29
maggio

ALESSANDRO GRECO A DM: CON EFFETTO ESTATE VEDRETE IL GRECO 2.0. AGLI OSCAR TV AVREI PREMIATO IL SEGRETO

Il Premio TV 2015 ha concentrato negli studi Dear di Roma la bellezza di 138 artisti, pronti ad assistere alla serata finale di lunedì scorso per portare a casa l’ambito Traliccio d’oro. Noi, dal canto nostro, ci siamo divertiti a Periscopare allegramente con i protagonisti della stagione televisiva celebrata dalla manifestazione di Rai 1.

Tra questi, abbiamo intercettato Alessandro Greco che, dopo l’esperienza a Tale e Quale Show, è ora pronto a tornare al timone di un programma tutto suo sulla prima rete della TV pubblica.

Da lunedì prossimo, infatti, sarà suo l’Effetto Estate dell’ammiraglia della tv pubblica, segmento di Uno Mattina (dalle 10.30 alle 11.45, lun – ven) che terrà compagnia ai telespettatori sino al prossimo settembre con la partecipazione di Rita Forte e la co-conduzione di Benedetta Rinaldi.

Vi riproponiamo l’intervista al conduttore tarantino, trasmessa in diretta su Periscope lunedì scorso.

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

, , ,



Articoli che potrebbero interessarti


Alessandro Greco, Furore
Alessandro Greco a DM: Furore torna grazie al pubblico ma non è un’operazione nostalgia


Stefano Accorsi
Stefano Accorsi: «In un certo senso con 1993 abbiamo fatto I Promessi Sposi del 2000. Mai incontrato Berlusconi ma ho sognato che era mio padre»


miriam leone 1993
Miriam Leone a DM: in 1993 mi spoglio, ma metto a nudo l’anima non il corpo – Video


Francesca Senette e Renata Centi, Yo Yoga!
Francesca Senette, conduttrice di Yo Yoga, a DM: «Lo yoga dovrebbe essere obbligatorio per i nostri politici». Video

1 Commento dei lettori »

1. ellen ha scritto:

29 maggio 2015 alle 16:15

Bravo Greco, bella intervista. Le cose improvvisate sono sempre le più belle!



RSS feed per i commenti di questo post

Lascia un commento


Se sei registrato fai il login oppure Connetti con Facebook

Per commentare non è necessaria la registrazione, tuttavia per riservare il tuo nickname e per non inserire i dati per ciascun commento è possibile registrarsi o identificarsi con il proprio account di Facebook.