22
ottobre

E’ ARRIVATA LA FELICITA’: IL CAMMINO WEB DELLA FICTION RAI

Come sopravvivere a una sorella str***a

La nuova fiction del giovedì sera di RaiUno, È arrivata la felicità, è partita raccogliendo da subito un buon successo di critica e di pubblico. Al di là del suo look televisivo, però, la fiction ideata da Ivan Cotroneo si sta mostrando in ottima forma anche sul web, dove arricchisce i contenuti della storia con materiale inedito. La fiction dedicata ad Angelica e Orlando, infatti, non solo gestisce le proprie pagine social in  modo ricco e continuativo, ma ha dato il via ad un vero e proprio alter-ego su Ray, piattaforma digitale istituita dalla Rai nel tentativo di ritagliarsi uno spazio online destinato ad un target “giovane”.

Ray è una piattaforma digitale creata dalla Rai come ‘ufficio di collocamento’ per i propri contenuti digitali, tra i quali figurano anche webserie e materiali extra direttamente derivati dalle fiction trasmesse dalle antenne Rai, come per esempio I Fuoriclasse off, spin off  de I fuoriclasse 3, Io tra 20 anni, spin off di Una grande Famiglia, o  i Mash-up dei The Jackal, noto collettivo di filmmakers. Per È arrivata la felicità la Rai non ha messo in cantiere una sola webserie, ma ben due, entrambe collegate ai volti giovani della fiction, ed entrambe ideate da Cotroneo; si tratta di Come sopravvivere ad una sorella str***a e Come diventare popolari a scuola. Entrambe sono strutturate come tutorial narrativi, la prima ha per protagoniste le gemelle Laura e Bea, le figlie di Angelica; la seconda, invece, racconta il tentativo di emergere di Umberto, il primogenito di Orlando. Nel complesso gli spin off di Ray sono un ottimo modo per trattare tematiche d’interesse giovanile che non trovano sufficiente spazio nella fiction generalista, ricorrendo ad un linguaggio contemporaneo adatto al target di riferimento.

Oltre ai due spin off, su Ray c’è anche un’intera sezione dedicata ad È arrivata la felicità, in cui sono presenti le repliche delle puntate e vari video d’approfondimento,  in cui i piani del racconto continuamente si mescolano, poiché i protagonisti della serie raccontano curiosità sia nei panni di loro stessi, che in quelli dei propri personaggi. In tutto ciò le grafiche sono estremamente curate e si è sempre attenti a creare lo stesso mood narrativo della fiction, preciso ed ironico.

È arrivata la felicità… su Facebook, Instagram e Twitter

Tutte le tre pagine social della fiction sono attive sia durante la settimana che nel corso della serata di messa in onda della puntata. Durante la settimana i diversi contenuti, le grafiche, i disegni, i video e le immagini, vengono postati e poi continuamente ripresi da un canale social all’altro, così da destare continuamente la curiosità, senza però inondare di contenuti extra i seguaci. Molti dei contenuti sono costituiti ad hoc per i profili social, e per ora l’attenzione è volta ad ampliare la conoscenza dei personaggi di rottura, come Claudia e Rita, oltre che a ricordare l’appuntamento su RaiUno e creare interesse attorno al tema della fiction, la felicità, tramite alcuni progetti, come #mappadellafelicità. Durante la serata invece i tre account social ufficiali vengono gestiti in modo molto diverso. Nella serata di messa in onda della scorsa puntata, l’account ufficiale di Twitter ha ospitato in qualità di commentatrice d’eccezione Giulia Bevilacqua (alias Valeria) e ha abbondantemente adottato la tecnica del retweet. Facebook invece ha lanciato qualche sporadico post con un’immagine di scena ed una domanda o un commento semi-provocatorio. Instagram infine nel corso della serata si è limitato a ricordare che sull’account Twitter c’era Giulia Bevilacqua.

In una visione globale si può affermare che la cura ai canali social prestata nel corso della settimana è decisamente maggiore di quella prestata nel corso della messa in onda, oltre ad essere più creativa e dettagliata.

Quel che È arrivata la felicità sta mettendo in atto è un ampliamento del bacino di utenza della fiction, non più relegato unicamente all’appuntamento settimanale su RaiUno, ma trasversalmente snocciolato nel corso della settimana sui canali web, creando così attorno alla fiction una vera realtà parallela. Ottime le intenzioni e buoni i risultati, questo sforzo on line rende la fiction dell’accoppiata Pandolfi- Santamaria sempre meno fiction e sempre più inserita nella quotidianità.



Articoli che potrebbero interessarti


Isola Dei Famosi 2016 - Marco Carta eliminato
ISOLA DEI FAMOSI 2016: MARCO CARTA VIENE ELIMINATO E ALFONSO SIGNORINI SI SCAGLIA CONTRO IL GIOCO DI POTERE DEI SOCIAL


Sanremo 2016 - social
SANREMO 2016: I DATI ‘SOCIAL’ DEL FESTIVAL OGNI GIORNO SU DAVIDEMAGGIO.IT


E' arrivata la felicità 2
E’ ARRIVATA LA FELICITA’ 2 CI SARA’?


E' arrivata la felicità - Tony Baby
E’ ARRIVATA LA FELICITA’: ANTICIPAZIONI ULTIMA PUNTATA DEL 17 DICEMBRE

Lascia un commento


Se sei registrato fai il login oppure Connetti con Facebook

Per commentare non è necessaria la registrazione, tuttavia per riservare il tuo nickname e per non inserire i dati per ciascun commento è possibile registrarsi o identificarsi con il proprio account di Facebook.