21
ottobre

SKY E LA DIGITAL KEY DELLA DISCORDIA

SKY Digital Key

Abbiamo sbagliato questi mesi ad accorrere in massa, fiato in gola e bande nere agli occhi, all’acquisto di un decoder digitale terrestre. Rupert Murdoch, numero uno di NewsCorp, infatti, ha deciso di travestirsi da Babbo Natale e, per le strenne prossime venture, ha pensato ad un cadeau tanto piccolo quanto prezioso: la Digital Key, una sorta di pen drive definita anche dongle, che fungerà, appunto, da decoder in miniatura e renderà, dunque, il decoder d Sky “universale”.

Questa è solo l’ultima, sorprendente contromossa che Sky sembra essersi inventata nella guerra fredda e catodica ingaggiata contro i colossi Rai e Mediaset, mai vicini e fraterni quanto in questa vicenda. Ma, d’altronde, il “nemico del mio nemico è mio amico” e, pertanto, ecco spiegata la ragione del coalizzarsi di queste ultime due. La penultima mossa a noi nota era stata quella della creazione di una nuova piattaforma satellitare gratuita, TivùSat, in cui far migrare da parte di Rai-Set alcuni canali “scippati” alla temibile concorrente Sky, insieme ad altri 70 canali. Idea che, per ora, sembra non aver riscosso il successo sperato (leggi qui).

E in casa Rai stanno a guardare? Quasi. La questione della chiavetta della discordia è arrivata ieri all’attenzione di Sergio Zavoli, presidente della commissione di vigilanza vigila sulla Rai. Per discutere, in sostanza, della scorciatoia che Murdoch ha, così, imboccato, dopo che la Rai questa estate aveva deciso di uscire dalla piattaforma Sky e rendere, così, non accessibili i suoi canali agli abbonati della piattaforma. Scorciatoia che, di fatto, ha permesso a Sky di raggiungere il medesimo risultato, senza sborsare 55 milioni l’anno, ma, anzi, guadagnandoci pure con la vendita della suddetta chiavetta!

Roba, in sostanza, da far tremare i vetri di tutti i palazzi di Viale Mazzini. E, invece, sembra che foglia non si muova. Seppur si sia già in un autunno e seppur questo inverno si prospetti più gelido di quanto la Rai quest’estate poteva aspettarsi. Giancarlo Leone, vicedirettore generale della tv di Stato, salomonicamente afferma: “E’ vero, Sky ci offriva dei soldi. In cambio voleva i canali di RaiSat, ma anche tutti i nuovi canali digitali che avessimo creato: le clausole del contratto erano soffocanti. Noi abbiamo preferito creare un bouquet di canali in digitale terrestre, gratuiti, che ci portano già maggiori ascolti pari al 4,1%. Presto avremo importanti ricavi pubblicitari. La “chiavetta” Sky? Funziona sui decoder Hd, una minoranza“. Una minoranza. Sì, per ora.

La Digital Key andrà sistemata, in un normale vano USB, sul retro dei decoder di Sky (non di tutti, in realtà, ma solo dei decoder in SKY HD e MYSKY HD), poi collegata alla vecchia antenna ed il gioco è fatto: ricezione garantita di tutti i canali free in digitale terrestre. Anche quelli di Rai e Mediaset, appunto. Anche senza il decoder che abbiamo acquistato.

Murdoch non viene defnito a caso Lo Squalo. Pertanto, nel rendere omaggio  a cotanto simpatico appellattivo, ha ben pensato di rimescolare le carte e mettere tra Sky e il polo Rai-Set una semplice, banale chiavetta quale pomo della discordia. Ed i motivi per riaccendere i tizzoni ancora ardenti ci sono tutti. Il prezzo dovrebbe esser davvero competitivo: si vocifera di 19 Euro per i vecchi abbonati Sky; meno, quindi, anche del peggiore dei decoder sul mercato. Gratis, addirittura, per i nuovi abbonati che questo Natale 2009 decideranno di regalarsi un nuovo decoder in HD. Certo - come abbiamo visto - la scottante chiavetta potrà essere inserita solo in alcuni decoder, però, come richiamo per le nuove generazioni di abbonati Sky, ci sembra centri appieno l’obiettivo: basso costo, funzionale e moderna.

Se alla Digital Key sommiamo il fatto che Sky sta pensando a nuovi pacchetti, come quello Cinema, e alla possibilità di rateizzazione per i televisori ad alta definizione, Full HD, con un anticipo di soli 50 euro a chi sottoscriverà un nuovo abbonamento, possiamo dire che lo scontro si è riacceso. Si prospetta, quindi, un inverno caldo, caldissimo. Attendiamo, allora, che superato lo shock, Rai-Set prepari l’ennesima controffensiva. Questa volta, portafogli saldo in tasca, anche noi staremo a guardare. 

