13
dicembre

FESTIVAL DI SANREMO 2016: A TUTTO TALENT

Alessio Bernabei e Lorenzo Fragola

È un cast che strizza l’occhio ai giovani e ai talent, quello di Sanremo 2016. La metà dei partecipanti è infatti riconducibile a soli due programmi televisivi quali Amici e X Factor. Arrivano dalla scuola di Maria De Filippi: Annalisa, Deborah Iurato (che duetterà con Giovanni Caccamo), Alessio Bernabei, i Dear Jack (anche se in formazione “trasversale”) e Valerio Scanu. Da X Factor invece ecco Noemi (giurata anche di The Voice), Leiner Riflessi (nuovo cantante dei Dear Jack), Lorenzo Fragola, Francesca Michielin e, se vogliamo, anche Elio e le Storie Tese e Morgan con i Bluvertigo.

Annalisa, i Dear Jack, Alessio Bernabei e Lorenzo Fragola saranno all’Ariston per il secondo anno consecutivo. Valerio Scanu, Arisa, ma anche Rocco Hunt e Giovanni Caccamo, tornano dopo aver già alzato il trofeo in Festival recenti, rispettivamente nel 2010 (Scanu), nel 2014 (Arisa), e (nella categoria nuove proposte) 2014 (Rocco Hunt) e 2015 (Giovanni Caccamo).

Mancano nell’elenco duetti atipici (visto, forse, lo scarso successo nello scorso festival di esperimenti come Biggio e Mandelli o Maurizio Coruzzi con Grazia di Michele): gli unici saranno quelli di Deborah Iurato e Giovanni Caccamo e, anche se non in senso stretto, Morgan con i Bluvertigo. Patty Pravo, gli Stadio, Enrico Ruggeri e Elio e le Storie Tese sono gli unici artisti “over”, che comunque in un modo o nell’altro possono riuscire ad abbracciare diverse fette di pubblico.

Stupisce (anche se avevamo già previsto entrambi i nomi) la presenza di ben due rapper campani, Clementino e Rocco Hunt. Come da previsioni, ecco anche il piccolo caso Dear Jack, gruppo che gareggerà contro l’ex frontman Alessio Bernabei. Di nuovo a Sanremo dopo qualche anno di distanza: Irene Fornaciari, Dolcenera, gli Zero Assoluto, Neffa. Al loro debutto invece Iurato, Clementino e Michielin (che in realtà salì già sul palco dell’Ariston, affiancando Chiara Civello nella serata duetti del 2013).

[Giovanni Rossi]

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

, , ,



Articoli che potrebbero interessarti


stefano-bollani
STEFANO BOLLANI VS I TALENT: “19 SU 20 CHE PARTECIPANO AD X FACTOR E AMICI SONO CONDANNATI A PAGARE UNO PSICANALISTA. VOGLIO VEDERE LE MASSE CHE COMPRANO IL BIGLIETTO PER ANDARE A VEDERE VALERIO SCANU”


Deborah Iurato e Giovanni Caccamo Sanremo 2016
FESTIVAL DI SANREMO 2016: LE REAZIONI DEI BIG


Conti Sanremo
FESTIVAL DI SANREMO 2016: ECCO I 20 BIG. DUETTO CACCAMO-IURATO, CI SONO MORGAN E VALERIO SCANU


noemi
FESTIVAL DI SANREMO 2016: DOMENICA L’ANNUNCIO DEI BIG ALL’ARENA. CHI ANDRA’ ALL’ARISTON?

14 Commenti dei lettori »

1. griser ha scritto:

13 dicembre 2015 alle 16:48

Ok per i talent che portano pubblico e freschezza ma sempre i soliti volti? Che due PALME SANREMESI. Era scontato che sia i The Kolors (che in italiano facciano ridere e in inglese non è che sia meglio) e GioSada (Bravo e bravo ma la Sony aveva puntato sugli Urban che anche loro non è che in italiano siano sta forza) erano esclusi. La Michielin arriva con 4 anni di ritardo Fragola e Bernabei devono rifarsi dalla umiliante posizione in classifica dello scorso anno. I Dear Jack invitati solo per fare gossip con la rivalità con Leiner. La Iurato che da sola nessuno la riconoscerebbe e Scanu che farà qualche imitazione per essere ricordato. Contento per Elio e le Storie Tese sperando che facciano un bel percorso sanremese come Elio ha fatto il percorso di XF9



2. ISABELLA ha scritto:

13 dicembre 2015 alle 17:14

Meno male che non ci sono né gli Urban ne Giosada , il festival li avrebbe snaturati, è bene che seguano altri percorsi.Esiste un patto per cui il festival lo fa la Rai ma i concorrenti devono essere amici di Maria ???!!
Io comunque tifo per Elio per partito preso , non fosse che hanno fatto due tra le migliori canzoni di Natale ( Natale allo zenzero e Natale con i baffi !)



3. Claudio75 ha scritto:

13 dicembre 2015 alle 18:29

Se doveva essere un Sanremo da Talent, potevano pescare meglio.
Esclusi i cantanti dell’ultima edizione di X factor, che ancora nel panorama musicale non sono nessuno, nel senso che, al loro attivo non hanno un album, si poteva guardare ad altri nomi.
Alessandra Amoruso ad esempio che non ha nessuna edizione all’attivo.
Come mai nessun cantante proveniente da The Voice?



