21
aprile

ANTONELLA CLERICI A DM: ‘SENZA PAROLE’ NECESSITA DI RODARE. ANCHE AMICI NON E’ PARTITO A RAZZO. CON TI LASCIO UNA CANZONE GLI ABBIAMO DATO FILO DA TORCERE

Come va?

Bene! “La gente serena il ciel l’aiuta”, quindi io sono sempre positiva.

A prescindere da tutto?

A prescindere da tutto!

Per iniziare, un complimento volevo fartelo. Normalmente quando c’è qualche situazione un po’ delicata, come un programma che ha qualche problemino, le interviste vengono rimandate. Tu, invece, sei stata di parola, altro che “Senza Parole”.

Sai che io non resto mai senza parole. E poi credo che non ci si possa nascondere dietro un dito. Ci sono dei programmi che hanno sùbito successo e altri che hanno bisogno di essere rodati. Io trovo che in questo momento Rai 1 sia molto forte con i suoi brand consolidati e molto meno – i dati parlano sia per me che per altri – con i brand meno consolidati. C’è bisogno di rodare un po’ queste trasmissioni, di proteggerle e di programmarle in un giorno consono per farle crescere. Però è chiaro che noi abbiamo anche degli spazi da riempire, come il sabato sera. Ti faccio un esempio: l’anno scorso con Ti lascio una canzone, che era un brand molto forte, molto consolidato, abbiamo dato del filo da torcere ad Amici. Quest’anno, invece, partiamo con un programma totalmente nuovo, che non ha precedenti. Poi è chiaro, come dicono “tutto somiglia a tutto” ma questo è un discorso lunghissimo. Quello che volevo dirti è che va rodato; è un format molto carino, che ha una sua struttura, che va messo a punto. Ci sarà bisogno di tempo. Lo stesso Amici, all’inizio, non è partito a razzo ma c’è voluto del tempo; ci sono brand più facili, di immediata comprensione, e altri che hanno bisogno di più cura. Mi ricordo del mio Flirt, tanto demonizzato, che invece è stato un programma di successo e ha fatto buoni ascolti. Non abbiamo mai il tempo di sperimentare.

Perché c’è sempre la sensazione che determinati artisti siano più protetti di altri?

E’ che io sono molto generosa.

Clicca qui per l’intervista completa ad Antonella Clerici

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

, ,



Articoli che potrebbero interessarti


Fedez e Francesca Michielin
MAGNIFICO! FEDEZ DALLA DE FILIPPI E FRANCESCA MICHIELIN DALLA CLERICI. MA PER IL RESTO…


tapiro_clerici
ANTONELLA CLERICI ATTAPIRATA PER SENZA PAROLE: E’ DURA FARE SEMPRE LE NOZZE CON I FICHI SECCHI


Antonella Clerici - Davide Maggio
ANTONELLA CLERICI A DM: AL SABATO BISOGNEREBBE PIAZZARE MONTALBANO. IL SEGRETO CONTRO SENZA PAROLE? MOTIVO D’ORGOGLIO. POTREI PRESTO RITIRARMI A VITA PRIVATA


Antonella Clerici
SENZA PAROLE: ANTONELLA CLERICI RIPORTA L’EMOTAINMENT NEL SABATO SERA DI RAI 1 (VIDEO DELLE PROVE)

11 Commenti dei lettori »

1. qwerty ha scritto:

21 aprile 2015 alle 19:42

dm, da 9 a 10 qnt ti sta antipatica la carrà?
e perche ?
cosa centra cn la clerici? giusto, le copia i programmi…

bisogna avere piu rispetto di ki ha fatto la storia della tv



2. max ha scritto:

21 aprile 2015 alle 19:54

Ma la Carrà è molto antipatica,molto meglio la Clerici,meno vamp



3. Max 26 ha scritto:

21 aprile 2015 alle 19:59

Amici non è partito a razzo? Il 24% di media dopo 14 anni non è partire a razzo?

Solo la finale di tluc tenne testa e battè la Clerici. Antonella lo ha dimenticato.



4. Mattia Buonocore ha scritto:

21 aprile 2015 alle 20:44

@max 26 si riferiva alla prima edizione.



5. kalinda ha scritto:

21 aprile 2015 alle 20:57

hai detto alla Leofreddi che sarebbe stato molto facile superare quella “schifezza” di Dolci dopo il tiggì.



6. Giuse ha scritto:

21 aprile 2015 alle 21:18

Beh ma la prima edizione di Amici con la prima edizione di Senza Parole non sono per nulla paragonabili suvvia. Nel primo caso si trattava di un genere praticamente nuovo per la tv italiana, nel caso della Clerici non c’è da rodare proprio nulla, sono anni e anni che i people show vanno in onda oramai…



7. max ha scritto:

21 aprile 2015 alle 21:38

Domanda per Antonella Clerici,se dovesse condurre il Festival di Sanremo 2016,con Carlo Conti,perchè non essere anche affiancati da una giovane conduttrice come Cristina Chiabotto,sarebbe perfetta,la Chiabotto,basta con i soliti personaggi in tv.
Appello alla Clerici invitala alla Prova del cuoco,con fece Benedetta Parodi.
Se lo facesse solo Carlo Conti il Festival di Sanremo 2016,mi piacerebbe lo stesso anche per lui Cristina Chiabotto,potrebbe essere una rivelazione come fu Belen Rodriguez,per Sanremo



8. luigi1988 ha scritto:

21 aprile 2015 alle 23:01

anche in questa intervista la clerici ha dimostrato di essere una signora.
Per i dolci è stata secondo me una scommessa super vinta



9. qwerty ha scritto:

21 aprile 2015 alle 23:09

ovvio ke nn ho ricevuto risposte…



10. Lami ha scritto:

22 aprile 2015 alle 10:32

…non capisco se con queste affermazioni la Clerici stia tentando una carriera da comica…imbarazzante!



11. Davide ha scritto:

22 aprile 2015 alle 12:20

Quando l’intervista completa? Grazie Davide



RSS feed per i commenti di questo post

Lascia un commento


Se sei registrato fai il login oppure Connetti con Facebook

Per commentare non è necessaria la registrazione, tuttavia per riservare il tuo nickname e per non inserire i dati per ciascun commento è possibile registrarsi o identificarsi con il proprio account di Facebook.