26
febbraio

RAI NEWS: MAI PIU’ VIDEO ISIS IN ONDA. “STOP A MACCHINA DELLA PROPAGANDA”

Monica Maggioni, Rainews

RaiNews 24 taglia la testa alla “macchina di propaganda” dell’Isis. In un video editoriale, la direttrice della testata all news Monica Maggioni ha comunicato ai telespettatori la decisione di non trasmettere più i video del terrore prodotti dall’autoproclamato Stato Islamico, dichiarando di aver compiuto tale scelta “dopo mesi di discussioni, anche in redazione”.

Rainews: stop a video Isis

“Ogni volta che uno di questi video arrivava, tra di noi iniziava una sorta di dibattito per cercare di capire come gestire una cosa tanto complessa: fino a dove far vedere l’orrore e la crudeltà di questi terroristi. Ebbene, l’orrore e la crudeltà, adesso, è nota a tutti. Quello che invece d’ora in poi si fermerà è la macchina della propaganda. Vedete, ormai l’Isis si è trasformato in una sorta di Hollywood del terrore. I loro filmati sono studiati, ogni comunicato viene fatto con una regia sapiente. Noi non vogliamo diventare parte della loro propaganda

ha spiegato la giornalista nel suo intervento. E, anche alla luce della recente notizia dei 100 rapiti nella zona di Tikrit (tra cui ci sarebbero anche bambini), ha aggiunto: “Cosa dobbiamo aspettare, di vedere i bambini nelle gabbie per fermarci? Noi abbiamo deciso di fermarci oggi”.

Maggioni ha poi spiegato cosa mostrerà d’ora in poi la sua testata:

“Un fermo fotogramma, una foto, e poi noi continueremo a raccontarvi e a spiegarvi quello che loro dicono, quelli che sono i loro messaggi, ma lo faremo da giornalisti, mettendoci noi a metà tra loro, la loro propaganda e voi”.

Una scelta, quella della direttrice di RaiNews, che arriva dopo settimane in cui i video dell’Isis hanno trovato ampia risonanza sui mezzi d’informazione, in un’escalation del terrore. Prima le minacce, poi le torture, gli sgozzamenti, le immagini del pilota giordano arso vivo.

“Certo, per chi fa televisione è complicato immaginare di dire: questa cosa non la si vede. Però è venuto il momento di dire ‘questa cosa non la si vede’ ed è venuto il momento di utilizzare gli strumenti che abbiamo: la nostra intelligenza, i valori democratici, il saper vivere insieme, per capire qual è il limite al quale anche noi decidiamo di attenerci” ha concluso Monica Maggioni.

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

, ,



Articoli che potrebbero interessarti


Gubitosi
RAI INFORMAZIONE, L’OBIETTIVO DI GUBITOSI: UNA SOLA TESTATA PER TUTTE LE NEWS


Monica Maggioni
RAINEWS24, MONICA MAGGIONI PREPARA GRANDI NOVITA’


Monica Maggioni
MONICA MAGGIONI NUOVO DIRETTORE DI RAINEWS


Corradino Mineo
CORRADINO MINEO CANDIDATO PD COME CAPOLISTA AL SENATO. MONICA MAGGIONI IN POLE PER RAI NEWS

4 Commenti dei lettori »

1. aleimpe ha scritto:

26 febbraio 2015 alle 11:43

A RaiNews faranno un assalto stile Charlie Hebdo ?



2. jack90 ha scritto:

26 febbraio 2015 alle 12:12

chapeau!



3. Francesco ha scritto:

26 febbraio 2015 alle 13:03

Concordo con questa scelta di Rai News… è veramente un canale in cui si vede davvero un buon lavoro di collaborazione nella redazione, diretta da una sempre più brava e capace Monica Maggioni… avanti così e spero proprio che questa direzione rimanga per molto tempo…



4. logibuffetti ha scritto:

26 febbraio 2015 alle 16:41

OTTIMA LA SCELTA DI RAINEWS24, PECCATO CHE BEN PRIMA LA STESSA SCELTA SIA STATA FATTA DAL DIRETTORE DEL TG5, PERCHE’ DI QUESTO NON SI E’ PARLATO!?



RSS feed per i commenti di questo post

Lascia un commento


Se sei registrato fai il login oppure Connetti con Facebook

Per commentare non è necessaria la registrazione, tuttavia per riservare il tuo nickname e per non inserire i dati per ciascun commento è possibile registrarsi o identificarsi con il proprio account di Facebook.