4. Giovannil ha scritto:

13 dicembre 2015 alle 19:22

Come è già stato detto, non è un male che molti dei big in gara vengano dai talent, però potevano scegliere qualche volto un po’ nuovo. Nessuno viene da The Voice per il semplice fatto che da The Voice non è mai uscito nulla di buono (tranne qualche rara eccezione che però magari a Sanremo ci sta come i cavoli a merenda!). Anche io tifo già per gli Elio, anche se solo fino a un certo punto, perché mi riesce impossibile non pensare che il vincitore (se vuole) rappresenterà l’Italia all’ESC, e sinceramente in questo contesto non ce li vedo molto bene (ma se per questo non ce ne è neanche uno che andrebbe bene, e infatti prevedo l’ennesima sconfitta per l’Italia). Continuo a dire che a mio avviso questo metodo di scelta è sbagliato, perché pone l’importante limitazione della lingua, visto che, soprattutto negli ultimi anni, la maggior parte delle canzoni vincitrici era in inglese. Secondo me, che possano o no piacere in patria, i The Kolors sarebbero stati una buona scelta, anche per provare a portare qualcosa di diverso e vedere se funziona.



5. Luna ha scritto:

13 dicembre 2015 alle 20:47

My God la Rai é ormai la vetrina dei cantanti dei talent. La Rai al servizio di Maria De Filippi e di Sky !
Sister Mary DeFy complimenti hai la Rai ai tuoi piedi !
Arrivati a questo punto fatti un Sanremo tutto tuo :-)



6. griser ha scritto:

13 dicembre 2015 alle 23:09

Ragazzi ma come si puó scegliere un cantante di The Voice considerando che Amici e XFactor hanno una platea social praticamente infinita. A parte la Dani e la stonata Suor Cristina ditemi voi cosa ha portato il talent di Rai2.



7. alessandro ha scritto:

14 dicembre 2015 alle 10:36

Suor Cristina la potevano inserire secondo me, è conosciutissima (anche se non ha venduto mezza copia di CD) ed avrebbe fatto ricordare che la Rai produce The Voice. Ma a quanto pare manco mamma Rai crede più in questo programma. Diciamocelo, con i talent musicali non ci sanno fare. Avevano la gallina dalle uova d’oro (X-Factor) e lo hanno snaturato e distrutto. Avevano il programma rivelazione dell’anno (The Voice) e ha fatto la stessa fine. Viva Sky e gli Amici di Maria, a sto punto.



8. xxxxx ha scritto:

14 dicembre 2015 alle 11:58

@Isabella: in realtà credo che si chiamasse Baffo Natale
@Giovannil: gli Elii hanno vinto il “Best Italian Act” agli EMA di MTV, perché non potrebbero essere adatti all’Eurofestival? Sicuramente, suonano meglio dell’80% del resto dei cantanti di quest’anno…
Ad ogni modo, spero che il televoto sia gratis per poter esaurire tutti i voti a disposizione per votare EELST!



9. ISABELLA ha scritto:

14 dicembre 2015 alle 15:48

@xxxxx hai ragione , si intitola Baffo Natale ! “Negozianteee” mio mantra personale il 23 dicembre di ogni anno in cerca di regali :) :) :)
Viva Elio e le storie tese



10. xxxxx ha scritto:

14 dicembre 2015 alle 15:59

@ISABELLA: “Negozianteeeee, che hai fatto parte dei Via Verdiiiiiiiiii, metti da parte i tuoi ricordiiiiii, vieni alla festa di Nataaaaaaale”.
Il 23 dicembre, tra l’altro, è il giorno in cui morì il mitico Paolo Panigada (pace all’anima sua), persona di cui nutro grande ammirazione (non solo perché siamo praticamente “compaesani”).



11. ISABELLA ha scritto:

14 dicembre 2015 alle 17:33

@xxxxx “Negoziante, chiudi cinque minuti dopo
Fammi raggiungere lo scopo
Dammi i regali di Natal”
E non parliamo del vitello dai piedi di balsa…



12. xxxxx ha scritto:

14 dicembre 2015 alle 17:41

A proposito di piedi di balsa, curiosa la partecipazione a Sanremo anche di Ruggeri, con cui fecero un tour nel ‘92!|



13. ISABELLA ha scritto:

14 dicembre 2015 alle 18:01

@xxxxx: magari un duetto improvvisato? Ogni tanto penso cosa potrebbero fare gli Elii , specie con un video dei loro, parodiando Il Segreto…



14. Luca11 ha scritto:

15 dicembre 2015 alle 13:47

Mah.. Si ai talent, ma no, sempre ai soliti nomi! Di nuovo Fragola, Annalisa, Dear Jack (addirittura doppi!).. Noemi, Dolcenera e Arisa (anche lei riconducibile ad XF come Elio e Morgan) bravissime, ma fanno un’edizione si e l’altra no..
L’unico nome nuovo interessante è la Michielin! Bravissima a non bruciarsi subito dopo la vittoria di XF. Ora è più matura, ha fatto un bel percorso discografico ed è, forse, nel pieno della sua popolarità!
Sento già le stecche di Pravo e Morgan, anche se sono felice per la presenza del secondo, come cantante e come genere musicale non mi piace..
Iurato mezza miracolata a trovarsi lì, solo grazie a Caccamo.. Stendo un velo pietoso su Clementino e anche Rocco Hunt.. Ho molti dubbi sul rap a Sanremo..
Chiudo con Elio. Graditissimo ritorno di EELST, sperando in una nuova genialata..



RSS feed per i commenti di questo post

Lascia un commento


Se sei registrato fai il login oppure Connetti con Facebook

Per commentare non è necessaria la registrazione, tuttavia per riservare il tuo nickname e per non inserire i dati per ciascun commento è possibile registrarsi o identificarsi con il proprio account di Facebook.