16
aprile

SQUADRA MOBILE: GIORGIO TIRABASSI TORNA A VESTIRE I PANNI DI ROBERTO ARDENZI NELLO SPIN OFF DI DISTRETTO DI POLIZIA

Squadra Mobile

A volte ritornano. Roberto Ardenzi, l’amatissimo personaggio interpretato da Giorgio Tirabassi nelle prime sei stagioni di Distretto di Polizia, debutterà il prossimo lunedì 20 aprile alle 21.15 su Canale5 in Squadra Mobile, spin off della popolare serie a marchio Taodue. Il nuovo poliziesco diretto da Alexis Sweet sarà ambientato a Roma e racconterà in ogni episodio storie e casi che quotidianamente riempiono le pagine di cronaca dei giornali: dal femminicidio allo stalking, dalle persone scomparse all’infanzia contesa o abbandonata.

Squadra Mobile – Trama e Protagonisti

A capitanare la squadra di poliziotti ritroveremo per l’appunto il Commissario Ardenzi, che, dopo essere stato ispettore e commissario del X Tuscolano ed aver lasciato il Distretto di Polizia per passare all’antimafia, è ora divenuto Vice Questore Aggiunto della Squadra Mobile della Questura di Roma. Ad affiancarlo un gruppo di agenti molto affiatati e capaci, composto da Isabella D’Amato (Valeria Bilello), giovane e bella ispettrice specializzata nei reati di stalking; Sandro Vitale (Antonio Catania), il collega più esperto, con una vita passata sulle strade di Roma e di cui porta ancora i segni; e il più immaturo Giacomo Polena (Pippo Crotti), lasciato solo con un figlio da una moglie esasperata dalla sua avarizia.

Della squadra fanno inoltre parte Valeria Goretti (Serena Rossi) e Roberta Cruciani (Elena Di Cioccio), giovani poliziotte sempre sul pezzo, pronte a sacrificare tutto per il loro lavoro; Riccardo Pisi (Marco Rossetti) e Marcello Oliviero (Marco Feroci), due reclute inesperte ma desiderose di imparare. Al fianco di Ardenzi anche l’amico e collega Claudio Sabatini, interpretato da Daniele Liotti, che riserverà al Vice Questore la più amara delle sorprese. Sabatini è, infatti, un poliziotto che non si accontenta della paga del Ministero e, dopo aver ceduto a delle pericolose tentazioni, si ritroverà nei guai.

Squadra Mobile – Foto

Nel corso degli 8 appuntamenti verrà raccontato il complesso lavoro del poliziotto in una città come Roma, ma ci sarà spazio anche per le vicende personali, gli amori, gli sbagli e le delusioni di tutti i protagonisti, a partire proprio da Ardenzi, che ritroviamo innamorato della sua città e della sua professione, ma con una vita privata pressoché distrutta. Fortunatamente al suo fianco c’è Mauretta, la figlia che il Vice Questore ha avuto dalla moglie Angela Rivalta (Carlotta Natoli), morta nella seconda stagione di Distretto di Polizia in un incidente, rivelatosi in seguito un omicidio. Mauretta, il cui volto è quello della giovane attrice Laura Adriani, è ormai cresciuta e studia all’università (in realtà, rispettando la cronologia della serie madre, avrebbe poco più di 14 anni ndDM).

Personaggi vecchi e nuovi dunque per la nuova offerta del lunedì sera di Canale5. Riuscirà Squadra Mobile a bissare il successo di Distretto di Polizia e dare così il via ad una nuova saga poliziesca?

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

, , ,



Articoli che potrebbero interessarti


I Fantasmi di Portopalo 16
I Fantasmi di Portopalo: Beppe Fiorello torna su Rai1 con una nuova miniserie d’impegno civile


I Medici
I MEDICI: TUTTI I PERSONAGGI (FOTO)


Rimbocchiamoci le maniche - Sergio Assisi
RIMBOCCHIAMOCI LE MANICHE: TUTTI I PERSONAGGI


Gomorra 2 - 16
GOMORRA 2 – LA SERIE: LA LOTTA PER IL POTERE CRIMINALE E’ DI NUOVO APERTA

Lascia un commento


Se sei registrato fai il login oppure Connetti con Facebook

Per commentare non è necessaria la registrazione, tuttavia per riservare il tuo nickname e per non inserire i dati per ciascun commento è possibile registrarsi o identificarsi con il proprio account di Facebook.