27
settembre

DOMENICA LIVE RIPARTE DA AL BANO E VERONICA MAYA E LANCIA UN CASTING PER TROVARE L’EREDE DI CLAUDIO LIPPI

Barbara D'Urso e Claudio Lippi (da Twitter)

Parte oggi – domenica 27 settembre 2015 – alle 13:55 su Canale 5 la quarta edizione di Domenica Live, il maxi appuntamento del dì di festa targato Mediaset, che vedrà Barbara D’Urso protagonista assoluta per quasi cinque ore di diretta. Ospiti, attualità, gossip, le immancabili “dursointerviste” e tanti volti cari al pubblico del Biscione (e non solo) saranno gli ingredienti di questo tour de force, che partirà con un lancio alquanto insolito.

Domenica Live: temi e ospiti della prima puntata

Nella prima puntata di oggi, infatti, verrà annunciata l’apertura di un casting di cui verranno raccontate le selezioni nelle prossime puntate, e il cui obiettivo sarà quello di trovare l’erede di Claudio Lippi nel mondo dello spettacolo. Il giurato di Tale e Quale Show, che oggi non sarà in studio con la D’Urso, vorrebbe dunque impegnarsi per trovare qualcuno che lo sostituisca ora che ha “fatto il suo tempo”: una provocazione per il fatto di essere stato escluso da Domenica In? Una sarcastica risposta a chi trova la giuria del programma di Carlo Conti un po’ troppo agée? Chissà.

Per un Lippi che verrà, intanto, un Al Bano che viene: sarà il cantante di Cellino San Marco l’ospite principale di questo primo appuntamento di Domenica Live, e se vi aspettate un incontro in diretta con la sua Loredana Lecciso resterete delusi perchè, a quanto ci risulta, né lei né la sorella Raffaella saranno presenti oggi pomeriggio, in barba alle voci che le volevano da subito nel cast fisso del programma. In compenso ci saranno Veronica Maya insieme alla prole, la famiglia Magsino ovvero i filippini “adottati” da Sandra Mondaini e Raimondo Vianello e inoltre la D’Urso racconterà al suo pubblico il matrimonio di Diego Armando Sinagra, meglio noto come Maradona Jr, che sarà in studio con la neo moglie Nunzia. Lo spazio della cronaca, infine, sarà dedicato al duplice omicidio di Pordenone e alle dichiarazioni esclusive di uno stalker appena uscito dal carcere.

Domenica Live: il nuovo studio

Un esordio in perfetta continuità con le passate edizioni, dunque, anche se in una cornice diversa: le luci non si accenderanno più nello studio 10 di Cologno Monzese bensì nello studio 11, lo stesso dal quale viene trasmesso durante la settimana Pomeriggio Cinque. Ma per il maxi appuntamento domenicale lo spazio cambierà e, anzi, raddoppierà, con l’apertura di un’area nuova, la comparsa improvvisa di un maxischermo e l’introduzione di alcuni passaggi segreti dai quali entreranno gli ospiti.



Articoli che potrebbero interessarti


Barbara d'Urso vs Marisela Federici
Domenica Live, Marisela Federici attacca: «E’ una vergogna». Barbara D’Urso non ci sta: «Se mi spieghi come devo fare il mio lavoro mi innervosisco»


Domenica Live - Barbara D'Urso
Barbara D’Urso compie 60 anni e diventa «ospite» di Domenica Live. Lei piange, l’amica: «Vai su Striscia, smetti!»


rissa-dalla-d-urso-facci-cicciolina
Domenica Live, rissa tra Filippo Facci e l’avvocato di Cicciolina. Barbara D’Urso: “Tutto questo è disgustoso”


Raffaella Carrà Domenica Live
RAFFAELLA CARRÀ: “E’ ORA DI LASCIARE IL PASSO ALLA NUOVA GENERAZIONE”. LA SHOWGIRL SI RITIRA?

3 Commenti dei lettori »

1. vanessa89 ha scritto:

27 settembre 2015 alle 13:24

La solita insulsa minestra riscaldata…. Curiosa di vedere lanuova edizione di domenica in anche se dal quel che ho sentito nn mi entusiasma molto…



2. Matteo G. ha scritto:

27 settembre 2015 alle 13:51

Ma è lo stesso Claudio Lippi che scappo dal “trash” di Buona Domenica targato Paola Perego?
Cosa non si fa per due minuti di popolarità.



3. Gigi ha scritto:

27 settembre 2015 alle 16:21

Ma come? Francesco Sole non basta a Mediaset?
(Sì, sono sarcastico AHHAHAHA).



RSS feed per i commenti di questo post

Lascia un commento


Se sei registrato fai il login oppure Connetti con Facebook

Per commentare non è necessaria la registrazione, tuttavia per riservare il tuo nickname e per non inserire i dati per ciascun commento è possibile registrarsi o identificarsi con il proprio account di Facebook.