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

, , , ,



Articoli che potrebbero interessarti


Rai Mediaset Sky Digital Key - Chiavetta Digitale Terrestre
RAI E MEDIASET CONTRO SKY: RAIUNO, RAIDUE E RAITRE DEVONO RIMANERE SU SKY E DA COLOGNO ARRIVA UN ESPOSTO ALL’ANTITRUST PER LA DIGITAL KEY


Champions League
Champions League: il Tribunale respinge il ricorso della Rai e conferma le partite in chiaro su Canale 5


Champions League
Champions League: la Rai perde il ricorso contro Sky. E Mediaset torna a sperare…


Rai
Tv: Mediaset prima nei ricavi, Rai negli ascolti. I dati di Mediobanca

43 Commenti dei lettori »

1. Raffaele1 ha scritto:

21 ottobre 2009 alle 17:11

Fanno bene quelli della rai a non preoccuparsi troppo, chi ha un decoder sky hd è perché ha un tv hd e nella maggioranza dei casi ha già il decoder integrato, perché pagare altri 19 euro ? Inoltre si vocifera che i canali DTT verranno posizionati dopo il 5000, davvero molto comodo dover premere 4 tasti per arrivare a rai 1 sul 5001.



2. Francesco ha scritto:

21 ottobre 2009 alle 17:21

C’è anche però chi ha il televisore hd senza il decoder integrato.. come me ad esempio.. e avendo in camera mia il decoder hd, sarò uno di quelli che acquisterà la chiavetta, così evito punto 1 di sistemare l’antenna e punto 2 di comprare il decoder digitale terrestre..



3. roberto ha scritto:

21 ottobre 2009 alle 17:28

Correggetemi se sbaglio: bisogna comunque comprare la parabola, no?



4. Francesco ha scritto:

21 ottobre 2009 alle 17:33

A parte la considerazione di Raffaele che condivido, e cioè che ormai i televisori hanno già il ricevitore DTT integrato e quindi la chiavetta USB è inutile, a mio parere la Rai dovrebbe pensare solo a fare servizio pubblico, non a cercare di fare dispetti alla concorrenza.
La gente non si abbonerà di certo a SKY per avere la chiavetta, quindi non capisco tutto questo clamore intorno alla faccenda (se non in chiave pubblicitaria per SKY, appunto).



5. Davide Maggio ha scritto:

21 ottobre 2009 alle 17:37

@ roberto: certo. Per avere il decoder Sky devi avere la parabola. Poi ci infili la chiavetta.



6. roberto ha scritto:

21 ottobre 2009 alle 17:39

domanda di uno che non ci capisce proprio niente: ma sull’analogico non rimarrà neanche una tv, pubblica o privata che sia?



7. Francesco ha scritto:

21 ottobre 2009 alle 17:41

@6: No: nulla. Le frequenze verranno tutte riutilizzate dal digitale.



8. roberto ha scritto:

21 ottobre 2009 alle 17:42

Grazie, sigh sigh



9. FAUSTOOO ha scritto:

21 ottobre 2009 alle 18:08

la chiavetta usb inutile???
incredibile… ma cosa dite?

la chiavetta serve per avere tutto in unico recorder!!! compresa l’epg…
senza usare 12000 telecomandi….

poi con essa si potranno vedere anche i canali hd del terrestre… cosa che un normale ricevitore, anche integrato, non può fare…

per chi ha il mysky poi è una bendizione perchè potrà usare le fuznioni di questo ricevitore, che sono molteplici, anche su questi canali…

ma soprattutto la rai ha rifiutato da sky un botto di milioni x nn fare trasmettere i suoi canali su sky…. e ora cosa succede?

sky li trasmetterà cmq…. guadagnandoci anche!!!!

complimenti alla rai…. mi raccomando, ora quei soldi recuperiamoli aumentando il canone!!! dai dai dai…



10. Raffaele1 ha scritto:

21 ottobre 2009 alle 18:18

Mi sembra dai commernti che la cosa non sia molto chiara, per far funzionare la sudetta chiavetta ci si deve collegare all’antenna terrestre che se non funziona con un normale decoder, non funziona nemmeno per la chiavetta, quindi per @Francesco, le modifiche all’antenna terrestre le devi fare ugualmente come se mettessi un normale decoder.
Tra le altre cose usando questa chiavetta ci si lega ancora di più a quel decoder blindato e manovrato da un operatore privato, se un giorno Italia 1 ha in palinsesto un buon programma, per assurdo, quelli di sky potrebbero mandare un comando al loro decoder di bloccare Italia 1.
Basta vedere le ultime manovre, hanno bloccato l’uso dei decoder che usano cam che emulano l’NDS ma ti emulano solo quello per vedere sky serve un abbonamento vero che si paga ma a sky non stava bene nemmeno questo si deve usare il loro decoder per forza, perché vogliono fare quello che vogliono con i canali, se la tv al canale 815 gli rompe la tolgono, è il primo passo per il monopolio sky anche sul DTT abituando ad usare un solo decoder, il loro.



