCHE SCANU DICE LA SUA

Lascia un commento


Se sei registrato fai il login oppure Connetti con Facebook

Per commentare non è necessaria la registrazione, tuttavia per riservare il tuo nickname e per non inserire i dati per ciascun commento è possibile registrarsi o identificarsi con il proprio account di Facebook.