11. Marco82 ha scritto:

21 ottobre 2009 alle 18:23

la chiave è utile per chi non ha un buon segnale sul digitale e molti ne hanno bisogno.

comunque sono felice che la rai se prenda in quel posto e fallisca



12. stefano66 ha scritto:

21 ottobre 2009 alle 18:45

Raffaele1.
negli affari ha ragione chi riesce a farli,senza rubare.
Sky col suo blindatissimo e mai crackato sistema NDS è riuscita ad avere quasi 5 milioni di abbonati in un paese che vedeva il satellite a gratis dopo aver mandato in fallimento tele+ per eccessiva crackabilità.
Mediaset si difende,cerca….,cambiando le sue schede ogni anno.
Se le anticipazioni saranno esatte con un’unico telecomando comanderò satellite,dtt e tv,se ti sembra poco….
Se ho già skyhd con 50 euro (più 36 mini rate) mi prenderò un tv full hd e se non ho sky mi porterò a casa tv full hd,decoder skyhd e abbonamento con 99 euro (più le mini rate).
Credo che a sky abbiano colto nel segno per l’ennesima volta.



13. Davide81 ha scritto:

21 ottobre 2009 alle 20:13

Io non posso che esser felice di questa scelta.
Sono abbonato Sky dalla sua nascita e la tv normale la vedo in minima parte.
Nella mia zona il digitale si vede malissimo. I canali Rai e i principali Mediaset non si vedono.
Perchè dovrei pagare 169€ per il decoder+card TivùSat se posso ovviare con una chiavetta da 19€?

Lodi a Sky per l’iniziativa.



14. Francesco ha scritto:

21 ottobre 2009 alle 22:21

Mi spiace, Davide81, ma da quanto ho capito questa chiavetta non è altro che un decoderd dtt che si appoggia al decoder SKY per le altre funzioni non di ricezione, quindi se nella tua zona il digitale terrestre non si vede, non lo vedrai neanche con la chiavetta Sky.
Per vedere se è così basta dare un’occhiata alla chiavetta stessa: c’è una porta per inserirci il cavo dell’antenna? Se c’è, è come dico io.
Per questo continuo a dire che non mi sembra questa gran rivoluzione per cui la si vuole far passare.



15. Raffaele1 ha scritto:

22 ottobre 2009 alle 11:29

Chiariamo perché mi sembra che le cose non vengano lette ne capite.
1) questa chiavetta non è altro che un decoder DTT terrestre, quindi se non si vede con un normale decoder non si vede nemmeno con questa chiavetta
2) con il myskyHD non sarà possibile registrare le trasmissioni in DTT per problemi di compatibilità con il firmware, può essere che venga risolto con il tempo
3) pare eh!! Che non faccia vedere i canali HD del DTT
4) costa 19 €. per i vecchi abbonati e gratis per quelli nuovi
5) i canali DTT veranno messi dal 5000 in su, comodo davvero!!!!
6) non è sicuro che i canali DTT verranno inseriti sull’EPG

Prima di gridare al grande evento bisogna prima sapere come funzionano le cose.

@Francesco
Lo vedi anche dalla foto sopra che ha l’attacco per l’antenna terrestre, nella riproduzione più in alto si vede chiaramente la presa di antenna.
@Davide 81
Perché continuerai a non vedere niente con quella chiavetta
@stefano66
Non è merito del decoder che è arrivato a 5 milioni di abbonati, è arrivato a questo punto perché non è che la scelta dei canali free sia delle migliori anzi, se poi la si vede dalla parte dei teleutonti appassionati del calcio non è che le partite in diretta free siano molte quindi tutti su sky e sky per il 86% degli abbonati è calcio.
Il tv è un 32 pollici che a 300 euro lo trovi in negozio e visto che sky te lo fa pagare 266 euro non vede questa grande differenza, l’unica differenza è che tiobbliga a rimanere abbonato con loro per tre anni.
@Marco82
Anche per te stesso discorso la chiavetta non risolve i problemi del DTT e la RAI non fallisce perché se le cose vanno male ti aumentano la tassa e paghi di più non vedo cosa c’è da gioire



16. anton ha scritto:

22 ottobre 2009 alle 16:59

ve la dico io la verita’, Chi non ha i soldi per pagarsi l’abbonamento a sky o non vuole per stupidi motivi di principio e’ costretto a sorbirsi programmi vecchi e inutili sui canali nazionali pagando comunque l’abbonamento alla rai e’ geloso di chi sceglie ogni sera fra oltre 100 canali, e questo aldila’ della chiavetta che non e’ una priorita’ visto che i canali son gia’ tanti.



17. Cassandra ha scritto:

22 ottobre 2009 alle 18:23

Ragazzi, parliamoci chiaro: SKY esiste da secoli ma ce l’ avevano solo i “ricchi”, cioè coloro i quali avevano soldi per vedere telepiù molti anni fa, che successivamente si è tramutato in SKY. Ora che riusciamo anche noi poveretti ad ampliare il pacchetto di canali con SKY a 19,90 € mensili, e abbiamo in regalo una key che ci permette di vedere anche i canali in chiaro in digitale, un tv full hd e chi ne ha, più ne metta, abbiamo ancora da dire?
Così non va bene. io ho 22 anni, vivo da sola e so che questa cifra mensilmente non mi pesa…risparmio, perchè la sera non esco e mi guardo degli ottimi documentari e se ho voglia di ridere ho un sacco di canali che fan per me. ho acquistato mediaset premium ma non mi si è mai attivata. a mio parere i soldi che lascio a sky sono soldi spesi NON BENE, di PIU’.
E’ PIù UNA VERGOGNA CHE IO CITTADINA ITALIANA DEBBA PAGARE UNA TV PRIVATA PERCHè IL PACCHETTO DEI CANALI LIBERI FACCIA VEDERE SOLO COSE DEMENZIALI.
E se sky coccola i suoi abbonati, MEGLIO ANCORA!



18. Raffaele1 ha scritto:

22 ottobre 2009 alle 19:04

@Cassandra
E’ proprio perché tu io e tanti altri paghiamo sky per vedere le cose che sono diventate off limit per la tv in chiaro ma perché lo sono diventate ? Perché le pay tv si possono permettere di pagare diritti di trasmissione a prezzi stellari.
Tu hai 22 anni quindi non hai assaporato la tv anni 80, quando le pay per view non c’erano, fino a 5 film al giorno per canale, serie tv a iosa, quiz e giochi per tutti, varietà con ospiti importanti, certamente non i patecipanti al GF, sport di tutti le specialità, documentari, per non parlare delle tv locali anche li diversi film e telefilm, oggi tutto questo è sparito perché le pay tv hanno alzato i prezzi, bloccando per prime le tv locali e poi anche le nazionali.



19. Raffaele1 ha scritto:

22 ottobre 2009 alle 19:18

@Anton
Hai scritto scritto una cosa bruttissima, hai dato dei pezzenti a 25 milioni di famiglie italiane che hanno altro da pensare che alla televisione, gente che non arriva a fine mese e dovrebbe secondo te prendere sky per non essere invidiosi, torna studiare che è meglio.
Io ho sky ma non mi sognerei mai di dare degli invidiosi o gelosi perché io posso scegliere fra 100 canali, cento canali poi di cosa ? Repliche, programmi già trasmessi dalle tv in chiaro nella maggioranza dei canali.



20. Cassandra ha scritto:

23 ottobre 2009 alle 11:32

@ Raffaele
Sicuramente non ho visto la tv anni 80 perchè sono dell’ 87 e non posso ricordarmi, ma ho ricordi ben precisi della tv anni 90 e, ovviamente 2000.
La gente VUOLE vedere reality su reality, perchè dall’ avvento del GF e uomini e donne, l’ odiens è triplicata, ma sicuramente non è perchè i diritti li paga la pay tv, sennò, sicuramente anche la tv di mediaset premium avrebbe un pacchetto canali completo, che attualmente non ha.
Inoltre, più la visione cresce nei reality, e nei giochi a premi con donnine mezze nude che allargano le gambe, più la tv nazionale li trasmette, perciò se anche tu hai sky come me, forse è perchè ti contraddistingui dalla massa di persone che non vuole vedere tv spazzatura e probabilmente sai meglio di me che il pacchetto canali sky è il più completo tra tutti, anche se, purtroppo, costa un po’, ma la qualità ha anche un certo prezzo.
Ti faccio un esempio ben preciso: TI PIACE LA PASTA BARILLA e sai che è tra le più care sul mercato; sai però anche che in discount come ad esempio penny market o lidl la pasta costa 0,30 cent in meno rispetto all’ esselunga. In qst discount però sai anche che la pulizia è un pochetto diversa rispetto all’ esselunga, sai anche che il personale non è dei migliori e sai che la qualità di tutti gli altri prodotti non è il massimo; stiamo però sempre parlando di CATENE ALIMENTARI, di MARCHI, ma l’slunga è più cara perchè il servizio non ha pari. QUESTA è LA TV DI SKY.



21. Eugenio Viterbo ha scritto:

23 ottobre 2009 alle 11:39

@ Cassandra: Idea di fondo condivisibile o meno, formalmente questo blog ci dissocia formalmente ed espressamente dalla tua opinione sui discount in genere e, in special modo, su quelli da te citati.



22. Cassandra ha scritto:

23 ottobre 2009 alle 12:53

@ eugenio:
la mia si chiama METAFORA



23. Eugenio Viterbo ha scritto:

23 ottobre 2009 alle 13:05

@ Cassandra: Non è proprio il caso di fare la saccente e di insegnare niente a nessuno. La metafora che hai usato, su cui non sono entrato nel merito perché potrei anche condividerla, non è accettabile tout court pubblicamente, perché lede il buon nome di aziende che hai espressamente nominato. Era ed è doveroso noi ci dissociassimo.
Non mi pare nessuno ti abbia redarguito. Il riferimento è a te per contestualizzare e correlare la tua opinione al fatto che il nostro blog non condivide affatto l’opinione da te espressa. Tutto qua e senza polemica.



24. Cassandra ha scritto:

23 ottobre 2009 alle 15:58

@eugenio
non volevo fare la saccente, e non volevo ledere il nome di nessuna azienda, ma forse non ti sei accorto che quello che ho detto è la pura verità, e strategia di marketing;
ho citato il nome di esselunga perchè tutti sappiamo che è cara, ma ti da il servizio migliore (sorriso dei dipendenti, spolverini attaccati ai carrelli del riassortimento ecc.. ecc.) e ho semplicemente detto che quella è un’ ottima strategia di marketing perchè persone come me (sicuramente più ignoranti di molte altre) si fanno “abbindolare” da questo e fondamentalmente comprano lo stesso prodotto (pasta barilla) a trenta cent in più rispetto ai discount, dove è risaputo, sono trascurate molte cose. non ho offeso nessuno nè mi sono permessa di dire che chi acquista la pasta in quei posti è sporco o puzza (ci mancherebbe altro!)



25. Raffaele1 ha scritto:

23 ottobre 2009 alle 19:39

@Cassandra
Intanto non gli italiani non è che vogliano solo realty ma è quello che passa il convento. Vedi, il significato della parola intrattenimento è molto cambiato negli anni, io l’intrattenimento l’ho sempre considerato con qualcosa con cui ti rialassi e ti fai due risati o ti emozioni con un bel giallo ecc, ecc.
Purtroppo la televisione non è più questo, spesso per cultura mettono 4-5 persone attorno ad una scrivania a chiaccherare di un argomento, sinceramente a me rompe un casino.
Io non ho sky perché mi voglio elevare dalla massa, altro brutto modo di definire chi non vuole o non può permettersi di pagare altra televisione, ma solo per vedere ogni tanto qualcosa, ma sky è quanto di peggio ci sia, perché sono tutti programmi già trasmessi dalla tv in chiaro e non lo puoi negare, perché se telefim come la signora in giallo (rai 1), tutti in famiglia (italia 1), C.s.i (praticamente tutto fox crime è solo quello Italia 1), Happy day ( Italia 1 attualmente) Starsky hutch (rai 2 attualmente), I simpson (Italia 1), poche serie non sono state già trasmesse dalla free tv.
Inoltre il tutto condito da almeno 3 interruzioni all’ora da 3 minuti cad. e per tutto questo paghi.
Inoltre l’87% degli abbonati vorrebbero solo il calcio e quindi l’intrattenimento è trattato davvero male.
Va beh!!! In ogni caso non mi sento superiore a nessuno perché o sky e mi vergonio per te che lo pensi



26. Cassandra ha scritto:

24 ottobre 2009 alle 12:05

Raffaele, senti, non ho capito se hai o no sky, cmq quello che ti posso ASSICURARE è che l’Intrattenimento di sky è composto da 26 canali diversi , e se vuoi te li cito, 230 serie tv al mese e oltre a questo, i vari csi, desperate houdsewifes, grey’ s anatomy, ecc, cioè tutte le serie tv che dici di essere già viste, sono NUOVE STAGIONI IN ANTEPRIMA e non cose che manda in replica.
In più TI RIPETO, se i reality sono visti e continuano ad avere odiens, la tv nazionale continuerà a mandarli, quindi sono gli italiani a volerli.
E poi, ti consiglio di rivedere la sintassi di quello che hai scritto, perchè non ho capito molto bene il senso del tuo discorso… hai o no sky?



27. Raffaele1 ha scritto:

25 ottobre 2009 alle 10:57

@Cassandra
Ho sky ma non lo uso per elevarmi dalla massa che non vuole vedere solo realty, lo uso per qualcosa in più.
Dal tuo modo di scrivere mi sembra che tu faccia parte della società “status symbol” come fanno tanti altri, che hanno sky per essere al di sopra di altri, come era il cellulare anni fa, tra l’altro, come già detto, la maggioranza degli utenti sky lo usa solo il sabato e la domenica per le partite di calcio, il resto della settimana il decoder rimane spento.
Per le serie che fanno in anteprima avrei da dire anche li, prendiamo Lost V° stagione, finito su sky la seconda settimana di luglio la settimana dopo è ricominciato su RAI 2 con tre episodi per ogni lunedì e cosa incredibile con meno pubblicità di sky, Grey’s anatomy V° stagione che tu citi finito su fox life il 13/7, iniziato il 3/9 su Italia 1, desperate houdsewifes 4° stagione finito su foxlife il 29/7/2008 su rai due il 9/12/2008 come vedi dopo poco lo fanno anche i canali in chiaro, dal canto mio un’anteprima è almeno un anno prima degli altri, almeno ci fosse il valore aggiunto dell’assenza della pubblicità.
Duecentotrenta serie al mese ? Le hai contate o ti affidi alla pubblicità ? Per le serie è come sky cinema, fanno miliaia di film al mese ma le prime tv saranno 10-15
Parliamo di pubblicità ? Qando c’era tele+ la pubblicità era solo fra un programma e l’altro quindi vedere un telefilm dall’inizio alla fine tutto d’un fiato era fantastico, pagare voleva anche dire vedere un programma pulito, c’era un motivo in più per pagare anche se poi quel programma era già stato trasmesso o sarebbe stato trasmesso dopo, con sky no le interruzioni ci sono sempre e assurde, spesso nei documentari interrompono per fare solo dei promo che sono semrpe gli stessi.
Io giudico sky obbiettivamente non perché pago e quindi devo dire che bello.
Realty: siamo proprio sicuri che siano i più seguiti ? Non è che qualcuno piloti l’auditel per permettere a questi programmi di andare sempre aventi ? Questi programmi per le televisioni hanno costi molto bassi e convengono più di un film o di uno sceneggiato che stanno scomparendo dai palinsesti delle tv free.
Concludiamo qui va!!! Alntrimenti diventa una diatriba tra me e te e non ne usciamo più.
P.S. consiglio: a ventidue anni vedi di avere una vita sociale migliore invece di rimanere da sola in casa con la tv.



28. Cassandra ha scritto:

25 ottobre 2009 alle 15:04

@ Raffaele.
Non sai neanche con chi stai parlando.
Non mi affido alla pubblicità, ma chi ti dice che non sono io a farla direttamente?
I programmi li conosco, e conosco a memoria anche i palinsesti e ciò che ho scritto è la pura verità.
inoltre, forse, non esco e rimango chiusa in casa a guardare la televisione perchè, sai, la sera, dopo una giornata di lavoro e due ore di studio, sono stanca e non mi va di uscire per incontrare personaggi come te, ad esempio, che infangano la lingua italiana con i loro errori ortografici e di sintassi.
Beato chi, come te, ha i soldi da buttare, ha sky perchè fa moda, non lo guarda perchè ha altro di meglio da fare, anche dopo una giornata di “duro” lavoro (se così lo possiamo chiamare!!).



29. Raffaele1 ha scritto:

26 ottobre 2009 alle 10:01

@Cassandra
Ultimo messaggio.
Come promoter sky hai sicuramente un buon futuro.
Io farò errori ma sono genuino e non pilotato come lo sei tu.
Fai un eseme di coscienza e vergognati!!!!!



30. Cassandra ha scritto:

27 ottobre 2009 alle 11:17

Davvero pensi di poter offendere le persone senza che ti rispondano???
Guarda, mi spiace molto per te, mi fai pena e non poco…



31. Antonio ha scritto:

5 novembre 2009 alle 22:40

si dice che la digital key può essere utilizzata solo dai decoder HD, be, io ho un decoder HD ma non è presente nessuna porta usb! a qualcuno di Voi è presente? ( ho un decoder PACE mod DS815NS)



32. Cassandra ha scritto:

6 novembre 2009 alle 12:22

dovresti chiedere a uno sky service della tua zona di cambiarlo con un modello nuovo…in default forse non te lo fanno ma se vai direttamente con quello vecchio lamentandoti perchè non funziona te lo cambiano di sicuro…



33. Giulio ha scritto:

19 novembre 2009 alle 11:45

Io sono un felicissimo cliente di Sky, ho un bel televisore lcd 40″, myskyhd che mi permette cose che mediaset si sogna, tanti bei canali in HD, centinaia di canali interessantissimi, i migliori film in hd, tutta la serie A in hd, il calcio internazionale in hd, le olimpiadi e il mondiale in hd. Poi le migliori serie televisive, i migliori cartoni per i miei figli, la musica ecc ecc

Mediaset cos’ha? film pessimi (mia moglie in 6 mesi non è riuscita a vedere un film decente, segnale ancora instabile (da circa 2 settimane non vediamo più nulla dei canali a pagamento), serie A incompleta e nient’altro di quello che Sky offre.

Non vedo l’ora che arrivi il mese prossimo per disdire mediaset premium, un vero schifo! W Sky!



34. Carlo ha scritto:

15 febbraio 2010 alle 23:36

Vorrei dire 2 cose dopo avervi letto.

Oggi ho ordianato la chiavetta , visto che la tv che ho preso un mese fa con il digitale terrestre e’ un po una ciofeca , con sky vedo meglio i canali del digitale visto che configuro l’uscita hdmi a 1080 e poi non ho assenze di segnale in casi di mal tempo o addirittura i cubetti …
Secondo , sino all’anno scorso pagavo il canone sky circa una dozzina di euro in meno , ma visto che mediaset indirettamente ha come capo il cavaliere , hanno deciso di aumenta l’iva… sky da proprio fastidio che dite ?
Lo dice comunque uno che l’anno scorso aveva deciso di dare la disdetta a sky , ma poi ragionando su quello che mi fa vedere sky / mediaset ci ho ripensato.
Ciao
Carlo



35. Claudio ha scritto:

21 febbraio 2010 alle 03:09

Qualcuno sa se Sky ha tirato fuori o tirera fuori la digital key senza necessita di antenna terrestre?
Abito in una zona dove ricevo solo da satellite, ho il mysky con porta usb e a detta del negozio sky, questa chiavetta senza bisogno di antenna dovrebbe uscire ad aprile. in pratica dovrebbe abilitare sul mysky una serie di canali con codifica nagra.
Mi avra detto una cavolata o sara’ vero?



36. Breakbyte ha scritto:

12 marzo 2010 alle 12:00

dolenti o nolenti ad oggi l’unico modo di avere informazione non manipolata in TV è il TG di sky e qualche TV locale. Alla fine il digitale è poco interessante vista la pessima qualità dei programmi RAI e mediaset considerando anche censure varie su quelle poche trasmissioni che fanno informazione. Il governo che abbiamo ora ha due motivi per contrastare sky il primo è appunto sul piano dell’informazione il secondo è nella concorrenza visto
che berlusconi ha delle TV di sua proprietà.



37. Claudio ha scritto:

15 marzo 2010 alle 12:43

Domandona???? e chi per come me non ha possibilita’ di vedere la terrestre perche’ abita in una conca? si e’ vero esiste TVSAT, ma alla modica cifra di 125 euro (negozio di hifi vicino casa). Avevo sentito che SKY stava per tirare fuori una ulteriore chavetta che non aveva bisogno di antenna terrestre, cioe’ era una sorta di decripter. Mi spiego meglio, i canali terrestri arrivano gia’ sul sky, ma non si possono vedere perche’ utilizzano un’altra codifica (Nagra mi sembra) e quindi la fantomatica nuova key doveva decriptare quei canali con la codifica Nagra…. ne sapete nulla voi se quanto mi hadetto un negoziante sky corrisponde al vero????



38. angelo ha scritto:

23 marzo 2010 alle 08:38

Io non ho l’antenna terrestre ma solo la parabola satellitare, sono un abbonato sky, ho il decoder hd ed ho chiesto la digital key.
Leggendo le vostre opinioni mi sono reso conto che senza l’antenna terrestre la chiavetta non funziona e quindi è stato tutto inutile per me prenderla. L’ho presa solo per vedere la formula uno ed alcune partite di calcio che danno sul terrestre in quanto la rai e mediaset le criptano, solo per questo l’ho presa altrimenti del terrestre non me ne frega niente, sto bene con sky.



39. JF ha scritto:

11 aprile 2010 alle 15:41

LA CHIAVETTA DI SKY NON SERVE A NULLA (o quasi tranne rarissimi casi di gente che comunque se si trova in quella situazione a precedentemente commesso degli errori – incauti acquisti).
Trattiamo solo i casi di gente che ha Sky e quindi il satellite, altrimenti il caso non si pone perchè non ha senso mettere Sky e la parabola solo per poter usufruire della chiavetta che è un digitale terrestre. In quel caso si mette solo il digitale terrestre e basta. Contrapponiamo la scelta della chiavetta Sky al solo zapper non al decoder interattivo che costa di più perchè trattandosi di clienti Sky che vogliono rimanere Sky non si prende in alternativa Premium (anche per ridurre le casistiche altrimenti andiamo all’infinito)

CASO 1 – RICEVO BENE IL DIGITALE TERRESTRE:
CASO 1A – TV HD SENZA DECODER INCORPORATO – DECODER SKY HD: è l’unico caso in cui potrebbe aver senso la chiavetta, ma comunque a mio avviso è svantaggiosa (caso molto raro di TV HD senza DIGITALE TERRESTRE – incauto acquisto del tv perchè da quando sono usciti LCD HD cerano già con il DIGITALE inserito ed era sconsigliabile acquistarlo senza) . Aggiungo uno zapper da 30 – 50 €. E’ conveniente perchè mi permette di essere indipendente da Sky, poter registrare con semplicità i canali digitali terrestri preservandomi la possibilità di vedere quelli di Sky mentre registro e viceversa, un domani lo zapper è utilizzabile su tutti i televisori senza digitale terrestre della casa anche senza il decoder di Sky. La chiavetta costerebbe 19€ senza nemmeno diventare mia e deve funzionare solo in presenza del decoder Sky. La chiavetta è, in questo caso raro, in ballottaggio, ma non la sceglierei.

CASO 1B – TV NON HD SENZA DIGITALE TERRESTRE – DECODER SKY HD: il caso è già più frequente per quanto riguarda la tipologia di TV, in quanto gli LCD di 3 o più anni fa erano senza DIGITALE e non erano a risoluzione HD. Non si capisce perchè si è passati però al decoder HD spendendo come minimo 49€ per non avere comunque la possibilità dell’HD. Il che rende la casistica molto bassa e fa pensare che la persona in oggetto voglia vedere in HD e abbia anche i soldi per soddisfare le proprie voglie, visto che i primi LCD costavano molto e che ha già speso anche per avere il ricevitore HD il consiglio sarebbe di girare in un altro posto il TV attuale e comprarne uno nuovo per avere l’HD vera. in questo caso la chiavetta non servirebbe perchè i nuovi Tv hanno già il digitale terreste incorporato.La chiavetta non è consigliabile

CASO 1C – TV NON HD SENZA DIGITALE TERRESTRE – DECODER SKY NON HD: Conviene spendere 30 -50 € per lo zapper esterno per quanto detto sopra. In aggiunta ai 19€ bisognerebbe spenderne 49€ per sostituire il decoder Sky con Sky HD senza motivo visto che il tv non è HD. La chiavetta non è consigliabile

CASO 1D – TV HD SENZA DIGITALE – DECODER SKY NON HD: vedi caso 1A con l’aggravante della spesa per il cambio decoder Sky 49€ (per altro in questo caso raro, per quanto detto prima, converrebbe spendere i 49€ per avere la sorgente HD e sfruttare il TV. Detto ciò per quanto al caso 1A prenderei lo zapper e non la chiavetta di Sky).
La chiavetta non è consigliabile

CASO 1E – TV QUALSIASI CON DIGITALE INTEGRATO – DECODER SKY QUALSIASI: in questo caso, essendo che il digitale terreste si riceve bene e il tv ha già il decoder integrato la chiavetta è inutile.

CASO2 – ZONA IN CUI SI RICEVE O CON TUTTA PROBABILITA’ SI RICEVERA’ MALE IL DIGITALE TERRESTRE
In qualsiasi casistica, è consigliabile all’abbonato Sky, abbinare un TivuSat con un investimento una tantum di circa 100€ visto che il digitale terrestre arriverà male. La chiavetta do Sky è del tutto inutile in quanto pur inserita in un decoder satellitare funziona tramite antenna terrestre, che nella casistica in oggetto presenta problemi.



40. JF ha scritto:

11 aprile 2010 alle 15:50

Caro Davide81,

non hai capito nulla!!!!
Non puoi paragonare TIVUSAT alla chiavetta di Sky.
TIVUSAT si rivolge ed è stata pensata per chi riceve male i canali via terrestre, il che esclude già la chiavetta di Sky che è un ricevitore terrestre e non satellitare. Poi la chiavetta di Sky è un digitale terrestre FTA utilizzabile solo se inserita in un dedoder satellitare Sky HD. Per cui lo puoi paragonare a uno zapper (dai 30 ai 60 €, che uoi sceglire tu come vuoi, con porta USB che registra, memorie, etc.. oppure semplice ed economico), che puoi attaccare e spostare su un tv qualsiasi, man mano che cambi col tempo in futuro i televisori. Ed è tuo. Quello di Sky costa 19€ e lo metti solo sul televisore dove ai il decoder Sky HD e se didici Sky non è tuo lo devi restituire, ma poco importa perchè anche se ti lasciassero la chiavetta, restituendo il decoder non te ne faresti più nulla senza.

Mi piaciono quelli che osannano Sky e maledicono TivuSat dimostrando allo stesso tempo la loro ignoranza in materia. Non sarebbe più saggio tacere?



41. JF ha scritto:

11 aprile 2010 alle 16:01

Caro Claudio,

dubito che Tivu (Rai – Mediaset – Telecom) da una parte (Rai) a componente pubblica che era interessata a collaborare con Sky, previo pagamento dei canali forniti, ma ha visto non corrisposto il proprio interesse, e dall’altra (Mediaset – Telecom) a componente privata concorrenziale a Sky, cederanno in maniera ufficiale i codici e la possibilità di decodifica a Sky, sarebbe quantomeno illogico. Più plausibile si tratti di pirateria. In tal caso non sarà operazione ufficale di Sky, pena sicuri guai giudiziari per Sky non sanabili se non tramite colpo anti-berlusconiano della magistratura, e non credo si espongano a tanto (sia la magistratura sia Sky). Se mai ci sarà, sarà un aggeggio artigianale ideato in cantina da qualche hacker. Quindi, come solitamente avviene, destinato a breve vita, in quanto i defraudati correranno ai ripari.



42. FM ha scritto:

26 ottobre 2010 alle 13:36

JF
la tua casistica è molto chiara, ma io rientro mel gruppo 1A avendo acquistato a gennaio 2006 un TV Samsung HD (del quale sono soddisfatto) senza decoder DTT. A quei tempi (quasi 5 anni fa) non mi ricordo TV con decoder incorporato, e non sono d’accordo sul fatto di aver eseguito un “incauto acquisto”, anche perche’ il prezzo fu decisamente conveniente per lo standard del 2006.

Tra poco toglieranno l’analogico nella regione dove abito, e la chiavetta SKY che ho ordinato oggi mi sembra una buona soluzione, non avendo in mente di disdire aky a breve, e volendo continuare ad usare un solo telecomando per terrestre e satellitare e controllo TV (questo per me è importante anche piu’ dei 30 euro di differenza con uno zapperone).



43. matteo ha scritto:

6 gennaio 2012 alle 16:20

C’è un’ultima casistica da aggiungere: chi vuole registrare una trasmissione da DVB e non ha un videregistratore o similari e vede bene il digitale terrestre. Potrebbe acquistare un decoder usb per computer (il costo è lo stesso) però dovrebbe avere un computer con una buona dotazione di disco e potenza.
Devo dire che il prezzo, anche se loro lo spacciano per attivazione, è parecchio alto, visto che è poco più di un mini DVB (con registrazione su USB) e che hai già pagato per l’attivazione del decoder HD.

Altra pecca è, se non erro, che non ha una porta passante dell’antenna, quindi non c’è la possibilità di attaccare contemporaneamente il tv / registratore dvb e la digital key.



RSS feed per i commenti di questo post

Lascia un commento


Se sei registrato fai il login oppure Connetti con Facebook

Per commentare non è necessaria la registrazione, tuttavia per riservare il tuo nickname e per non inserire i dati per ciascun commento è possibile registrarsi o identificarsi con il proprio account di Facebook.